Archivio per la categoria 2006

Il Diario – ” La poesia porta lontano ” compie 14 anni .


Il 16 Marzo 2006 veniva alla luce questo blog . Quindi oggi ” La poesia porta lontano ” compie 14 anni . Grazie mille a tutti i lettori 😊 .

Marco Vasselli © 2006 – 2020

, , , ,

1 Commento

Antology – ” La poesia porta lontano ” … ai tempi di Windows Live .


Marco Vasselli © 2006 – 2020

, , , , , , , , , ,

1 Commento

Il Diario – 6500 articoli nel blog .


Febbraio 2019 – 6500 articoli nel mio blog ” La poesia porta lontano ”

marcovasselli.wordpress.com

Vorrei ringraziare Elisabetta per il supporto tecnico. Sabina per l’ispirazione delle poesie più belle tra quelle che io abbia mai scritto ❤ ed ancora Carlo, Anna e Giusy, Laura e Ludovica.
Grazie ad ogni modo a voi che mi leggete sempre con affetto 😊

Marco Vasselli © 2006 – 2019

, , ,

1 Commento

Il Diario – Marzo 2018 – La poesia porta lontano arriva a 1000 followers !!


Marzo 2018 sembra essere destinatario ad essere ricordato per me come blogger il mese dei record e delle ricorrenze . Così dopo aver innaugurato nei giorni scorsi il dodicesimo anno de ” La poesia porta lontano “, dopo aver tagliato il traguardo dei 3 anni di Sabina in poesia e registrato il record di visite e visitatori assoluti in un solo giorno, una sola settimana e nel mese ancora in corso , dopo aver raggiunto i 5000 articoli nel blogghetto … Eccomi qui a ringraziare di nuovo tutti per l’ennesima metà conseguita . Mille followers che siete voi che vi ringrazio, che vi abbraccio, che vi adoro troppo, che spero di avervi emozionato con i miei versi o le mie immagini e con la poesia in ogni forma che ho potuto dal 2006, che posso o che potrò … Grazie mille a tutti e mille …

Marco Vasselli © 2006 – 2018

,

15 commenti

Il diario – 16 Marzo 2006 – 16 Marzo 2018. 12 anni di poesia .


Salve a tutti. Oggi per me è una data particolare. Il blog ” La poesia porta lontano ” compie 12 anni.

Vorrei ringraziare tutti coloro che seguono giorno per giorno ogni mio articolo. Qualche giorno fa ho toccato quota 5000 articoli e negli ultimi tempi le visite nel blog sfiorano le 300 al giorno. La poesia più ricercata di tutte quante è ” La pochezza delle persone ” seguita da quelle dedicate a Sabina che sono veramente tante.

Il giorno con il maggior afflusso di visite è il Sabato e l’ora le 10 del mattino.

Vi ho dato un po’ di dati tecnici per farvi rendere conto del lavoro che c’è dietro . Vorrei ringraziare coloro che mi sostenevano nel 2006 agli inizi e che ancora ci sono : Alexis, Valeria e Daniela ;

poi di seguito Carlo Gori e l’associazione culturale Tor Sapienza in arte. Trattasi del mio amico pittore che nel 2006 mi disse come aprire un blog e della sua associazione culturale ;

Grazie a Laura Forgia, soubrette mia amica che segue passo passo ogni riga del blog ed a cui devo un ” Grazie ” perché mi concede il privilegio di dedicarle qualche verso di tanto in tanto e molte delle poesie per lei le trovate nel mio libro del 2014 ” Poesia è il suo nome ” ( Lulu editore ).

Un’altra immenso grazie lo devo ad Anna Guarraia, mia amica veramente da una vita che mi pubblicizza il blog ed i libri appena può ; ed un altro grazie va a Giusy Brescianini , la mia amica pittrice per lo stesso motivo.

Ma il ringraziamento maggiore va a Sabina per le tante emozioni condivise che poi sono divenute versi e strofe trai più belli che io abbia mai scritto.

Volevo ringraziare la gente del mio quartiere , gli amici cari, chi c’è stato su questo blog, chi c’è e chi ci sarà.

Volevo ringraziare i colleghi per il quale sono ” er poeta ” e poi ognuno di voi … Ad uno ad uno Grazie … Perché da 12 anni la poesia porta lontano il mio pensiero e le mie emozioni e in tutti e quattro gli angoli del mondo e,

finché ne avrò la forza e la possibilità ancora lo farà.

Grazie a tutti quanti. Vi adoro troppo .

Marco Vasselli 2006 – 2018

, , , , , , , , , ,

2 commenti

Il Diario – 500 volte grazie a tutti !!


Oggi 19 Maggio 2017 , La poesia porta lontano festeggia i 500 followers o lettori che dir si voglia. 

Sono queste le grandi gioie di un poeta, ma che fa grande il cuore, grande come l’abbraccio che vorrei dare a tutti tutti i blogger tipo me che vivono anche se in piccola parte anche per questi spazi chiamati blog. In primo luogo il mio abbraccio a Sabi, colei che mi ispira sempre e solo meravigliose emozioni e poi a Laura Lena Forgia per me la semplicità fatta persona, l’attrice che con me non recita ed è di una semplicità disarmante. 

Il mio primo grazie di vecchia data va a Carlo Gori, artista che mi esortò ad aprire il blog nel 2006.

Il mio secondo grazie storico va ad Alexis’81, colei che diede un nome ed un logo al blog . 

Potrei ringraziare anche chi dapprima mi ha esortato a scrivere e mi ha ispirato e poi è sparito.

Potrei parlare di chi ce l’ha con me e mi direbbe ” Capirai che soddisfazioni avere dei follower “, ma è tutta gente per cui ho già sofferto e dato al di là di ciò che potevo perché io un cuore cel’ho loro non lo so.

C’è addirittura una persona che ultimamente mi ha detto ” Tanto ti andrà sempre peggio ” . Boh, a me non sembra.

Ciò detto ringrazio pure Dada e Valeria perché leggono il mio blog dagli esordi e poi ancora il mio quartiere, Tor Sapienza per il quale sono il poeta ufficiale dal 2008, e poi Nicola e la Giusy e Miky Iris è Pino Volpino, Silvia Brutti e Laura e Gianluca e Antonio, Sandro e Fabrizio e Ludovica e Francesca ed Eleonora e tutti tutti tutti.

Poeti, benzinai, commercianti e baristi e fruttivendoli, medici ed infermieri ed infermiere , presentatori , ballerine e ballerini, Gente di spettacolo, gente di strada, gente di cultura. Insomma ringrazio tutti. Pure e soprattutto la gente di merda che quella ti insegna più robe degli altri. 

Che dire . Cari blogger di WordPress … io vi adoro troppo. Grazie per essere in 500 a leggere ” La poesia porta lontano “. Mi riprometto di emozionarvi ancora e ancora finché Dio o chi sta lassù me ne darà la forza.

Grazie ovviamente pure agli altri lettori del blog che sebbene non siano in WordPress sono tantissimi ad ogni latitudine del mondo. 

Vi abbraccio tutti .
Marco Vasselli © 2006 – 2017

,

7 commenti

Il Diario – ” La poesia porta lontano ” compie oggi undici anni .


16-3-2006 – 16-3-2017
” La poesia porta lontano ”

Compie 11 anni

Grazie a chi mi ha sempre sostenuto come poeta e migliorato come uomo !!
Marco Vasselli © 2006 – 2017

, ,

1 Commento

Gabbie fatte d’ansia.


…e la si vive in delle gabbie fatte d’ansia

questa vita o apparente tale

basta avere contatti

senza che mai ci si venga a contatto

od iscriversi a qualche gruppo

e poco conta che sia compatto

basta avere dei followers

dei likers

dei browsers

Gabbie fatte d’ansia

e pomeriggi buttati al vento

come coriandoli il Giovedì grasso

senza più capirci

senza più viverci

senza più emozionarci di veri momenti

Basta scaricare gli aggiornamenti

e cosi siete contenti e spenti

E va così da sempre

e come nel duemilasei

perché è da allora che lo sto a scrivere :

” Si raccomanda di chiudere tutte le applicazioni prima di continuare a vivere ”
Marco Vasselli © 2006 – 2016


, , ,

2 commenti

Il Diario – Il blog anno per anno – #1 – 2006


Ripercorriamo in piccole tappe, anno per anno gli interventi del blog . Anno per anno le poesie che lo compongono, le emozioni lasciate li da anni intatte con tanto di commenti a riscoprire chi c’era, cosa si è vissuto, come ci si emozionava, quante e quali poesie . Ecco qui sotto gli articoli del 2006. Buona lettura a tutti !!

Marco Vasselli © 2006 – 2015

, , ,

2 commenti

Wherever you are now …


Wherever you are now ,
i do not talk to you again ,
like a butterfly you stay
on a flower
with a zillion of colors
planted in my heart ❤

Marco Vasselli
to Gillian Grant .
Born – Sheffield – U.K. – 2 Jennuary 1984
Die – Chesterfield – U.K. – 6 August 2013

R.I.P. My friend ❤

Lascia un commento

Italian Juke Box – Luca Carboni – La malinconia


, , , , , , , , ,

Lascia un commento

Antology – Giugno 2006 – L’importanza


L’IMPORTANZA DI UN  ISTANTE
CHIAMATO AMORE
DURATO ANNI
MESI
GIORNI ED ORE
A DOMANDARSI SE E CON CHI
COME E PERCHE’…
MA L’AMORE NON SI FA DOMANDE
NE TANTOMENO DA RISPOSTE
NE MUORE IN UN BATTER DI CIGLIA.
MA E’ CHIUSO LI’
COME UN’OSTRICA
NELLA SUA CONCHIGLIA
AD ASPETTAR…
E’ QUESTA L’IMPORTANZA…
CONOSCERSI
AMARSI
PERDERSI L’UN NELL’ARIA
E RIPARTIRE
ASSIEME E PIU’ FORTI
PER UN ISTANTE
O PER LA VITA INTERA
Marco Vasselli 
©2006
Tutti i diritti sono riservati
  1. #1 by LaLLa on 13 giugno 2006 – 11:33

    per  me va bene

  2. #2 by roberta on 16 giugno 2006 – 18:20

    Ciao…!Cn un pò d ritardo,t ringrazio x essere venuto nel mio blog!M piace anche il tuo…!Torna quando vuoi..un bacio

, ,

2 commenti

Il Diario – Tags


2006 2007 2008 2009 2010 20112012 Amicizia Amore Animaart Arte Dolcedonna EmotionsEmozioni English poem Flickr FotografiaFotoRacconto Friendship From mobile Il diario Italian Jukebox Italian MusicItalian poem Italian poet Italy La poesia porta lontanoLove Marco VasselliMusic Musica Musica Italiana PoemPoesia Poesia in italiano Poesia italiana Poesie tra le ciglia Roma RomeSmile Sorriso Soul The travelerÐιکtratta …

, , , , , , , , , , , , , ,

1 Commento

Il Diario – Semplicemente grazie a tutti voi !!


… ed a chi ancora dopo sei anni mi dice : ” Che scrivi a fare sul blog rispondo che c’è sempre un motivo per ogni cosa . Oltre 2500 interventi , poesie, esperienze, fotografie , video , storie presenti , storie finite , io , la mia arte, il mio mondo . Grazie infinite a chi ha sempre supportato la mia voglia di esprimermi ed a chi ancora lo farà. Sembra banale ma Vi voglio bene !! Graziea tutti voi . Thank you very much to all !!

                   Marco Vasselli © 2006 – 2012

, , , , , , , , , , , , , , ,

2 commenti

Se non posto in questo posto


Se non posto in questo posto ,

che è un bisogno fisiologico ,

il poeta che alberga in me atrofizzerà .

Lungo viali di rugiada ,

od in merda ,

oppur su stelle ,

dal Duemilaessei in poi ,

la poesia porta lontano .

Che sia Sheffield o Centocelle ,

Recanati oppur Aiaccio ,

Non lo faccio per la gloria ,

ed adoro quel che faccio !!

Che fa freddo oppur c’è il sole ,

sia su carta oppur altrove ,

che mi sveglio anche di notte

e raccimolo emozione .

E’ la vita dell’artista ,

e mi rende un po migliuore ,

che mi eleva un po al di sopra ,

delle umane piccolezze .

Sia di gioie e di bellezze ,

sia per sfogo o sentimento ,

poesia rimanga sempre 

e momento per momento

arriverò !!

Marco Vasselli

2012

© Tutti i diritti sono riservati

, , ,

4 commenti

Temporary index of my emotions – Part 3 –


,

1 Commento

GUESTBOOK – Qui tu che entri puoi lasciare un pensiero , un saluto , un’impressione


Protected by Copyscape Web Plagiarism Finder

La poesia porta lontano

Un sorriso ed un saluto . Emozionati con me, che tu sia il benvenuto !!

Marco Vasselli 2006 – 2016

L’immagine

” La poesia porta lontano “

è una creazione di Alexis ’81

2007 – 2016

Tuttii diritti sono riservati

Vuoi contribuire attivamente alla diffusione su vasta scala dei miei llibri

” Poesie tra le ciglia ” , Riflessi ” e ” Poesia è 

eil suo nome ” ; e dei miei libri di futura pubblicazione ?

Puoi farlo in maniera semplice e veloce attraverso un versamento volontario

di 2 € , 5 € , oppure 10 €

su carta di credito del circuito Mastercard

su

IBAN  IT22L0306967684510323465684

intestato a Marco Vasselli

Presso il Gruppo Bancario Intesa Sanpaolo

Grazie di cuore anche a nome dell’ arte

Acquista ” Poesie tra le ciglia ” , ” Riflessi ” ,  ” Poesia è il suo nome ” ( Poesie dedicate a Laura Forgia ) ” e ” Tra Tor Sapienza e il mondo “

 

Support independent publishing: Buy this book on Lulu.

Marco Vasselli | Crea il tuo bage

INFO :
MAIL : marcovasselli@live.it

MOBILE e WHATSAPP :

+39  392  022  17  03

19 commenti

Il Diario – 16 Marzo 2006 – 16 Marzo 2012 – Parte 2


http://www.lulu.com/viewer/embed/EmbeddablePreviewer.swf?version=20120131141155

… e non è che l’inizio di un’altro sogno

Grazie a chi mi ha incoraggiato , dato ispirazione , manforte e a chi

un giorno mi disse : ” Ma tu ti accontenti di essere poeta letto solo nel blog ” ?

Porterò per sempre nel mio cuore quella persona

e ringrazierò ognuno di voi ogni qual volta

acquisterete ” Poesie tra le ciglia”

Oggi son sei anni de ” La poesia porta lontano ” ,

ma , con lo spirito del primo giorno , ancora sono fiero del mio primo libro

e dico primo perchè ripeto :

… non è che l’inizio di un altro sogno

Marco Vasselli

3 commenti

Il Diario – 16 Marzo 2006 – 16 Marzo 2012 – Parte 1


Cos’è il tempo ? Vivo nel mio disordine talmente bene da ritrovarci sempre tutto . In questa data , esattamente sei anni or sono , grazie all’amico Carlo Gori , pittore, scultore , regista teatrale e poeta , dalla polisportiva del mio quartiere nacque l’idea del blog di poesie . Di qui iniziai a postare le mie robe . Di qui sono passati amici e nemici , ho conosciuto gente con la quale ho condiviso l’animo e i consigli e le cose belle, le cose brutte , e versi strofe e impicci e amori . Male e bene di un mondo visti dagli occhi miei e dagli occhi vostri . E collaborazioni , testi, musica, fotografie e poesie bellissime o semplici pensieri dattiloscritti . Esperienze, distanze superate talvolta con un semplice click in messenger , talvolta accorciate da un ” Hey a tra poco ” . E Alexis, Dada, Valeria e Lalla e Martina . Espressioni di un tempo che oramai non è più e talvolta me ne rammarico . Perchè se vero è che loro 5 le ho sempre considerate ” La mia marcia in più ” , dall’altra capisco che due di loro hanno intrapreso una strada per conto loro . Non si può prevaricare la scelta di un’ altra persona quando non è concorde alla nostra . Questa è l’ultima vera lezione da loro impartitami .

L’immagine qui sopra è dell’Alexis e tutti i diritti sono riservati , ve lo troverete scritto ogni qualvolta appare sto libro , che , aprendosi si trasforma in ferrovia e c’è come di un treno che viaggia verso l’alba . Sottolinea che il viaggio è lungo, la poesia porta lontano e che è un viaggio con un biglietto di sola andata . Me lo regalò l’Ale nel 2007 , al compimento del primo anno di blog .

E’ inutile dire che questo sesto anno di blog si apre per me all’insegna della consuetudine . Ossia, è consuetudine per me scrivere giornalmente, sia una sciocca frase o il pensiero più profondo . E’ l’arte che è così , se non vivi di ciò e per ciò , difficilmente si comprende cosa sia alzarsi alle 3 di notte per buttar giù strofe e versi . Cosa sia l’artista non lo so nemmeno io , penso solo di esserlo . Che io scriva in dialetto romano o romanesco che dir si voglia , che io scriva in italiano , che io traduca in modo bislacco stupidi testi , ne faccia foto , disegni , dediche e quant’altro , so solo che èl’irrefrenabile bisogno di esprimermi che ho . I bla bla bla li lascio alla gente vuota come i porta ombrelli in una giornata di pioggia , le malelingue le lascio a parlare di quanto credono sia sciocco scrivere poesie , essi come ripeto sono vuoti . Senza fantasia , senza un ciufolo da pensare se non che loro rimarranno soli e delusi dalla vita , perchè mentre erano intenti a spargere veleno su di me io ero già altrove . Non provo rancore verso chi mi invidia , posso solo esclamare ” Poracci !! ” . E vado avanti e non mi vanto affatto . Sono per me ancora quello che stò braccio sinistro c’è un miracolo dentro e che mi basta un foglio e una penna per dare colore al giorno e giorno al buio . Ringrazio , per ognuno di questi sei anni , tutta la gente che mi ha esortato a fare meglio come artista , migliorandomi come uomo . La DiS , Vento , Gillian , Jackmax , Antonio , Pietro , Calo e tutti gli altri che dai quattro lati di questo assurdo mondo , aprono qui e riescono magari a sorridere in un loro periodo di mer … ( dove ” mer non ” è mare in francese .Grazie per questo tempo , vi voglio bene lettori del blog e del mio libro, ma soprattutto voglio bene al tempo con voi trascorso , sia esso sei ore , sei giorni sei mesi o sei anni .Buona vita a tutti quanti !!

Marco Vasselli a tutti i lettori del blog

L’immagine ” La poesia porta lontano ” è di Alexis ’81

2007 – 2012

Tutti i diritti sono riservati

, , ,

5 commenti

Il Diario – Le mie poesie preferite


Certo che in sei anni di blog, se ne son viste di cotte e di crude . La sezione delle mie poesie preferite è un sunto di tutto quel che c’è più o meno qui . Tra robe mie, di altri poeti, foto, quadri, robe di amici e no, in ogni lingua , in ogni forma . Qui è la poesia , dal duemilaessei la mia , la vostra . Di chi c’era , c’è stato e ci sarà a Dio piacendo , o Buddah , o Allah , o il fato , il destino eccetera eccetera eccetera ….

Grazie veramente a coloro che mi han sostenuto e aiutato. Ovunque siano ne avrò sempre un buon ricordo . Cliccate nel link qui sotto per entrar nella sezione e sfogliarla a vostro piacimento  2012. Ciao !!

 

Marco Vasselli 2012

 

https://marcovasselli.wordpress.com/category/le-mie-poesie-preferite/

, , , , , , , , , , ,

3 commenti

Thank you


thank you
Thousand Faces
several thousand stories
your support
of your affection
your spending for me
words of comfort.
are up again
as you can see
and just walk ‘
forward to the road
without knowing
and if ‘the right one.
but it ‘s so I like
and ‘like’ me gusta
and friendship
and ‘what is enough for me …
  Marco Vasselli
2006
© All Rights Reserved
 
 
 
 

, , ,

1 Commento

Temporary index of my emotions – Part 1 –


    • … e non si può certo dire che in questo post, non ci abbia messo tutto me stesso !!  XD
    Marco Vasselli © 2006 – 2012

,

1 Commento

I DO NOT WANT !!


I DO NOT WANT YOU TELL ME THAT
WHAT SHOULD I DO
WHY ‘C’ AND ‘ALWAYS SOMEONE TELLING ME THAT!

SO ME AND THAT IS ‘RIGHT
AND AS NO!

I HAVE THE AGE ‘FOR UNDERSTANDING
I HAVE MANY FRIENDS
AND EVEN A REGRET.

I HAVE A FAMILY
SOLID AS A ROCK
EVERYONE
WITH A FACE
LIKE
BUT ONLY.

THEN THERE ARE
THOSE THAT ME SAY
WHAT
AND HOW DO

AND THOSE ARE
WHICH I HAVE TO FEAR …

FEAR WHAT?

OF PEOPLE THAT I DO NOT WANT
It ‘ALWAYS GRAY
ALWAYS THE SAME!

SHOOTING AND FORWARD
SO ‘
NO REGRETS
GO AHEAD AND
OTHERWISE FORWARD AND ALWAYS!

Maco Vasselli

2006
© All rights reserved

, ,

2 commenti

Defend your Idea


DEFEND YOUR IDEACONSIDER WHETHER THE
RIGHT,

DEFEND YOUR IDEA

YOU KNOW WHO ‘AND THAT ENOUGH.

FURY OF A FALL

IF YOU KNOW to get up,

DEFEND YOUR IDEA

AND WHAT YOU HAVE LOST

KNOW win you back.

PEOPLE DO NOT
KNOWS

MOST
AT LEAST

AND THAT ‘HOW THOSE snakes

Spitting POISON.

YOU SAY to surrender

TO LET ALL lose

MOST DO NOT KNOW ‘WHERE hang

YOU HAVE DESTROYED.

GO AHEAD AND WALK

DO NOT treat yourself THEM

TO EVERYONE THAT IMMEZZO

THERE ‘ABOUT YOU JUST LEAVE.

BUT WHO ALSO UNDERSTAND

AND THAT ‘JOINT THAT TIME,

MAKES ‘THAT YOUR WINGS

THE WIND IN hatch.

AND ‘YOU ABOUT YOUR HELP

MAKES YOU COME TO GALL

ON TOP OF A MOUNTAIN

MORE FROM THE ‘REMOTE.

AND ‘YOU ABOUT YOUR APPRECIATION

THAT IT HAS BONDED

WHEN EVERY HEAVINESS

YOU HAVE ALREADY ‘CRUSHED.

DEFEND YOUR IDEA

CONSIDER WHETHER THE
rIGHT,

AND THAT ‘TRUE FRIENDSHIP

And ‘ONLY AND THAT ENOUGH.

THE recognize

AN ACT, A GESTURE, A FACE

THAT INCLUDES YOU ALWAYS

THAT ALWAYS GIVES YOU LISTENING.

Marco Vasselli
2006
© All Rights reserved

,

1 Commento

Antology – Maggio 2006 – Ali a volare


DIFENDI LA TUA IDEA

SE LA RITIENI
GIUSTA,

DIFENDI LA TUA IDEA

CHE SAI CHE E’ QUELLA E BASTA.

 

A FURIA DI CADERE

SE SAI DI RIALZARTI,

DIFENDI LA TUA IDEA

E QUELLO CHE HAI PERDUTO

SAPRAI RICONQUISTARTI.

 

LA GENTE NON
LO SA

LA MAGGIOR PARTE
ALMENO

CHE E’ COME QUELLE SERPI

CHE SPUTANO VELENO.

 

TI DICONO DI ARRENDERTI

DI LASCIAR PERDER TUTTO

NON SAI PIU’ DOVE APPENDERTI

TI AVREBBERO DISTRUTTO.

 

CAMMINA E VAI AVANTI

NON TI CURAR DI LORO

CHE IMMEZZO A TUTTI QUANTI

C’E’ CHI TI LASCIA SOLO.

 

MA PURE CHI CAPISCE

CHE E’ GIUNTO QUEL MOMENTO,

FA  SI’ CHE LE TUE ALI

SI SCHIUDANO NEL VENTO.

 

E’ PROPRIO CHI TI AIUTA

TI FA VENIRE A GALLA

IN CIMA A UNA MONTAGNA

DAL FONDO PIU’ REMOTO.

 

E’ PROPRIO CHI TI APPREZZA

CHE TI HA RIGENERATO

QUAND’OGNI PESANTEZZA

TI AVREBBE GIA’ SCHIACCIATO.

 

DIFENDI LA TUA IDEA

SE LA RITIENI
GIUSTA,

CHE E’ L’AMICIZIA VERA

E’ SOLO QUELLA E BASTA.

 

LA RICONOSCERAI

DA UN ATTO,UN GESTO,UN VOLTO

CHE SEMPRE TI COMPRENDE

CHE SEMPRE TI DA ASCOLTO.

Marco Vasselli

2006

© Tutti i diritti sono riservati

 

3 commenti

Retrospettiva 2006 – Parte 1


 

1 Commento

Antology – Aprile 2006 – Per un attimo ancora


TRA UN ISTANTE SOLTANTO…

SI VA IN SCENA,

E S’INDOSSA UNA FACCIA

PER MOSTRAR LE APPARENZE.

IO NO SONO COSI’

E PERSO NELLE MIE COSE…

PER UN ATTIMO ANCORA

CERCO D’ESSER ME STESSO

Marco Vasselli

2006

© Tutti o diritti sono riservati

1 Commento

Antology – Aprile 2006 – Un fuoco


DA DOMANI INTRAPRENDERO’ UNA NUOVA STRADA.
SPERIAMO PORTI A QUALCOSA DI BUONO…
QUESTO MOMENTO,
SE DA UNA PARTE E’ STATO TANTO VOLUTO DALL’ALTRO MI SPAVENTA…
E’ COME UN FUOCO,
CHE D’IMPROVVISO AUMENTA…
ED IO NON SO CHE COSA DEVO FARE.

Marco Vasselli
Aprile 2006
Tutti i diritti sono riservati

4 commenti

Il Diario – Ricapitoliamo 2006 – 2011


 

, , , ,

Lascia un commento

always will go next …


a friend can betrayed you
a woman can have left you
but does not matter how or why …

if you think it’s worth it
attempts to recover the lost ground,
otherwhise and your on thaqt land
that build your future with or whitout their
always free from regrets will go next …

 

Marco Vasselli

 

April 2006

 

© All rights reserved

,

1 Commento

Distant and alone


There are so ..
distant and alone,
and the hours are
that huge ball of air.
We seek the same, as true friends ..
we here ‘and just far
just as we did
on the roads of yesterday ..

Marco Vasselli

  March 2006

© All rights reserved

Lascia un commento

Antology – 2006


 

 

Marco Vasselli

2006

© Tutti i diritti sono riservati

 

Lascia un commento

La vera distanza è quella nell’animo


Amici distanti nel tempo e nel mondo, persone che sono passate nel mio blog a lasciare un segno, gente per cui ho scritto e che è rimasta scritta nel cuore. Distanze, talvolta incolmabili geograficamente ma coloro i quali mi hanno dimostrato la loro stima, la loro fiducia e la loro amicizia sono chi più chi meno tutti in un link. Grazie perchè ci siete e per me ci sarete sempre.

Cliccate sull’immagine. Benvenuti nel mio mondo !!

World2000

, , , , , , , ,

1 Commento

Arte ed amicizia


Cattura

Grazie a chi ha collaborato con me

A chi ha ispirato le mie poesie e la mia arte

ed a chi si è ispirato a me o mi ha dato modo di postare i suoi lavori nel blog

Vi voglio un casino di bene

Marco Vasselli © 2006 – 2011

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

1 Commento

Alexis


alexis

Poche le persone veramente amiche conosciute da questo blog

lei lo legge dall’inizio insieme a pochi altri una costante presenza nel medesimo ed ancor più nella mia vita. Scrittrice Web designer e colei che mi ha donato splendide grafiche

tra le quali “ Il libro “ de “ La poesia porta lontano “, uno dei tre simboli di questo spazio.

Cliccando sull’immagine sovrastante andrete a leggere tutto quel che di bello c’è di suo nel blog. Grazie amica mia sempre presente anche se lontana

© Marco Vasselli . Alexis ‘81 – 2006 – 2011

, , , , , ,

Lascia un commento

L’arte porta lontano – 2006 .- 2011


La nostra arte,

quella che per me vale di più di quanta

ne abbia fatta altrove.

Grazie a tutti amici miei

© Marco Vasselli

2006 – 2011

Clicca sull’immagine per entrare e buona lettura !!

La Poesia porta Lontano - by Alexis (2)

L’immagine  “ La poesia porta lontano “

simbolo di questo blog

è una creazione di © Alexis’81

 

, , , ,

Lascia un commento

Restart !!


Restart !!  - Marco Vasselli  © Tutti i diritti sono riservati

https://marcovasselli.wordpress.com/2006/03/

In genere in qualunque blog, si entra e si legge l’ultimo articolo, l’ultima pagina. Ma se voleste incominciare dalla prima ?  Ecco, da quì lo potete fare !!

 

2 commenti

Difendi la tua idea


DIFENDI LA TUA IDEA

SE LA RITIENI GIUSTA,

DIFENDI LA TUA IDEA

CHE SAI CHE E’ QUELLA E BASTA.

A FURIA DI CADERE

SE SAI DI RIALZARTI,

DIFENDI LA TUA IDEA

E QUELLO CHE HAI PERDUTO

SAPRAI RICONQUISTARTI.

LA GENTE NON LO SA

LA MAGGIOR PARTE ALMENO

CHE E’ COME QUELLE SERPI

CHE SPUTANO VELENO.

TI DICONO DI ARRENDERTI

DI LASCIAR PERDER TUTTO

NON SAI PIU’ DOVE APPENDERTI

TI AVREBBERO DISTRUTTO.

CAMMINA E VAI AVANTI

NON TI CURAR DI LORO

CHE IMMEZZO A TUTTI QUANTI

C’E’ CHI TI LASCIA SOLO.

MA PURE CHI CAPISCE

CHE E’ GIUNTO QUEL MOMENTO,

FA SI’ CHE LE TUE ALI

SI SCHIUDANO NEL VENTO.