Archivio per gennaio 2007

TOR SAPIENZA


IO STAMATINA

M’ARZO E VADO FORA

QUANNO CHE ER CIELO

ROSSASTRO SE COLORA,

E ER SOLE TONNO

NELL’ARBA CHE CAMMINA

‘N PUNTA DE PIEDI

TE DICE CHE E’ MATINA.

 

E CAMMINANNO

PE’ LA VIA CENTRALE,

DE’ ‘STO QUARTIERE DE PERIFERIA

ME ACCORGO CHE LA GENTE ME VO’ BENE

E ‘N FIN DEI CONTI ‘N POCO ME SOMIA.

 

SI’ VOJO VEDE DE’ GIOCA’ A BIJARDO

ME POI TROVA’ AR CLEBBE DELA ROMA

A CAZZEGGIA’ CO’ STEFY E LEONARDO.

 

OPPURE ME NE VADO DA ROSARIO

L’AMICO MIO CHE FA LE PASTARELLE,

CE STO’ CONTENTO FINO A ‘NA CERT’ORA

E ‘NSIEME SE NE DIMO BRUTTE E BELLE.

 

VECCHIA PAZZETTA

LI’ DA SEVERINA

CHE BELLO ER BARE

DOMENICA MATINA,

FERMASSE CO’ TONINO E COMPAGNIA

MENTRE CHE ER TEMPO

SPRENDIDO VA VIA.

 

A GIORNI ARTERNI

VADO DAR BATTAJA,

L’AMICO MIO DELL’ASSICURAZIONI

E PURE LA’

‘NA PINZA E ‘NA TENAJA

LA GENTE PE’ PAGA’ CO’ LI’ SORDONI.

 

L’AMICI NUN ME MANCHENO

PERCHE’ ER QUARTIERE E’ PICCOLO,

PERCHE’ DA PICCOLO

ME CE SO’ FATTO GROSSO;

E TANTE VORTE…SPESSO

CE SE PENZA…

…COME FO’ IO

CHE NUN VOREBBE MAI

 

SORTI’ DA TOR SAPIENZA ….
 
 
ALLA GENTE DEL MIO QUARTIRE.
Annunci

3 commenti

Lido di Ostia


 

          MARE DIMENTICATO

          CIMITERO DI STELLE

          QUA’ ABBANDONATO.

 

          NELL’ONDEGGIARE DEL BUIO

          LA LUNA HA FREDDO

          QUESTA LUNA PIENA

          VUOTA ALLO STESSO TEMPO.

 

          GABBIANI

          SULLE BARCHE ROVESCIATE

          DAL SOLE CHE LANGUE

          IN UN MEZZOGIORNO DI PESCATORI.

 

          COME ONDE CHE TORNANO

          GLI UOMINI AGLI ARGANI

          NOI VICINI SUL MOLO

          AL DI FUORI DEGLI ARGINI

          A PESCARE I RICORDI.

 

 

 

   Marco Vasselli

1 Commento

ANGELI PER LA STRADA


VIVONO DI RICORDI

ASPETTANDO UN GIORNO ANCORA,

UN GIORNO DI SPERANZA

NON DI RABBIA NE’ DI PAURA.

 

ANGELI PER LA STRADA

NEI BAR DI CENTOCELLE

VIVONO LE ESPERIENZE

SULLA PROPRIA PELLE.

 

PERSONE DIVORZIATE

A TRENT’ANNI DIMENTICATE

OPPURE ALCOLIZZATE

IN CERCA DI SE STESSE.

 

PERSONE A CUI LA VITA

HA TOLTO MOLTE COSE

STORIE UMANE FOTTUTE

CHE SPRERAN SEMPRE

IN OCCASIONI VUOTE.

 

VIVONO DI SE STESSI

GLI UOMINI SOLITARI

PAGANDO GLI INTERESSI

DI UNA VITA DA SOMARI.

 

LA VITA,MA CHE VITA

VISSUTA E NON CAPITA

A NULLA DESTINATA…

ETERNAMENTE ERRATA.

 

LA RABBIA E’ GARANTITA

MINUTO PER MINUTO,

CHI CI RIMANE SOTTO

CHI NE E’ SOPRAVVISSUTO.

 

LA RABBIA E’ LA VERGOGNA

DI NON VIVERE “PER BENE”

E VIVERE BISOGNA

NON DA CANI MA DA PERSONE..

 

ANGELI PER LA STRADA

NEI VIALI DEL QUARTIERE

CHE CHIAMANO VERGOGNA

CIO’ CHE AGLI ALTRI FA PIACERE.

 

VERGOGNA PROVOCATA

DAL NON POTER CAMPARE

(CAMPARE PER COMPRARE)

UN BICCHIERE PER BERE

UN PIATTO PER MANGIARE.

 

SE NE INCONTRASSI UNO

DI QUESTI DISPERATI

REGALAGLI TE STESSO

TE NE SARANNO GRATI.

 

Marco Vasselli

 

Questa poesia l’ho declamata al Teatro Tendastrisce di Roma in occasione dei festeggiamenti della Notte Bianca 2006.

23 commenti

Gabbiani


Giocare,

amare,

perdersi nel vento …

come gabbiani

protesi e fieri

già verso un’alta Estate.

 

 

MARCO VASSELLI

13 commenti

RICORDI …


 

Ricordi…

Il treno stava per partire,

e tu che non volevi scendere

perche’ mi portava lontano,

lontano da quei luoghi

e da quei baci

dati a decine sotto i portici.

 

Parole

A porta sole

E la tua mano

Che prese la mia e correndo pazzi

Ci fermammo a quella panchina

Che come trono

Ti fece divenare

La mia principessa

Per quei giorni di nulla.

 

Ricordi..

Quella canzone sulle scale

E quel tuo vestitino mica male..

Ed il mio cuore

A mille e cento all’ora

Perche’ l’amore

Si che ti fa volare..

Volare .. andare

Desiderare e fare

Cose che un giorno

Ti puo’ capitare..

Di ripensarci e starci un poco male.

 

E piazza Garibaldi..

E adesso e tardi ..

E il bus blu

E ilibri di herman hesse,

gli occhiali storti

e le mie mani

carezzare i capelli

e le labbra

la mia bocca cercare.

 

Stupore..amore..

Poi il vuoto dentro il cuore

E la distanza

e la canzone di carmen ..

ma mentre piove

e sono in lacrime

non ho neanche l’ombrello.

E non ho neanche pensato

Nemmeno un giorno solo

Di rincontrarti

In piazza partigiani

Nel nostro rintrecciarsi

Di cuore e mani.

 

Ma su quel trono

Siede un altro re

E quelle mani

E quelle labbra

Cercano baci che non sono i miei

E quegli occhiali storti

Li hai cambiati

Ed il mio cuore

A mille e cento all’ora

Non smettera’ .. cercarti

Ancora e ancora …

 

 

A lucia b.  perugia

4 commenti

..poi un giorno svegliarsi..


..poi un giorno svegliarsi
ed accorgersi che non e’ servito a niente ..
.. che la gente non ama i consigli ..
che te li chiede .. tu cerchi di dire la tua ..
loro faranno sempre di testa loro ..
magari spaccandosela
e a te dispiacerà ..
perchè in quella testa c’era del buono ..
.. perchè nei tuoi consigli
non imposizioni .. ma coraggio
perchè nelle stesse codizioni loro
sei stato prima
sentendotici male ..
 
.. poi un giorno svegliarsi
e sapere che tanto Angelo e Chiara continueranno
a stare insieme per abitudine
negando a vicenda la propria felicità ..
.. che Christian non ha capito niente dell’amicizia ..
e tu li a bere e fumare
ascoltando parole vuote in un pub
vuoto quasi più di esse ..
.. che Giorgio e Romina,
e Katia,Fabio o Rosario
non sono state altro che persone di passagio nella tua vita,
che ci si sono fermate fin troppo rovinandotela
riempiendola di veleni
pettegolezzi
menzogne ..
 
..poi un giorno svegliarsi
e capire che Natale è due palle
che Letizia va a Washinton e tu manco a Frascati
che la vita è una merda
che la merda te la vogliono far piacere per forza.
 
..poi un giorno svegliarsi e guardarsi di dentro
una nuova casa .. un nuovo posto dove stare ,,
tante e tante storie da raccontare
e vedere Tonino .. Stefania .. tutto ciò che di buono c’è in loro ..
.. girarsi dall’altra parte
e continuare a dormire sereno ..
 
 
 
 
MARCO VASSELLI
Bilancio della mia vita aggiornato al 1 Gennaio 2007

3 commenti

POMERIGGI


POMERIGGI DI AMICI

PASSATI IN UNA PIAZZA

POMERIGGI DISPERSI

DENTRO VERSI DIVERSI.

 

PASSEGGIAR LUNGO E LARGO

NELLA VIA PRINCIPALE

CON L’AMICA MIGLIORE

PRESO LI’ A RACCONTARE.

 

E VEDERE LA GENTE

CHE E’ DIVERSA ED UGUALE

CHE SI APPRESTA AD ACQUISTI

COME FANNO I TURISTI.

 

COMITIVE SUI MURI

MOTORINI E CANZONI

TUTTI PRESI IN DISCORSI

A SCAMBIARSI OPINIONI.

 

AFFRONTIAMO I DISCORSI

DI NOI QUI’ SEMPRE PERSI

BAR MACRI’ E IL SOLE CALA

NELLA SUA COCA COLA.

 

I PROBLEMI IRRISOLTI

LE QUESTIONI FUTURE

E PARLAR DI NOI STESSI

DELLE NOSTRE PAURE.

 

SONO COME BATTISTI

E CHECCHE’ SE NE DICA

SONO MOLTO ORGOGLIOSO

IO DI QUESTA MIA AMICA.

 

SE LA VITA CI SFUGGE

SE IL TEMPO E’ UN TIRANNO

NOI CERCHIAMO DI TRARRE

UMORISMO DAL MONDO.

 

UN SALUTO IN UN LAMPO

E RIMANGO DA SOLO

E RIPENSO A DOMANI

NON SENTENDOMI SOLO…
 
 
 
MARCO VASSELLI
A STEFANIA

1 Commento

Leaving footprints everywhere

In making of a castle on the cloud.

On Blunt Scattered Oceans

The music and the diamonds

tra palco e realtà

"Teatro significa vivere sul serio quello che gli altri nella vita recitano male." -Eduardo De Filippo

Tubarrywhite

Take it easy

Pane Amore e Vodka sia

Lifestyle, moda, Makeup, food, baby, family, homemade, leggerete le mie DIS-avventure di mamma IM-perfetta, e delle mie piccole pesti, una che vuole diventare la Ferragni è una troppo intenta a camminare e a ciucciarsi i carica batterie per preoccuparsi di cosa essere da grande... e molto molto altro!

Блог красоты и здоровья от LiDea

О себе, о женщинах, об особенностях женского организма, об изменениях, связанных с возрастом. О красоте и здоровье, о том, чтобы сохранить их в условиях дефицита времени. О том, как сделать так, чтобы чувствовать себя королевой, чтобы окружающие видели её в вас.

cosedistratte

laboratorio artigianale di tempere, stracci, pensieri & parole.

Investing In Share Market

learn investing and making money in share market

Paper Girl in a Paper Town

Aspirante scrittrice. Sono una ragazza di carta in una città di carta

Nonapritequelforno

Se hai un problema, aggiungi cioccolato.

Eldhiya Ghaits

Playing Words and Change the World!

The Knowledge Log

Life is a broadway musical and everyday is a song. These are mine manifested as poetry.

Gil-Galad

Poesie, pensieri e altre cose che non iniziano per la p

Download Luca Carboni - Pop-up (2015)

Luca Carboni - Pop-up (Full Album) Download

gunjan arora

Yoga for Health, Healing and Happiness

Lifemerized

Observing Life's Minutes

Monty guidon

Allons cheveux au vent sur Monty guidon

dimensioneC

Se apro la porta al mondo, forse qualcuno entrerà

Stefano Cicchini

Italian Influencer & Instagram Specialist

der Kreuzfahrttester

Kreuzfahrtexperte, Kreuzfahrten, Schiffsreisen, der Kreuzfahrttester, Expertenmeinungen

My Life My Choice

Private rantings of a poor soul!

Giulia Ciarapica

Voglio un uomo che mi guardi con la stessa passione con cui io guardo un libro.

The Daily LAMS

Live more, enjoy life

Artliteral

Aqui trago contos e pensamentos, de personagens que passaram e passam por mim, pela minha mente. Emprestei fragmentos meus, a cada um dos mesmos... ou talvez tenha sido o contrário. Resumindo o que disse Lispector "escrever é uma maldição. Mas escrever apenas uma linha, basta para salvar a alma." E escrever é isso. Lançar em letras, o que não se pode medir, o que não se pode tocar com as mãos. Também trarei trechos de livros e crítica de artes em geral, bem como, desenhos autorais. Música Indie também fará parte do acervo.

ShabbyshockFerrara

L'unica verità parte dagli occhi.

DosViajando

La vida de dos chicos

Banter Republic

It's just banter

FRANCESCA MANUELE

Set designer and art buyer

Lola Winter

"L'arte celebra l'uomo, non lo manipola". Keith Haring

मेरे अनकहे अल्फाज

लफ्जों की दास्ताँ....

Digital World

Twenty First Digital World News

dyanstormcom

#Dopamine

www.retecivicaromana.it

Un gruppo aperto per la città del domani

Talk Exchange..!

Be Obsessed With Optimism..!

My stories

A brief description of my life and thoughts.

Primavera Universale

Book written by Vincenzo Marrazzo, in art @RefVincentius

Jamiublog

news updates, motivation quote and be entertain

Dreams in Young Flourish

Diamonds, diamonds and stars

Fotografía Creativa

“Si pudiera decirlo con palabras, no iría todos los días cargado con mi cámara”. Lewis Hine

Believe in yourself

Sapno ki udaan

Amazingfacts

Know the world

Chiavari EMOZIONI tra Caruggi e Portici

Da un'Emozione nasce un Disegno da un Disegno un'EMOZIONE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: