Articoli con tag Collaborazioni

Fotopoesia – Illumina !!


image

… e non ho ancora ben capito ,
Giusy ,
se l’arte illumini il tuo volto bello ,
oppure se vi sia effetto contrario :
che sia il tuo volto a illuminare il mondo
e che sia arte questa

dar senso al senso
e ai sensi tutti !!

Marco Vasselli a Giusy Brescianini © 2015

, , , , , , , , , , , ,

1 Commento

Fotopoesia – Buon anno Tor Sapienza .


image

Io figlio di questo borgo
Questo quartiere
Queste poche vie .

Borgo di ferrovieri antifascisti
E di abruzzesi trapiantati a forza
Poi posto industriale e produttivo
Poi post industriale e dormitorio .

Gente che se la cava
Gente vera
Tra via De Andreis e poi la piazza grande
la De Cupis
La scuola , un tabaccaio
Due ferramente e bar e tutto il resto .

I qui son nato
E anche distante resto
A rimirar d’un tempo e giovinezza .

E riscoprir vorrei quella bellezza
Che forse è persa o mascherata d’altro .
La chiesa e Don Tommaso e Don Riccardo
E in la De Pisis
Pista di pattinaggio o non so cosa
Ed il casale antico Michele Testa
A ricordare colui che t’ha fondata .

Sti posti e stò paese di borgata
Danno ancora la forza a questi versi
Ed al poeta tuo che t’ammirava
Che t’ama e t’ama ancora e lo farà
Come la Madrepatria
Che è quella mia
Come di papà e nonno .

Buon anno dunque a tutta la gente mia
Ed ai Torsapientini sparsi al mondo !!

Poesia :
Marco Vasselli © 2015

Immagine :
Carlo Gori © 2015

, , ,

3 commenti

Fotoracconto – Poesia


image

Poesia
non andartene mai
e reca ancora al mondo la bellezza .

Il fuoco di un camino
i sensi dell’amore
e ammirazione per il mondo tutto .

Come che
tanti versi messi di fianco
uno oltre l’altro
concatenati o baciati come rime ,
oppure sciolti
come i tuoi bei capelli ,
parlino ancora
d’amicizia e pace
e d’ogni cosa bella che è poesia .

Bella come sei te Laurè .
Che se Poesia avesse un nome e un volto ,
avrebbe i tuoi occhi belli e un suono dolce …

Marco Vasselli
A Laura Forgia © 2014

, , , , , , , , , , , , , , ,

5 commenti

Il gentil poeta .


Questa è la storia del Gentil Poeta ,
che barattò la muffa d’una vita
con la speranza infondo mai trovata
che si capisse il metro , il verso e l’arte .

Dai bordi ad est
di Roma città eterna ,
s’immaginò le strofe a far lanterna
per chi nel buio della vita odierna ,
cercava il lume della fantasia .

Pittori e poeti
e ballerine e clown ,
fotografi e teatranti ,
gente comune ma infondo un po speciale ,
accorsero dal mondo
da ogni parte ,
a dare a loro modo in contributo ,
pezzi d’arte e vissuto ,
per fare andare assieme a quel poeta
messaggi di speranza in ogni dove .

Per anni questo posto resistette
alle intemperie d’anima e abbandoni ,
alle angherie
e a tutte le rotture di coglioni
che il mondo intorno impone e fa patire .

Gentil Poeta
con una tavolozza di esperienze
fatta a colori d’anima e intelletto
resisti e reca ovunque gentilezza
che il cuor è lieto e libero respira
per ogni quarto d’ora che la gente
sa che porta lontano la poesia ,
laddove il sogno congiunge il bello e il vero !!

Marco Vasselli © 2014

Ai collaboratori ed ai lettori del blog

, , , , , , , , , , , , , ,

3 commenti

Demain


Demain viendra,
comment me faire chanter à nouveau,
d’un papillon
pose au sol,
sur un lit de violettes et de mimosas,
et les saisons passées à parler au cœur,
entre un «encore me donner vos mains»,
ou «vous avez apporté les allumettes? ‘.
Demain viendra,
quand la nuit est d’encre beurre sciogle,
remis à la robe pourpre de l’aurore,
et si elle sera un’albascura,
Je pense juste que
que mon meilleur ami,
pourrait bien être un mendiant,
parce que ma façon de voir les choses,
tous les petits princes,
il suffit de fermer les yeux,
ouvrez votre coeur!

Mark Vasselli inattentive et
2009 – 2012
© Tous droits réservés.

, , , , , ,

Lascia un commento

Italian Jukebox – Mina e Renato Zero – Neri


, , , , ,

1 Commento

Il Diario – Tra piume di Pavone e Gioielli


https://marcovasselli.wordpress.com/2010/03/15/e-piume-di-pavone-dissipai/

E’ un gran giorno per me, inquanto la nota designer di gioielli e preziosi , Barbara Cardamone , mi ha chiesto il permesso per inserire la mia poesia ” E piume di pavone dissipai ” scritta nel 2010, nel suo sito . https://marcovasselli.wordpress.com/2010/03/15/e-piume-di-pavone-dissipai/ Questo il sito della mia poesia su questo blog , http://www.barbaracardamone.it , qui il sito dove essa ben presto apparirà . Così,tra piume di pavone ed i gioielli di una grande artista, apparirà un piccolo gioiello , questa poesia . Ringrazio anzitempo la signora Cardamone e naturalmente tutti voi che dal 2006 avete sempre tenuto a me. Non importa se distanti , non importa se la vita poi ci ha portato a scelte non concordi , ma benedico e ringrazio tutti quelli che mi han sempre supportato , incoraggiato e capito ed ogni momento di vita condiviso con loro . Così, a dispetto di un mondo semprein lotta , sempre percorso da morte, lutti , sopraffazioni, crisi ed angherie , potete sempre contare sul fatto che aprendo questo blog , anche se solo per qualche istante , potrete qui trovare respiro per l’anima e poesia, a portare ancora e ancora lontano dallo stress quotidiano . Grazie a tutti voi, Thank you very much . Marco Vasselli

,

3 commenti

A Charlie


Ho perduto la migliore
ho provato un sentimento forte.
Ho sofferto la sua assenza ed oggi é un anno
e ancora non passa un cazzo
ha ragione lei
allora dimmi
se e come sia possibile
sorridere
anche quando il cuore mi si sta spezzando !

Charlie scusa,
senza offesa
ma sei deficente ?

Marco Vasselli
2012
Da un’idea di DiS Junor

1 Commento

Basta che state bene voi


Parente di ….
amico di …
conoscente di …
lavorerai solo cosi,
ovviamente
nella granparte dei casi sottopagato,
ovviamente elargendo ilpiu’dellevolte una bustarella a …
e rinnegando quegli stessi principi morali
che un genitore, la scuola od un prete qualsiasi di un oratorio qualsiasi,
anni addrietro
han solo perso tempo a tramandarti .

Marco Vasselli
2011 – 2012
da un’idea di Fabio Di Martina detto « Er Pejote »

Tutti i diritti sono riservati

1 Commento

The Traveler – Gallery 28


Pubblicato da Marco Vasselli in The dancer and the poetThe traveler il 1 luglio 2011 | Modifica

She is called SummerThe dancer's Smile

Gillian

Gillian Grant per Marco Vasselli – 2008 – 2011

© Tutti i diritti sono riservati

Share this:

,

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 26

Pubblicato da Marco Vasselli in Ðιکtratta …The traveler il 1 maggio 2011 |Modifica

Natural beauty
BorderLine

Ðιکtratti Noi ... ©2011

Share this:

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 25

Pubblicato da Marco Vasselli in The traveler il 30 aprile 2011 | Modifica

Estiva
She will dance on a cloud

Sorriso semplice
Meravigliosa
Tunnel
Il Bacio più bello
Per le vie
Al mercato
All I need is Love !!

Share this:

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 24

Pubblicato da Marco Vasselli in The traveler il 30 aprile 2011 | Modifica

From U.K. Gillian Grant per Marco Vasselli. © Tutti i diritti sono riservati

Gillian
The dancer's Smile
She is called Summer
Il sipario - The curtain
She will dance on a cloud

La figlia Zeus - The daughter of Zeus
Happyness !!
"Poesie tra le ciglia" il mio primo libro

Share this:

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 23

Pubblicato da Marco Vasselli in The traveler il 30 aprile 2011 | Modifica

Nà tazzuriell'e caffè
Buone Feste 2009
Pane Amore e Fantasia
Si trasformerà in carrozza ?  XD
Roma di neve

Share this:

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 22

Pubblicato da Marco Vasselli in The traveler il 29 aprile 2011 | Modifica

Innatural Desert
Her smile
Serenità
BorderLine
" ... e non Dio, ma qualcuno che per noi lo ha inventato ci costringe a viaggiare in un giardino incantato ... "

Share this:

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 21

Pubblicato da Marco Vasselli in The traveler il 29 aprile 2011 | Modifica

Plastic Spring
Nella notte # 2
Nella notte #1
Alba
Guardando com'ero

Share this:

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 20

Pubblicato da Marco Vasselli in The traveler il 29 aprile 2011 | Modifica

Piazza Vittorio
Le Nuvole
Lui e lei
Primavera
Raggio di luce
Rinascita
Il sipario - The curtain
Primavera
Sì viaggiare
Railway

Share this:

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 19

Pubblicato da Marco Vasselli in The traveler il 29 aprile 2011 | Modifica

Dove la quiete è scesa
Natural beauty
Crystal's smile
Som Shogun
Sogno di Primavera
Raggio di luce
Sotto i portici
Buon anno !!
All'alba
Campo dè fiori

Share this:

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 18

Pubblicato da Marco Vasselli in The traveler il 29 aprile 2011 | Modifica

Ricordi
La guarra è dappertutto Marcondirondera, la terra è tutto un lutto chi ci salverà
Alveare di cemento
Cuore di mani ( o cuore dell'amicizia ) - By Laura

Share this:

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 17

Pubblicato da Marco Vasselli in The traveler il 28 aprile 2011 | Modifica

On the road
Sensual China
The sun is happy

Share this:

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 16

Pubblicato da Marco Vasselli in The traveler il 28 aprile 2011 | Modifica

Passeggiata
She is called Summer
The Dream - Marco Vasselli
She is a punk
Cinema !!

Share this:

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 15

Pubblicato da Marco Vasselli in The traveler il 28 aprile 2011 | Modifica

She is a writer
Ho Visto Nina Volare - Valeria M. Per Marco Vasselli © Tutti i diritti sono riservati
Sotto il cielo di Dicembre # 1
Crepuscolo

Vorrei un Natale ...

Share this:

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 14

Pubblicato da Marco Vasselli in The traveler il 28 aprile 2011 | Modifica

Colours of my life - Marco Vasselli
Ðιکtratti Noi ... ©2011
The Dream - Marco Vasselli

Share this:

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 13

Pubblicato da Marco Vasselli in The traveler il 28 aprile 2011 | Modifica

Prison of loveCampagna romana
Incontro a un nuovo giorno
Il sorriso di Venere
Una Canzone mi parla di te
Spighe di grano
The Smile of a butterfly
Una grande fotografa - Parte 1 -
La chitarra del pittore
Sotto il cielo di Dicembre # 2

Share this:

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 12

Pubblicato da Marco Vasselli in The traveler il 28 aprile 2011 | Modifica

Rinascita
"Poesie tra le ciglia" il mio primo libro
The dancer's Smile
La stazione
Vecchio quartiere mio
Sulla via

Share this:

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 11

Pubblicato da Marco Vasselli in The traveler il 27 aprile 2011 | Modifica

Everyone like Poesie tra le ciglia © Marco Vasselli
Horizon of Iceland - sjóndeildarhringur
La figlia Zeus - The daughter of Zeus
Fiori e poesia

活泼
Sushi
Japan pack
Tempura
My Frist experiment on Photoshop

Foglie al vento

Share this:

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 10

Pubblicato da Marco Vasselli in The traveler il 27 aprile 2011 | Modifica

Sotto il cielo di Cagli
Happyness !!
... e fuori un nuovo giorno ...
Locked to the heart
Piazzia Barberini by night
Color Your Life
FeedBack
On the bus
Japan pack

She is a fighter

Share this:

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 9

Pubblicato da Marco Vasselli in The traveler il 27 aprile 2011 | Modifica

Playng in the snow
Post Office
Felice 2011 ai  miei amici
Già Natale ?
Hotel Califoria

Share this:

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 8

Pubblicato da Marco Vasselli in The traveler il 27 aprile 2011 | Modifica

2046
" Poesie tra le ciglia " su Amazon Il mio libro in vendita
No Respect
Colours of my life - Marco Vasselli
Tomato Flower

Share this:

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 7

Pubblicato da Marco Vasselli in The traveler il 27 aprile 2011 | Modifica

Erotic Dream # 1
Erotic Dream # 2

Share this:

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 6

Pubblicato da Marco Vasselli in The traveler il 27 aprile 2011 | Modifica

Serenità
Largo di Torre Argentina
Cuore - By Laura
Tramonto
My silver
Anima allo scompiglio
Colosseum
Assente
Bacio
...e muri come parole in corsa...

Share this:

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 5

Pubblicato da Marco Vasselli in The traveler il 27 aprile 2011 | Modifica

Madre che abbracci tutti

Alveare di cemento
Le passanti
Restart !!  - Marco Vasselli  © Tutti i diritti sono riservati
A un vero amico - Poesia di Marco Vasselli  -  © Tutti i diritti sono riservati

Share this:

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 4

Pubblicato da Marco Vasselli in The traveler il 27 aprile 2011 | Modifica

La guarra è dappertutto Marcondirondera, la terra è tutto un lutto chi ci salverà
Writer
Mondo a perdere ( Roma sparita )
Carrozzella romana - Foto by Marco
Inciviltà
il frigo fico
Amore nel pomeriggio
Viaggiando sotto la pioggia
Musicanima - I pennarelli - Disegno Martina C. - Poesia Marco Vasselli
... immagina un istante se avessimo un reverse ...

Share this:

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 3

Pubblicato da Marco Vasselli in The traveler il 27 aprile 2011 | Modifica

Music Inn Cafè Centocelle

Natale e dintorni

After the breakfast

Ricordi

Rock

Share this:

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 2

Pubblicato da Marco Vasselli in The traveler il 27 aprile 2011 | Modifica

Voglio solo andarmene

Gillian

Io visto da Carlo

Bubble Girl

Teatro Brancaccio - Suggestiva

Circo Massimo

Obelisco di Axum

Mentre scrivevo

Sleeping in the park

She is The Darkness

Share this:

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 1

Pubblicato da Marco Vasselli in The traveler il 27 aprile 2011 | Modifica

Vincent-Van-Gogh-Sera-D-Estate--Campo-di-grano-al-tramonto--1888-33152

...ed è goool ! - 2003

foro romano 2 2001

il colosseo 2001

Gubbio - Anfiteatro romano

Gubbio - Rione S.Andrea

Stella e batuffolo - 2002

firenze 89

Radio Vintage

Ðιکtratti Noi ... ©2011

Share this:

Lascia un commento

, , , , , , , ,

2 commenti

Notte Distratta


NOTTE DISTRATTA

 

Ma non lo senti che silenzio attorno?

Soltanto vento e calma di pensieri.

E un’altra notte va.

Tra versi di colore un po’ distratto,

io e te qua soli.

Dall’alto della torre.

Un pacco di cicchine

e tazze di caffè

e risa d’occhi

e lacrime commosse,

come che fosse eterno

il buio della notte,

ma io e te illuminiamo a giorno.

E questa torre un faro divenire

a illuminare

tutt’attorno il mare.

 

 

Dipinto di DISTRATTA 2009

Testo di Marco Vasselli

Tutti i diritti sono riservati

 

Pittura e poesia. Binomio questo di pura espressione. Elaborare parole e gradazioni per appagare la propria stima. Facendo viaggiare la genialità, avvalorando la propria estensione.

Grazie  Marco, Amico inestimabile.

 

 

 

Contrassegnato da tag ,

, , , , , , , ,

6 commenti

Voglio


Voglio provare a sonnecchiare

ricavando quattro sogni ancora da scoprire.

Voglio sorridere rifugiandomi nella certezza del mio tempo.

Voglio guardare l’orizzonte

spogliandomi di questo vuoto dentro

che raggela ogni pensiero.

Superbamente voglio solo ..

non aver più paura.

……

voglio portarti

dove non v’è paura

e dove il sogno sia meglio del reale

e le catene tolte a liberare

splendida e pura

l’essere che sei !

Ðιکtratta & Marco Vasselli

2011

© Tutti i diritti sono riservati

, , , , , , ,

5 commenti

…e poi arriva Gillian Grant !


Da oggi Gillian Grant è coautrice di questo blog. E non ho nulla da aggiungere.

Marco Vasselli

6 commenti

Mi riprendo la vita


Mi riprendo la vita
E’ la mia !!
Se mi fermo a pensare
di come le cose
sarebbero potute andare meglio,
perdo solo tempo .
Tempo utile
per fare sì che vadano meglio .

Marco Vasselli da un’idea di Silvia in fondo al cuore

2011 – Tutti i diritti sono riservati

2 commenti

Tinteggiando l’alba


Hai tinteggiato un’alba troppo scura, stamani.

Hai preso i miei mali d’umore e di quest’anima hai ed hai avuto cura

Domani grazie al cielo so che arrivi !!

Ðιکtratta e Marco Vasselli – 2011

© Tutti i diritti sono riservati

, , ,

Lascia un commento

Arte ed amicizia


Cattura

Grazie a chi ha collaborato con me

A chi ha ispirato le mie poesie e la mia arte

ed a chi si è ispirato a me o mi ha dato modo di postare i suoi lavori nel blog

Vi voglio un casino di bene

Marco Vasselli © 2006 – 2011

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

1 Commento

Alexis


alexis

Poche le persone veramente amiche conosciute da questo blog

lei lo legge dall’inizio insieme a pochi altri una costante presenza nel medesimo ed ancor più nella mia vita. Scrittrice Web designer e colei che mi ha donato splendide grafiche

tra le quali “ Il libro “ de “ La poesia porta lontano “, uno dei tre simboli di questo spazio.

Cliccando sull’immagine sovrastante andrete a leggere tutto quel che di bello c’è di suo nel blog. Grazie amica mia sempre presente anche se lontana

© Marco Vasselli . Alexis ‘81 – 2006 – 2011

, , , , , ,

Lascia un commento

L’arte porta lontano – 2006 .- 2011


La nostra arte,

quella che per me vale di più di quanta

ne abbia fatta altrove.

Grazie a tutti amici miei

© Marco Vasselli

2006 – 2011

Clicca sull’immagine per entrare e buona lettura !!

La Poesia porta Lontano - by Alexis (2)

L’immagine  “ La poesia porta lontano “

simbolo di questo blog

è una creazione di © Alexis’81

 

, , , ,

Lascia un commento

Tinteggiando l’alba


Hai tinteggiato un’alba troppo scura, stamani.

Hai preso i miei mali d’umore e di quest’anima hai ed hai avuto cura

Domani grazie al cielo so che arrivi !!

 

Ðιکtratta e Marco Vasselli

© Tutti i diritti sono riservati

,

4 commenti

FotoRacconto – Rock


The angel with the guitar

Rock pulito

come il suono che dalle casse stilla amore

come mettere cuore e parole in un amplificatore,

Accorda la chitarra Martha

e anche se non ho una buona voce

mi piace credere che suoneremo fino a notte

parlando quando possibile di un mondo migliore.

 

E che sia gioia e risa oppur sconfitta

poco ci importa

amore, arte e idee

questo che siamo

artisti non viandanti

in questo mondo fatto di comparse

noi come tali diremo il suono e il verso

sognando di emozioni e un cielo terso

dove nè gialli, rossi, bianchi

solo gente !!

 

Foto – Martha V.  – Editing della foto e Poesia Poesia Marco Vasselli

2011 –  © Tutti i diritti sono riservati

, , , ,

7 commenti

… and arround the empty …


 

 

,,, And arround only the empty

and nothing of more arround,

whitout a smile,

whithout a sound…

” Hey my lill dancer,

do you know why ? “

” No really i don’t know why,

but early

i will dance again

and under the sun or the rain,

you will take again your book

and we will say

about new times and  millions of colours “

Marco Vasselli

to Gillian  Rossi Grant

© All rights reserved

, , , , , , ,

Lascia un commento

…la poesia è …


 

… è regalare un po di allegria,

amare come dal cuore alla penna viene

sfogarsi per una giornata andata male

piangere o ridere

sapendo che c’è sempre qualcuno su cui contare.


E’ il mio credo

 

Ombrello sotto la pioggia

riparo nelle intemperie

è cantare

tra gioia e miserie

questa mia vita fatta a carta e penna.


E’ come una radio

trasmettema senza corrente od antenna

se leggi t’arriva dritta al cuore

 

 

Marco Vasselli

Da un’idea di Ary♥Anna

© Tutti i diritti sono riservati


, , , ,

12 commenti

Sogno di Primavera


 

 

Incantato se ne sta

Dai sogni come bolle di sapone

Sornione e assente

Rapito dall’incanto

Dalla magia del tutto,

il tempo andare, nella quiete di un mezzogiorno

ritrovare

strada da camminare

andare avanti

randagio e sognatore

come che i sogni andati li presenti

tornano in mente

e restano nel cuore.

 

 

Marco Vasselli per Cricca

Fotografia di Cricca

© Tutti i diritti sono riservati

6 commenti

Armoniosa


 
 
 
Se per quegli occhi
è passato il dolore
come piena di fiume devastatrice,
io non lo saprò mai.
 
Se per quegli occhi
poeti e poi pittori e musicanti
hanno cantato amore, visto il bello
io non lo saprò mai.
 
Ma quanti pianti ancora, quante risa
nel blu oltremare
dove si deve andare
viaggiarti dentro a incominciar dagli occhi
porte dell’animo miracolosi lumi
d’anima che arse accesa di passione
ed in quel tempo un balzo
dal cuor al viso a ingrovigliar passione.
 
Arresa stai
con l’alba e il divenire
che prendon luce nel tuo sguardo
bacio da quelle labbra
perfetta ed armoniosa
come la rosa sta
ma senza spine
 
 
 
Poesia di Marco Vasselli
 
Dipinto di Elisabetta Ligaboi
 
© Tutti i diritti sono riservati
 
 
 

8 commenti

Cuore di donna


 

 

 …e per il deserto andare,

con gli occhi di caffè marrone scuro,

oltre le dune e l’azzurro

per un futuro tuo, che t’appartenga .

 

Tu sai

a quante miglia il cuore dista ancora ?

 

Tu sai

la libertà se vale ancor la pena,

e lotti donna

dopo millenni ancora

per uno straccio di diritto umano

per un sorriso raro, un cuor ch’è puro.

Tu vai

sempre e comunque avanti

noncurante del freddo e la fatica

e ne afa ne l’arsura più ostinata

hanno fermato te

miracolo che vive e da la vita !!

 

Poesia di Marco Vasselli

Dipinto di Elisabetta Ligaboi

© Tutti i diritti sono riservati

 

 

2 commenti

Flamenco


 
 
Rider di occhi
ebrezza dei miei sensi
nella calura d’una sera di sangria.
 
Batter di tacchi e il cuore
sobbalza come tavole d’un palco
 
e tu colomba
tenue, delicata
ed io quel falco
seppi spiccare il volo e un via di sguardi.
 
Che sento correr la passione dentro
quella fatta di labbra
e di quel manto rosso che tu sei
e la movenza è essenza,
l’ispanica sapienza del sedurre.
 
Cuore fatto di nube
leggero come lieve il tuo sapore
e a ritmo di chitarre
gitane e pazze
a ritmo di perdute sensazioni
in te le trovo
e dentro te mi perdo.
 
 
 
Poesia scritta da Marco Vasselli
 
Dipinto di Elisabetta Ligaboi
 
© Tutti i diritti sono riservati 
 
 
 
 

6 commenti

Nessun Cristo può


 
QUANDO UN CUORE E’ FERITO E LACERANTE..
NON C’E’ FESTA, NE DOLCI, NE SPUMANTE
CHE RIPORTI LA GIOIA E LA PACE INTERIORE..
MENTRE A RILENTO OSSERVO
LO SCORRER DELLE ORE..
SON CONTENTA PER CHI CI POSSA RIUSCIRE..
MA IO NEANCHE SE UN CRISTO
MI VENISSE A BENEDIRE ……

 … A POCO SERVIREBBE, A BEN POCO
ESSO DI ME CONOSCE L’ANIMA E I TRASCORSI,
MA ESSO E NESSUNO PUO’
RIDARMI LA MANO Di MIO PAPA’ PERSO NEL TEMPO
O D’OCCHI CHE
HANNO GUARDATO E RISO ASSIEME AI MIEI,
SENZA BADARE AL DOMANI,
QUELLO STESSO DOMANI
CHE POI E’ GIUNTO COMUNQUE …
COME MANNAIA ALL’ANIMA E ODISSEA
PER RITORNARE IN UNA CASA DOVE
SOFFRIRE SOLO IL VUOTO DELL’ASSENZA …

 
 
 
 
 
Poesia scritta da
 
Ðιک   e  Marco Vasselli
 

© Tutti i diritti sono riservati
 

 
      

20 commenti

Nubifragi dell’anima


 
Nero come la notte
come la notte vola
il silenzio
è un attimo
una breve parentesi
tra viaggi di caos giornalieri.
 
Come stranieri noi poeti su questa terra
questo viaggio andiamo con l’animo soave
dove non c’è più luna…
 
E ti contemplo, mio soffio vitale
nel riflesso lunatico di un pensiero.

La notte sorda frammenta
il bacio dell’ipocrisia
reso al vento…
 
E scaturisce
nubifragio e tempesta.
Le frode tremano,
tra lacrime di pioggia
un sorriso prostrato…
 
La notte è consigliera:
noi poeti scaviamo l’anima…
 
 
 
 

 
Poesia scritta da
 
 
 e Marco Vasselli
 
©  Tutti i diritti sono riservati
 
 

11 commenti

… poi ecco te !!


Con una mano sul cuore tentai di lenire i dolori del passato,
come uno strale che mi colpì, lasciando ancora la ferita aperta
esanime, quasi morto, con l’anima per terra.

 

Poi ecco te .. dolce, unica, speciale, come nessuna matita sapra’ mai disegnare .. vera !!

 

La tua mano tesa verso di me, decido di afferrarla, i tuoi occhi mi ispirano fiducia,
come un vortice travolgi la mia vita e mi ritrovo a sognarti, ho paura di riaprire gli occhi
e scoprire di essere ancora solo, tengo stretta la tua mano e l’appoggio al mio cuore,
non lasciare che i suoi battiti si spengano.
Poesia scritta da Amore Silenzioso e Marco Vasselli
Tutti i diritti sono riservati
 

12 commenti

Searching for a friend – Birthday Edition


I AM LOOKING FOR A FRIEND TODAY,
A FRIEND WHO WILL NEVER STAY AWAY.
I WANT ONE FRIEND OR MAYBE TWO,
BUT I WANT A FRIEND WHO IS JUST
LIKE YOU…
I AM LOOKING FOR A FRIEND TODAY
A FRIEND THAT WILL EVER STAY
IN A IN A SPECIAL CORNER OF MY HEART
AND TKE IT CAREFULLY
AND WE ARE THAT, WE ARE MARCO AND GULLY

Poem wrote by

Gudrun lilja Jònasdòttir

and Marco Vasselli

All rights reserved

3 commenti

Two smiles and two hearts


 
Wanted to send you a big smile
and tell that you are a wonderful person
with a big heart
and really you are
my best friend.
 
Wanted to send to you this big heart
and tell to that you are a wonderful person
with a big smile
maybe the most beautyful that i never see
and really you are
my best friend.
 
 
 
 
 
 
 
Poem wrote by
Gudrun Lilja jònòsdòttir
and
Marco Vasselli
 
All rights reserved
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

5 commenti

The pixie & the gnome


 
 
 
Marco & Gully – let loose in Rome
One is a pixie, the other a gnome
where will they go?
what will they do?
will they eat pizza? Pizza
or go to the zoo?Pecora nera Gatto Cane Lumaca
 
 
 
 
They will go around the city
and will see the old empire,
and the popes, and the places
when they wish to stay again,
and at end of every day
hand in hand
 and eyes in the eyes,
they will know that never end  Abbraccio sinistroAbbraccio destro
real friendship from the heart.  Cuore rosso
 
 
 
Poem wrote by
 
 
and
 
 
Photos By
 
Gudrun Lilja Janòsdòttir, Kharon Gillian Rossi and Marco Vasselli
 
all Rights reserved
 
 

6 commenti

The gargoyle


 

There he sat silently watching

on a chair of him pub that was close,
early morning

an interesting lil creature alone with his thoughts

lil like that place,
where everthe same faces stay every day
for a lill droop of beer

he liked his position -looking down on the crowd

but he was only a normal proprietary of a pub
and he was got arround all him friend, like in a club

A club for the beer drinkers – he knew them all

In a gargoyle of remembers
a lill man are thinking
at the miracle that’s repeat every night,
inside him lill ,lill pub

until the frist ray of the sun
take he at the present
a new day is here,
is become !!

 

 

 

Poem wrote by

Kharon Gillian Rossi and Marco Vasselli

Photo by

Marco Vasselli

All Rights reserved

3 commenti

We fly past the sun


 
Up in the sky
 where the birds fly high
there are you and i.
We fly past the sun
– gliding is fun
and our friendship
is like a boom of a gun,
strong,
 but it take only fun
"  tum ti tum "
until the night,
when still we ‘ll fly past the moon.

I sing…..’bring your fork & spoon"
sit down at the table of the stars
 main course is Venus and the dessert is Mars
and me and you, my dear friend
.. smile and eat until the end !!
 

 
 
 
Poem writen by
Kharon Gillian Rossi
and
Marco Vasselli
All rights reserved
 
Tank you my Lil crazy dancer ^^
 
 

13 commenti

Per fare un cuore


 

 

 

Prova a prendere una penna.

sai la forma perfetta del cuore ?

Sai come riempirlo ?

mettici amore amici o quel che vuoi,

cerca poi

di farlo soffire il meno possibile

non soffrire affatto

sarebbe impossibile.

 

E dalla gioia impalpabile

alla greve sconfitta

ti condurrà

per la tua vita tutta

verso le cose buone che tu sai,

 

___________

 

Poesia di Marco Vasselli

l’immagine

" Per fare un cuore "

è una creazione di Martina C.

Tutti i diritti sono riservati

10 commenti

Our friendship poem


 
 " It’s a very windy day
It might blow me away! "
" How do you say ? … Friendship today !!
 and we can say happy my friend dont leave me again
"

i’m happy to say……
you didn’t blow away….
Our friendship is here to stay!
And I’ll accross every street,
when the life will be wrong,
 when the life will be sweet,
whit a little crazy dancer in my heart
 couse i learn from she
the real sense of this !!
Tank you lil crazy splash of colour
 
 
Kharon Gillan Rossi
and Marco Vasselli
 
 
All rights reserved

 

 

3 commenti

Notte distratta


 

 

 

 

…ma non lo senti che silenzio attorno ?

Soltanto vento

Calma di pensieri

E un’altra notte và

Tra versi di colore un po’ distratto,

io e te qua soli

dall’alto della torre

due tramezzini

un pacco di cicchine

e tazze di caffè

e risa d’occhi

e lacrime commosse,

come che fosse eterno

il buio della notte,

ma che io e te

illuminiamo a giorno,

e questa torre un faro divenire

a illuminare tutt’attorno il mare.

 

 

Dipinto di

Distratta

Poesia di

Marco Vasselli

 

Tutti i diritti sono riservati

 

 

Pittura e poesia. Binomio questo di pura espressione. Elaborare parole e colori sono una provvigione per la propria stima e offrirsi un accrescimento. Far viaggiare la genialità.. avvalorando la propria estensione.

Grazie  Marco,

Amico inestimabile.

 

Ðιک.

 

 

 

 

 

14 commenti

Entrò nel cuore


 
Entrò nel blog e scrisse :
 
 " Sai anche a me un giorno piacerebbe scrivere…
ma mi piacerebbe anche scrivere come te… "
 
Da allora Martina continua a scrivere con me
una storia al di fuori d’ogni blog
ma nel nostro animo
come amicizia vera,
come lei
 
 
 
Poesia scritta da
Martina C. e Marco Vasselli
Tutti i diritti sono riservati
 

3 commenti

Fermata Manzoni


 
Premessa :
Questa poesia, senza pretesa artistica alcuna, nasce dall’incontro con Jack Max,
poeta anch’egli che porta avanti un blog simile al mio, riscuotendo un discreto successo anch’egli.
Tra una birra e un tramezzino, nasce questa poesia che prende il titolo dalla fermata della metropolitana da cui, il bar dove eravamo oggi dista poco.
Buona lettura !!
 
 
 
 
 
 
Che volemo fa ?
e che voi fa ?
se capira’???
se semo visti na bira e mezzo fa
‘ntanto stamo quà
con calma
e mica stamo a lavorà
se parla a buffo, e chi ce capirà ?
 
L’Estate se ne va come acqua fresca
e stamo quì a sperà
che scrive poesie
è l’unica cosa che bene ce riesca
ce vò na bira fresca e questo basta
purchè quarcosa esca
du omini soli
come sti du girasoli
ala fermata Manzoni
e tanti giramenti de …
 
 
 
Marco Vasselli e Jackmax
 
 
 
 
 
 
 
Per la prima volta nella storia del blog,
le foto non sono soggette a diritti d’autore  XD

 

 

7 commenti

A windy day – Definitive Version –


 
" I just wanted to say….
It’s a very windy day
It might blow me away! "
 
" How do you say ?

Friendship today !!
and we can say happy
my friend dont leave me  again "
 
" I’m happy to say……
you didn’t blow away….
Our friendship is here to stay! "
 
And  I’ll accross every street,
when the life will be wrong,
when the life will be sweet,
with a little crazy dancer in my heart
couse i learn from she
the real sense of this !!
 
 
 
 
Writen by
Kharon Gillian Rossi
and
Marco Vasselli
couse friendship never know distances
 
 
 

1 Commento

Benvenuti nel mio mondo ( dialogo tra 2 poeti )


Incomincio a pensare

 che non c’è un treno per il paradiso

 e anche oggi dovro’ restarmene a casa a sognare

 

Io invece ho sempre pensato

 che il paradiso è qui

 quando sei sereno con te stesso e gli altri

incomincio a pensare

 che non c’è

 una scalinata per l’inferno

,almeno non libera

 da carcasse di pensieri e carni bruciate, nere o bianche,

non distinguo il colore

 

Invece io penso

 che l’inferno sia quì,

 e carcasse bruciate,

e lutti e morte fanno parte del quotidiano,

 è un mondo cane e per l’inferno no,

 non c’è una scalinata

 

Incomincio a pensare

che il cielo non esiste,

il nostro amore non esiste,

la pioggia, non mi sfiora

 neanche,immagini perdute

 nella mia mente

 di essere umano incantenato

 

Ma se dal cielo

togli il grigio piombo

, e non rattrappisci i tuoi pensieri

 tra palazzi di dieci piani,

 e viaggi e vivi e ridi,

vedi che non sei più l’incatenato

 e che il paradiso c’è, anche solo per mezz’ora

 

il tempio,

 un Vecchi giocatore di giochi

della quale io non so niente,

non conosco le regole,

 è un mio compagno di infanzia,

 era l’unico che mi capiva

 

Ma mille e mille ancora

saranno pronti a capirti,

devi solo scorgerli con gli occhi del cuore,

 quando saprai che ti potrai fidare

 

 Persone sono pronte a capirti

 perchè non ti conoscono,

ma dopo che mi conosceranno capiranno cosa è giusto o sbagliato,

 a partire dai soliti sguardi

e soliti pensieri confusi,

è questa la vita?

 

Perchè cosa ti manca,

non hai che una penna ed un foglio,

 oppure una tastiera e quattro strofe

 che fanno di te

qualcosa che non trovi,

 all’angolo dietro casa tutti i giorni.

 

Parlerai usando metro e strofe,

usando rime e versi come meglio,

senti il tuo umore

, ed in quelle parole,

 resti a guardarti,

 ti ci rivedi dentro

 

Non so più dove guardare,

 e sognare un sogno dove sperare,

perchè sto perdendo la pazienza

 grazie all’essere monotono del giorno,

 e all’oscurità chiara di ogni notte

 

Ma la monotonia è di chi la soffre,

 il sogno libera la fantasia,

 basta soltanto

un pizzico di gioia

 che ti può dare chi ti sta vicino,

e tu lo troverai qualcuno o almeno,

potrai sperare in mille nuove cose

 

Mille nuove cose trovate,

 provate e riprovate,

forse senza significato,

cose che uccideresti o moriresti per avere,

 ma non hai bisogno di queste cose,l’unica cosa di cui hai bisogno è di un viaggio interiore con te stesso,

 e magari potrai stare felice per un po e trovare i veri sogni,

non quelli che ti vendono al mercato nero

o i cuori che ti dicono di uccidere ogni giorno

 

Su questo non ti do torto amico caro,

ma porta la tua interiorità anche ai mediocri,

 il viaggio della vita è a un senso solo, con un biglietto

 che è di sola andata,

 prendi pazienza e gioia,

mettile nello zaino,

 so che cel’hai, magari sotto i sogni.

 

E’ inutile sognare,

 perchè sogni una cosa che non hai e che non potrai mai avere,

 e spesso farai riferimento a questo,

il sogno dove la tristezza svanirà e tutto sarà facile da ricordare

 

ma dagli incubi ci si sveglia,

 pensa se si stancasse di vivere un fiore

 o s’annoiasse l’alba

resterebbe il buio,

 l’eterna attesa inutile e meschina,

di chi non trova più quello che c’era prima.

 

La poesia fa in modo

che se ti senti triste

dai un gran ‘ fanculo

 a tutto quello che non ti sta bene

 e rende colore ai giorni

 e a notti le albe

 

Benvenuti nel mio incubo,

dove qui la realtà è un gioco dove non riuscirai mai a distinguere la verità tra il vero e il falso,

qui la vita è un sogno,qui il tuo passato è infestato di mostri,

 e il tuo armadio di scheletri

che aspettano di bere il tuo sangue,

segui le tracce nei tuoi sogni,

 ieri ho imparato a vedere tutto

 attraverso occhi reali

e mi sono sentito male

 

Benvenuti nel mio incubo

, dove c’è il quotidiano che va male,

 e mille e mille persone

 hanno scheletri negli armadi

 e con una reale cattiveria continuano

 a bere il sangue,

il mio e di chi,

con una penna in mano li combatte,

 ieri ho imparato a capire

 che la vita non la si gioca mica, la si vive !!

 

Poesia scritta da Lorenzo B. e Marco Vasselli

3 commenti

Alba ( Il tempo muore )


il tempo, anche se non passa mai,
è sempre il primo a morire
e quando muore sa di ritornare
al tempo in cui è partito come un sogno
fatto per ritrovare un po se stessi
Siamo noi a morire, come il tempo quando passa,
come la neve quando cade,
 e il fuoco quando smette di bruciare
 
siamo noi a morire,
come del mare l’onda sullo scoglio
come delle parole in un calamaio
se nuotano li dentro non usciranno mai
mi fermo a pensare agli amici,
e alle ragazze andate,
sensazioni cosi tradite,
non potranno tornare mai
sensazioni che vanno
in un solo verso
dove non so
e non lo so sapere
forse rugiada in un fiore
senza il suo sole sai
anch’esso muore
come migliaia di desideri da realizzare
che se ne restano lì nell’incerto
ad aspettare
arriva il giorno,
 a risvegliarci Dai nostri sogni,
dove ci rifugiamo incompresi
,sfuggendo dal cielo nero,
Dai mille pensieri,
 e gli attimi che ci rimangono per sognare
 svaniscono come residui di sogni
 alle prime luci dell’alba
un’alba che brucia in cielo,
come vivo futuro d’un giorno nuovo
 
 
 
Lorenzo B. e Marco Vasselli
 
Tutti i diritti sono riservati

 

 

5 commenti

Quando ti dicono ” Ti voglio bene ” – Catania Edition


 
Quando ti dicono " Ti voglio bene ",
il momento più bello
che credo ci sia,
tutto lo vedi azzurro e ben più chiaro.
 
C’è chi te lo dice a voce
chi te lo scrive
chi te lo fa capire,
un’amico, un’amore
un qualsiasi qualunque che neppure sapevi.
 
Quando ti dicono " ti voglio bene ",
è perchè
un amico, un amore,
un qualsiasi qualunque
vuole esser per te
ombrello nlle intemperie
frescura al sole
ristor dell’anima
ascolto
comprensione
condiviione di quesa e l’atra cosa
del più e del meno
del vero o il quasi certo.
 
Esso è un prezioso amico,
un amore,
un qualsiasi qualunque,
che ti aiuta a superare
i momenti che meno volevi.
 
 Ti porta pian piano
talvolta consigliando
talvolta ascoltando
dentro quel posto
chiamato
" son felice "

e farà in modo,
per un’ora,
per un’anno
per un tempo qalunque
che tu a quel posto hai dato proprio il nome .
 
 
 
_______________________
 
 

Quannu ti diciunu “ti vogghiu beni”

u mumentu chiù beddu

cà criru ci sia,

tuttu u viri azzurru e ben chiù chiaru.

Cè cu tu dici a vuci

cu tu scrivi

cu tu fa capiri

n’amicu, n’amuri

nu quassiasi, qualunqui cà mancu u sapeviti.

Quannu ti diciunu “ti vogghiu beni”

è picchi n’amicu n’amuri

nu quassiasi qualunqui

voli essiri pì tia

n’umbrella na timpesta

u friscu ò suli

ristoru dill’anima

ascutu

cumprensioni

cundivisione di chista e l’autra cosa

do chiù e do menu

do veru o do quasi cettu.

Issu è nu preziosu amicu

n’amuri

nu quassiasi qualunqui,

cà t’aiuta a supirari

i mumenti cà menu vulevi.

Ti potta chianu chianu

tavota cunsighiannu

tavota ascutannu

intra du postu

ghiamatu

“sugnu felici”

…..

e fari in modu,

pì n’ura,

pì n’annu

pì nu tempu qualunqui

cà tu o du postu ana datu propriu u nomi.

 

Poesia di Marco Vasselli

Traduzione in catanese di Daniela Greco detta Dada

1 Commento

Di mano in mano


 
Come una fiaccola olimpica..
che passandola di mano in mano..
allunga il suo cammino..come la poesia porta lontano..
illumina primavera..rischiara il destino..
 
la strada fatta è tanta
e quanta ancora che ce ne sarà,
porta lontano
come binari di treno
come ali di airone.
 
Io ti ringrazio
chiunque tu sia
che quì entri
lasci un pò di te
ma che è quel pò
che resterà nel cuore !!
 
Jack Max
e
Marco Vasselli
 
Tutti i diritti sono riservati

1 Commento

La Primavera del cuore # 2


 
La Primavera è una gran bella amicizia
che ti fa sentire bene.
La Primavera è uno stato mentale
la primavera nel cuore
è quello che fà di una fiammella flebile un lento ardere che diventa incendio..
o un fuoco di paglia che spenfìge e soffoca se non diventa estate..
La Primavera del cuore
è la rinascita che si perpetua ad ogni attimo di gioia… gioia condivisa !!
 
 
 
Poesia scritta da
Marco Vasselli
Jack Max
ed Armonia
 
Tutti i diritti sono riservati
 
 
 

1 Commento

Librarsi dall’anima


 
Emotivamente andare avanti,
con quelle lacrime che scendono giù, insorabili.
Emotivamente asciugare quelle lacrime che sono nate
emotivamente…
… quelle lacrime muoiono dentro un sorriso…
emotivamente.
Piangere e sorridere.
Emozioni che hanno necessità di liberarsi dall’anima…
 
 

 

Poesia scritta da Armonia

L’immagine " Emotiva " è una creazione di Antonia " Antodiddl "

Tutti i diritti sono riservati

9 commenti

Riviverlo


Stò ascoltando la musica della scorsa Estate,
ma non trovo più nulla attorno a me di com’ero
tutto muta, cammina,
tutto d’intorno cambia
 
Flashback di gioia
tanto da poterli rivivere
senza riaverli quì
ti prego Dio,
manda da capo il nastro !!
Riavvolgere quel nastro…
… quante volte lo avrei voluto fare,
per ritornare indietro e non sbagliare,
per ritornare indietro e rivivere,
per ritornare indietro ed agire.
Troppe volte quell’attimo l’ho visto come inutile,
ma inutile non era,
ed ora,
con il senno di poi,
vorrei riprendere quell’attimo,
ma senza imprimerlo nel nastro di una telecamera,
o chiuderlo nell’obbiettivo di una macchina fotografica.

 

No.
Quell’attimo lo rivoglio indietro per
RIVIVERLO
in Armonia
Poesia Scritta da Armonia e Marco Vasselli
Tutti i diritti sono riservati

 

7 commenti

Nubifraggi nell’anima


Nero come la notte
come la notte vola
il silenzio
è un attimo
una breve parentesi
tra viaggi di caos giornalieri.
 
Come stranieri noi poeti su questa terra
questo viaggio andiamo con l’animo soave
dove non c’è più luna…
 
E ti contemplo, mio soffio vitale
nel riflesso lunatico di un pensiero.

La notte sorda frammenta
il bacio dell’ipocrisia
reso al vento…
 
E scaturisce
nubifragio e tempesta.
Le frode tremano,
tra lacrime di pioggia
un sorriso prostrato…
 
La notte è consigliera:
noi poeti scaviamo l’anima…
 
 
 

 
Poesia scritta da  Black Mirror  e Marco Vasselli
Tutti i diritti sono riservati
 
 

8 commenti

LiveTerra

I think therefore I am

Traumaticpoetry

#unsaidwords #lost #pratik

Diario di un non scrittore

Perché, in fondo, non so scrivere

Virtualidades

Blog do jornalista e professor Solon Saldanha

遊民ジャーナル

我思わぬ 故に我なし

Il mio viaggio

I viaggi della vita attraverso il lavoro, il cibo, i luoghi, le curiosità, la musica, le esperienze vissute e attuali, un viaggio nel tempo in continua evoluzione.

bArfaNi bAbA

Me, My City and My Traveling

Bonnywood Manor

Peace. Tranquility. Insanity.

Luna

Pen to paper.

The Tragedy Kween

A boisterous introvert illustrating her way through life.

Desert flower

living in the vibe of my emotions

Has-sent-i-do-que.blog

Has sentido que...

sonidodeansar.wordpress.com/

Viaja a través de las páginas y escucha...

ladypdiaryhome.wordpress.com/

Everyone feels glum, distressed, or perturbed as a result of life's experiences; but if these feelings last for a long time, they disrupt your life. Learning to notice and identify these feelings and mastering the habits of a healthy lifestyle takes practice. I will be sharing my personal stories and stories of individuals (on emotional issues) whose names won't be mentioned. Most of these stories will be written in the first person narrative. Promising you a noteworthy read! Cheers!

Verses Inked©

We set the ink down, on the streets of the town. where Eternity Stand Confound.

lifehubhome.wordpress.com/

Short articles to bring inspiration to people.

Alescritor

Relatos cortos y proyectos de escritor

Prefiero quedarme en casa

Un blog sobre lo que me gusta escribir

Johnny Jones

Edinburgh author of the Zander Trilogy

#AMIGOSDECENA

NU E CRU!

Word to Picture

Graphic Recording and Visual Storytelling Services

AYUBOWAN LIFE

Wish For Long Life

📖 Gioia per i libri 📖

Recensioni - Poesie - Aforismi

THINK DIRECTLY

book of knowledge and information

Cinzia and Holger's Travel Blog

TRAVELLING WITH AN EXPEDITION TRUCK

Rachana Dhaka

Have a dream and live it. This is about my work, human rights, people in social field, law, poetry, opinions, knowledge, relationships, drawings, nature, love, imagination and whatever you can think of. ज़िन्दगी बिंदास जियो दोस्तों.

ℓα ροєѕια ροяτα ℓοиταиο - ροєτяγ gοєѕ Ꮠαя αωαγ 🇮🇹

ตαɾcօ ѵαssҽllí's ճlօց բɾօต 2⃣0⃣0⃣6⃣ – թօաҽɾҽժ ճվ sαճíղα , lմժօѵícα cαɾαตís , αlҽxís ցհíժօղí , αղղα ցմαɾɾαíα, lαմɾα բօɾցíα, cαɾlօ ցօɾí, ցíմsվ ճɾҽscíαղíղí♥ Quattordicesimo anno ♥     

K P RAM

Princess of my father..

IL CANTO DEGLI OCCHI

Possiedo il canto degli occhi, possiedo il profumo della dolcezza!

Omwony writes

Lifestyle | Entertainment

dokala.art.blog

مدونة صحفية.

Figlia dei Fiori "Poisoned Flower"

Mi guardo intorno, ma senza esagerare, traendo le conclusioni che condizionano la mia vita.

ilpensierononlineare

Riflessioni e sguardi non lineari sulla Psicologia

La Mente Creativa

Blog a cura di Leonardo Scala

necessito arte

la chiave è comunicare

Màvadoetorno

Voglio sconfinare, andare al di là di qualsiasi orizzonte del pregiudizio per godermi l'infinito della diversità

EfectiVida - Efectividad, organización, productividad y desarrollo personal

En EfectiVida hablamos de eficacia, eficiencia y efectividad. También de gestión del tiempo, productividad, organización y desarrollo personal. Pero todo, sin olvidar las cosas IMPORTANTES. Porque… ¿para qué serviría la efectividad si no nos ayuda a disfrutar de la vida?

Prophetpedia

Trending facts and tech Stuffs

Ex Floppartista

Per volare alto imparai a cadere con stile!

Comodamentesedute

un angolo confortevole dove potersi raccontare

The other side to the knowns

Write what you feel, coz it doesn't make you fear

Dove una poesia può arrivare

"Leggere un libro non è uscire dal mondo, ma entrare nel mondo attraverso un altro ingresso" ~ Fabrizio Caramagna ~

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: