Archivio per 24 marzo 2010

Il Diario – RiproPost – Come un castello di carte


 
Mai avrei pensato
che il tuo sorriso e il tuo saluto
dal finestrino dell’autobus
sarebbe stato un’epilogo che mai passa.
 
Mai avrei pensato
a tutti questi giorni vuoti e semiuguali
e al dispiacere di Martina per questo
e poi di Alexis
e poi non sò
 
 
credi che io possa sopravvivere al tuo silenzio per sempre ?
 
 
 
Ora che mi rimane difficile
perfino guardare i Simpson
o entrare in questo blog
senza che il pensiero non mi corra
alla nostra amicizia,
fatta da noi con fatica
giorno per giorno
come un castello di carte
dove io e te corremmo
su e giù per torri
a raccontarci storie
ed a passare le Estati
al suono della chitarra di De Andrè.
 
E dove te ne sei andata te
non ci sarò più io,
che ho imparato a capire
e che poi adesso
non ti capisco più.
 
credi io possa resistere a questo silenzio per sempre ?
 
 
 
 
Marco Vasselli
 
 
A Laura M.
 
© Tutti i diritti sono riservati
 
 
Postato nel blog per la prima volta il 31 Agosto 2009
 
 
 
Grazie Laura perchè ora ci sei, non sarei resistito a quel silenzio per sempre.
 
 

1 Commento

Il Diario – Il mondo di Martina


 

http://cid-ac7a341f5138bd15.skydrive.live.com/embedalbum.aspx/IlmondodiMartinaC%c2%a9Tuttiidirittisonoriservati

 

Volevo solo spendere due parole ed uno spazietto per quella che chiamo la mia fan numero uno. Lei mi legge, ma non solo, mi permette di postare le sue cose. Scrive poesie, dipinge e disegna ed è anche una brava fotografa. E’ mia amica e glielo devo. Grazie Martina !!

 

 

Marco Vassellli

a Martina C.

dal tuo poeta preferito

 

3 commenti

Sedici sadici sudici politici e la leggenda del Paese di Nonsodove


 
Sedici sadici, sudici politici
si spartivano il tesoro del Paese di Nonsodove
e ludici e poco pudici
parlottavano nelle stanze di Nonsodove.
 
Il Cavaliere,il Mortadellaio,
e assieme al Nero fiero dell’Impero
e al Verde folletto folle di Padania,
si confondevano tra gentili e Gentiloni
tra cuori di pietra e Dipietristi
uomini dei bordelli
tra Casini e casinisti.
 
Guarda che tempi tristi,
chi li ha devvero visti
dice che tutti assieme stan mangiando
attorno ad un tavolino
nella fortezza che se la ride e che spicca in alto
dall’alte del Vecchio Colle di Nonsodove 
 
 
 
Marco Vasselli
 
© Tutti i diritti sono riservati
 
 
 
 

7 commenti

Musica – Cesare Cremonini – Sardegna


 

Elisabetta ha gli occhi fatti e un cuore di Sardegna,
fra le mani tiene i sogni e una borsetta,
e Patti sa benissimo il francese, può sembrare un pò scortese
ma è cresciuto troppo in fretta.
Erica è partita dispiaciuta perché un uomo l’ha ferita
e ora le sta chiedendo scusa,
ed io rimango solo con la luna,
sperando che mi porti ancora un pò…
fortuna.
Ballo si accontenta di una corda, su cui fa l’equilibrista
il che gli riesce molto bene.
Larry è sempre il solito buonista, con le donne è un apprendista
senza trucchi nè mestiere.
Ed il sedere di Selene sembra fatto apposta per l’amore,
Oh qua in Sardegna splende sempre il sole,
anche quando è il caso di far piovere sul cuore!
Le belle donne in cerca di un vestito o di un cognome,
sulle barche da sceicco sembran sole.
Ma io vorrei cadere fra le gambe
di una donna con il viso ancora acceso di stupore.
E Marta inq questo senso è la migliore
infatti ha il doppio mento e intorno un mucchio di persone.
Qua in Sardegna regna il buonumore,
anche quando è il caso di nascondere il dolore.

 

Per me è un poeta Cesare !!

 

3 commenti

A raccimolare parole


 
Ed eccomi ancora qui
a raccimolare parole
come la luna s’alterna al sole
la pioggia al blu del cielo terso.
 
Penso che è tempo perso
ma ho bisgno di dire
fare e dare il senso il metro e il verso
a questo mio modo di fare diverso
disperso tra le incombenze
e preso dalle incertezze,
io quello dei film mentali
che dentro me finiscon sempre male,
io quello che se ne fotte
di Pasqua, di Natale, Carnevale,
resto per quel che vale
a raccimolare parole
per darti lo stato d’animo che ho
sia bello,brutto, bazzecola o serioso
è questo quello che posso e quel he oso
per fronteggiare quel che ha da venire.
 
 
 
Marco Vasselli
 
Alla poesia e come me la vivo di volta in volta
 
© Tutti i diritti sono riservati
 
 

7 commenti

Dal Diario – Aridateme Martina !!


 
Sono circa due settimane che non sento Martina, ma in queste due settimane sono successe un bel po di cosucce. Proprio ieri sera parlavo con Alexis e si diceva di quanto erano belli i tempi in cui si era in 4 o 5 nel gruppetto nostro. Quando la poesia era La Poesia, con le maiuscole, perchè la si faceva in armonia veramente.
Aridateme Martina è per quando mi manca è vero, fermo rstando che la sentirò a giorni, ma lo scrivo nello stato di messenger, proprio inquanto frase emblematica di quel periodo lì. Con l’avvicinarsi del quarto anno di blog, l’avvicendarsi di genti e gentaglie nella mia rete di amici in Windows Live, torno a ripetere che i capisaldi restano quelle cinque persne lì. Sì sono poi aggiunte altre valide persone quali JackMax, Black Mirror e pochi altri che dimentico. Non me ne volete, non è una gara o una disputa su " perchè non mi hai mensionato " Le persone a cui tengo, comunque sanno che sono sottointesi loro, nella misura in cui si sentono miei amici.
Una tizia mi ha fatto notare che con il ritorno di un’amica dal passato, mi sia scrollato di dosso lei. Ritorno o meno di un’amica o meno, me ne sono semplicemente allontanato per dei comportamenti pesanti e ripetitivi. Se sai cosa mi da fastidio perchè lo fai ? In poche parole è questo il concetto espresso.
Aridateme Martina, perchè le parolacce ce le dicevamo in messenger e per finta, non a scopo di mortificazione nel blog, dove tutto ci stava ultimamente meno che i modi di fare. Andatevene all’osteria o venite al pub con me e la birra la offro io. Li potremmo dirci parolacce per davvero, per finta, ma in faccia, non utilizzando un blog.
Noterete che ho postato quì sotto la foto di Toni con relativa poesia, ma era se vogliamo legato da un filo che poi porta a questo discorso. Considero amico chi le cose me dice nei modi dovuti. Non sono uno stinco di santo, anzi talvolta sono grezzo come il basalto e greve come la cappa di smog su Roma, ma ci sono modi e modi per dire le cose. Soprattutto ci sono mezzi, e mail, telefono, non il blog, vi prego non il blog.
Aridateme Martina, i mashmellow, la California raccotata alla cavolo di cane, le risate in terzetto io lei e Laura.
Ridatemi il nostro modo di fare che rimpiango quasi nostalgico di quei tempi che poi tanto lontani non sono.
Tutto questo per dire per l’ennesima volta che siete tutti benvenuti nel mio spazio, ma se lo consideratye come una casa, dove tutti sono benvenuti, non sporcate.
Aridateme Martina, le 4 a chiacchierare e a ridere spensierati, non l’ammorbamento totale di certa gente che si accolla con i problemi. Ne ho già tanti dei miei che la metà basta, ma cosa dico basta ? Avanza pure.
Detto questo non mi resta che augurarvi buona settimana, buona vita e ricordarvi che la poesia porta lontano se di poesia si va parlando in questo blog e non di quanto sta il parmigiano l’etto o i capelli con le enstension quanto stanno. Per quello c’è il messenger, l’invenzione più forte di Msn dopo gli Spaces, naturalmente !!
 
Marco Vasselli
 
Postato la prima volta il 15 Febbraio 2010
 
 

1 Commento

The Cat's Write

Milly Schmidt

Endless dreams and boundless imaginations!

We only live once. Hence, let's not stop dreaming

SignatureDoctor

Are you interested to know about yourself!

Planeta Bolita

De la lluvia como desintoxicante filosófico o de la complacencia que proveen las letras

EvidenceMutumbu

Kingdom marriages,business and lifestyle

MYSELF

AS HUMILDES OPINIÕES DE UMA MULHER DE CORAGEM QUE DIZ SIM À VIDA!

ѕмιℓєнινσ

ᴛʀᴀᴠᴇʟ ʙʀɪɴɢꜱ ᴘᴏᴡᴇʀ ᴀɴᴅ ʟᴏᴠᴇ ʙᴀᴄᴋ ɪɴᴛᴏ ʏᴏᴜʀ ʟɪꜰᴇᴛʀᴀᴠᴇʟ ʙʀɪɴɢꜱ ᴘᴏᴡᴇʀ ᴀɴᴅ ʟᴏᴠᴇs ʙᴀᴄᴋ ɪɴᴛᴏ ʏᴏᴜʀ ʟɪꜰᴇ

My baby care

#YouTube #Facebook #Instagram #google ad

LE MONDE DE SOLÈNE

"Si tu ne vas pas dans les bois, jamais rien n'arrivera, jamais ta vie ne commencera, va dans les bois, va."

Whisky Cigar and workout

Prima il dovere poi il piacere

it rains in my heart

Just another WordPress.com site

Creadores de Letras Emergentes

Iniciativa del escritor Cleider Araujo Alarcón cuya finalidad es promover la cultura y las artes en general.

De la polemàtica

AbolitionSuperstition

Legno sopra un'onda

il blog di Giuseppe Guarino

sell online.so

JE SELL EN ONLINE

Reader’s choice

Dream. Explore. Discover.

Sascha Darlington's Microcosm Explored

Book Blogger, Poetry and Fiction Writer. Oh, and I talk about dogs...a lot

Freer than Bird/鳥よりも自由

旅行記、ゴルフ、ドローン映像など自由気ままな内容/Travel, Golf, Drone etc.

RazDva.net

VI VERI VENIVERSUM VIVUS VICI

In.Da.Co.

Associazione Culturale Insieme Da Condividere

Wiersze, poezja, ZagonBzu

Blog poetycki Tomasza Kuciny

The Essence of you

Inspire Innovate Improve.

City Of Brides (Dating Single Ukrainian Girls)

Meet your beautiful Ukrainian bride in the "City of Brides"

adN's Health Blog

Health Care, Man's Health, Women's Health, Wellness/Fitness, Health/Beauty, Anti-aging Trigger, Weight Loss, Food/Diet, Parental Care, Relationship.

Chica de Campo

Your country girl living the country life!

Remedies for love back and All Problem Solution

Get here best Remedies for love back and All Problem Solution in just 2 days

Herr Momo

Da mi je znati u koju tačku graniče svetlost i tama.

noteinversi

Cipriano Gentilino

Darker Realities

Exploring the fault lines of the multiverse.

Qurani Dua For Love back and All life problem Solution

We will Solve your All type of problem: Love, Marriage, Family, Relationship, Ex Love back Etc. Call and Whatsapp Now +91 7737364783

Pensieri Parole e Poesie

Sono una donna libera. Nel mio blog farete un viaggio lungo e profondo nei pensieri della mente del cuore e dell anima.

Everything

l am Pakistani

EMDR & GESTALT - Dott.ssa Maria Pina Pesce

Psicologa Clinica & Psicoterapeuta Specialista in Psicotraumatologia e EMDR

La dama distratta

Diario del giorno dopo

AERIA VIRTUS

"L'unico uccello che osa beccare un'aquila è il corvo. Si siede sulla schiena e ne morde il collo. Tuttavia l'aquila non risponde, nè lotta con il corvo, non spreca tempo nè energia. Semplicemente apre le sue ali e inizia ad alzarsi piu'in alto nei cieli. Piu' alto è il volo, piu' è difficile respirare per il corvo che cade per mancanza di ossigeno".

The Baked BLOGGER!!

FUTURE OF ACTUAL SENSE STARTS HERE!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: