Archivio per 22 marzo 2010

FotoRacconto – Le leggi del cuore


 
 
 
Creazione grafica di Marco Vasselli
 
 
© Tutti i diritti sono riservati
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Lascia un commento

Scarpe slacciate


 
Correvo, senza sapere dove, ma correvo
da ognuno di voi
quando ce n’era bisogno
perchè fratelli voi
come convivio di emozioni
gioia che balza al cuore
che scende dalla gola come giorni da inghiottire
bocconi amari
bocconi amari,
ma assieme a voi
digerire e risalir la china.
 
E solo
con le piaghe sulla schiena,
talvolta solo annoiato,
talvolta sopra il burrone
dove affacciandomi vedevo la rovina,
da voi sempre un sorriso,
una goccia di pioggia,
poi il sole
arcobaleni di tepore i vostri abbracci.
 
Raccolsi i miei giorni come mucchi di stracci
con le scarpe slacciate
come legame voi quelle strighe
che mi ricordavate
di volta in volta
la parola più bella
scritta marchiata a fuoco dentro al cuore,
no no
non è l’amore
quello cen’è abbastanza di persone
che illude e che apre e chiude sentimenti.
 
E’ l’amicizia,
che per mille chilometri e forse piu’
mi ha portato di Paese in Paese
di casa in casa
a trovare
calore di famiglie come l mia
con un piatto di minestra per cena
un piatto di ricordi
e giù nel raccontarci
questa unica, splendida cosa detta vita.
 
E per la vita la vita darei a voi
pochi unici e veri
e meritori
di questo titolo di vero amico
e veri
tutti i sorrisi vostri che io tengo
di quà e di là del foglio
come la perlarara che voi siete.
 
 
Marco Vasselli
 
© Tutti i diritti sono riservati
 
 

3 commenti

Sacre sponde


 

 

…ricordo un fiume..

balconi di travertino tra’ le fronde..

noi bambini  affacciati da opposte sponde..

abbeverarsi a fontane  e poi  le corse…

sgridati da mamme ancor feconde..

foular neri e pancie rotonde..

mentre tiravamo con fionde..

ricordo berretto e straccali..

calze lunghe e fibbie sui calzari…

un  vecchio ponte di ferro..

per cambiar riva..

un pittore con cavalletto e sgabello..

noi incantati dal suo pennello..

lo zampillo di’acqua da una testa leonina..

ricordo una roma ..

che doveva essere molto prima..

case sul fiume e una fumosa osteria..

suggestione o forse sogni..

un tevere dove si facevano i bagni..

l’odore di legna e antichi forni..

i bottegai a far le stesse cose tutti i giorni..

vecchine con in testa  grossi orci…

cortili con pecore e porci..

cani rincorrere gatti che inseguivano sorci..

uno ieri che  sembrano vaneggi..

carrozze alzar polvere ai loro passaggi…

cavalli ovunque come dentro ai maneggi..

sotto una chiesa dove ora ci sono parcheggi..

ricordi  sbiaditi che  mi appartengono..

di un altra vita….

non quella di oggi..

 

 

 

Poesia scritta da

Jackmax

© Tutti i diritti sono riservati

 

 

 

Lascia un commento

Por Markito


 

 
Yo no escribo italiano pero igual escribo ,
 para no dejar de expresar mi aprecio y gratitud
a este gran amigo y artista…
toda una inspiracion…
resumida en un solo nombre… Markito ^^
 
Poesia scritta  da Ana Cecilia Orrego ( AnCe )
 
Dedicata a Marco Vasselli
 
 
© Tutti i diritti sono riservati
 
 

Lascia un commento

Insegui i tuoi sogni – Japanese version


 

Insegui i tuoi sogni

Con dedizione, come la barca spinta dal vento

Che cerca nuove mete

Che insegue il suo sentiero

Che libera nel mare viaggia.

 

Anche se non andasse come credi

Anche se non avrai i tuoi risultati

Non resterai a pensare

Per il resto dei tuoi giorni

“ Lo avessi fatto …

…potessi tornare indietro !! ”

 

Quando un giorno ti ritroverò

Dopo averti portato nel cuore

Come un prezioso dono,

Come un passato di gioia e speranze,

Saprò il tuo sorriso

Che dal diverrà il mio

Sapendo che finalmente ce l’hai fatta !!

 

Marco Vasselli

 

Per  Laura M.

 

la persona che qualche tempo fa mi disse che i sogni si realizzano

 

ora spero possa essere così anche per lei.

 

 
 © Tutti i diritti sono riservati
 
 
__________________________________________________________________________
 
 
 
あなたの夢を追う

献身と同様に、ボート風に押され

新しい目的地を求めて

そのパスを追求

海の中でそれは自由な旅行。

  

あなたと行くことが考え

あなたの結果があっても

あなたが考えてされません。

あなたの日の残りの部分については

"私が…

…私は帰ることができました! "

  

あなたいつの日か自分自身を見つけるときに

私たちは心をもたらした後、

貴重な贈り物のように、

喜びと希望の歴史として、

私はあなたの笑顔を知っているよ

それはさせて頂きます私

知っていることで最後のあなたがそれをやった!

 

マークVasselli

 

ローラメートルについて

  

人は最近、夢が作られています私に言った

 

今のような彼女のために願っています。

 

 
 すべての権利予約©

 

Lascia un commento

Un sorriso sulle labbra


 

 

rItOrNa xKè iNfOndO NeLlA ViTa cI SoNo sEmPrE DeI MoMeNtI BrUtTi

 

Ma pEr pOi fAr tOrNaRe QuElLi bElLi

 

PeR FaRcI CrEdErE AnCoRa AlLa sPeRaNzA

 

cOmE SeMpRe hO DeTtO La sPeRaNzA è SeMpRe l’UlTiMa a mOrIrE

 

hO lA FoRtUnA Di aVeRe dEi vErI AmIcI

 

sOnO pRoPrIo qUeStI I MoMeNtI DoVe cApIsCi qUaLi sOnO

 

La pErSoNa cHe oCcUpA dA MoLtO Il mIO CuOrE,lA MiA TeStA

 

uLtImAmEnTe mI StA ReNdEnDo fElIcE

 

 

e pOi Si rIaVvIcInA E QuEsTo m tRaNqUiLlIzZa AnCoR Di pIu…

 

iO NoN sO CoSa SuCcEdErà oLtRe QuEsTo

 

Xkè La vItA è StRaNa

 

UnO GiOrNo sEi tRIsTe,VoRrEsTi SpArIrE

 

E Il gIoRnO DoPo vOrReStI UrLaRe aL MoNdO lA TuA FeLiCiTà

 

oRa sOnO FeLiCe e lAsCiAtEmI ViVeRe qUeStI MoMeNtI

 

xKè NoN Ce nIeNtE Di pIu bElLo cHe Un sOrRiSo SuLlE LaBbRa

 

 

 

 

 

 

Poesia scritta da Martina C.

 

Tutti i diritti sono riservati

 

 

 

 

 

 

Poesia scritta da Martina C.

Foto di Martina C.

©

Tutti i diritti sono riservati

Lascia un commento

Anni luce


 
Una poesia per dire che va bene
all’aprirsi della Primavera
e non so per quanto
non m’interessa
so la mia strada
ci ho messo tutto il cuore
per arrivare quì
ci rimarò
in notti come questa
dove la vita appesta ma combatto
e so chi è la mia forza
e,
 quando una stella si smorza
io resterò
a ricordarne la luce
ed a vederla
dopo milioni di anni
finchè la luce
dal buio inghiottita
sparirà
 
 
 
Marco Vasselli
 
© Tutti i diritti sono riservati
 
 

Lascia un commento