Archivio per 16 novembre 2009

Heart of butterfly – Cuore di farfalla


I only know that
on a desert island and me
I would go one day,
to tell you things that I’ve ever said
I only know that the sound of your voice all is silent
and hears the singing of angels and you are such.
I just know that I could join hands
take you away from the gray in an instant,
I only know that no matter how impending
Time flies and does not come back
and I would play with your eyes,
with your eyes,
glass beads as well,
like telling stories that I go.

Creature of the heart of butterfly,
simple playful
as none elsewhere
I use words,
new words
those that no poet
no pen or silent lover
ever told a woman on earth
because if the world is at war and in peace,
is when I’m with you,
I wanted to tell you that …
if you like, if you like,
I could bring in even thousand other journeys,
a rider of inspiration and write verses,
eat, drink, dream and that’s enough,
for all that time we have left.

 

For Silent LoveMarco Vasselli

All rights reserved

_________________________________
So solo che,
in un’isola deserta io e te
vorrei andare un giorno,
per dirti cose che non t’ho mai detto,
so solo che al suono della tua voce tutto tace,
e s’ode d’angeli il canto e tu sei tale.
So solo che potrei prenderti per mano
portarti via dal grigio in un istante,
so solo che per quanto sia incombente,
il tempo vola e non ritorna indietro
e giocare vorrei con i tuoi sguardi,
con i tuoi occhi,
perle di vetro anch’essi,
come le storie che mi vai narrando.
Creatura del cuore di farfalla,
semplice e giocosa,
come nessuna altrove,
vorrei usar parole,
parole nuove,
quelle che alcun poeta,
alcuna penna o amante silenzioso
abbia mai detto a donna sulla terra,
perchè se il mondo è guerra e sono in pace,
è quando sto con te,
volevo dirti che …
se vuoi, che se ti piace,
potrei portarti ancora in mill’altri viaggi,
a rider d’estro e scrivere versetti,
mangiare, bere, sognare e questo basta,
per tutto quanto il tempo che ci resta.
Ad Amore Silenzioso
da Marco Vasselli
Tutti i diritti sono riservati

 

 

21 commenti

Musica – Fabrizio De Andrè – Hotel Supramonte


 

 

E se vai all’Hotel Supramonte e guardi il cielo
tu vedrai una donna in fiamme e un uomo solo
e una lettera vera di notte falsa di giorno
poi scuse accuse e scuse senza ritorno
e ora viaggi vivi ridi o sei perduta
col suo ordine discreto dentro il cuore
ma dove dov’è il tuo amore, ma dove è finito il tuo amore.

Grazie al cielo ho una bocca per bere e non è facile
grazie a te ho una barca da scrivere ho un treno da perdere
e un invito all’Hotel Supramonte dove ho visto la neve
sul tuo corpo così dolce di fame così dolce di sete
passerà anche questa stazione senza far male
passerà questa pioggia sottile come passa il dolore
ma dove dov’è il tuo amore, ma dove è finito il tuo amore.

E ora siedo sul letto del bosco che ormai ha il tuo nome
ora il tempo è un signore distratto è un bambino che dorme
ma se ti svegli e hai ancora paura ridammi la mano
cosa importa se sono caduto se sono lontano
perché domani sarà un giorno lungo e senza parole
perché domani sarà un giorno incerto di nuvole e sole
ma dove dov’è il tuo cuore, ma dove è finito il tuo cuore.

 

" … ma se ti svegli e hai ancora paura ridammi la mano ,,, "

 

Fabrizio De Andrè

 

 

Lascia un commento

L’unico amico che ho


 
L’unico amico che ho..
potrebbe fare anche il mendicante,
fa lo stesso.

So che l’unico amico che ho
è la persona a cui voglio un bene dell’anima
e che tenta di studiarmi per capire chi sono.
Ecco perché UNICO.
So che l’unico amico che ho
è la parte di me andata persa col tempo
ma mai sotterrata completamente.
L’unico amico che ho è già parte di me
non della mia vita, ma di me.
L’unico amico che ho sei TE.
E di meglio non potrei chiedere,
nemmeno al mio migliore.. amico.

 
/(",)
./♥.
             _| |_ . . . Ðιک
.
 
a Marco Vasselli
 
Tutti i diritti sono riservati
 
 

2 commenti

Li borgatari ( storia dè caciaroni )


 
Semo ‘n pò caciaroni, questo è vero
ma core schietto
e animo sincero,
come Leonardo che fa er muratore
che nun s’azzitta manco se l’ammazzi
e sputa quanno parla e c’ha li buffi
 
O come Angelo
che lavora all’Ama

fa er monnezzaro, sì
fa er monnezzaro,
ma tutte quele vorte che
co la testa nun c’ero
ce stava lui a damme li consiji.
 
O c’è er Vernice
che è er barbiere mio
che è bono come er pane e crede a Dio,
ma pure alli stavizzi e ai vari ca**i
e c’ha er negozio
do sempre tutti a ride,
ce se tajamo,
non solo li capelli.
 
Ce stà Stefania
la mejo amica mia,
quella che c’ha dù occhi che te perdi,
ma quante vorte me ce sò trovato
sull’orlo ar precipizio e lei m’ha preso,
su pè nà recchia
e m’ha tirato fora
come che io er fratello e lei pe me.
 
Ce stà Martina
che sclera come pochi,
che se je rode
accanna propio i giochi,
ma quanno ride me cambia la giornata,
sempre vicina,
compagna dè stà strada
dò cambia tutto,
e facce, a gente e scene
e lei me fà :
" tesò te vojo sempre bene "
 
" A’ borgatari !! … "
ce fanno si passamo,
perchè dè ‘n posto sconosciuto ai più
pè de ste strade dè periferia,
do ce sò loro
come ‘na famia

e nun ce frega niente dè dò semo,
perchè sta strada c’ha cresciuti a tutti
e c’ha ‘nsegnato er dorce e poi er veleno.
 
A me me basta de sta assieme a loro
a Centocelle
o a Ponte Casilino,
A Tor Sapienza,
o ar pabbe dè Riccardo
seduti io, lui Toni e quarcun’artro,
pè ricordamme
dè esse ancora vivo,
 
Sò borgataro pure io miei cari
e tutti i fighettini dè sto monno
nun fanno manco er mignolo sinistro,
dè quelli che quì sopra v’ho descritto
e se la strada è storta vado avanti
facenno er muro contro ogni conflitto
dè questa vita che me sputa contro.
 
Io ‘nzieme a loro
tra l’orizzonte e er monno
finchè orizzonti ce ne saranno ancora,
cazzeggeremo,
litigheremo a vorte,
e ce saranno giorni dè silenzio,
ripartiremo poi
da quer baretto
capenno che stà vita c’ha er difetto
dè etichettà la gente dar borghetto,
ma stò borghetto è er monno
e semo  uguali,
er ricco er poveraccio
e noi che semo tutti borgatari.
 
 
 
Marco Vasselli
alla parte di Roma che più ha nel cuore,
gli amici
una seconda famiglia.
 

2 commenti

Poteci Însorite

Munte, Excursii, Drumeții, Faună și Floră, Sfaturi Utile, MTB, Orașe și Sate

allenrizzi

Sempre in Movimento! Published Every Monday and Friday at 12 PM EST

This crazy busy life

the crazy busy life of the working Mom

Dear Miss Fletcher

With a proper background women can do anything. (Oscar Wilde)

parcosegantini.wordpress.com/

Il tuo 5x1000 per il cuore verde fra i Navigli, 90mila mq di natura a MILANO — codice fiscale 97654880158. Partecipiamo alla realizzazione di un grande parco pubblico di 90.000 mq.

ricettario coroloni Fabio

Super ricette da tutto il mondo

Outside Books.

We live not as we will, but as we can🌸.

Sharing

NEUTRALIZE THE FREE RADICALS

BRAINCHILD

gehadsjourney.wordpress.com

The Glam Pepper

Fashion of a glamour pepper girl

Novel Pride

Dr. Prashant (Medical Practitioner)

Deneb's Blog

Niente tepore, niente caldo, solo un freddo niente...

Il Blog di Nicolò

Osa sempre senza aver paura di scrivere

Racconti ondivaghi che alla fine parlano sempre di amore

“Ships are safe in a harbour, but that’s not what ships are made for”

Alperen Durak

#alperen #reis #birumutturyaşamak

C O F F E E TIME

Your Day News

Sandra wood post

sandra wood post

LIVING THE DREAM

FOR A NEW TOMORROW

Lexa lubanga

“Love recognizes no barriers. It jumps hurdles, leaps fences, penetrates walls to arrive at its destination full of hope.” — Maya Angelou

EnigmaDebunked

Thoughts that provoke yours. (Season II coming in Dec 2019)

Shreyans writes

Attraction keeps you alive! Distraction keeps you fatile!

Hortereichon Show

Ay ya ya yay, no te bañes en el rio.

|छाप|

Trail of Thoughts

On Blunt Scattered Oceans

The music and the diamonds

tra palco e realtà

"Teatro significa vivere sul serio quello che gli altri nella vita recitano male." -Eduardo De Filippo

Tubarrywhite

Take it easy

Pane Amore e Vodka sia

Lifestyle, moda, Makeup, food, baby, family, homemade, leggerete le mie DIS-avventure di mamma IM-perfetta, e delle mie piccole pesti, una che vuole diventare la Ferragni è una troppo intenta a camminare e a ciucciarsi i carica batterie per preoccuparsi di cosa essere da grande... e molto molto altro!

Блог красоты и здоровья от LiDea

О себе, о женщинах, об особенностях женского организма, об изменениях, связанных с возрастом. О красоте и здоровье, о том, чтобы сохранить их в условиях дефицита времени. О том, как сделать так, чтобы чувствовать себя королевой, чтобы окружающие видели её в вас.

cosedistratte

laboratorio artigianale di tempere, stracci, pensieri & parole.

Investingmoney.in

learn investing and making money in share market

Paper Girl in a Paper Town

Aspirante scrittrice. Sono una ragazza di carta in una città di carta

Nonapritequelforno

Se hai un problema, aggiungi cioccolato.

Eldhiya Ghaits

Playing Words and Change the World!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: