Archivio per 6 marzo 2010

Il Diario – Dal 2006 Loro, la mia forza emotiva . Ecco i loro primi commentienti


 
 
 
LaLLa ha scritto:
 
ciao sn passata di qui per caso se vuoi visita il mio blog 😀
3 Mag.
 
 
 
daniela greco ha scritto:
 
ciao! grazie x essere passato nel mio blog…la vita nn da mai risposte,o meglio dire credo che nn dia certezze…poi ognuno di noi trova col tempo e con l’esperienza le risposte,forse giuste forse sbagliate,ma servono principalmente per darsi una ragione di cio’ che ci accade! beh,un bacio…ripassa se vuoi!ciao
22 Mag.
 
 
 
 Alexis ha scritto:
 
Ciao grazie di essere passato sul mio blog..
complimenti per il tuo è molto bello…
passa quando vuoi..
ciao..
29 Giu.
 
 
 
 Valeria Mavilio ha scritto:
 
Però!è proprio bello il tuo blog!le ho lette tutte le tue poesie…complimenti!questa poi è stupenda!!!passa da me se vuoi…ci trovi Vasco e diciassette anni…che sono comunque una cosa seria!!!!ciaoooo!!!
27 Lug.
 
 
 
 Martina C.ha scritto:

 
grz del complimento..
sai anche a me un giorno piacerebbe scrivere…
ma mi piacerebbe anche scrivere come te…
complimenti!!!!quandp vuoi ripassa da me…e se vuoi puoi anche lasciarmi il tuo contatto
cosi facciamo due chiacchere
sei interessante come persona baci martina
 7 Ago.
 
 
 
 
 
 
A Laura, Dada, Valeria, Alexis e Martina
 
Vi voglio bene
 
il vostro Amico Marco Vasselli
 
 
 

1 Commento

Una farfalla chiamata poesia


 
Seduto
sulla riva dei miei pensieri
osservo che tutto torna e tutto resta.
 
Giorni di nuove cose
radiosi come il sole a mezzoggiorno
mi porteranno
sulle ali di una farfalla chiamata poesia
a svolazzare sopra verdi prati
colorando
giorni di nuove genti..
 
 
Marco Vasselli
 
© Tutti i diritti sono riservati
 
 

1 Commento

Il Diario – Rewind 6 – Parole a memoria


1 Commento

Raccolgo fiorellini


 
Io son poeta
nel mio giardino raccolgo i fiorellini
il cielo è azzurro nel mio giardino.
 
Non mi è dato di uscire di quì’
e "posso parlare solamente"
 di nuvolette
che scorrazzano felici.
 
La povertà,
chi ha fame
la guerra
la prostituzione
la malasanità
la malavita
 
a me non interessa
il buon governo
il malgoverno
lobby bancarie
lo sciogliersi dei ghiacciai perenni
le catastrofi ambientali
la deforestazione
le piogge acide
la pena di morte.
 
Non m’imteressano
io "devo parlare soltanto"
delle rose
dell’amore
dell’amicizia vera
che esiste eccome …
e non c’è ipocrisia in teoria.
 
Non m’interessa nulla
che non sia roseo o celestiale
io son poeta
di questo "devo" parlare
oh quanto è bello
raccoglier fiorellini
e così
come ognuno di noi
ognuno nei propri giardini
amiamo solo
il ciguettio di uccelli
e non ci è dato
pensare al mondo reale …
 
 
 
Con ironia Marco Vasselli
 
© Tutti i diritti sono riservati
 
 
 

5 commenti

Il Diario – Rewind 5 – La valigia dell’attore


 
 
 
 
 
 
.

1 Commento

Nessun Cristo può


 
QUANDO UN CUORE E’ FERITO E LACERANTE..
NON C’E’ FESTA, NE DOLCI, NE SPUMANTE
CHE RIPORTI LA GIOIA E LA PACE INTERIORE..
MENTRE A RILENTO OSSERVO
LO SCORRER DELLE ORE..
SON CONTENTA PER CHI CI POSSA RIUSCIRE..
MA IO NEANCHE SE UN CRISTO
MI VENISSE A BENEDIRE ……

 … A POCO SERVIREBBE, A BEN POCO
ESSO DI ME CONOSCE L’ANIMA E I TRASCORSI,
MA ESSO E NESSUNO PUO’
RIDARMI LA MANO Di MIO PAPA’ PERSO NEL TEMPO
O D’OCCHI CHE
HANNO GUARDATO E RISO ASSIEME AI MIEI,
SENZA BADARE AL DOMANI,
QUELLO STESSO DOMANI
CHE POI E’ GIUNTO COMUNQUE …
COME MANNAIA ALL’ANIMA E ODISSEA
PER RITORNARE IN UNA CASA DOVE
SOFFRIRE SOLO IL VUOTO DELL’ASSENZA …

 
 
 
 
 
Poesia scritta da
 
Ðιک   e  Marco Vasselli
 

© Tutti i diritti sono riservati
 

1 Commento

Maurizio


 
Nata da ‘na conchija o da ‘na cozza,
nun me ricordo …
se Botticelli o ar mare,
credesti che quell’omo d’artro Paese,
romano poeta e tu dè Tor Marancia od Ateniese,
avreste avuto sta gran storia d’amore,
lui poveretto, Estate, desolato
e tu mijore
donna dell’artro monno der divino.
 
E Zeusse o Giove,
fà ‘n po come te pare,
decise che ner mentre che er poeta
se logorava
in cerca dela musa disperduta,
amica cara, ormai da quattro anni,
ce savi te,
donna pe modo de dì,
dimo così
‘nà donna
che seppe consolallo a dije sortanto
de quanto fosse stronza quell’amica.
 
Er fango ce lo so,
pè forza dè natura
nun è ”na cosa che se tira addosso.
 
E’ come er Karma indiano
l’equilibbrio,
per cui se fai ‘na cosa dè cattivo,
te torna contro
e come fà mì nonna,
" Nun sputà in cielo che te ricasca addosso ".
 
Sai quanti omini
te sò venuti appresso
perchè sei bionda come n’angioletto ?
Ma l’angioletti sai, nun cianno sesso
e ‘nvece tu me pari pure un omo !!
 
E te ritrovo quì
tre paggine de blog
tre quattro foto
dù scritte in greco antico tipo " A BBono !! "
ma tra te e ‘n sandalo
quest’urtimo è più attivo,
serve dè più,
nun è quell’essere de cui tu poi fa a meno
solo perchè li dei l’hanno voluto.
 
Li dei lasseli ar Phanteon oppure ar Partenone,
tra Atena, Venere, Afrodite, è uguale
solo perchè quì a Roma cambia er nome.
 
Te sarai sempre nata
come da ‘nà conchija o da ‘na cozza
quest’urtima probabile, Maurizio
che tra l’Egeo e er Tirreno c’è un legame
noi fiji d’Enea saremo e tu de Ilio !!
 
 
Marco Vasselli
 
© Tutti i diritti sono riservati
 
 
 

6 commenti

Musica – Riccardo Cocciante- Per un’amico in più


 

 

 

non dico che dividerei una montagna
ma andrei a piedi certamente a bologna
per un amico in piu’
per un amico in piu’
perche’ mi sento molto ricco e
molto meno infelice
e vedo anche quando c’e’ poca luce
con un amico in piu’
con il mio amico in piu’
non farci caso tutto passa hanno
tradito anche me
almeno adesso tu sai bene chi e’
piccolo grande aiuto
discreto amico muto
il lavoro cosa vuoi che sia mai
un giorno bene un giorno male lo sai
da retta un poco a me
giochiamo a briscola
non posso certo diventare imbroglione
ma passerei qualche notte in prigione
per un amico in piu’
per un amico in piu’
perche’ mi tiene ancor piu’caldo
di un pullover di lana
a volte e’ meglio di una bella sottana
un caro amico in piu’
un caro amico in piu’
e se ti sei innamorato di lei
io rinuncio anche subito sai
forse guadagno qualcosa di piu’
un nuovo amico tu
perche un amico se lo svegli di notte
e’ capitato gia
esce in pigiama e prende anche le botte
e poi te le rida’
ah na na na na na
ah na na na na na na
(instrumental)
per un amico in piu’
per un amico in piu’
per un amico in piu’
per un amico in piu’
capelli grigi si qualcuno ne hai
e’ meglio avremo un po’ piu’tempo
vedrai
divertendoci come non mai
ancora insieme noi
non dico che divederei una montagna
per un amico in piu’
ma andrei a piedi certamente a bologna
per un amico in piu’
ah na na na na na
ah na na na na na na
forse guadagno qualche cosa di piu’
un vero amico

 

Questa a mio avviso è una delle più belle canzoni sull’amicizia scritte in Italia

Il video è simpaticissimo e lo trovai nel 2007 già postato una volta sul blog da qualche parte, mancava il testo sotto così l’ho ripubblicato. Grandissimo Riccardo Cocciante !!

 

1 Commento

Dopo il momento brutto


 

 

Dopo il momento brutto

viene sempre il momento bello

è allora che ti accorgi

di chi ti vuole bene veramente

e con un sorriso sulle labbra

ripartirai per altre mete ancora

il passato ce lo portiamo dentro

ricordati che ti voglio ancora bene

 

 

Poesia di Martina C.

Foto e soggetto di Martina C.

Editing  Marco Vasselli

 dedicata a  Marco Vasselli

 

© Tutti i diritti sono riservati

 

 

1 Commento

Pensa


 
pensa a quel posto dove vorresti volare..
pensa a ciò che più ami..
pensa alla felicità della vita..
pensa a quel posto dove tu puoi essere tu,senza mentire a te stesso..
pensa di poter parlare con una stella..
pensa a come sarebbe bello..

avere quel posto qui a portata di mano..
..ma quel posto non c’è..
vive solo nel tuo cuore..
e li giace aspettando il tuo arrivo..
che forse non è poi così lontano..
pensa!
 
 
________________________
 
 
 
Poesia scritta da Chiara G.
 
© Tutti i diritti sono riservati

 

 

1 Commento

FotoRacconto – Paese


 
 
 
 
PAESE
RUMORE DI GENTE

 

 DI CASE

  DI STRADE DI SELCI

  DI PASSI

  DI UOMINI STANCHI

  TORNARE DAI CAMPI.

 

  BESTEMMIE

  E UN CANTO ANTICO

  COME QUELLO

  DI UN BIMBO MILLENARIO

  RIPETITIVO E TRAMANDATO

  DI PADRE IN FIGLIO E FACCE

  DI GENTE TRANQUILLA

  INTAGLIATE DAL TEMPO

  LE RUGHE E IL LAMENTO

  LADDOVE IL CEMENTO

  NON VUOLE ARRIVARE.

 

  TRAMONTI

  TRA MONTI DIPINTI

  E LE COLLINE

  E L’UMBRIA

  I CANI ABBAIARE

  TRATTORE

  CHE LENTO RITORNA

  UN PADRE

  L’ABBRACCIO DEI FIGLI

  I PRETI E LE SUORE

  FAMIGLIE

  NELLE CASE IN PIETRA VIVA

  UN PEZZO DEL SECOLO SCORSO.

 

  LA CENA

  IL PANE ED IL VINO

  BICCHIERI RIEMPITI

  DELL’ETERNA FATICA

  DI CHI L’HA FATTO

  CHE ADESSO

  DIVENTA PIACERE

  SOLLIEVO

  NEL SOLENNE BUONASERA

  SI RIASSUME E DORME

 

 

Poesia scritta da

    Marco Vasselli 

Fotografia di

Martina C.

 

© Tutti i diritti sono riservati

 

 

 

1 Commento

Grazie per esserci


 
Come la vita cambia
come dal fango
di assurdi giorni persi
sento la mia anima risollevrsi
come un pallone al vento
e sento dentro me questo momento
e sento quel che sento.
 
 
Grazie di vero cuore
vero amico
sia tu lontano
ma vicino al cuore
sia donna, uomo
semplice conoscente
volevo dirti tutto,
ma solo grazie
a te
che dal niete mi hai risollevato.
 
Sono migliore
e te ne sono grato !!
 
 
 
 
Marco Vasselli
 
Arli amici
 
© Tutti i diritti sono riservati
 
 
 
 

3 commenti

The Cat's Write

Milly Schmidt

Endless dreams and boundless imaginations!

We only live once. Hence, let's not stop dreaming

SignatureDoctor

Are you interested to know about yourself!

Planeta Bolita

De la lluvia como desintoxicante filosófico o de la complacencia que proveen las letras

EvidenceMutumbu

Kingdom marriages,business and lifestyle

MYSELF

AS HUMILDES OPINIÕES DE UMA MULHER DE CORAGEM QUE DIZ SIM À VIDA!

ѕмιℓєнινσ

ᴛʀᴀᴠᴇʟ ʙʀɪɴɢꜱ ᴘᴏᴡᴇʀ ᴀɴᴅ ʟᴏᴠᴇ ʙᴀᴄᴋ ɪɴᴛᴏ ʏᴏᴜʀ ʟɪꜰᴇᴛʀᴀᴠᴇʟ ʙʀɪɴɢꜱ ᴘᴏᴡᴇʀ ᴀɴᴅ ʟᴏᴠᴇs ʙᴀᴄᴋ ɪɴᴛᴏ ʏᴏᴜʀ ʟɪꜰᴇ

My baby care

#YouTube #Facebook #Instagram #google ad

LE MONDE DE SOLÈNE

"Si tu ne vas pas dans les bois, jamais rien n'arrivera, jamais ta vie ne commencera, va dans les bois, va."

Whisky Cigar and workout

Prima il dovere poi il piacere

it rains in my heart

Just another WordPress.com site

Creadores de Letras Emergentes

Iniciativa del escritor Cleider Araujo Alarcón cuya finalidad es promover la cultura y las artes en general.

De la polemàtica

AbolitionSuperstition

Legno sopra un'onda

il blog di Giuseppe Guarino

sell online.so

JE SELL EN ONLINE

Reader’s choice

Dream. Explore. Discover.

Sascha Darlington's Microcosm Explored

Book Blogger, Poetry and Fiction Writer. Oh, and I talk about dogs...a lot

Freer than Bird/鳥よりも自由

旅行記、ゴルフ、ドローン映像など自由気ままな内容/Travel, Golf, Drone etc.

RazDva.net

VI VERI VENIVERSUM VIVUS VICI

In.Da.Co.

Associazione Culturale Insieme Da Condividere

Wiersze, poezja, ZagonBzu

Blog poetycki Tomasza Kuciny

The Essence of you

Inspire Innovate Improve.

City Of Brides (Dating Single Ukrainian Girls)

Meet your beautiful Ukrainian bride in the "City of Brides"

adN's Health Blog

Health Care, Man's Health, Women's Health, Wellness/Fitness, Health/Beauty, Anti-aging Trigger, Weight Loss, Food/Diet, Parental Care, Relationship.

Chica de Campo

Your country girl living the country life!

Remedies for love back and All Problem Solution

Get here best Remedies for love back and All Problem Solution in just 2 days

Herr Momo

Da mi je znati u koju tačku graniče svetlost i tama.

noteinversi

Cipriano Gentilino

Darker Realities

Exploring the fault lines of the multiverse.

Qurani Dua For Love back and All life problem Solution

We will Solve your All type of problem: Love, Marriage, Family, Relationship, Ex Love back Etc. Call and Whatsapp Now +91 7737364783

Pensieri Parole e Poesie

Sono una donna libera. Nel mio blog farete un viaggio lungo e profondo nei pensieri della mente del cuore e dell anima.

Everything

l am Pakistani

EMDR & GESTALT - Dott.ssa Maria Pina Pesce

Psicologa Clinica & Psicoterapeuta Specialista in Psicotraumatologia e EMDR

La dama distratta

Diario del giorno dopo

AERIA VIRTUS

"L'unico uccello che osa beccare un'aquila è il corvo. Si siede sulla schiena e ne morde il collo. Tuttavia l'aquila non risponde, nè lotta con il corvo, non spreca tempo nè energia. Semplicemente apre le sue ali e inizia ad alzarsi piu'in alto nei cieli. Piu' alto è il volo, piu' è difficile respirare per il corvo che cade per mancanza di ossigeno".

The Baked BLOGGER!!

FUTURE OF ACTUAL SENSE STARTS HERE!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: