Archivio per la categoria 2009

Il Diario – 11 Giugno 2009 – 11 Giugno 2020 . ” La poesia porta lontano ” da undici anni in WordPress .


11 Giugno 2009 – 11 Giugno 2020

Undici anni di poesia su WordPress ed altri 3 su MSN.

Grazie a tutti i lettori de

” La poesia porta lontano ”

marcovasselli.wordpress.com

Grazie infinite a tutti i miei lettori sparsi in ogni dove sul globo terracqueo .

Marco Vasselli © 2006 – 2020

, , , , , , , , , , , , , , ,

1 Commento

Il Diario – Giugno 2020 – Premio Vincent Ehidero .


Hlww guys,i am here with a another BLOGGER AWARD, and first of all i am greatfull to my fellow blogger domeka who considered me worth it and nominated me for this amazing blogger award.Here is the link of her blog Beautifully Broken Into Me (Domeka).She is a amazing blogger visit her page and show her respect by liking and follow her blog.Thnxx!!

RULES:-

1:-Thank the person who nominated you with a link to their blog.

2:-Make a post of the award (with a photo of the logo).

3:-Post the rules.

4:- Ask 5-10 questions of your choice.

5:- Nominate 10-30 other bloggers (or more) and notify them.

Question Answered:-

1:-What is it that you enjoy most about being a blogger?

A:-This is the platform from where we can speak our mind and make new friends this is the thing which enjoyed alot about being a blogger.

2:-Do you see yourself blogging in five years?

A:-I would definitely like to see, if I get permission from the army.

3:-what do you miss about last year?

A:-Previous year i completed my 12th(senior secondary class) and i am missing my all of the friends a lot.we all r in contact with each other only on insta or fb :-<<.

4:- If you could snap your fingers right now and change one think about the world what would that one thing be?

A:-If i have a power like this i want to change the thought of all the global leaders, who fought form each other only for the power not to change the world.and i want to made the world a better place to live.

5:-What is the best piece of advice you have ever received from someone?

A:-Never be irritated by failure because you learn a lot from failure.and this advice was given to me by my father when i rejected for the indian army.

List Of Nominees:-

1:-https://positivitymonger.wordpress.com/

(Akriti pandya)

2:-The Eternal Words

3:-Devyani Sharma

4:-Truth_Be_Told

5:-Get It Right! For Life.

6:-AS YOU WAIT …

7:-https://marcovasselli.wordpress.com/

8:-https://mysilentroars.wordpress.com/

9:-TOFU TUTORIALS

10:-THE REKHA SAHAY CORNER!

Questions for my nominees are:-

:-What is ur biggest fear?

:-What is ur fav. thing you u own and why?

::-What is ur fav. thing you u own and why?

:-What is ur your favourite way to exercise?

:-What was the moment in ur life u laugh the hardest?

:-What is ur all time fav. dessert?

:-What was the proudest moment for u in ur life?

:-Who was the last person, who made u cry and why?

:-If money was no object what would you buy?

Thnx for ur reading.New blog on ______ workout is coming soon:-)) stay tuned!!

For any query releated to workouts fell free 2 ask in the comment section

LA POESIA PORTA LONTANO 🇮🇹 riceve un’altra premio . Ringrazio chi me lo ha conferito e lo aggiungo con onore a quelli conseguiti sin dal 2008 .

Da anni con dedizione porto avanti questo blog . Questi riconoscimenti possono sembrare effimeri, di poco conto, ma mi danno fierezza e voglia di andare sempre avanti. Volevo condividerlo idealmente con i blogger incontrati dagli inizi sulla piattaforma MSN dove tutto ebbe inizio e poi con tutti i bloggers che ad oggi mi seguono con costanza. Un grazie particolare a Carlo Gori ed alla gente di Tor Sapienza, all’immensa ed unica Sabina, musa ispiratrice e vita mia. Grazie ai pochi e veri ed unici veri amici che mi supportano . Volevo dedicare questo premio a te che leggi qui, anche se non so perché e ricordarvi che siete tutti nel mio cuore . Grazie a tutti ❤

Marco Vasselli © 2020

, , , , , , , , , , , , , , , , , ,

1 Commento

Antology – ” La poesia porta lontano ” … ai tempi di Windows Live .


Marco Vasselli © 2006 – 2020

, , , , , , , , , ,

1 Commento

Quante volte . [ Anniversary edition ] .


[..qυaитe νolтe нo иυoтaтo iи qυel мaяe иoттυяиo..]

[..ρeяѕa iи qυel cielo вlυ..]

[..ρoятaтa dai fiuмi dell`alcol..]

[..dalla ѕρeяaиza d iикoитяaяla d иυovo..]

[..ѕυ e gιυ`..]

[..ѕeиza ѕoѕтa..]

[..lυиgo нуdяa.. ρeяѕeo.. aиdяoмedα..]

[..e giυ’ fiиo a cassiopea..]

[..pяiмa ѕтella a desтяa e poi dяiттo..]

[..fiиo al мaттiиo..]

[..e aикoяa olтяe..]

[..e a тυттe кiedeνo:]

[“l’aveтє νiѕтa؟ νi ρяego.. нo ρeяѕo la мia ѕтella..]

[..la мia isola кe ии c`è..]

[..dove ѕaяà oяa؟..]

[..cosa ѕтaяà faceиdo؟..]

[..coи кi؟..” ]

[..e ιитoяиo a мe il sileиzio di quelle ѕтelle iмвaяazzaтe..]

[..il яυмoяe faѕтidioso delle мιe lacяiмe ѕfiиiтe..]

[..e io ѕтυρida к ceяcavo e speяavo d тяovaяe 1 яiѕρoѕтa..]

[..daтeмi 1 xкè..υи ѕeмplice xкè..υи qυalsiasi xкè..]

[..мa кe ѕтυρida..ѕi ѕa..]

[..da qυaиdo иoи ci sei piu`si ρυo`тяovaяe тυттo..]

[..тяaииe кe 1 xкè..]

Poesia scritta da

Martina C. © 2009 – 2019

, , , ,

1 Commento

Il Diario – ” La poesia porta lontano ” è da 9 anni su WordPress.


Da nove anni il mio blog è su WordPress più altri anni sul caro vecchio MSN.

Grazie a tutti i lettori per tutti questi anni. Vi abbraccio tutti 😊

Marco Vasselli 2009 – 2018

, ,

7 commenti

Il Diario – Marzo 2018 – La poesia porta lontano arriva a 1000 followers !!


Marzo 2018 sembra essere destinatario ad essere ricordato per me come blogger il mese dei record e delle ricorrenze . Così dopo aver innaugurato nei giorni scorsi il dodicesimo anno de ” La poesia porta lontano “, dopo aver tagliato il traguardo dei 3 anni di Sabina in poesia e registrato il record di visite e visitatori assoluti in un solo giorno, una sola settimana e nel mese ancora in corso , dopo aver raggiunto i 5000 articoli nel blogghetto … Eccomi qui a ringraziare di nuovo tutti per l’ennesima metà conseguita . Mille followers che siete voi che vi ringrazio, che vi abbraccio, che vi adoro troppo, che spero di avervi emozionato con i miei versi o le mie immagini e con la poesia in ogni forma che ho potuto dal 2006, che posso o che potrò … Grazie mille a tutti e mille …

Marco Vasselli © 2006 – 2018

,

15 commenti

Il diario – 16 Marzo 2006 – 16 Marzo 2018. 12 anni di poesia .


Salve a tutti. Oggi per me è una data particolare. Il blog ” La poesia porta lontano ” compie 12 anni.

Vorrei ringraziare tutti coloro che seguono giorno per giorno ogni mio articolo. Qualche giorno fa ho toccato quota 5000 articoli e negli ultimi tempi le visite nel blog sfiorano le 300 al giorno. La poesia più ricercata di tutte quante è ” La pochezza delle persone ” seguita da quelle dedicate a Sabina che sono veramente tante.

Il giorno con il maggior afflusso di visite è il Sabato e l’ora le 10 del mattino.

Vi ho dato un po’ di dati tecnici per farvi rendere conto del lavoro che c’è dietro . Vorrei ringraziare coloro che mi sostenevano nel 2006 agli inizi e che ancora ci sono : Alexis, Valeria e Daniela ;

poi di seguito Carlo Gori e l’associazione culturale Tor Sapienza in arte. Trattasi del mio amico pittore che nel 2006 mi disse come aprire un blog e della sua associazione culturale ;

Grazie a Laura Forgia, soubrette mia amica che segue passo passo ogni riga del blog ed a cui devo un ” Grazie ” perché mi concede il privilegio di dedicarle qualche verso di tanto in tanto e molte delle poesie per lei le trovate nel mio libro del 2014 ” Poesia è il suo nome ” ( Lulu editore ).

Un’altra immenso grazie lo devo ad Anna Guarraia, mia amica veramente da una vita che mi pubblicizza il blog ed i libri appena può ; ed un altro grazie va a Giusy Brescianini , la mia amica pittrice per lo stesso motivo.

Ma il ringraziamento maggiore va a Sabina per le tante emozioni condivise che poi sono divenute versi e strofe trai più belli che io abbia mai scritto.

Volevo ringraziare la gente del mio quartiere , gli amici cari, chi c’è stato su questo blog, chi c’è e chi ci sarà.

Volevo ringraziare i colleghi per il quale sono ” er poeta ” e poi ognuno di voi … Ad uno ad uno Grazie … Perché da 12 anni la poesia porta lontano il mio pensiero e le mie emozioni e in tutti e quattro gli angoli del mondo e,

finché ne avrò la forza e la possibilità ancora lo farà.

Grazie a tutti quanti. Vi adoro troppo .

Marco Vasselli 2006 – 2018

, , , , , , , , , ,

2 commenti

Il Diario – 11 Giugno 2009 – 11 Giugno 2017 : ” La poesia porta lontano ” da 8 anni su WordPress.



11 Giugno 2009 : ” La poesia porta lontano “sbarcò su WordPress dopo che Microsoft cedette la piattaforma di Windows Live ( già MSN “, alla più grande piattaforma di blog al mondo. 

Questo blog assunse una nuova veste grafica, ma lo ho sempre portato avanti con la dedizione degli inizi nel 2006. 

Questo blog lo iniziai in un pomeriggio in cui si discuteva del più e del meno negli uffici della Polisportiva ” Nuova Tor Sapienza ” con Carlo Gori. Inizialmente la piattaforma era MSN Spaces e inizialmente lo scrivevo con Windows ’98.

Al di là di tutto, è tipo un posto dove ritrovo sempre tutto, dove ogni cosa è stipata e ordinata per tag, categorie e via dicendo.

Fondamentalmente lo spirito del blog è sempre lo stesso, di quando si trascorreva del tempo con Martina,Laura,Emiliano e Sandro. Tutti noi a parlare di questi MSN Spaces,poi Windows live, come se fosse fondamentale che tema mettere nel blog, che caratteri usare, se andava bene questo o quell’argomento, quale foto azzeccare su un articolo, quale colore o forma grammaticale dare al testo eccetera.

Poi il tempo trascorre, ed ho visto sparire molti di loro, i quali se leggeranno, sappiano che non li ringrazierò mai abbastanza per tutto ciò che da loro ho appreso come blogger, ma innanzitutto come uomo.

Arrivato WordPress pensavo che sarebbe cambiato di molto il modo di bloccare delle cose, ma dopo un po’ mi abituai, perché tanta la voglia di esprimermi, di comunicare al mondo questa o quell’altra cosa. 

Anche se dopo otto anni in WordPress ed oltre undici totali, “La poesia porta lontano ” rimane il mio luogo condiviso dove chi vuole va e ci trova emozioni.

Il compito dell’artista non è che questo infondo.

Emozionare.

Lo ho fatto, talvolta con sei poesie al mese, talvolta con quattro poesie al giorno, perché mi viene da dentro, perché è un’esigenza per noi artisti come mangiare, dormire e ….

Lo ho fatto e continuerò a farlo. Poi che ci guadagni tanto o poco non mi importa più di un tot. Se mi servisse anche un solo follower al mondo, o gli attuali 500 ed oltre sarà relativo. Mi piace pensare che una persona qualunque aprendo questa pagina, dimentichi per un tot stress, guerra, situazioni brutte, che tante ce ne è già al mondo.

Volevo ringraziare Alexis, Valeria e Dada che mi leggono da sempre e poi Carlo Gori, Laura Forgia e Sabina e la persona meravigliosa che è.

E siete meravigliosi pure voi, gente di ognidove, che dal 2006 qui entri, lasci un pensiero ed un saluto o semplicemente leggi e ti emozioni . La poesia, in questo caso, mi ha portato lontano, ed è arrivata a te. Grazie WordPress ed ancora a tutti voi 💜
Marco Vasselli © 2009 – 2017

, ,

3 commenti

Il Diario – ” La poesia porta lontano ” compie oggi undici anni .


16-3-2006 – 16-3-2017
” La poesia porta lontano ”

Compie 11 anni

Grazie a chi mi ha sempre sostenuto come poeta e migliorato come uomo !!
Marco Vasselli © 2006 – 2017

, ,

1 Commento

Dove vai ?


Dove vai ?
Ci siamo visti ieri,
tu eri una scheggia di energia che rideva,
tre anni sempre così

ed ora ?

Quanto mi mancherai piccola scheggia,
Ciao …

Marco Vasselli

A   Laura Mecozzi © 2009

, , ,

7 commenti

Beyond the Moon


Beyond the Moon
there is a coldness,
the void of absence,

the siege of melancholy.
beyond the moon
weightlessness
and lightness of head, with thoughts.
 
Beyond the Moon
There is no ‘today
there yesterday
is only
constant coming and going
days gone

beyond the Moon

Marco Vasselli © 2009 – 2014
To Laura Mecozzi

, , , , , , , ,

Lascia un commento

Al di la della luna


Al di la della Luna
c’è il gelo dell’anima,
il vuoto dell’assenza,
l’assedio della malinconia.
al di là della luna
assenza di gravità
e leggerezza di testa, di pensieri.

Al di là della Luna
non c’e’ oggi
non c’è ieri
soltanto c’è
un continuo andirivieni
di giorni andati via

al di la della Luna

Marco Vasselli © 2009 – 2014
A Laura Mecozzi

, , , , ,

1 Commento

Uno di questi giorni


Uno di questi giorni
Smetterò di credere
Che la gente ritorni .

Sai quella gente
Dai troppi ” Ti voglio bene “
Usati sino all’inverosimile
Solo quando e se conviene ?

Io troppo romantico
Il credulone che abbocca
Quello che da una mano
Pure a chi man mano s’è defilato
Rinnegando il passato e quel che è stato
Solo perchè ci stava
Di volta in volta il burattinaio che glielo ha consigliato ?

Io pronto a dichiarare sentimenti
Sperando di essere compreso
Rischiando di finire insonne e sottopeso
Abbandonato come i cani in autostrada
Da gente che se c’ha un cuore manco ci bada ?

I silenzi infiniti
Le attese
I voltafaccia subiti a secchiate
Senza sapere il motivo .

Volevano spegnere il mio sorriso
Ma non ci sono riusciti
Mi chiamavano ” amico ” o ” fratello “
A seconda di quello che gli serviva e solo per quello .

Gente senza valore e senza colore
Spacciandosi per insostituibili
Provocano solo dolore .

Questa è storia vissuta
Ma può riguardare i tanti
Che usate come carte di briscola
Re
Cavalli
Fanti
Fanno soltanto il gioco di una mano
Per arrivare prima i malandrini .

Ma quel sorriso
Io non l’ho mai perso
Come che un celo terso
Può avere nuvole per qualche minutino
Ma poi il sole torna a far vedere
Quante
Quali e chi sono i veri amici
Gli affetti e i cari
Le persone vere !!

Marco Vasselli  © 2007 – 2014

, , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Attimi Eterni – Dove vai ? ( Luglio 2009 )


Dove vai ?

Ci siamo visti ieri,
tu eri una scheggia di energia che rideva,
tre anni sempre così
ed ora ?
 
Quanto mi mancherai piccola scheggia,
Ciao …
 
 
 
Marco Vasselli

Per Laura M.

2009

© Tutti i diritti sono riservati 

 

, , , , , , , , ,

1 Commento

Cerchi nel grano – 2009


cerchio2

Rapito dall’amore d’un’Estate

cercavi solo lei
null’altro al mondo.
 
Simbiosi di carni di pensieri
mischiar di frasi
intrise d’emozione.
 
Donna aliena
dagli splendidi occhi di luce pura
correvi insieme a lei lì in mezzo al grano.
 
E non avevi null’altro nella testa
che i suoi pensieri
così lei prese i tuoi.
 
Donna aliena,
al di sopra dei canoni
creatura del celeste regno di lassù
quasi che per te scesa a illuminare
quel tratto della vita tanto buio.
 
E poi nel grano
un prendersi di mani
lampi di labbra e baci
sapore
gioia
ebbrezza
e il cuore impazza
insieme di emozioni
piacere e lacrime
e ridere di giorni
dove che tutto sembra amore alieno
di quella donna
come che non ce n’è.
 
Amarne i gesti, i vizi ed i difetti
nel grano presi
come da incantamento
quasi dantesco
ma più passione e corpo.
 
Batter di cuore
dentro seni perfetti
risa di denti
tra labbra di divina concezione
e tutto un flash
un corrersi d’incontro
e poi di botto
lasciarsi
e allontanarsi
all’abbandono
dell’emozione che non è più sole.
 
Dove non è più Estate,
cerchi nel grano invano
chi di lassù
su d’una stella aliena è ritornata.
 
 
 
Marco Vasselli
A Laura M . 
 © 2009
Tutti i diritti sono riservati
Questa poesia , scritta tra il Luglio ed il Novembre 2009 , mi è costati 4 mesi di lavorazione ed un’amicizia . Fermorestando che la persona a cui era dedicata mi manca di tanto in tanto , la riscriverei in ogni singola parola , rima , assonanza ed emozione . Mai far tacere i propri sentimenti , anche se ci costa . Adesso vorrei solo lei stia bene . Niente di piùdi questo .
 
 

, , ,

4 commenti

Guarderei Sirio


Guarderei Sirio

come farebbero tutti i poeti del mondo
se solo capissi
dove caspita si trova
se fossi certo
sia la costellazione che risolve
questa malinconia che non evolve
in nulla
se non in stupide frasi
che stanno appese al cielo,
e che le porta il buio e il vellutato velo
di questa sera a cavolo.
 
Guarderei Sirio
se avessi un telescopio
e se solo capissi
come caspita si usa.
 
Guarderei idietro
ricordando i miei cari
amici e tempi andati
come inghiottiti dal buio
di questa notte chiamata tristezza.
 
Per la tristezza non ci stanno telescopi
ne costellazioni
e la tristezza prende il sopravvento
ma poi non mi sorprende
questa mia vita piena di domande
ma che non sempre risposte mi da.
 
Guarderei Sirio
Se fossi certo mi risolvesse i problemi
io col mio tarlo
di questi stupidi poemi.
 
Guarderei Sirio
ma infondo a cosa serve,
sarei un triste semi/poeta
che non sa usare
neppure un telescopio !!
 
Marco Vasselli  
2009
© Tutti i diritti sono riservati

, , , , , , , , , , , , ,

1 Commento

Italian Jukebox – Francesco De Gregori – Tempo reale


, , , , , , , , , , , ,

3 commenti

The traveler Gallery 31 Luoghi


Mondo a perdere ( Roma sparita )firenze 89Gubbio - Rione S.AndreaGubbio - Anfiteatro romanoil colosseo 2001foro romano 2 2001
Teatro Brancaccio - SuggestivaObelisco di AxumCirco MassimoMadre che abbracci tuttiTramonto...e muri come parole in corsa...
Già Natale ?Piazzia Barberini by nightJapan packSushiTempuraLa stazione
CrepuscoloSotto i porticiPiazza VittorioLui e lei" ... e non Dio, ma qualcuno che per noi lo ha inventato ci costringe a viaggiare in un giardino incantato ... "Innatural Desert

Luoghi, un set su Flickr.

, , , , , , , , , , , , , , , , , ,

1 Commento

Il Diario – Tags


2006 2007 2008 2009 2010 20112012 Amicizia Amore Animaart Arte Dolcedonna EmotionsEmozioni English poem Flickr FotografiaFotoRacconto Friendship From mobile Il diario Italian Jukebox Italian MusicItalian poem Italian poet Italy La poesia porta lontanoLove Marco VasselliMusic Musica Musica Italiana PoemPoesia Poesia in italiano Poesia italiana Poesie tra le ciglia Roma RomeSmile Sorriso Soul The travelerÐιکtratta …

, , , , , , , , , , , , , ,

1 Commento

Demain


Demain viendra,
comment me faire chanter à nouveau,
d’un papillon
pose au sol,
sur un lit de violettes et de mimosas,
et les saisons passées à parler au cœur,
entre un «encore me donner vos mains»,
ou «vous avez apporté les allumettes? ‘.
Demain viendra,
quand la nuit est d’encre beurre sciogle,
remis à la robe pourpre de l’aurore,
et si elle sera un’albascura,
Je pense juste que
que mon meilleur ami,
pourrait bien être un mendiant,
parce que ma façon de voir les choses,
tous les petits princes,
il suffit de fermer les yeux,
ouvrez votre coeur!

Mark Vasselli inattentive et
2009 – 2012
© Tous droits réservés.

, , , , , ,

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 30 – Il mondo a forma di te ( Muses )


MeravigliosaSorriso sempliceShe will dance on a cloudBorderLineSerenitàHer smile
Il sipario - The curtainRaggio di luceSom ShogunEstivaNatural beautyOn the road
Sensual ChinaShe is a punkShe is called SummerHo Visto Nina Volare - Valeria M. Per Marco Vasselli © Tutti i diritti sono riservatiThe Smile of a butterflyIl sorriso di Venere
The dancer's Smile活泼She is a fighterHappyness !!Playng in the snowErotic Dream # 1

Il fotografo che è insito in me , le mie amiche, le mie muse, la loro bellezza, i loro sorrisi, le loro espressioni, la loro Arte . Di qui al mio Flickr e dal mio flickr al cuore . Divennero Fotoracconti, emozionarono, ne feci un libro . Gillian Grant , Distratta , Gully e tutte quante coloro si son prestate per degli scatti. Grazie a tutte voi , il blog è donna anche per questo .

Marco Vasselli ©   2007 – 2012

, , , ,

3 commenti

FotoRacconto – Ðιکtratta … e me


Così io e te da sempre da una terrazza di mare 

 

 il dipinto ” Da una terrazza di mare “

è opera di

 Ðιکtratta © 2010

cliccandoci sopra scoprirete che c’è un po di me nel suo mondo

lei stessa una volta mi disse ” sono le piccole cose quelle che non si dimenticano mai “

 

, , , , , , , , , , ,

1 Commento

Il Diario – Semplicemente grazie a tutti voi !!


… ed a chi ancora dopo sei anni mi dice : ” Che scrivi a fare sul blog rispondo che c’è sempre un motivo per ogni cosa . Oltre 2500 interventi , poesie, esperienze, fotografie , video , storie presenti , storie finite , io , la mia arte, il mio mondo . Grazie infinite a chi ha sempre supportato la mia voglia di esprimermi ed a chi ancora lo farà. Sembra banale ma Vi voglio bene !! Graziea tutti voi . Thank you very much to all !!

                   Marco Vasselli © 2006 – 2012

, , , , , , , , , , , , , , ,

2 commenti

FotoRacconto – Tu che Distratta m’incanti


 

BARBARINA POP ART  di MARCO VASSELLI

 

 Tu che Distratta m’incanti ..

 

E’ come mi sento io anche oggi,
ed è lo stato d’animo di chi scrive 
come che fosse pane,
non è questione di orari, per me,
per me come per te credo 
è fisiologico, 
per me come per te credo, 
non conta se ci leggano o meno, 
e non importa neppure quello che ognuno scorge dai testi. 
Ogni cosa vista con gli occhi dell’anima, 
per me come per te va immortalato
in’istantanea 
di carta e penna, 
di cuore e di emozione
come emozioni tu
Distratta forse è vero,
ma che ci azzecca
e che m’incanti ancora.

 

 

 

Con stima e amicizia la tua Perlarara

 

 

Marco Vasselli
a
Distratta

2009


© Tutti i diritti sono riservati

, , ,

1 Commento

GUESTBOOK – Qui tu che entri puoi lasciare un pensiero , un saluto , un’impressione


Protected by Copyscape Web Plagiarism Finder

La poesia porta lontano

Un sorriso ed un saluto . Emozionati con me, che tu sia il benvenuto !!

Marco Vasselli 2006 – 2016

L’immagine

” La poesia porta lontano “

è una creazione di Alexis ’81

2007 – 2016

Tuttii diritti sono riservati

Vuoi contribuire attivamente alla diffusione su vasta scala dei miei llibri

” Poesie tra le ciglia ” , Riflessi ” e ” Poesia è 

eil suo nome ” ; e dei miei libri di futura pubblicazione ?

Puoi farlo in maniera semplice e veloce attraverso un versamento volontario

di 2 € , 5 € , oppure 10 €

su carta di credito del circuito Mastercard

su

IBAN  IT22L0306967684510323465684

intestato a Marco Vasselli

Presso il Gruppo Bancario Intesa Sanpaolo

Grazie di cuore anche a nome dell’ arte

Acquista ” Poesie tra le ciglia ” , ” Riflessi ” ,  ” Poesia è il suo nome ” ( Poesie dedicate a Laura Forgia ) ” e ” Tra Tor Sapienza e il mondo “

 

Support independent publishing: Buy this book on Lulu.

Marco Vasselli | Crea il tuo bage

INFO :
MAIL : marcovasselli@live.it

MOBILE e WHATSAPP :

+39  392  022  17  03

19 commenti

Il Diario – 16 Marzo 2006 – 16 Marzo 2012 – Parte 2


http://www.lulu.com/viewer/embed/EmbeddablePreviewer.swf?version=20120131141155

… e non è che l’inizio di un’altro sogno

Grazie a chi mi ha incoraggiato , dato ispirazione , manforte e a chi

un giorno mi disse : ” Ma tu ti accontenti di essere poeta letto solo nel blog ” ?

Porterò per sempre nel mio cuore quella persona

e ringrazierò ognuno di voi ogni qual volta

acquisterete ” Poesie tra le ciglia”

Oggi son sei anni de ” La poesia porta lontano ” ,

ma , con lo spirito del primo giorno , ancora sono fiero del mio primo libro

e dico primo perchè ripeto :

… non è che l’inizio di un altro sogno

Marco Vasselli

3 commenti

Il Diario – 16 Marzo 2006 – 16 Marzo 2012 – Parte 1


Cos’è il tempo ? Vivo nel mio disordine talmente bene da ritrovarci sempre tutto . In questa data , esattamente sei anni or sono , grazie all’amico Carlo Gori , pittore, scultore , regista teatrale e poeta , dalla polisportiva del mio quartiere nacque l’idea del blog di poesie . Di qui iniziai a postare le mie robe . Di qui sono passati amici e nemici , ho conosciuto gente con la quale ho condiviso l’animo e i consigli e le cose belle, le cose brutte , e versi strofe e impicci e amori . Male e bene di un mondo visti dagli occhi miei e dagli occhi vostri . E collaborazioni , testi, musica, fotografie e poesie bellissime o semplici pensieri dattiloscritti . Esperienze, distanze superate talvolta con un semplice click in messenger , talvolta accorciate da un ” Hey a tra poco ” . E Alexis, Dada, Valeria e Lalla e Martina . Espressioni di un tempo che oramai non è più e talvolta me ne rammarico . Perchè se vero è che loro 5 le ho sempre considerate ” La mia marcia in più ” , dall’altra capisco che due di loro hanno intrapreso una strada per conto loro . Non si può prevaricare la scelta di un’ altra persona quando non è concorde alla nostra . Questa è l’ultima vera lezione da loro impartitami .

L’immagine qui sopra è dell’Alexis e tutti i diritti sono riservati , ve lo troverete scritto ogni qualvolta appare sto libro , che , aprendosi si trasforma in ferrovia e c’è come di un treno che viaggia verso l’alba . Sottolinea che il viaggio è lungo, la poesia porta lontano e che è un viaggio con un biglietto di sola andata . Me lo regalò l’Ale nel 2007 , al compimento del primo anno di blog .

E’ inutile dire che questo sesto anno di blog si apre per me all’insegna della consuetudine . Ossia, è consuetudine per me scrivere giornalmente, sia una sciocca frase o il pensiero più profondo . E’ l’arte che è così , se non vivi di ciò e per ciò , difficilmente si comprende cosa sia alzarsi alle 3 di notte per buttar giù strofe e versi . Cosa sia l’artista non lo so nemmeno io , penso solo di esserlo . Che io scriva in dialetto romano o romanesco che dir si voglia , che io scriva in italiano , che io traduca in modo bislacco stupidi testi , ne faccia foto , disegni , dediche e quant’altro , so solo che èl’irrefrenabile bisogno di esprimermi che ho . I bla bla bla li lascio alla gente vuota come i porta ombrelli in una giornata di pioggia , le malelingue le lascio a parlare di quanto credono sia sciocco scrivere poesie , essi come ripeto sono vuoti . Senza fantasia , senza un ciufolo da pensare se non che loro rimarranno soli e delusi dalla vita , perchè mentre erano intenti a spargere veleno su di me io ero già altrove . Non provo rancore verso chi mi invidia , posso solo esclamare ” Poracci !! ” . E vado avanti e non mi vanto affatto . Sono per me ancora quello che stò braccio sinistro c’è un miracolo dentro e che mi basta un foglio e una penna per dare colore al giorno e giorno al buio . Ringrazio , per ognuno di questi sei anni , tutta la gente che mi ha esortato a fare meglio come artista , migliorandomi come uomo . La DiS , Vento , Gillian , Jackmax , Antonio , Pietro , Calo e tutti gli altri che dai quattro lati di questo assurdo mondo , aprono qui e riescono magari a sorridere in un loro periodo di mer … ( dove ” mer non ” è mare in francese .Grazie per questo tempo , vi voglio bene lettori del blog e del mio libro, ma soprattutto voglio bene al tempo con voi trascorso , sia esso sei ore , sei giorni sei mesi o sei anni .Buona vita a tutti quanti !!

Marco Vasselli a tutti i lettori del blog

L’immagine ” La poesia porta lontano ” è di Alexis ’81

2007 – 2012

Tutti i diritti sono riservati

, , ,

5 commenti

I Cerini – Portaombrelli


,,, e questa gente

vuota come portaombrelli
m’è inutile in giorni di sole !!
 
Marco Vasselli
2009
© Tutti i diritti sono riservati

2 commenti

Il Diario – Le mie poesie preferite


Certo che in sei anni di blog, se ne son viste di cotte e di crude . La sezione delle mie poesie preferite è un sunto di tutto quel che c’è più o meno qui . Tra robe mie, di altri poeti, foto, quadri, robe di amici e no, in ogni lingua , in ogni forma . Qui è la poesia , dal duemilaessei la mia , la vostra . Di chi c’era , c’è stato e ci sarà a Dio piacendo , o Buddah , o Allah , o il fato , il destino eccetera eccetera eccetera ….

Grazie veramente a coloro che mi han sostenuto e aiutato. Ovunque siano ne avrò sempre un buon ricordo . Cliccate nel link qui sotto per entrar nella sezione e sfogliarla a vostro piacimento  2012. Ciao !!

 

Marco Vasselli 2012

 

https://marcovasselli.wordpress.com/category/le-mie-poesie-preferite/

, , , , , , , , , , ,

3 commenti

I cerini


” Prima di incontare te vagavo nel buio ,

ma dimmi

hai portato i cerini ? “

Marco Vasselli

2009

© Tutti i diritti sono riservati

2 commenti

Alla spicciolata


Parole …
gesti
abbracci
” ti voglio bene con tutto il cuore “
” sei una
delle poche persone
di cui mi posso veramente fidare “
dopo
il veleno
sparato in faccia
come chili di piombo da portar dietro
annerendo i giorni
annaspando  nel vuoto
ma ecco
..
apparente rinascita
risa di amici
volti al futuro
e forse un po più forti,
ma quanto vuoto attorno
che a volte mi sembra Amstrong un pivellino.
Vorrei amica mia
tu fossi quì con me come allora,
invece ritornerai sì
ma dal passato
solo nella mente
come di un loop
d’un giradischi rotto
che gira e gira
sempre sulle stesse note
alla spicciolata
passati e andati quei momenti
ma dentro me
risplendon nell’eterno
Marco Vasselli
2009
© Tutti i diritti sono riservati
 

,

Lascia un commento

… e potrei scrivere all’infinito


…e potrei scrivere all’infinito…
di come
il sorrider di giorni leggeri,
sereni
come di legiadrie e di Primavere
volati via
come le foglie al vento dell’Inverno
che non perdona
e mai più nulla torna
e mai più nulla.
 
Or che il pensier mi frulla,
 
 
 questa sera
tengo le dita chiuse di una mano
com’eravamo noi,
com’eravamo.
 
…e potrei scrivere all’infinito
di come e quando
facce e persone andate
mi hanno lasciato
nel giro d’un’Estate
tempo di due risate
e dopo il nulla.
 
ed ora
che scrivo all’infinito,
l’infinito non mi risponde
ed il passato
piaghe profonde e dubbi
rimorsi rimpianti e forse
la pesantezza
di giorni vuoti e uguali
come di luce
i pali della sera
che illuminano i passi
il tempo d’una notte
…e nulla più
 
 
 
Marco Vasselli
2009
© Tutti i diritti sono riservati
 

,

1 Commento

Temporary index of my emotions – Part 1 –


    • … e non si può certo dire che in questo post, non ci abbia messo tutto me stesso !!  XD
    Marco Vasselli © 2006 – 2012

,

1 Commento

DISTRATTA – Pensieri distratti in una mente astratta


, , ,

4 commenti

Notte Distratta


NOTTE DISTRATTA

 

Ma non lo senti che silenzio attorno?

Soltanto vento e calma di pensieri.

E un’altra notte va.

Tra versi di colore un po’ distratto,

io e te qua soli.

Dall’alto della torre.

Un pacco di cicchine

e tazze di caffè

e risa d’occhi

e lacrime commosse,

come che fosse eterno

il buio della notte,

ma io e te illuminiamo a giorno.

E questa torre un faro divenire

a illuminare

tutt’attorno il mare.

 

 

Dipinto di DISTRATTA 2009

Testo di Marco Vasselli

Tutti i diritti sono riservati

 

Pittura e poesia. Binomio questo di pura espressione. Elaborare parole e gradazioni per appagare la propria stima. Facendo viaggiare la genialità, avvalorando la propria estensione.

Grazie  Marco, Amico inestimabile.

 

 

 

Contrassegnato da tag ,

, , , , , , , ,

6 commenti

Il Diario – Ricapitoliamo 2006 – 2011