Articoli con tag Ðιکtratta …

IL giorno


Il giorno avanza ,

con un ricordo di te sempre presente .

La musica dell’aggeggino auricolare

mi ricorda quei giorni d’Aprile 

Barbarina dove sei ?

Spero solo che stai bene  .

Marco Vasselli

per 

Ðιکtratta 

, , , , , , , , , , , , , , ,

6 commenti

Sorrido poco


Sorrido poco perché non mi riesce bene.

E per sorridere bisogna essere allenati.

© Tutti i diritti sono riservati

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

2 commenti

Ðιکtrazioni


Clicca sull’immmagine, ed entra in  ”  Ðιکtrazioni  “

il nuovo spazio che dedico interamente alla Ðιکtratta  !!

, , ,

8 commenti

Desiderio Ðιکtratto


Scende la notte all’Elba ,

muore lo strascico del tramonto

l’orizzonte s’oscura .

Dammi la mano ancora ,

al di là dell’ipocrisia ,

della paura .

Posati sul giaciglio di foglie

come venere nuda al mio cospetto ,

lascia parlare il cuore ,

lascia andare .

E lascia andare il fiume di capelli

lungo le mani mie ,

lungo le dita

che carezzare voglio come seta ,

prima del plenilunio e del possesso .

Desiderio fluire

mentre lo scrigno s’apre delle gambe

e cela a me quale tesoro ambito .

 E di sussurri e di parole dolci ,

sarà il preludio dolce come il miele ,

come tu sei per me  ,

come tu sei .

Distratta e bella sei che m’innamori ,

nella perfezione degli occhi di cielo ,

nelle fossette ,

vedo di te il sorriso che mi induci ,

a dar di reni nel gioco delle gambe .

Io dentro te e null’altro ,

che se ne vada al diavolo stò mondo !!

La notte corre  lenta

inginocchiata tu chiedi di me .

Assaporarci i corpi ,

con baci di candore a poco a poco .

E di candore sei Distratta e bella  ,

come candore la tua pelle tutta .

Desiderio di TE

stanotte ,

della rotondità dei seni belli

come delle due fragole alla cima

dolci e perfetti anch’essi come sei .

Desiderio di te mia diletta ,

come null’altra al mondo ho mai anelato ,

di dare vita a questo desiderio ,

come di baci al collo e brividini ,

o di carezze all’angolo del mento .

Che sei la DONNA che null’altra è eguale

sei il mio volere che di più non voglio ,

mentre la notte è alba ,

vedo di te la quiete dentro al viso ,

che t’addormenti risvegliando i sensi !!

Marco Vasselli

2012

per 

Ðιکtratta 

© Tutti i diritti sono riservati

http://ledistrazioni.blogspot.it/2012/09/desiderio-tratto.html

, ,

8 commenti

FotoRacconto – Lettere dall’Elba


Nella quiete notturna,
tra una montagna di pensieri in fuga ,
Distratta e bella lei
che scrive lettere e mi chiama Perlarara.

Una sigaretta tra le dita esili ,
un poco più serena
dentro gli occhi di cielo ,
perchè tra poco sarà di nuovo a me

Splendida e vera !!

Marco Vasselli per Distratta
2012
Tutti i diritti sono riservati

, , , , , , , , , , , ,

2 commenti

Nego la terra


Nego la terra mia

l’amata Italia ,

alle logge ,

ai massoni alle banche .

Nego la terra a Bossi ,

Fini , Monti ,

che ci mstrassero i loro resoconti ,

i tornaconti ,

i tramonti sui faraglioni di Capri ,

loro ,

qui tira vento se non ti copri muori .

Nego la terra

ai fautori del bunga bunga ,

voglio soltanto qualcosa funga .

Nego la terra alle lobby e alle imprese ,

che in nome del fatturato ,

hanno affamato e offeso il mio Paese .

Io che trentamilaeuro al mese non le ho mai prese ,

che voglio sicurezze e futuro cero e non più sorprese .

Voglio un paese europeo ,

dove che l’Europa resti solo

la cara musa degli antichi greci ,

dove che la cultura sia di tutti ,

Greci , Spagnoli , Ebrei , Fizi e Contini

e Capuleti , Montecchi

e Guelfi e Ghibellini e nord eguale al sud e viceversa .

Nego la terra ,

la patria un tempo della mia amata Roma ,

a chi di questo posto en questi resti ,

ruba depreda e ammazza e prego luce ,

luce d’un’alba ancora oh mio Paese ,

dove chi ruba e ammazza non ne fa mai le spese .

Prego il mio dio di carta con la penna ,

che mi da forza e strofe .

E voglio infondo la terra dei miei nonni ,

dove semplicità resti sovrana ,

dove una donna sia tale in ogni senso ,

e non sia mai che fare la puttana

divenga modo lecito

per riportare a casa qualche soldo .

Io che preferisco Cesare Cremonini a Cesare Previti ,

e la versione di Ubuntu alla versione di Banfi ,

io

che Piazza pulita la farei davvero

non solo odience e televisioni

io

che non voglio

per colpa di cinquecento deficenti

fare la fine di quello di Bologna .

Io che

proprio come quel tipo

non voglio cedere a ricatti morali

non voglio spacciare

non voglio rubare

non voglio Mafia o malaffare ,

ma tanto che parlo a fare ,

la dignità si compra a caro prezzo .

Nego la terra a chi

a quest’Italia nostra ha fatto un mazzo

e ancora dice che è il bene collettivo .

 

Marco Vasselli

2012

© Tutti i diritti sono riservati

da un’idea di Distratta

Al Mio Paese

 

 

 
 

, , , , , ,

3 commenti

Un animo gentile


Allor che giunga 

un’animo gentile

per me da sempre 

come quello della Distratta ,

animo puro il suo e bella e vera .

Discorsi da riprendere in troppo tempo di assenza ,

ma sempre nel cuore come coautrice 

in questo posto di mille megabyte e un solo intento ,

prender poesia e renderle giustizia ,

che fu di Dante e Guido Cavalcanti ,

fu di Trilussa , Belli e Alda Merlini ,

e poi Petrarca , Plinio il vecchio e Saba .

E’ questo che mi garba amica mia ,

che noi poeti siamo in decadenza ,

la gente vuol le fiction e i libri rosa ,

l’ora del tè al ritmo di Lambada 

e scarpe con la zeppa , 

musica vintage ,

palude di ideali 

ritorna solo melma dal passato ,

ma mai tornasse 

un po di più la voglia ,

della poesia ,

di questo o di quell’altro .

Le notti all’Elba

di scogli e di gabbiani

m’han dato forza non sai quante volte ,

allora io ,

per tutte quelle volte ,

renderò ancora onore alla poesia ,

io che non sono che un misero granello ,

immezzo a tutta quanta questa sabbia .

Di queste pagine ,

scritte per Martina ,

oppure Laura , Toni , e mille genti ancora ,

ritrovo me da sempre e mi rivedo ,

spero m’arredo e prego 

le frasi che m’han fatto divenire ,

quel che son oggi ,

infondo uguale a ieri ,

ma con la gioia di poter cantare 

dei giorni nostri ,

di chi c’era ,

di chi di qui è passato ,

e passerà

per tutto quanto il tempo ,

che ho speso e ho reso gioia a me e loro .

E tu Artigiana ,

ridammi le tue mani ,

che aspetterò il tassì che ti riporta ,

come che il mar riporta a riva l’acqua ,

l’acqua che è vita

e te ne sono grato .

Marco Vasselli

 a Ðιکtratta 

per me la poesia fatta persona

2012

Tutti i diritti sono riservati

, ,

6 commenti

Donne-moi tes mains encore


Donne-moi tes mains encore

connaître la mer

et vos soucis et vos jours absurdes

Je vais allumer et des confettis

et faire la fête n’importe où près

et derrière vos démarches

le rythme d’un tango ailleurs errance

Vous concevez l’enchantement et de la chanson

que vous avez fait mon conte de fées la vie

et dire mille strophes

comme ils étaient mille couleurs

colorarti distrait pour l’âme.

Marco Vasselli – 2011 – Pour Ðι ک tratta

© Tous droits réservés

Natural beauty

, , , , , ,

Lascia un commento

Demain


Demain viendra,
comment me faire chanter à nouveau,
d’un papillon
pose au sol,
sur un lit de violettes et de mimosas,
et les saisons passées à parler au cœur,
entre un «encore me donner vos mains»,
ou «vous avez apporté les allumettes? ‘.
Demain viendra,
quand la nuit est d’encre beurre sciogle,
remis à la robe pourpre de l’aurore,
et si elle sera un’albascura,
Je pense juste que
que mon meilleur ami,
pourrait bien être un mendiant,
parce que ma façon de voir les choses,
tous les petits princes,
il suffit de fermer les yeux,
ouvrez votre coeur!

Mark Vasselli inattentive et
2009 – 2012
© Tous droits réservés.

, , , , , ,

Lascia un commento

Tra me Ðιکtratta … Vasco !!


 

Questa storia qui

inizia nel 1990

per me era il primo concerto di Vasco che andavo a vedere .

C’erano i miei amici di Tor Sapienza,

i miei amici di Cinecittà / Quadraro

ma, ed è inverosimile

c’era , da qualche parte , nella notte romana di Fronte del Palco

 Ðιکtratta …

… beh cosa dire …

grazie Vasco , le emozioni rimangono eterne !!

Marco Vasselli  &  Ðιکtratta …

Omaggio a Vasco Rossi

, , , ,

4 commenti

Entre le cœur et le stylo


Tu me manques quand la nuit tombe et je suis en attente

tu me manques quand tu fumes les mégots de cigarettes et de faire le café

Je m’ennuie de les rires et les questions

et la douceur, et notre interpretarci.

Situé dans l’esprit un peu “

entre le cœur et la plume

Hier et la nostalgie

que d’un temps de revenir.

Mais heureusement, le temps que tu saches

tonnes de temps et il ya encore

de vivre la vie ait jamais vécu

Souriez aux portes de l’été

en guise de salutation de mouettes

Aimer chaque instant dans votre cœur

prendre un vol pour démarrer et ne finissent jamais

Grief ou de désespoir

Seulement pour vous ma perle, mon Stellina

Et découvrir que ce n’est plus comme avant

si vous êtes là pour me faire mieux.

 

 Marco Vasselli

2010

 Pour   Ðιکtratta

© TOUS DROITS RÉSERVÉS FILS

, , , , ,

Lascia un commento

Between the heart and pen


I miss you when the night falls and I’m waiting I miss you when you smoke the cigarette butts and do the coffee

I miss the laughter and questions

and sweetness, and our interpretarci.

Located in the mind just a little ‘

between heart and pen

Yesterday and nostalgia

as of a time to come back.

But fortunately the time you know

time and there’s still tons

to live the lives ever lived

Smile at the gates of summer

as a greeting of sea gulls

Loving every moment in your heart

take a flight to start and never finish

Grief or despair

Only for you my pearl, my Stellina

And discover that it is no longer as before

if you are there to make me better.

© Vasselli MARCO – 2010

FOR  Ðιکtratta

All Rights reserved

Photo : Distratta and Marco Vasselli 
 
 

,

Lascia un commento

The traveler – Gallery 29


Largo di Torre Argentina
Incontro a un nuovo giorno
Spighe di grano

Di te io vivo .

La preghiera di un angelo

Sogno di Primavera

Rinascita

Marco Vasselli © 2010 – 2012

, , , , ,

3 commenti

FotoRacconto – Ðιکtratta … e me


Così io e te da sempre da una terrazza di mare 

 

 il dipinto ” Da una terrazza di mare “

è opera di

 Ðιکtratta © 2010

cliccandoci sopra scoprirete che c’è un po di me nel suo mondo

lei stessa una volta mi disse ” sono le piccole cose quelle che non si dimenticano mai “

 

, , , , , , , , , , ,

1 Commento

Con la gioia negli occhi


Lasciati possedere

nel chiarore di questa notte di plenilunio ,

con la gioia negli occhi ,

con lo stupore del tuo sorriso mentre ti bacio ,

adagiati io e te 

su un giaciglio di scarna fattezza

e la pienezza e il gioco

e fianchi e curve .

Lasciati coccolare

come la gioia della bionda chioma ,

mentre si spande all’aria

nel gioco dei turbamenti di quel seno

venire a me

nella pienezza il senso

che avvolge l’ombre

e domina il peccato .

Marco Vasselli per Ðιکtratta 

 2012

© Tutti i diritti sono riservati

, , , , , , ,

1 Commento

Baciami !!


Baciami
perchè valga più di mille parole
o come apostrofo rosa tra le parole.

Mentre parole solo per te che fremi
che come me sognar e amare sai .

Che amore sei lo sai ?
Tel’ho gia detto ?

Lascia parlare il cuore
senza freni ne schemi
solo e soltanto anima e passione .

Baciami
quand’è che chiederò della tua mano
che avrei voluto cingere in Aprile .

E non mi importa di convenzioni o riti ,
non è di cartapestar il sentimento ,
con la benedizione di quel Vento,
Distratta t’amo,
libera il mio tormento !!

Marco Vasselli

2011
Per DiStratta
© Tutti i diritti sono riservati

, , , , ,

1 Commento

Lucida solitudine


Al risveglio

distesa al buio

il mio pensiero fluisce come acqua

ma s’intorbida

appena mi alzo.

La brutalità del giorno disperde

la chiarezza notturna

che mi appartiene di notte.

Il torpore dei mie cari

mi assicura la lucida solitudine.

Di giorno le persone

son muri che mi scindono

impedendomi di udire

ciò che ascolto di notte:

la voce del mio cervello.

Tu ed io

conversavamo di notte

col solo limite dell’alba.

E gelidamente statica

ogni notte

ancora ti ascolto.

DISTRATTA © 2012

, , ,

1 Commento

La Ðιکattenzione


Sempre pronta a capirmi
sempre cara sei stata
e dolce
e vera
come la terra su cui cammino tutti i giorni .
Sempre a chiedere di non andare
e quando vai
sempre sperar che torni.
Per quelle guance belle
riempite dal sorriso di dolcedonna,
per gli occhi vispi e allegri
come tu sei per me
e anche quando sei triste torna bella
perchè sarebbe ingiusto
che per DiSattenzione
che al più bel fiore del giardino suo,
Dio neghi vita e sole ed il profumo.
Ed io che trai poeti son nessuno
canterò ancora di un sentimento vero ,
solo perchè
quello che provo è forte
come il legame
d’un’alba con il cielo.

Marco Vasselli
per DiStratta
2011
© Tutti i diritti sono riservati

 

8 commenti

Muses – Gallery 1


Meravigliosa

 Gudrun Lilja Jonòsdòttir per Marco Vasselli  © 2010

Sorriso semplice

Amore silenzioso per Marco Vasselli ©  2010

Di te io vivo .

Distratta per Marco Vasselli © 2012

A Laura

Marco Vasselli e Laura Forgia per EDG © 2012

, , , , , , , , , ,

2 commenti

FotoRacconto – Di te io vivo


DiStrattamente

Di te io vivo
come il sole dell’est ogni giorno,
vive per arrivare all’occidente .
E come il sole ardo ignaro del perchè ma naturale ,
come pensiero o prosa o poesia .

Distratta e viva in me come la pioggia ,
di quella lieve
che mi picchietta il viso rinfrescante .
Di te io vivo
come la neve dell’inverno e cado ,
tra le parole tue furbette e belle ,
e mi rialzo per veder le stelle
dentro i tuoi occhi cieli da viaggiare .

Come gabbiano a mare ,
libero di rubare quei tuoi baci ,
che come d’aria lievi in su le ali,

rendono lieve il viaggio ,
il brutto o il bello .

Distratto amore in me
tepore e gioia ,
di te io vivo e non esiste noia ,
ne nefandezza alcuna o cattiveria ,
nè fame ne penuria ,
quando di te io penso , vivo o abbraccio .

DiStanti mai ,
cuore nel cuore e risa ,
che bella e dolce sei come la sera ,
discendi su di me,
donami pace !

Poesia
Marco Vasselli per DiStratta
© 2011

Foto

© DiStratta

, , , , , , ,

3 commenti

Incertezza


Vago in un buio d’animo e d’intenti ,

vedo gente arricchirsi di denari ,

perdere i sentimenti .

Credo una via d’uscita ,

ma ancora non la vedo

per me ,

per Massimo,

Antonio , Carlo e Barbara ,

come per mille altri .

Arrancare a fatica ci costa ,

stupidi noi poeti ,

con i buoni intenti nelcuore .

Ma di questa apparente stupidità ,

noi di quel cuore

ancora andiamo fieri .

Marco Vasselli

Agli amici poeti

2012

© Tutti i diritti sono riservati

, , , , , ,

7 commenti

FotoRacconto – Tu che Distratta m’incanti


 

BARBARINA POP ART  di MARCO VASSELLI

 

 Tu che Distratta m’incanti ..

 

E’ come mi sento io anche oggi,
ed è lo stato d’animo di chi scrive 
come che fosse pane,
non è questione di orari, per me,
per me come per te credo 
è fisiologico, 
per me come per te credo, 
non conta se ci leggano o meno, 
e non importa neppure quello che ognuno scorge dai testi. 
Ogni cosa vista con gli occhi dell’anima, 
per me come per te va immortalato
in’istantanea 
di carta e penna, 
di cuore e di emozione
come emozioni tu
Distratta forse è vero,
ma che ci azzecca
e che m’incanti ancora.

 

 

 

Con stima e amicizia la tua Perlarara

 

 

Marco Vasselli
a
Distratta

2009


© Tutti i diritti sono riservati

, , ,

1 Commento

Grazie Marchino .


Non so dove o quando,

ma SI, mi avrai con te,

di nuovo a fianco .

Fosse l’ultima cosa che faccio.

Grazie Marchino,  Ti voglio bene.

Distratta per Marco Vasselli

2012

© Tutti i diritti sono riservati

, , , , , , , , , ,

1 Commento

FotoRacconto – L’attesa


Bell’e Distratta sei

toscana e fiera

Occhi di luce e mare dietro il vetro .

Che d’ogni volta troverei maniera

di esprimerti la stima e l’amicizia .

Musa confusa e triste tante volte ,

ma dell’abbraccio tuo porto il ricordo ,

come del bacio andato chissadove

distratto anch’esso a prender viso e forma .

Ed è la forma tua d’albe d’incanto ,

talvolta penso a cosa stai facendo ,

ma della cicca e di quei tre scalini

amo aspettar che si palesi il sogno .

Così ora so che un di ci rivedremo ,

migliorerò il dialetto ,

sò che non è un difetto e sorridemmo ,

come sorrider vorrei sempre avere ,

in mente il viso tuo di guance belle .

Tienimi stretto a te ,

raccontami di belle e brutte cose ,

come di viole e rose e quel progetto

di tinteggiare il mondo con la tua arte .

Torna Distratta a me 

sarò contento ,

e non mi importa il tempo 

dove o quando ,

sò che ti avrò con me di nuovo a fianco ,

a colorar di bianco notti e risa !!

Marco Vasselli per Distratta

2012

© Tutti i diritti sono riservati

, , , , , , , ,

8 commenti

Anima


, , , ,

1 Commento

Nel silenzio


tisentous7 

 

Sento il tuo profumo

su questa pelle ormai snervata.

Nei tuoi occhi colmi di me

la luce è fuggita via.

Respiro la tua aria

ed è per questo che ancora son viva.

Nel silenzio di questi corpi

ascolto  quelle parole dette e non capite.

Paura ne sento

ma non esiste nulla che riesca a farmi smettere.

In questo tramonto io vivo.

In quello di ieri sarei voluta solo morire.

Di notte, mentre cammino,

vorrei sentire solo la tua bocca

che è brivido per me

e la notte mi nutro di quei tuoi sorrisi

che mi regali di giorno.

Se non in questa, 

in un’altra vita le nostre anime staranno assieme.

Potrei svanire dalla tua vita

anche tra qualche ora

ma mai potrò cancellarti dalla mia.

Sei quella luce che scatena l’alba nuova.

Sei quell’angelo che vive dentro di me. 

 

 

DISTRATTA

 

 

,

2 commenti



 

 

Ecco ancora i tuoi occhi

che appaiono nel loro colore vero

in quest’ultima foto che ho di te.

Ci passa dentro tutto il nostro mare

e la misura reale di quanto siamo lontani

begli ermetici

e chiusi a custodire oltre le pupille

tutto quello che è stata la tua vita

da cui non esce un sospiro

un lamento

e nemmeno una gioia.

Rimane tutto là dentro

perché gli occhi parlano e sono inequivocabili.

Sempre.

Così diversi dai miei

che sono meno nobili

che sono più nomadi.

E sono certamente figlia del mare.

E tu del cielo.

Ti mando un bacio

un abbraccio che diventa immagine

e come sempre ti lascio un po’ di me.

Anche se è poco

per quello che hai lasciato te.

 

 

DISTRATTA 2010

 

 

 

Contrassegnato da tag ,,

3 commenti

Tinteggiando L’alba


Hai tinteggiato un’alba troppo scura, stamani.

Hai preso i miei mali d’umore e di quest’anima hai ed hai avuto cura

Domani grazie al cielo so che arrivi !!

Ðιکtratta e Marco Vasselli – 2011

© Tutti i diritti sono riservati

 

,

3 commenti


NEGO LA TERRA

sola

 

Il gradevole frastuono.

La percezione d’intesa.

La limpidezza di spirito.

L’appassionata solitudine.

Il silenzio nel silenzio.

La salvezza incoraggiante

la pulizia dell’anima.

In riva a questo mare adesso mi ritrovo.

 

 

DISTRATTA

 

 

 

2 commenti

Attaverso me


ATTRAVERSO ME

ANIMA

 

Statico nel cuore ti tengo.

In un pensiero ti avverto.

Posso sentirti

E questo mi dà energia e coraggio.

Le lacrime che semino per te

Irrigano la terra

raschiando ogni distanza.

Vado avanti io per te

Cosicché attraverso me

Tu vivi

Fratello mio.

Posso piangere o sorridere

Amare o correre

O ridere

Ma questo non è il fine mio.

Sarebbe come trattenere la testa nell’acqua.

Ed io invece ho bisogno di respirare.

E per farlo

al termine della giornata so

Che sono un giorno ancora

Più vicina a te.

 

DISTRATTA


2 commenti

DISTRATTA – Pensieri distratti in una mente astratta


, , ,

4 commenti

Profondità infinite


 41001

 

OSCILLO IRREQUIETA

GIOCANDO ME STESSA

SCHIACCIATA

DA UN’ISTERICA FRETTA

RAGGIRANDO VECCHIE FERITE.

FRENO LA MIA SCIOLTEZZA

SERRANDOMI

IN ALTRUI DORATE GABBIE

DOVE NON SCORGO PER ME

NE TEMPO NE SPAZIO

MA SOLO PROFONDITA’ INFINITE.

MI FLETTO

MI RAGGOMITOLO

E CONTORGENDOMI CHINO LA TESTA

PER OLTREPASSARE L’EFFIMERA REALTA’

CHE NON MI APPARTIENE.

PER IMMERGERMI POI

CON INFINITA DOLCEZZA

NEL BUIO DI ME STESSA  

 

 

DISTRATTA 2011

 

 

 

Contrassegnato da tag ,,

1 Commento

Notte Distratta


NOTTE DISTRATTA

 

Ma non lo senti che silenzio attorno?

Soltanto vento e calma di pensieri.

E un’altra notte va.

Tra versi di colore un po’ distratto,

io e te qua soli.

Dall’alto della torre.

Un pacco di cicchine

e tazze di caffè

e risa d’occhi

e lacrime commosse,

come che fosse eterno

il buio della notte,

ma io e te illuminiamo a giorno.

E questa torre un faro divenire

a illuminare

tutt’attorno il mare.

 

 

Dipinto di DISTRATTA 2009

Testo di Marco Vasselli

Tutti i diritti sono riservati

 

Pittura e poesia. Binomio questo di pura espressione. Elaborare parole e gradazioni per appagare la propria stima. Facendo viaggiare la genialità, avvalorando la propria estensione.

Grazie  Marco, Amico inestimabile.

 

 

 

Contrassegnato da tag ,

, , , , , , , ,

6 commenti

Il sole


LO STESSO SOLE 

C’è un sole assopito ..

tatuato sul mio polso.

Sta qui a ricordarmi ..

quanto tempo è trascorso.

Uno stemma d’amore inciso sulla pelle

in una sera d’estate tempestata di stelle.

La follia di un momento

in cui baciandoti nel vento ..

ti giurai amore eterno.

Vent’anni son passati da quei due ragazzi

buttata sul divano sorrido ..

scorrendo questi miei anni pazzi.

Chissà dove sta adesso

quel ragazzo e il suo amore puro

se si è fatto uomo dal cuore duro

o è rimasto dolce veramente

acceso ricordo nella mia mente.

Starà camminando

in qualche angolo di mondo

mentre il sole per mano ai ricordi ..

fa girotondo.

Chissà se anche lui ripensa

al tempo trascorso

guardando anche lui lo stesso sole..

inciso sul polso.

 

 

 

DISTRATTA 2010

 


, , , , , , , , ,

3 commenti

Cuor di Ðιکtratta ( secondary edition )



/(“,)
./♥.
_| |_ . . . Ðιک

Bambolina

nata per mano

di quella artigiana non artista,

ma con il cuore

che ami a prima vista,

e di cui apprezzo

la veritiera voglia di vagare

tra il bello, il brutto

il quasi come se fosse

e quel che  l’è

anima vera

il canto d’una mattina di Settembre

il pianto

di una donna

quello di gioia

che ora vorrei vederle in volto,

alla fine della cruenta

ennesima battaglia

Poesia di Marco Vasselli

2009 – 2011

per

Ðιکtratta

©Tutti i diritti sono riservati

La bambolina nell’immagine è una creazione di  Ðιکtratta

©Tutti i diritti sono riservati

la prima edizione  di questa poesia risale al 2009 e questa differisce dalla prima versione solo in una parte del testo

 ” tra il bello, il brutto

il quasi come se fosse

e quel che  l’è

anima vera “

dove invece di ” quel che c’è ” diviene ” quel che l’è ” per dare un pizzico di toscanità

Che sia anima vera, quello non cambierà mai

Marco Vasselli – 2011

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

1 Commento

Voglio


Voglio provare a sonnecchiare

ricavando quattro sogni ancora da scoprire.

Voglio sorridere rifugiandomi nella certezza del mio tempo.

Voglio guardare l’orizzonte

spogliandomi di questo vuoto dentro

che raggela ogni pensiero.

Superbamente voglio solo ..

non aver più paura.

……

voglio portarti

dove non v’è paura

e dove il sogno sia meglio del reale

e le catene tolte a liberare

splendida e pura

l’essere che sei !

Ðιکtratta & Marco Vasselli

2011

© Tutti i diritti sono riservati

, , , , , , ,

5 commenti

Seguirò i tuoi voli


Bacio DiStratto. Buonanotte
animo di gabbiano mai ingabbiato .

Seguirò i tuoi voli
talvolta da vicino,
talvolta da lontano,
amerò ridisegnare le rotte dei miei,
affinchè, bella come tu sei,
rincrocerai il mio sguardo per il mondo,
in una mattinata presto al bar,
o sotto un colonnato del Bernini.

Ali nelle ali ancora poche miglia,
e col coraggio in cuore Dolcedonna,
legiadri noi
ci lasceremo dentro.

Marco Vasselli

© Tutti i diritti sono riservati

, , , , , ,

3 commenti

Offese & Sarcasmi


 

 notte infinita

 

Han tentato di pigliarmi ogni cosa

anche di togliermi l’anima

e le fantasie

e l’ illusione.

Offese e sarcasmi

arroganza inaudita

meschinità pura e diretta

Sorso velenoso dopo sorso

nutrito con odio sottile e invidia strisciante

han partorito in me

lacrime amare

liberate da singhiozzi scomposti

Però io so

che tutto quel dolore tornerà a loro.

Anche se non sarà quello

a ridarmi la gioia.

Ðιکtratta 

2011

© Tutti i diritti sono riservati

 

, , , , , , ,

3 commenti

DiSsolversi mai !!


C’è stato un posto
e l’anima lo sa e lo vorrebbe
dove noi due distesi
su un giaciglio di rose e di spine.
Che non sò dir ne come ne perchè, ritornerei tra un anno o tra mezz’ora .

E di mischiarci l’anima e la pelle,
perdutamente persi e ritornati
saremmo sempre dita nelle dita
mentre di fuori il mondo va in malora.

Dammi un appuntamento, giorno ed ora,
sarei di te il poeta e Perlarara,
che l’anima mi animi e sollevi,
dei baci brevi e odore del tuo mare.

Dissolta mai
ma solo un po Distratta ,
aspetterò senza nessuna fretta.

Marco Vasselli per DiStratta
2011
Tutti i diritti sono riservati

, , , , ,

4 commenti

BuonÐιک !!


 

Punta il dito all’orizzonte

verso ogni alba scura

io sarò li che guiderò il tuo braccio

a colorar come pennello il giorno

per tutti quanti i giorni che vorrai .

Un nuovo giorno

nuovo e distratto avrai

….

Buondì artigiana !!

 

Marco Vasselli per Ðιکtratta

2011

© Tutti i diritti sono riservati

 

,

3 commenti

… e del Ðιکtratto viaggio le bellezze


 

Cerca di me laddove

L’alba mi sa di mare e dei mattini

Passati spensierati a camminare

Dove perdere gli occhi l’una all’altro.

 

Cerca di me laddove

Solo l’amore è sentimento vero

Dove sarò io ero o sono stato

Distrattamente correremo assieme

Sopra d’un prato a ridere e giocare .

 

Il cuore prende l’anima e partire

Per questo viaggio da chiamare amore

Si viaggia immensi mondi e immense strade

Dove se pioggia cade sarò sole

Dove parole non ci basteranno

Per le bellezze che vi troveremo.

 

Cerca di me e saremo

L’uno dell’altra e mano nella mano

A mano a mano lievemente andremo

Laddove siamo stati e ancor saremo .

 

Marco Vasselli   per   Ðιکtratta

2011

© Tutti i diritti sono riservati

 

 

, , ,

Lascia un commento

Tinteggiando l’alba


Hai tinteggiato un’alba troppo scura, stamani.

Hai preso i miei mali d’umore e di quest’anima hai ed hai avuto cura

Domani grazie al cielo so che arrivi !!

Ðιکtratta e Marco Vasselli – 2011

© Tutti i diritti sono riservati

, , ,

Lascia un commento

AriaPura


DOPO UNA LUNGA ASSENZA,
MAI VOLUTA,
MI STO RIAVVICINANDO A TE,
PERCHE’ SENZA..
IMPOSSIBILE STARE.
SEI QUELL’ARIA PURA
CHE BISOGNA TORNAR A RESPIRARE.
TI VOGLIO BENE,
PERLARARA.

Ðιکtratti Noi ... ©2011

Poesia scritta per Me da Ðιکtratta

è un onore per me condividere con voi la gioia che questa donna ha portato nella mia vita

———–

Grazie per i consigli, grazie per le notti a ridere e bere caffè

grazie per le giornate di sole, le passeggiate e l’arte,

grazie per la persona speciale che sei

che sento dentro anche nei silenzi come parte oramai insostituibile della mia vita.

Presto ci rivedremo

e ,

per i distratti sentieri mai persi infondo,

sapremo di volerci bene,

ne avremo ancora la prova tangibile !!

PerlaRara

Poesie e Fotografia

Ðιکtratta  e Marco Vasselli – 2011 –

© Tutti i diritti sono riservati

Lascia un commento

Ðιکtratta è l’assenza


Ðιکtratta è l’assenza

il tuo girovagare sulle nuvole, la tua sana follia di vivere

Ðιکtratta

è l’assenza di gravità, l’ondeggiare su nubi d’incanto

e perderti nel tramonto dei miei pensieri non vorrei mai.

Ðιکtratta dai,

siediti accanto a me

e quel termpo d’ncanto che ora ti sembra non c’è

saprai trovare spero

se c’è chi in la mi porterà per mano

Ðιکtratti e vivi assieme resteremo !!

Marco Vasselli per  Ðιکtratta

2011 – © Tutti i diritti sono riservati

Lascia un commento

Dammi le tue mani ancora–Give me your hands again


Dammi le mani ancora

sai di mare

e le tue noie ed i tuoi giorni assurdi

ne farò luce e coriandoli

e festa ovunque passi

e dietro i passi tuoi

al passo di un ramingo tango altrove

disegneremo incanto e canto te

che della vita mia hai fatto fiaba

e la racconterò con mille strofe

come che mille fossero colori

per colorarti l’anima distratta.

Marco Vasselli – 2011 – Per Ðιکtratta

© Tutti i diritti sono riservati

————————————————————————————————-

Give me your hands again

know the sea

and your troubles and your days absurd
I

will light and happyness

and holiday walk everywhere

and behind your steps

the step of a wanderer tango elsewhere

will design and hand you spell

that you made ​​my life story

and tell a thousand verses

as they were a thousand colors

to stain the soul distracted.

Marco Vasselli – 2011 – For Ðι ک tratta
© All rights reserved

—————————————————————————————————–

, , , , , , , ,

Lascia un commento

Dammi le mani


Dammi le mani ancora

sai di mare

e le tue noie ed i tuoi giorni assurdi

ne farò luce e coriandoli

e festa ovunque passi

e dietro i passi tuoi

al passo di un ramingo tango altrove

disegneremo incanto e canto te

che della vita mia hai fatto fiaba

e la racconterò con mille strofe

come che mille fossero colori

per colorarti l’anima distratta.

Marco Vasselli – 2011 – Per Ðιکtratta

© Tutti i diritti sono riservati

Lascia un commento

DolceDonna


Te che mi sai di donna e sai di dolce

te che dipingi il mondo e mi sorridi

al bar che il mondo m’è scomparso attorno

e poteva essere un’ora o un giorno fa lo stesso.

Te che dissolvi i miei pensieri

ditricandoli ad uno ad uno

che sai dell’Elba il mare e il cielo e il faro

illumina con il mare dei tuoi occhi

senza le lenti scure questa volta

la vita di chi la viata in te ha trovato

Marco Vasselli – 2011 – Per Ðιکtratta  – © Tutti i diritti sono riιکervati

, ,

2 commenti

Ðιکtratto ciao


 …come un Ðιکtratto ciao

le emozioni fluire

da me a te e ritorno

in un abbraccio

sulla porta dell’hotel

e ci si vede a breve

e ci si vive !!

Marco Vasselli -2011 – per Ðιکtratta

® Yutti i diritti sono riservati

Lascia un commento

Mentre respiro te


Mentre respiro te, amica mia

in questa vacanza romana,

m’accorgo che siam così,

splendidi e ” stuoidini “

e potrebbe esserci di te in ogni cosa qui a Roma,

a Piombino, Napoli o Copenaghen

o meglio ancora soeduti sopra quei tre scalini

tra quel muro e quel mare

a ballare ancora su una luna dove tu sei uno specchio ed io per te

quando piango non ridi mai

e quando rido beh

sbottiamo in un fragoroso e colorito viso

che si confonde il mio nel tuo è lo stesso

ridiam di cuore

nel cuore l’arte il vanto

d’andare spesse volte controvento

ma s’è d’appoggio l’uno all’altro in brutta

perchè legame è muro coeso dal cemento !!

© Tutti i diritti sono riservati

, , , , , , , ,

Lascia un commento

Ðιکtratta è l’attesa


Le ore cadono dall’orologio appese al muro

attorno un po di freddo

fuori è scuro

qui solo io

il mio silenzio, le mie sigarette

la mia frenesia

tra poco t’incontrerò bella e Ðιکtratta !!

Marco Vasselli – 2011

per  Ðιکtratta …

© Tutti i diritti sono riservati

,

2 commenti

Ðιکtratta …


… e ti vedrò domani

bella come un sogno

ma vera come la pioggia di Settembre

che sui tetti dell’anima ha scrosciato sin troppo a lungo.

Un abbraccio distratto,

amica mia si và !!

Marco Vasselli per  Ðιکtratta …

2011 .

© Tutti i diritti sono riservati

, , , , , , , ,

8 commenti

L’unico amico che ho … – Le seul ami que j’ai …


L’unico amico che ho..
potrebbe fare anche il mendicante,
fa lo stesso.

So che l’unico amico che ho
è la persona a cui voglio un bene dell’anima
e che tenta di studiarmi per capire chi sono.

Ecco perché UNICO.

So che l’unico amico che ho
è la parte di me andata persa col tempo
ma mai sotterrata completamente.

L’unico amico che ho è già parte di me
non della mia vita, ma di me.

L’unico amico che ho sei TE.

E di meglio non potrei chiedere,
nemmeno al mio migliore.. amico.

Ðιک.tratta 2009

a Marco Vasselli

© Tutti i diritti sono riservati

 

______________________________________________

 

Le seul ami que j’ai ..
pourrait aussi faire le mendiant,
fait la même chose.

Je sais que le seul ami que j’aie
est la personne que vous souhaitez une bonne âme
et d’essayer d’étude pour comprendre qui ils sont.

C’est pourquoi seule.

Je sais que le seul ami que j’aie
Une partie de moi est perdue dans le temps
mais jamais complètement enterré.

Le seul ami que j’aie fait déjà partie de moi
pas ma vie, mais moi.
Le seul ami que j’aie, c’est vous.
Et je ne pouvais pas demander mieux,
même de mon mieux .. ami.

 

Ðι ک.tratta 2009

 

à  Marco Vasselli

© Tous droits réservés

 

, , , , , , , , ,

3 commenti

Brezza di vita sei


DIS.
Bella come le onde del tuo mare
Vera e verace come della tua terra la fattezza
E notti e risa e il viso dentro al blu
D’un cielo piombo e argento e bella luna.
Ed il poeta ride,
ride e fuma assieme a chi dell’arte sa il sapore
Parlar di guerre emozionali o il cane
Parlare quando le cose vanno male
Ridere se va bene sempre assieme
Come Ginger e Fred su d’una luna che mi ricorda quella poesia
Che più ora non so se sua o mia
Perché nell’anima d’entrambi la parvenza.
Notti distratte e ventisettemila sigarette
Ed il caffè che a fiumi scorre e ride
Di quel castano intenso iride il sogno
Come i suoi occhi belli ed incantati
Per me soavi li talvolta
Anche quando incazzati
Tornare a ridere del riso d’una bimba.
Giorni distanti ma sempre fieri d’esser quel che si è stati
E quello che dentro resta
Fiore ginestra e grappoli di un’uva
Su d’un toscano paesaggio antico
Ed io per lei l’amico
Che sui suoi colli passerebbe il tempo
Come a passar di vento e di stagioni
Ma infondo solo un tempo immenso smisurato
Dove ci sono stato senza lei
Ma se con lei sarà di meraviglia.
Vino bottiglia piena o mezza vuota
Se mezza vuota l’abbiam bevuta insieme
Rosso rubino di labbra e donna e intense sensazioni
Tra onirico ed ironico l’incontro
D’un paradiso come che di John Lennon fosse stato
Senza bandiere senza più confini
E stare a rider sopra i suoi tre gradini
Che scesi portano il mare e l’isolotto
Dove giacemmo su una spiaggia a giorno
Che fa d’un giorno un sole e barche e mare.
Distratta vita vai che sempre attenta
Che sa di morte e torna di risate
E greve e breve diventa con lei miele
E braccia al cielo e voglia di libertà.
Miracolo che è lei
Carezza e vento
Che al vento porta la carezza cara
E il vento d’un deserto sconfinato
Diviene oasi e mi fa stare bene
Come che corre il sangue nelle vene
Ebro ricorda che son vivo e muoio
Ma della gioia immensa è una bellezza !!
Marco Vasselli   per  Ðιکtratta – 2011 –
© Tutti i Diritti sono Riservati
Dipinto di  Ðιکtratta
© Tutti i Diritti sono Riservati

4 commenti

Tinteggiando l’alba


Hai tinteggiato un’alba troppo scura, stamani.

Hai preso i miei mali d’umore e di quest’anima hai ed hai avuto cura

Domani grazie al cielo so che arrivi !!

 

Ðιکtratta e Marco Vasselli

© Tutti i diritti sono riservati

,

4 commenti

(Metanoia)

Fan of GOD

FIYAH

LITERARY MAGAZINE OF BLACK SPECULATIVE FICTION

2A Game Theater

Passion for Games and Movies

Dhananjaya Parkhe"jay"

Author Speaker Mentor Beat your Best Opposition. Internal or External. Become Good to Better, Better Still better - till you are ready to beat Best. Mentor helps

The Thesis Whisperer

Just like the horse whisperer - but with more pages

Sindrome di Stendhal

"Tutte le arti si assomigliano - un tentativo per riempire gli spazi vuoti." Samuel Beckett

Diario da Roma

Roma Bella. Quella Vera.

JustAshleyNita

Life lessons and relationships[[

Kingston S. Lim

Pursuing The Global MBA: A Personal Documentation On What Makes The Good Life.

Earn money online

Earn money online from internet

Syair dalam Kehidupan

Kata-kata Inspirasi dan puisi dalam KehidupanKu

ASTRADIE

LIBERTE - RESPECT- FORCE

Yelling Rosan Blogi

is award free one

Legalhelpline

Mazhar ali khan283 advocate

Professional blog

Lifestyle, motivated, business plan, marketing

lifestyle blogs

do it your way.

GRANO ROJO

Guillermo Gamba

Nibble's BLOG

Il Pinguino domina

AlPaeseDeiLibri

"I libri pesano tanto : eppure, chi se ne ciba e se li mette in corpo, vive tra le nuvole". Luigi Pirandello

Explore

exploring

thevel

A poet from the world of imagination, tribe of poetry, clan of rhymes, What I Became generation. Follow my site for an exciting performance of poetry.

Sedat ÜNAL💫Blog

Hayat Paylaşıldıkça💫Güzelleşir ...

L'atelier peinture de Christine

La peinture sans prise de tête

Law of Attraction finds me!

My transition from outwardly rituals to internal mantra of sub conscious mind

Victoria Dutu *** Art Gallery and Books ***Galeria de PICTURI SI CARTI

Buy a Book and a Painting created by me, because them are intelligent and beautiful.* Comanda acum o carte si o pictura create de mine pentru ca au la baza principiul estetic de frumos! * Telefon&WhatsApp:+40740.27.99.08/ books@victoriadutu.com/ victoritadutu@gmail.com

Sui Generis

Rare Poetry and Food stories

Spreading Smiles - Rita

Simple Vegetarian Cooking

The Rising Phoenix Review

We the People Shall Rise

Nature,science,health,engineering

Distinguished reader selectively reads

tiritere72663953.wordpress.com/

"Alle giovani dico sempre di non abbassare la guardia, non si sa mai". Miriam Mafai

Digital Marketing Advertise

Digital Marketing Advertise Services

Modern Millionaires Reviews

The Modern Millionaires is for you if you want success and good review without getting scam from other people.

Being Zab

The Storyteller (Qissa-Go)

Rohit Singh

Live The Art

ilcoraggioperforza

La mia vita con la sclerosi multipla, una voce che parla scrivendo, punti di vista dall'alto di una sedia a rotelle 😉💪♿💞

LITERARY TRUCE

Between two languages: books and other things

Blog1957

Blog1957

Pensieri sparsi

libri, pensieri, domande e risposte... parliamone insieme

D1on1

Strength in Stories

PHRONESIS

(We need it everyday)

FaithBelieveHope

Have faith, believe in it, and hope will come❤

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: