Archivio per la categoria Ðιکtratta …

DiStrattamente


Distrattamente
un lucido delirio
E la tua mano nella mia
Nell’atmosfera c’era Roma
E la tua mano nella mia
E la tua vita nella mia .

Sai cosa ?!

Ritornerei potessi
Alla magia serena di quei giorni
Sole e sereno
Come quegli occhi chiari
Quegli occhi cari
Coperti solo dagli occhiali a mosca .

Colosseo e caffè
Piazza di Spagna e fumo
E risa
Come non esistesse nulla attorno .

Distrattamente mi ritrovn perso
E più ci spero e più ci credo ancora
in un ritorno nuovo improvvisato .

Che il silenzio non significa dimenticarsi
Ma
Come dopo puntini di sospensione
Distrattamene riprendere
Riprendersi le mani …

Marco Vasselli per Distratta © 2014

, , , , , , , , , , , ,

4 commenti

Persa nel tempo mai .


Persa ,
persa nel tempo mai
io non vorrei ,
che questa tua malinconia di fondo ,
divori i tuoi pensieri e i tuoi domani .

E’vero
che si poteva forse stare meglio e non è stato ;
è vero
che tante volte il mondo è sciocco e ingrato ,
ma siediti qui ed ascolta :

” Ti voglio bene amica mia ”
è per sempre .

Tienilo a mente
anche se non ci sono

Persa nel tempo mai

Semmai è un ciao .

Marco Vasselli
a DiStratta
2013
Tutti i diritti sono riservati .

2 commenti

Wherever you are now …


Wherever you are now ,
i do not talk to you again ,
like a butterfly you stay
on a flower
with a zillion of colors
planted in my heart ❤

Marco Vasselli
to Gillian Grant .
Born – Sheffield – U.K. – 2 Jennuary 1984
Die – Chesterfield – U.K. – 6 August 2013

R.I.P. My friend ❤

Lascia un commento

Sorrido poco


Sorrido poco perché non mi riesce bene.

E per sorridere bisogna essere allenati.

© Tutti i diritti sono riservati

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

2 commenti

Nego la terra


Nego la terra mia

l’amata Italia ,

alle logge ,

ai massoni alle banche .

Nego la terra a Bossi ,

Fini , Monti ,

che ci mstrassero i loro resoconti ,

i tornaconti ,

i tramonti sui faraglioni di Capri ,

loro ,

qui tira vento se non ti copri muori .

Nego la terra

ai fautori del bunga bunga ,

voglio soltanto qualcosa funga .

Nego la terra alle lobby e alle imprese ,

che in nome del fatturato ,

hanno affamato e offeso il mio Paese .

Io che trentamilaeuro al mese non le ho mai prese ,

che voglio sicurezze e futuro cero e non più sorprese .

Voglio un paese europeo ,

dove che l’Europa resti solo

la cara musa degli antichi greci ,

dove che la cultura sia di tutti ,

Greci , Spagnoli , Ebrei , Fizi e Contini

e Capuleti , Montecchi

e Guelfi e Ghibellini e nord eguale al sud e viceversa .

Nego la terra ,

la patria un tempo della mia amata Roma ,

a chi di questo posto en questi resti ,

ruba depreda e ammazza e prego luce ,

luce d’un’alba ancora oh mio Paese ,

dove chi ruba e ammazza non ne fa mai le spese .

Prego il mio dio di carta con la penna ,

che mi da forza e strofe .

E voglio infondo la terra dei miei nonni ,

dove semplicità resti sovrana ,

dove una donna sia tale in ogni senso ,

e non sia mai che fare la puttana

divenga modo lecito

per riportare a casa qualche soldo .

Io che preferisco Cesare Cremonini a Cesare Previti ,

e la versione di Ubuntu alla versione di Banfi ,

io

che Piazza pulita la farei davvero

non solo odience e televisioni

io

che non voglio

per colpa di cinquecento deficenti

fare la fine di quello di Bologna .

Io che

proprio come quel tipo

non voglio cedere a ricatti morali

non voglio spacciare

non voglio rubare

non voglio Mafia o malaffare ,

ma tanto che parlo a fare ,

la dignità si compra a caro prezzo .

Nego la terra a chi

a quest’Italia nostra ha fatto un mazzo

e ancora dice che è il bene collettivo .

 

Marco Vasselli

2012

© Tutti i diritti sono riservati

da un’idea di Distratta

Al Mio Paese

 

 

 
 

, , , , , ,

3 commenti

Un animo gentile


Allor che giunga 

un’animo gentile

per me da sempre 

come quello della Distratta ,

animo puro il suo e bella e vera .

Discorsi da riprendere in troppo tempo di assenza ,

ma sempre nel cuore come coautrice 

in questo posto di mille megabyte e un solo intento ,

prender poesia e renderle giustizia ,

che fu di Dante e Guido Cavalcanti ,

fu di Trilussa , Belli e Alda Merlini ,

e poi Petrarca , Plinio il vecchio e Saba .

E’ questo che mi garba amica mia ,

che noi poeti siamo in decadenza ,

la gente vuol le fiction e i libri rosa ,

l’ora del tè al ritmo di Lambada 

e scarpe con la zeppa , 

musica vintage ,

palude di ideali 

ritorna solo melma dal passato ,

ma mai tornasse 

un po di più la voglia ,

della poesia ,

di questo o di quell’altro .

Le notti all’Elba

di scogli e di gabbiani

m’han dato forza non sai quante volte ,

allora io ,

per tutte quelle volte ,

renderò ancora onore alla poesia ,

io che non sono che un misero granello ,

immezzo a tutta quanta questa sabbia .

Di queste pagine ,

scritte per Martina ,

oppure Laura , Toni , e mille genti ancora ,

ritrovo me da sempre e mi rivedo ,

spero m’arredo e prego 

le frasi che m’han fatto divenire ,

quel che son oggi ,

infondo uguale a ieri ,

ma con la gioia di poter cantare 

dei giorni nostri ,

di chi c’era ,

di chi di qui è passato ,

e passerà

per tutto quanto il tempo ,

che ho speso e ho reso gioia a me e loro .

E tu Artigiana ,

ridammi le tue mani ,

che aspetterò il tassì che ti riporta ,

come che il mar riporta a riva l’acqua ,

l’acqua che è vita

e te ne sono grato .

Marco Vasselli

 a Ðιکtratta 

per me la poesia fatta persona

2012

Tutti i diritti sono riservati

, ,

6 commenti

Donne-moi tes mains encore


Donne-moi tes mains encore

connaître la mer

et vos soucis et vos jours absurdes

Je vais allumer et des confettis

et faire la fête n’importe où près

et derrière vos démarches

le rythme d’un tango ailleurs errance

Vous concevez l’enchantement et de la chanson

que vous avez fait mon conte de fées la vie

et dire mille strophes

comme ils étaient mille couleurs

colorarti distrait pour l’âme.

Marco Vasselli – 2011 – Pour Ðι ک tratta

© Tous droits réservés

Natural beauty

, , , , , ,

Lascia un commento

Yuppììì !!!


In Autunno Distratta sarà a Roma. Yuppììì !!!

Lascia un commento

Demain


Demain viendra,
comment me faire chanter à nouveau,
d’un papillon
pose au sol,
sur un lit de violettes et de mimosas,
et les saisons passées à parler au cœur,
entre un «encore me donner vos mains»,
ou «vous avez apporté les allumettes? ‘.
Demain viendra,
quand la nuit est d’encre beurre sciogle,
remis à la robe pourpre de l’aurore,
et si elle sera un’albascura,
Je pense juste que
que mon meilleur ami,
pourrait bien être un mendiant,
parce que ma façon de voir les choses,
tous les petits princes,
il suffit de fermer les yeux,
ouvrez votre coeur!

Mark Vasselli inattentive et
2009 – 2012
© Tous droits réservés.

, , , , , ,

Lascia un commento

Tra me Ðιکtratta … Vasco !!


 

Questa storia qui

inizia nel 1990

per me era il primo concerto di Vasco che andavo a vedere .

C’erano i miei amici di Tor Sapienza,

i miei amici di Cinecittà / Quadraro

ma, ed è inverosimile

c’era , da qualche parte , nella notte romana di Fronte del Palco

 Ðιکtratta …

… beh cosa dire …

grazie Vasco , le emozioni rimangono eterne !!

Marco Vasselli  &  Ðιکtratta …

Omaggio a Vasco Rossi

, , , ,

4 commenti

Entre le cœur et le stylo


Tu me manques quand la nuit tombe et je suis en attente

tu me manques quand tu fumes les mégots de cigarettes et de faire le café

Je m’ennuie de les rires et les questions

et la douceur, et notre interpretarci.

Situé dans l’esprit un peu “

entre le cœur et la plume

Hier et la nostalgie

que d’un temps de revenir.

Mais heureusement, le temps que tu saches

tonnes de temps et il ya encore

de vivre la vie ait jamais vécu

Souriez aux portes de l’été

en guise de salutation de mouettes

Aimer chaque instant dans votre cœur

prendre un vol pour démarrer et ne finissent jamais

Grief ou de désespoir

Seulement pour vous ma perle, mon Stellina

Et découvrir que ce n’est plus comme avant

si vous êtes là pour me faire mieux.

 

 Marco Vasselli

2010

 Pour   Ðιکtratta

© TOUS DROITS RÉSERVÉS FILS

, , , , ,

Lascia un commento

Between the heart and pen


I miss you when the night falls and I’m waiting I miss you when you smoke the cigarette butts and do the coffee

I miss the laughter and questions

and sweetness, and our interpretarci.

Located in the mind just a little ‘

between heart and pen

Yesterday and nostalgia

as of a time to come back.

But fortunately the time you know

time and there’s still tons

to live the lives ever lived

Smile at the gates of summer

as a greeting of sea gulls

Loving every moment in your heart

take a flight to start and never finish

Grief or despair

Only for you my pearl, my Stellina

And discover that it is no longer as before

if you are there to make me better.

© Vasselli MARCO – 2010

FOR  Ðιکtratta

All Rights reserved

Photo : Distratta and Marco Vasselli 
 
 

,

Lascia un commento

Domani …


Domani arriverà ,
come a farmi cantare ancora,
d’una farfalla che
piano si posa ,
su un letto di viole e di mimosa ,
e di stagioni passate a parlarti al cuore ,
tra un ‘ dammi ancora le mani ‘ ,
oppure ‘ hai portato i cerini ? ‘ .
Domani arriverà ,
quando la notte si sciogle è burro d’inchiostro ,
arreso al purpureo manto dell’alba ,
e se sarà un’albascura ,
mi basterà pensare
che il mio migliore amico ,
potrebbe essere pure uno straccione ,
perchè a mio modo di veder le cose ,
piccoli principi tutti ,
basta chiudere gli occhi ,
aprire il cuore !

Marco Vasselli e Distratta
2009 – 2012
Tutti i diritti sono riservati .

,

7 commenti

FotoRacconto – Ðιکtratta … e me


Così io e te da sempre da una terrazza di mare 

 

 il dipinto ” Da una terrazza di mare “

è opera di

 Ðιکtratta © 2010

cliccandoci sopra scoprirete che c’è un po di me nel suo mondo

lei stessa una volta mi disse ” sono le piccole cose quelle che non si dimenticano mai “

 

, , , , , , , , , , ,

1 Commento

Baciami !!


Baciami
perchè valga più di mille parole
o come apostrofo rosa tra le parole.

Mentre parole solo per te che fremi
che come me sognar e amare sai .

Che amore sei lo sai ?
Tel’ho gia detto ?

Lascia parlare il cuore
senza freni ne schemi
solo e soltanto anima e passione .

Baciami
quand’è che chiederò della tua mano
che avrei voluto cingere in Aprile .

E non mi importa di convenzioni o riti ,
non è di cartapestar il sentimento ,
con la benedizione di quel Vento,
Distratta t’amo,
libera il mio tormento !!

Marco Vasselli

2011
Per DiStratta
© Tutti i diritti sono riservati

, , , , ,

1 Commento

Lucida solitudine


Al risveglio

distesa al buio

il mio pensiero fluisce come acqua

ma s’intorbida

appena mi alzo.

La brutalità del giorno disperde

la chiarezza notturna

che mi appartiene di notte.

Il torpore dei mie cari

mi assicura la lucida solitudine.

Di giorno le persone

son muri che mi scindono

impedendomi di udire

ciò che ascolto di notte:

la voce del mio cervello.

Tu ed io

conversavamo di notte

col solo limite dell’alba.

E gelidamente statica

ogni notte

ancora ti ascolto.

DISTRATTA © 2012

, , ,

1 Commento

La Ðιکattenzione


Sempre pronta a capirmi
sempre cara sei stata
e dolce
e vera
come la terra su cui cammino tutti i giorni .
Sempre a chiedere di non andare
e quando vai
sempre sperar che torni.
Per quelle guance belle
riempite dal sorriso di dolcedonna,
per gli occhi vispi e allegri
come tu sei per me
e anche quando sei triste torna bella
perchè sarebbe ingiusto
che per DiSattenzione
che al più bel fiore del giardino suo,
Dio neghi vita e sole ed il profumo.
Ed io che trai poeti son nessuno
canterò ancora di un sentimento vero ,
solo perchè
quello che provo è forte
come il legame
d’un’alba con il cielo.

Marco Vasselli
per DiStratta
2011
© Tutti i diritti sono riservati

 

8 commenti

Muses – Gallery 1


Meravigliosa

 Gudrun Lilja Jonòsdòttir per Marco Vasselli  © 2010

Sorriso semplice

Amore silenzioso per Marco Vasselli ©  2010

Di te io vivo .

Distratta per Marco Vasselli © 2012

A Laura

Marco Vasselli e Laura Forgia per EDG © 2012

, , , , , , , , , ,

2 commenti

Incertezza


Vago in un buio d’animo e d’intenti ,

vedo gente arricchirsi di denari ,

perdere i sentimenti .

Credo una via d’uscita ,

ma ancora non la vedo

per me ,

per Massimo,

Antonio , Carlo e Barbara ,

come per mille altri .

Arrancare a fatica ci costa ,

stupidi noi poeti ,

con i buoni intenti nelcuore .

Ma di questa apparente stupidità ,

noi di quel cuore

ancora andiamo fieri .

Marco Vasselli

Agli amici poeti

2012

© Tutti i diritti sono riservati

, , , , , ,

7 commenti

Grazie Marchino .


Non so dove o quando,

ma SI, mi avrai con te,

di nuovo a fianco .

Fosse l’ultima cosa che faccio.

Grazie Marchino,  Ti voglio bene.

Distratta per Marco Vasselli

2012

© Tutti i diritti sono riservati

, , , , , , , , , ,

1 Commento

FotoRacconto – L’attesa


Bell’e Distratta sei

toscana e fiera

Occhi di luce e mare dietro il vetro .

Che d’ogni volta troverei maniera

di esprimerti la stima e l’amicizia .

Musa confusa e triste tante volte ,

ma dell’abbraccio tuo porto il ricordo ,

come del bacio andato chissadove

distratto anch’esso a prender viso e forma .

Ed è la forma tua d’albe d’incanto ,

talvolta penso a cosa stai facendo ,

ma della cicca e di quei tre scalini

amo aspettar che si palesi il sogno .

Così ora so che un di ci rivedremo ,

migliorerò il dialetto ,

sò che non è un difetto e sorridemmo ,

come sorrider vorrei sempre avere ,

in mente il viso tuo di guance belle .

Tienimi stretto a te ,

raccontami di belle e brutte cose ,

come di viole e rose e quel progetto

di tinteggiare il mondo con la tua arte .

Torna Distratta a me 

sarò contento ,

e non mi importa il tempo 

dove o quando ,

sò che ti avrò con me di nuovo a fianco ,

a colorar di bianco notti e risa !!

Marco Vasselli per Distratta

2012

© Tutti i diritti sono riservati

, , , , , , , ,

8 commenti

Anima


DISTRATTA

È la mia anima che ti ha scelto, non i miei occhi. 

 

DISTRATTA  

.

.

View original post

, , , ,

1 Commento

Nel silenzio


tisentous7 

 

Sento il tuo profumo

su questa pelle ormai snervata.

Nei tuoi occhi colmi di me

la luce è fuggita via.

Respiro la tua aria

ed è per questo che ancora son viva.

Nel silenzio di questi corpi

ascolto  quelle parole dette e non capite.

Paura ne sento

ma non esiste nulla che riesca a farmi smettere.

In questo tramonto io vivo.

In quello di ieri sarei voluta solo morire.

Di notte, mentre cammino,

vorrei sentire solo la tua bocca

che è brivido per me

e la notte mi nutro di quei tuoi sorrisi

che mi regali di giorno.

Se non in questa, 

in un’altra vita le nostre anime staranno assieme.

Potrei svanire dalla tua vita

anche tra qualche ora

ma mai potrò cancellarti dalla mia.

Sei quella luce che scatena l’alba nuova.

Sei quell’angelo che vive dentro di me. 

 

 

DISTRATTA

 

 

,

2 commenti



 

 

Ecco ancora i tuoi occhi

che appaiono nel loro colore vero

in quest’ultima foto che ho di te.

Ci passa dentro tutto il nostro mare

e la misura reale di quanto siamo lontani

begli ermetici

e chiusi a custodire oltre le pupille

tutto quello che è stata la tua vita

da cui non esce un sospiro

un lamento

e nemmeno una gioia.

Rimane tutto là dentro

perché gli occhi parlano e sono inequivocabili.

Sempre.

Così diversi dai miei

che sono meno nobili

che sono più nomadi.

E sono certamente figlia del mare.

E tu del cielo.

Ti mando un bacio

un abbraccio che diventa immagine

e come sempre ti lascio un po’ di me.

Anche se è poco

per quello che hai lasciato te.

 

 

DISTRATTA 2010

 

 

 

Contrassegnato da tag ,,

3 commenti

Al compleanno di Barbara


Al compleanno di Barbara,
ci sarà una tovaglia imbandita ,
coi fiori freschi al centro .

Al compleanno di Barbara,
saremo di nuovo a ballare sulla luna,
leggera come ora merita,
a tralasciare un istante,
gli affanni del cuore,
e alle distanze per lei negate già da una vita.

Al compleanno di Barbara,
lei non indosserà gli occhiali scuri,
dando respiro e vita,
al suo bel viso,
radiosa la risata.

E saremo di nuovo dinnanzi al mare,
lei come una bambolina ed io una perla,
a fumare la notte,
su quello scoglio,
sopra quei tre scalini,
o a passeggiare a braccetto per Via del Corso,
ridendo del sole in faccia che bacia i belli.

E la farò perdere ancora in centro,
e mi dirà che in tutti questi mesi,
non ho imparato le vie di questa Roma .

Al compleanno di Barbara,
su un volo di gabbiani a Piazza di Spagna,
oppure all’Elba,
ma questo poco conta,
vorrei portarla in alto e far volare,
vorrei poterle solo regalare,
almeno un grazie e poter rivedere,
in Primavera
nuovamente gioia .

Marco Vasselli
a Distratta
a pochi giorni dal suo compleanno

Tutti i diritti sono riservati.

Ricordati che ti voglio un bene dell’anima e vorrei per te che quest’ultima mai soffra. Ciao Dolcedonna

6 commenti


NEGO LA TERRA

sola

 

Il gradevole frastuono.

La percezione d’intesa.

La limpidezza di spirito.

L’appassionata solitudine.

Il silenzio nel silenzio.

La salvezza incoraggiante

la pulizia dell’anima.

In riva a questo mare adesso mi ritrovo.

 

 

DISTRATTA

 

 

 

2 commenti

Attaverso me


ATTRAVERSO ME

ANIMA

 

Statico nel cuore ti tengo.

In un pensiero ti avverto.

Posso sentirti

E questo mi dà energia e coraggio.

Le lacrime che semino per te

Irrigano la terra

raschiando ogni distanza.

Vado avanti io per te

Cosicché attraverso me

Tu vivi

Fratello mio.

Posso piangere o sorridere

Amare o correre

O ridere

Ma questo non è il fine mio.

Sarebbe come trattenere la testa nell’acqua.

Ed io invece ho bisogno di respirare.

E per farlo

al termine della giornata so

Che sono un giorno ancora

Più vicina a te.

 

DISTRATTA


2 commenti

DISTRATTA – Pensieri distratti in una mente astratta


, , ,

4 commenti

Profondità infinite


 41001

 

OSCILLO IRREQUIETA

GIOCANDO ME STESSA

SCHIACCIATA

DA UN’ISTERICA FRETTA

RAGGIRANDO VECCHIE FERITE.

FRENO LA MIA SCIOLTEZZA

SERRANDOMI

IN ALTRUI DORATE GABBIE

DOVE NON SCORGO PER ME

NE TEMPO NE SPAZIO

MA SOLO PROFONDITA’ INFINITE.

MI FLETTO

MI RAGGOMITOLO

E CONTORGENDOMI CHINO LA TESTA

PER OLTREPASSARE L’EFFIMERA REALTA’

CHE NON MI APPARTIENE.

PER IMMERGERMI POI

CON INFINITA DOLCEZZA

NEL BUIO DI ME STESSA  

 

 

DISTRATTA 2011

 

 

 

Contrassegnato da tag ,,

1 Commento

Il sole


LO STESSO SOLE 

C’è un sole assopito ..

tatuato sul mio polso.

Sta qui a ricordarmi ..

quanto tempo è trascorso.

Uno stemma d’amore inciso sulla pelle

in una sera d’estate tempestata di stelle.

La follia di un momento

in cui baciandoti nel vento ..

ti giurai amore eterno.

Vent’anni son passati da quei due ragazzi

buttata sul divano sorrido ..

scorrendo questi miei anni pazzi.

Chissà dove sta adesso

quel ragazzo e il suo amore puro

se si è fatto uomo dal cuore duro

o è rimasto dolce veramente

acceso ricordo nella mia mente.

Starà camminando

in qualche angolo di mondo

mentre il sole per mano ai ricordi ..

fa girotondo.

Chissà se anche lui ripensa

al tempo trascorso

guardando anche lui lo stesso sole..

inciso sul polso.

 

 

 

DISTRATTA 2010

 


, , , , , , , , ,

3 commenti

Il piu’ bel suono


Il più bel suono

era la tua voce al telefono.

Stavo seduta sul mio sgabello

fino a quando

non arrivava la telefonata successiva,

che sopraggiungeva puntualmente

poco dopo.

Era un momento speciale

quel mio attendere.

Conservo ancora il posto

che rammenta quel caffè

preso assieme.

L’odore di nuovo

l’eco della tua risata

le dita belle

che mi donavano quel biglietto.

Quel suono adesso non c’è più.

E ancora mi manca.

 

 

DISTRATTA

2011

© Tutti i diritti sono riservati

 

 

 

 

Contrassegnato da tag ,,

5 commenti

Se Botticelli


Nata dal mare
nel giorno in cui Poseidone e Zeus
strinsero un patto
con Eros e Giunone ,
sei quella Creatura che Perfetta
sai sempre di sorriso e di dolcezza .
Se tu in un’ostrica mi vedi Perlarara ,
nella medesima ,
io vedo te Distratta
quello che in vero sei .
Se Botticelli rivivesse adesso ,
saresti Primavera e non quell’altra !!

Marco Vasselli per Distratta
2011
Tutti i diritti sono riservati

5 commenti

Cuor di Ðιکtratta ( secondary edition )



/(“,)
./♥.
_| |_ . . . Ðιک

Bambolina

nata per mano

di quella artigiana non artista,

ma con il cuore

che ami a prima vista,

e di cui apprezzo

la veritiera voglia di vagare

tra il bello, il brutto

il quasi come se fosse

e quel che  l’è

anima vera

il canto d’una mattina di Settembre

il pianto

di una donna

quello di gioia

che ora vorrei vederle in volto,

alla fine della cruenta

ennesima battaglia

Poesia di Marco Vasselli

2009 – 2011

per

Ðιکtratta

©Tutti i diritti sono riservati

La bambolina nell’immagine è una creazione di  Ðιکtratta

©Tutti i diritti sono riservati

la prima edizione  di questa poesia risale al 2009 e questa differisce dalla prima versione solo in una parte del testo

 ” tra il bello, il brutto

il quasi come se fosse

e quel che  l’è

anima vera “

dove invece di ” quel che c’è ” diviene ” quel che l’è ” per dare un pizzico di toscanità

Che sia anima vera, quello non cambierà mai

Marco Vasselli – 2011

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

1 Commento

Voglio


Voglio provare a sonnecchiare

ricavando quattro sogni ancora da scoprire.

Voglio sorridere rifugiandomi nella certezza del mio tempo.

Voglio guardare l’orizzonte

spogliandomi di questo vuoto dentro

che raggela ogni pensiero.

Superbamente voglio solo ..

non aver più paura.

……

voglio portarti

dove non v’è paura

e dove il sogno sia meglio del reale

e le catene tolte a liberare

splendida e pura

l’essere che sei !

Ðιکtratta & Marco Vasselli

2011

© Tutti i diritti sono riservati

, , , , , , ,

5 commenti

Offese & Sarcasmi


 

 notte infinita

 

Han tentato di pigliarmi ogni cosa

anche di togliermi l’anima

e le fantasie

e l’ illusione.

Offese e sarcasmi

arroganza inaudita

meschinità pura e diretta

Sorso velenoso dopo sorso

nutrito con odio sottile e invidia strisciante

han partorito in me

lacrime amare

liberate da singhiozzi scomposti

Però io so

che tutto quel dolore tornerà a loro.

Anche se non sarà quello

a ridarmi la gioia.

Ðιکtratta 

2011

© Tutti i diritti sono riservati

 

, , , , , , ,

3 commenti

Grazie Dolcedonna


Te,
e solo te sei…
come nessuno mai.
Ti voglio bene Marchino.

 

Ðιکtratta …


, ,

3 commenti

Ðιکtratta e bella sei


Ðιکtratta e bella sei ,

guzzo di vita ed occhi della brezza .

Fiera e selvaqggia e buona come il pane .

Risate andate da quella primavera,

di parlar toscano all’occorrenza,

e che non è un difetto lo rammento.

Ðιکtratta e bella sei

quando dicesti ” ti porto con me all’ Elba,

il brivido non detto mi pervase

ed impacciato e triste e risa e humor

millesseicentotrentasette stelle

solo due cieli,

quelli dei tuoi occhi  !!

Marco Vasselli per 

Ðιکtratta

2011

© Tutti i diritti sono riservati

, , ,

5 commenti

al mare e all’onda – Second edition


punta il tuo dito verso ogni alba scura. Io sarò li a guidar il tuo braccio. Diverrà pennello, come di piuma ed onda a colorar d’azzurro il divenire. Ed i tuoi occhi belli al mar e all’onda finalmente sorridere !

4 commenti

Un’alba come un’altra


L’alba che accende l’arancione in cielo,
Seduto al bar di Franco,
mentre alla radio passa ” Caterina ” di De Gregori .
Stamattina Barbara mi ha stupito, commosso,
al ricordare dello scorso Aprile e di Tamara.
Hai colorato l’alba, e non sarà un’alba come un’altra .
E sento e so
del Vento in fine Estate,
per noi per brevità chiamati artisti
di quella breve gioia
che vive fiamma dentro e resta eterna !

2 commenti

al bar con Distratta.


… E poi ti ho detto ” ma se tutti i sentimenti risiedono nel cuore … Il sangue dove cazzo passa ? “. Ed ho visto il sorriso piu bello sul tuo viso, frivolo anch’io a ridere d’insime. Questo sorriso adesso amica mia, vorrei saperti sempre e che stai bene …

 

3 commenti

per barbarina


perche mi hai detto che mi avresti portato con te sappi che sul serio ci vivrei. Perche sei il sorriso che ora non c e ma torneremo a tinteggiare l alba. Perche sei bella come un sogno ma vera come la terra su cui cammino. Perche sei amica e artistaa e dolcedonna. Chissa se il buio va per la propria via ma sulla mia sarai e ne son certo. Te sei per me quell oasi nel deserto che se gli occhiali scuri levi via vorrei per dissetarmi l acquachiara di quei tuo occhi blu che cielo e mare son troppo belli da poter guardare. Guardiamo avanti e avanti e pace torni !!

2 commenti

The Traveler – Gallery 26


Natural beauty
BorderLine

Ðιکtratti Noi ... ©2011

1 Commento

Ðιکtratta


la-regina-del-moderno_slideshow_gallery_sfilate

Il suo mondo m’affascina, lei come persona ancora di più.

clicca sull’immagine per andare a conoscere sue opere

5 commenti

Tinteggiando l’alba


Hai tinteggiato un’alba troppo scura, stamani.

Hai preso i miei mali d’umore e di quest’anima hai ed hai avuto cura

Domani grazie al cielo so che arrivi !!

Ðιکtratta e Marco Vasselli – 2011

© Tutti i diritti sono riservati

, , ,

Lascia un commento

AriaPura


DOPO UNA LUNGA ASSENZA,
MAI VOLUTA,
MI STO RIAVVICINANDO A TE,
PERCHE’ SENZA..
IMPOSSIBILE STARE.
SEI QUELL’ARIA PURA
CHE BISOGNA TORNAR A RESPIRARE.
TI VOGLIO BENE,
PERLARARA.

Ðιکtratti Noi ... ©2011

Poesia scritta per Me da Ðιکtratta

è un onore per me condividere con voi la gioia che questa donna ha portato nella mia vita

———–

Grazie per i consigli, grazie per le notti a ridere e bere caffè

grazie per le giornate di sole, le passeggiate e l’arte,

grazie per la persona speciale che sei

che sento dentro anche nei silenzi come parte oramai insostituibile della mia vita.

Presto ci rivedremo

e ,

per i distratti sentieri mai persi infondo,

sapremo di volerci bene,

ne avremo ancora la prova tangibile !!

PerlaRara

Poesie e Fotografia

Ðιکtratta  e Marco Vasselli – 2011 –

© Tutti i diritti sono riservati

Lascia un commento

Ðιکtratta è l’assenza


Ðιکtratta è l’assenza

il tuo girovagare sulle nuvole, la tua sana follia di vivere

Ðιکtratta

è l’assenza di gravità, l’ondeggiare su nubi d’incanto

e perderti nel tramonto dei miei pensieri non vorrei mai.

Ðιکtratta dai,

siediti accanto a me

e quel termpo d’ncanto che ora ti sembra non c’è

saprai trovare spero

se c’è chi in la mi porterà per mano

Ðιکtratti e vivi assieme resteremo !!

Marco Vasselli per  Ðιکtratta

2011 – © Tutti i diritti sono riservati

Lascia un commento

Dammi le tue mani ancora–Give me your hands again


Dammi le mani ancora

sai di mare

e le tue noie ed i tuoi giorni assurdi

ne farò luce e coriandoli

e festa ovunque passi

e dietro i passi tuoi

al passo di un ramingo tango altrove

disegneremo incanto e canto te

che della vita mia hai fatto fiaba

e la racconterò con mille strofe

come che mille fossero colori

per colorarti l’anima distratta.

Marco Vasselli – 2011 – Per Ðιکtratta

© Tutti i diritti sono riservati

————————————————————————————————-

Give me your hands again

know the sea

and your troubles and your days absurd
I

will light and happyness

and holiday walk everywhere

and behind your steps

the step of a wanderer tango elsewhere

will design and hand you spell

that you made ​​my life story

and tell a thousand verses

as they were a thousand colors

to stain the soul distracted.

Marco Vasselli – 2011 – For Ðι ک tratta
© All rights reserved

—————————————————————————————————–

, , , , , , , ,

Lascia un commento

…e dell’amor Ðιکtratto …


Bella che sei distratta e disillusa

Adornerei solo per te mia musa

Stanze d’incanto a chiuderci li dentro

Tra luci delle candele e l’odore degli incensi.

E bello averti senza una parola ma solo dal battito dei respiri

In un tempo di infinita dolcezza

Dove l’orologio di lancette non fa più giri

Un sempre un mai un ovunque

Dove che tu saresti io sarei

Soli ad arrotolarci tra lenzuola

Dove il candore delle bianche fila

S’infila e sfila dalle tue curve belle

Bianch’ esse e pure e candide di latte.

E in un traguardo mai raggiunto forse

Solo anelar quegli occhi dentro i miei

E morsi e dolci baci e poi carezze

E possedersi i corpi e riposarsi

Dove che l’anima s’incontra al sole

Come di un nascere in me di gioia nuova.

Bella e distratta sei

Ed io non so distrattamente avrei

Misero sogno o dell’amore il vero

Questo è mistero ma anelo a sentir vivo

Quel brivido dell’arte più preziosa

Ed artigiana tu sol di posar le mani a modellarmi

Nella brace dei corpi

Nell’umido del sudore dolce miele

Come capelli tuoi da districare

E assieme ad essi districarci i sensi.

E in un possesso effimero e gioviale

Mangiare e bere anche per settimane

Solo di te che della vita sai

E l’animo si congiunge col piacere

E un solo io dove che so di te

E tu di me

Marchio indelebile e profumo di ginestre

E primavera che diviene estate

E il giorno sera

E notte dove la notte prima c’era,

sarei tuo sole se sol tu lo volessi

senza etichette, distrattamente assorti

senza sentieri sognando sogni veri

e baci e morsi e pizzichi e risate

carezze al vellutato manto della pelle

che della luna sa quand’è la notte

E sogno sei ed io ti sognerei

E vera sei come ne ho viste mai

Come lo sai

Che il sogno su d’un foglio

È solo dirti di tutto quel che voglio

Ma voli al cuore e s’apra come ali !!

Marco Vasselli per Ðιکtratta

2011

© Tutti i diritti sono riservati

 

,

Lascia un commento

LiveTerra

I think therefore I am

Traumaticpoetry

#unsaidwords #lost #pratik

Diario di un non scrittore

Perché, in fondo, non so scrivere

Virtualidades

Blog do jornalista e professor Solon Saldanha

遊民ジャーナル

我思わぬ 故に我なし

Il mio viaggio

I viaggi della vita attraverso il lavoro, il cibo, i luoghi, le curiosità, la musica, le esperienze vissute e attuali, un viaggio nel tempo in continua evoluzione.

bArfaNi bAbA

Me, My City and My Traveling

Bonnywood Manor

Peace. Tranquility. Insanity.

Luna

Pen to paper.

The Tragedy Kween

A boisterous introvert illustrating her way through life.

Desert flower

living in the vibe of my emotions

Has-sent-i-do-que.blog

Has sentido que...

sonidodeansar.wordpress.com/

Viaja a través de las páginas y escucha...

ladypdiaryhome.wordpress.com/

Everyone feels glum, distressed, or perturbed as a result of life's experiences; but if these feelings last for a long time, they disrupt your life. Learning to notice and identify these feelings and mastering the habits of a healthy lifestyle takes practice. I will be sharing my personal stories and stories of individuals (on emotional issues) whose names won't be mentioned. Most of these stories will be written in the first person narrative. Promising you a noteworthy read! Cheers!

Verses Inked©

We set the ink down, on the streets of the town. where Eternity Stand Confound.

lifehubhome.wordpress.com/

Short articles to bring inspiration to people.

Alescritor

Relatos cortos y proyectos de escritor

Prefiero quedarme en casa

Un blog sobre lo que me gusta escribir

Johnny Jones

Edinburgh author of the Zander Trilogy

#AMIGOSDECENA

NU E CRU!

Word to Picture

Graphic Recording and Visual Storytelling Services

AYUBOWAN LIFE

Wish For Long Life

📖 Gioia per i libri 📖

Recensioni - Poesie - Aforismi

THINK DIRECTLY

book of knowledge and information

Cinzia and Holger's Travel Blog

TRAVELLING WITH AN EXPEDITION TRUCK

Rachana Dhaka

Have a dream and live it. This is about my work, human rights, people in social field, law, poetry, opinions, knowledge, relationships, drawings, nature, love, imagination and whatever you can think of. ज़िन्दगी बिंदास जियो दोस्तों.

ℓα ροєѕια ροяτα ℓοиταиο - ροєτяγ gοєѕ Ꮠαя αωαγ 🇮🇹

ตαɾcօ ѵαssҽllí's ճlօց բɾօต 2⃣0⃣0⃣6⃣ – թօաҽɾҽժ ճվ sαճíղα , lմժօѵícα cαɾαตís , αlҽxís ցհíժօղí , αղղα ցմαɾɾαíα, lαմɾα բօɾցíα, cαɾlօ ցօɾí, ցíմsվ ճɾҽscíαղíղí♥ Quattordicesimo anno ♥     

K P RAM

Princess of my father..

IL CANTO DEGLI OCCHI

Possiedo il canto degli occhi, possiedo il profumo della dolcezza!

Omwony writes

Lifestyle | Entertainment

dokala.art.blog

مدونة صحفية.

Figlia dei Fiori "Poisoned Flower"

Mi guardo intorno, ma senza esagerare, traendo le conclusioni che condizionano la mia vita.

ilpensierononlineare

Riflessioni e sguardi non lineari sulla Psicologia

La Mente Creativa

Blog a cura di Leonardo Scala

necessito arte

la chiave è comunicare

Màvadoetorno

Voglio sconfinare, andare al di là di qualsiasi orizzonte del pregiudizio per godermi l'infinito della diversità

EfectiVida - Efectividad, organización, productividad y desarrollo personal

En EfectiVida hablamos de eficacia, eficiencia y efectividad. También de gestión del tiempo, productividad, organización y desarrollo personal. Pero todo, sin olvidar las cosas IMPORTANTES. Porque… ¿para qué serviría la efectividad si no nos ayuda a disfrutar de la vida?

Prophetpedia

Trending facts and tech Stuffs

Ex Floppartista

Per volare alto imparai a cadere con stile!

Comodamentesedute

un angolo confortevole dove potersi raccontare

The other side to the knowns

Write what you feel, coz it doesn't make you fear

Dove una poesia può arrivare

"Leggere un libro non è uscire dal mondo, ma entrare nel mondo attraverso un altro ingresso" ~ Fabrizio Caramagna ~

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: