Archivio per giugno 2008

Nuotando nell’aria – Marlene Kuntz



Pelle: è la tua proprio quella che mi manca
in certi momenti e in questo, momento
è la tua pelle ciò che sento, nuotando nell’aria.
Odori dell’amore nella mente dolente,tremante,ardente,
il cuore domanda cos’è che manca
perché si sente male,molto male,
amando,amando amandoti ancora.
Nel letto aspetto ogni giorno un pezzo di te
un grammo di gioia del tuo sorriso
e non mi basta nuotare nell’aria per immaginarti:
se tu sapessi che pena.
Intanto l’aria intorno è più nebbia che altro
l’aria è più nebbia che altro.
E’ certo un brivido averti qui con me
in volo libero sugli anni andati ormai
e non è facile dovresti credermi
sentirti qui con me perché tu non ci sei
mi piacerebbe sai sentirti piangere
anche una lacrima per pochi attimi
mi piacerebbe sai sentirti piangere
anche una lacrima per pochi attimi.

Ad una persona speciale, in ricordo di quando la cantavamo insieme

Annunci

3 commenti

Writer


 
La vernice scorre
 come nastro di colore
  come ciò che si è voluto fare
    voluto dire.

Come dare una sferzata
 a questa vita ingrata
  che un giorno ti fa sentire il re del mondo
   il giorno dopo meglio non fossi nato.
Quuante cose …

 
Forse lasciare un segno al tuo passaggio
 ti fa sentire vivo
  ti conforta
   in questi angoli di periferia morta
    dove la gente insulta
     sconvolta è

       e sola se ne resta.
          con il caos intorno
            il caos nella testa
sopra quel muro sai di dire basta !!

  Marco Vasselli

4 commenti

Er sorcio e er canarino


 
Passeggiava senza fretta
fra poltrone e divani letto,
quanno arzando un pò lo sguardo
vede in gabbia un’uccelletto.
 
Lo sghignazza e lo deride
je fa er verso co la coda,
quella cosa lunga e grigia
che pe lui fa tanto moda!
 
"poro scemo…" je squittisce
"fai ‘na vita de prigione,
a mostrà le piume gialle…..
pe ‘na tazza de mangime!"
 
Nun fa ‘n tempo
a finì de dillo
che diretro appare un’ombra scura,
‘na spruzzata de veleno e la gola je s’attura.
 
Digrigna e strigne i denti er sorcio,
mentre guarda er canarino…..
"….sò io quello condannato
pe ‘no scherzo der destino!"
 
             PS:

  Che bello sarebbe se ognuno pensasse ai cazzi suoi senza giudicare gli altri!!!
 
Poesia scritta da Emiliano M.

1 Commento

La linea della vita – Francesco De Gregori


 
Che è tutta una vita che passo da qua,
e ancora rischio di perdermi,
magari è questione di troppa sensibilità,
o sono soltanto motivi tecnici…
E tu dici una bussola, dovevi almeno portarla con te,
una bussola potevi almeno spiegarmelo come si usa
una bussola, scusa….
Ci sono amori che non si ricordano
e baci che non si dimenticano,
persone che passano e non si salutano e sputano,
e cani bianchi che a volte ritornano.
E tu dici la vita dovevi almeno capire perché,
la vita, il tempo che cambia col vento che arriva
quest’anima stanca che pure respira
quest’angolo piatto che gira, quest’anima
dolce e cattiva, che dice "guardami…"
dice "perché non parli…?" dice "sbrigati
prima che sia troppo tardi… guardami…
perché non parli? Fermati prima che
sia troppo tardi…."
Saranno trent’anni che passo da qua,
e adesso fai finta di non riconoscermi.
Ma guarda la gente che salti mortali che fa
E quanti nani sui trampoli, e tu dici:
"Perdonami… ma non credevo che fossi tu, perdonami…"
Va bene perdonami, però perdonami cosa?
E tu dici "La vita", la vita…. Questa scatola vuota
quest’anima nuda, questa retta finita,
quest’acqua che corre veloce in salita,
quest’anima forte e ferita, che dice:
"guardami…" dice "perché non parli…?"
dice "fermati prima che sia troppo tardi… guardami…
perché non parli? E sbrigati prima che
sia troppo tardi, perché non parli…?"
dice "fermati prima che sia troppo tardi… guardami…
perché non parli? Sbrigati prima che
sia troppo tardi…guardami…perché non parli…?
Guardami…perché non parli?
Fermati prima che sia troppo tardi…."
 
 

1 Commento

Nella notte


 
Nella notte
mille pensieri si rincorrono
e spesso ti desti con il viso bagnato di lacrime
portate da ricordi lontani
 racchiusi dentro nel profondo dell animo,
ma con la luce del mattino
torna la speranza e il sorriso
 
Poesia scritta da Patrizia
 

3 commenti

Lacrima


 
come ladri nella notte
mille pensieri ti rubano il sonno
luci ed ombre si rincorrono sui muri come pensieri fugaci
 e nel buio una lacrima a stento trattenuta
ti solca il viso rotola per le guance
 e si raccoglie fra le labbra
e con il suo sapore salato
ti ricorda di essere vivo,
che una speranza di luce ancora c’è
 
Marco Vasselli e Sabry

 

 

4 commenti

Le parole


 
Le parole hanno il potere di guarire tutte le ferite,
le parole sono portatrici di emozioni,
le parole sono per sempre.
Si può uccidere con le parole,
 ma si può e si deve amare con le parole.
 
Poesia scritta da Armonia

2 commenti

Il Giornale di Pantelleria

Cronaca, politica, cultura dalla Perla del Mediterraneo

joe's blog

Don't knock built a door

Life & Leisure

Good things take time.

Aditya Mishra

Every picture tells a story and every story has some characters. What is your contribution? Decide

Cristalli d'estate

Racconti e poesie

EQUINOX

The time of change

Piers of Duty and Gaze

Celluloid Trances

antoninoficili

La Poesia è in ogni cosa. In ognuno di noi c'è Poesia.

Suoni diversi beccati sul mio cuore

Quali immagini se non quelle del cuore?

IL BLOG DI FRANSISCA

poesie e racconti

In Cucina con Valentina

cucinare con gusto e con semplicità

Eliza Doolittle

IL MIGLIOR TIRANNO DI SEMPRE

The Glossy You

Health and Beauty

Il Times

questo blog è la libera espressione di ciò che penso chi non è d'accordo se ne faccia una ragione

A Compass for Books

Fotorecensioni di libri belli | photoreviewing good books

Vivi la Luna

Pratiche migranti negli spazi verdi urbani

Argillateatri

Associazione di Volontariato The Way to the Indies

UfoCiclismo

In bici in cerca di risposte

il tempo di un caffè

riflessioni leggere in un mondo un po' pesante

One&Only

By Federica Volpicelli

Kreatives von Sabine Müller

Just another WordPress.com site

Terracqueo

multa paucis

Moda-Creative thinking

Moda-Creative thinking

DestinodiLux

"Una persona che non ha mai fallito è una persona che non ha mai tentato"

In Camper nell'Acquario

Racconti di viaggio a bordo di un camper

MeringheNuvole

Cucino e racconto storie con tutto l'amore che si può dare.

micalien

music and journeys | la mia finestra sul mondo

SOUTHERN WRITER

This blog is all about writing and will also feature my poetry!

MY ANASA

Luxury is a state of mind. L'Wren Scott

unveiled rhythms

Life In Verses

John Nash

Her şey olabilir

P.A.S.O. un passo verso il futuro...

P.A.S.O. : Passione, Adolescenza, Sogni, Obiettivi. Paso come sperenza, come realtà, come libertà di espressione. Paso nasce con lo scopo di condividere con voi lettori tutto ciò che ci passa per la testa, dalla scoperta di nuove passioni alla fase difficile dell'adolescenza, dai sogni ancora chiusi nel cassetto agli obiettivi da raggiungere. Un blog innovativi che offre consigli, regala opinioni e libera la comunicazione

Archimood

Interior design

Bagatelle

Quisquilie, bagatelle, pinzillacchere...

Samudra Network

BLOCKCHAIN POWERED AGRI MARKET NETWORK FOR FARMER COOPERATIVES AND THE FARM TO FORK ECOSYSTEM

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: