Articoli con tag Italian poet

Fotopoesia – I veri amici ( A Laura ) .


Marco Vasselli per Laura Lena Forgia © 2018

, , , , , , , , , , , , , , , , ,

1 Commento

They go …


They go  … 
the clouds of Autumn
  from the courtyards of the sky of Rome,
  political parties, sweethearts,  the profs
… … …

They go  … 
good people,  the bad times,  a lot of money  …

Summer  the calm sea  the storms.

They go  …
  like clouds on a blue pastel, 
or swallows after winters spent elsewhere  and  at the same time  we are in  as the light of the sun to warm up the steps
… … …

Marco Vasselli © 2014

, , , , , , , , , , , ,

1 Commento

Coming .


Coming events 
as something you do not expect,  such victories as defeats,  benefits as cursed.

Here come the seasons to die from the cold,  or those carefree and short sleeves.

Good and bad things come all,  but when I have faced and saran distant 
I lie down on the edge of life  top of a hammock made of clear.

Marco Vasselli © 2014

, , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Night .


Night  dots between yesterday and today,
quiet  calm wind  moon cold and callous that is there.
Moon  I have not turned their eyes more,
not a word  and yet I know  you’re still there  to illuminate  the path of those who  is lost at night in the night  and still wanders between Centocelle and the world.

Night  your jacket in black  you dress up all the houses  and on roads where it is now quiet.

This suburb  assumes magical scents  between a deli and tranvetto  that  still waiting for forty minutes,  along with the new day will start again …

Marco Vasselli © 2014

, , , , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Fotoracconto – Autumn in Rome ( or Eternity )


image

Autumn in Rome
is a special « Ciao » ,
that
to the millenary streets ,
tought a milion of autumns
arrive
day after day
until everyone

Photo and poem :

Marco Vasselli

To my lovable city

©  2014

, , , , , , , ,

Lascia un commento

La prossima volta


La prossima volta

sarà la migliore ,

la prossima volta 

per ora ,

va avanti 

questa splendida vita ad emozionarmi

per poi tornare qui

e fare in modo

che la prossima volta sarà la migliore 

 

Marco Vasselli

2013

© Tutti i diritti sono riservati

, , , , , , , , ,

1 Commento

Fotoracconto – La comitiva


Siamo polvere evento ,

un lampo 

un momento :

la comitiva .

Tra risa e pianto di questo tempo ,

sfreccia il passato a divenir presente 

grazie anche a voi .

Siamo risate e pianto :

condivisione ,

staff di periferia 

tra una lasagna ,

una mezza birra e una poesia .

Grazie di vero cuore , veri amici !!

1377362_10202139973290744_189249612_n 

Marco Vasselli 

2013 

©Tutti i diritti sono riservati .

, , , , , , , ,

2 commenti

L’angelo e il verso


Dimmelo se sei un angelo ti seguirò ,
ed ogni passo che farai farò .
Ed il colore che vorrai ti regalerò ,
ma non volare via
cortese e bella ,
come che è bello il mare o forse più ,
come che è bello il sole , la madreterra e la natura tutta !!

Volar con te vorrò se volerai ,
gioire di ogni movenza
sorridere all’occorrenza
e la tua voce dama e misticismo ,
che leva l’anima dal fango e risolleva
lo spirito soave e i sensi tutti !!

Foto : Stefania Visconti
Poesia : Marco Vasselli

2013

© Tutti i diritti sono riservati

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

3 commenti

Il tempo e gli ignoranti


Quando dicesti :

” Preparati che vado ” ,

io non mi preparai 

e ora sei andato .

Tempo :

ad illudermi di un ritorno poi mai stato ,

momenti eterni sì ,

quanto c’è vuoto dopo ,

e ne vili rimpianti ,

ne tristi presagi ,

solo a saper di nulla m’hai lasciato .

Tempo :

che se richiudo gli occhi vedo tutto ,

sorrisi di fidanzate e amici andati ,

come a sfilar di corsa lentamente  ,

strette di mano ,

pianti e risa o cosa ?

se non il tempo ,

teso , disteso , inutile annullare ,

speranze e forze 

per me che resto incerto .

Lasciarlo andare per pensar domani ,

o consapevolmente prigioniero infondo ,

del mio interiore ,

della malinconia ,

di gente freddamente andata via ,

mentre cercavo di giustificarla .

E no …

che cosa fai ,

avanti parla :

Dio maledetto e ostile che ti credo ,

solo se certo mi darai la prova ,

che il cuore lascia andare nel ricordo ,

quello che infondo s’è lasciato andare .

E non ne seppi più che odor di mare ,

risa di cani sciolti e liberi all’Estate ,

mentre sei li chinata vita mia ,

che genoflessa preghi chi non torna ,

e no … 

prendi la forza ancora e vai avanti ,

che chi non torna è morto o se ne frega ,

inverni ,

primavere ,

e soli e lune 

vedo passare il tempo e gli ignoranti !!

Marco Vasselli

2013

© Tutti i diritti sono riservati 

, , , , , , , , , , , ,

1 Commento

Attimi eterni – Sei in me


Attimi eterni – Sei in me

ℓα ροєѕια ροяτα ℓοиταиο - ροєτяγ gοєѕ Ꮠαя αωαγ 🇮🇹

Siediti qui

Siediti qui  ,

siediti qui ed ascolta ,

non è un tamburo batter nel mio petto ,

non un pensiero astruso o blasfemia ,

la vita tua 

divenne vita mia 

ed il momento andò

giorno per giorno ,

come di strade illuminate male

a camminare abbraccicati stretti .

Siediti qui ed ascolta

questo quore pulsare leggero

tra la periferia ed il mondo intero ,

ed è la sensazione che mi dai ,

che quando manchi mi manca un po il respiro .

Parte migliore in me

occhi di cerbiattina dolci e luminosi ,

sempre presente in te così pur’io ,

e non stupirti quando dico questo ,

che sei l’angelo mio perfetta e bella a me ,

come che l’acqua e il fiume va a finire

Cristina in me 

a diventare mare !!

Marco Vasselli

Per Cristina C. 

2012

© Tutti i diritti sono riservati

Ti bacerò Cristina

View original post 1.331 altre parole

, , , , , , , , , , , ,

7 commenti

Guarderei Sirio


Guarderei Sirio

come farebbero tutti i poeti del mondo
se solo capissi
dove caspita si trova
se fossi certo
sia la costellazione che risolve
questa malinconia che non evolve
in nulla
se non in stupide frasi
che stanno appese al cielo,
e che le porta il buio e il vellutato velo
di questa sera a cavolo.
 
Guarderei Sirio
se avessi un telescopio
e se solo capissi
come caspita si usa.
 
Guarderei idietro
ricordando i miei cari
amici e tempi andati
come inghiottiti dal buio
di questa notte chiamata tristezza.
 
Per la tristezza non ci stanno telescopi
ne costellazioni
e la tristezza prende il sopravvento
ma poi non mi sorprende
questa mia vita piena di domande
ma che non sempre risposte mi da.
 
Guarderei Sirio
Se fossi certo mi risolvesse i problemi
io col mio tarlo
di questi stupidi poemi.
 
Guarderei Sirio
ma infondo a cosa serve,
sarei un triste semi/poeta
che non sa usare
neppure un telescopio !!
 
Marco Vasselli  
2009
© Tutti i diritti sono riservati

, , , , , , , , , , , , ,

1 Commento

Dea Arte


Alla notte ,

quando il caos si quieta ,

il cuore tace 

torna la gioia e pace

nei tuoi occhi di seta

nella perfezione dei tuoi seni

nella ruggine di sigaretta ancora tra le tue dita ,

 dei tuoi capelli ,

te ne resti ,

in mano una matita a divenire …

Marco Vasselli

2012

© tutti io diritti sono riservati 

, , , , , , , , , ,

1 Commento

Il Diario – Nome e cognome del blog



Sin dai tempi del passaggio del mio blog da WindowsLive a WordPress, ho sempre pensato che fosse bene avere di nuovo il mio nome ed il mio cognome nuovamente su quest’ultimo. Da oggi ilcavaliere nero, cede il passo a marcovasselli nella barra degli indirizzi del vostro browser , ma i contenuti sono gli stessi di sempre . Spero solamente che chi mi segue da tempo lasci testimonianza del suo passaggio come al solito . Quindi ricordate che il nuovo indirizzo del blog è :  https://marcovasselli.wordpress.com  . La poesia torna ad avere nome e cognome come ho voluto sin dal 2006 e come è giusto che sia . Buona vita a tutti !!

Marco Vasselli 2012

, , , , , , , , , , ,

7 commenti

Credo in un solo Dio – نؤمن بإله واحد


Credo in un solo Dio

come dicono i cristiani,

che non è solo quello che è il signore e da la vita.

 

Credo in un Dio che non la toglie a nessuno in suo nome

e lo dice Cristo, Allah, Maometto ed anche Buddah.

 

Vaglielo a dire a Buddah o Allah che la tua religione è migliore della sua,

non è una gara, e non si uccide il credo,

quello degli altri,

solo perchè ” Allah è grande ” e poi ci si fa esploder.

 

Come non si asserisce ” La terra è piatta ” e ” Marco Polo a morte “

oppure le crociate, non si asserisce

” Avevo fame e voi mi avete dato da mangiare “

quando per prima, la chiesa magna

e Dio solo sa quanto

e allora il male è il loro

che quando la si va

O Dio, o Allah, o Pincopallino è ovunque

gli mostra il resoconto sono cazzi.

 

Credo in un solo Dio

lo chiamo ” faccio il bene “

e basta bastonate e poi catene

o monaci frustarsi sottomessi

come nel cinquecento,

ma ci pensate ?

Viviamo d’un momento

e ci sentiamo eterni …

… corriam corriamo eppure siamo fermi

davanti ai nostri network, o guai perenni, mentre lì fuori si vive a malapena.

 

Credo in un solo Dio

lo chiamo ” Non ti nuoccio “

e bevo vino assieme a te stasera

che sia col cuore ogni bicchiere

e, fino all’ultimo goccio

adorerò quel Dio chiamato fratellanza

come voler che in sei miliardi e mezzo

riempir sapere e libri e cibo nella panza,

miracolo al di là dei vostri credo.

 

Vorrei valer volare

e mille cose ancora poter dire

ma non color di pelle ne pronunce

siano ancora motivi di rinunce

che razza bianca, gialla, nera, o lilla o puntinata

non siano spunto d’odio

o che stronzata .. la religione usata ad ammansire

l’umano amore e credo

che se di morte si dovrà morire

ci sarà un occhio sempre a giudicare

che chiamo amore

è arbitro imparziale

 

 

Marco Vasselli

 3012

© Tutti i diritti sono riservati

 نؤمن بإله واحد

كمسيحيين نقول،

وهي ليست فقط ما هو الإنسان، والحياة.

 

أعتقد في الله الذي يرفع إلى أي شخص باسمه

وتقول المسيح، الله، محمد وبوذا أيضا.

 

Vaglielo تيل بوذا أو أن الله دينكم خير من له،

ليست سباقا، ولا تقتلوا العقيدة،

أن الآخرين،

لمجرد “الله أكبر” ثم نفعل esploder.

 

كما يؤكد أن “الأرض مسطحة” و “ماركو بولو حتى الموت”

أو الحروب الصليبية، لم يزعم

وقال “كنت جائع و يجب عليك أعطاني شيئا لتناول الطعام”

عندما الأولى، صالة كنيسة

والله وحده يعلم كيف

الشر هو من ذلك

أنه عندما تذهب

يا الله، أو الله، أو Pincopallino في كل مكان

يبين تقرير له هي ديكس.

 

I نؤمن بإله واحد

أسميها “تفعل الخير”

مجرد عصا ثم سلاسل

أو الرهبان الجلد منقاد

كما هو الحال في القرن السادس عشر،

ولكن كنت تفكر في ذلك؟

نحن نعيش في زمن

ونحن نشعر الأبدية …

يهرعون المدى … ولكننا لا يزال

قبل الشبكة أو مشكلة دائمة في حين هناك بالكاد على قيد الحياة.

 

I نؤمن بإله واحد

أسميها “لا nuoccio”

وشرب الخمر معك الليلة

ان قلبه كل الزجاج

و، حتى آخر قطرة

وعبادة الله دعا الإخوان

على النحو الذي تريد في ست ونصف مليار

سوف تملأ المعرفة والكتب والمواد الغذائية في البطن،

معجزة وراء معتقداتك.

 

وأود أن يطير فالر

وبعد العديد من الأشياء أن أقول

ولكن سوف لا لون الجلد منطوقة

لا تزال أسباب الحرمان

أن الأبيض والأصفر والأسود والأرجواني أو منقط أو

لا أكره مستوحاة

أو أن هراء .. استخدام الدين لترويض

وأنا أحب الإنسان

أنه إذا الموت لن يموت

سيكون هناك عين للحكم

أعطي الكلمة الحب

هو الحكم محايدة

 

 

ماركو Vasselli

 2010

© جميع الحقوق محفوظة

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

1 Commento

Il respiro degli occhi


Il respiro degli occhi tuoi

in una mattina di mezz’Autunno ,

e prendi lo zaino e vai ,

incontro al mondo e ai suoi mille problemi .

Prendi un sorriso e vai

quando si può ,

ci vuole !!

Marco Vasselli

A Gaia Lang 

2012

© Tutti i diritti sono riservati

, , , , , , , , , , , , , ,

7 commenti

Sei in me


Siediti qui

Siediti qui  ,

siediti qui ed ascolta ,

non è un tamburo batter nel mio petto ,

non un pensiero astruso o blasfemia ,

la vita tua 

divenne vita mia 

ed il momento andò

giorno per giorno ,

come di strade illuminate male

a camminare abbraccicati stretti .

Siediti qui ed ascolta

questo quore pulsare leggero

tra la periferia ed il mondo intero ,

ed è la sensazione che mi dai ,

che quando manchi mi manca un po il respiro .

Parte migliore in me

occhi di cerbiattina dolci e luminosi ,

sempre presente in te così pur’io ,

e non stupirti quando dico questo ,

che sei l’angelo mio perfetta e bella a me ,

come che l’acqua e il fiume va a finire

Cristina in me 

a diventare mare !!

Marco Vasselli

Per Cristina C. 

2012

© Tutti i diritti sono riservati

Ti bacerò Cristina

Ti bacerò
sull’orlo della luna e delle labbra ,
scegliendo il tempo e il modo
al riparo dalle malelingue ,
dai ricamini della gente ottusa ,
che non lo sa di mille e più esperienze
che ci hanno fatto creder nell’amore .

Ti bacerò all’uscita del metrò
o in fila tra la gente in pizzeria .

Bella che sei Cristina
e belli siamo
ed il sorriso vero del tuo sguardo
socchiude gli occhi
mentre la gioia esplode .

Io credo beh ,
che il mondo s’è fermato un anno fa ,
perchè da allora
da quando mi dicesti : ” Lo sai che tu sei proprio un bel ragazzo ” ,
ed io risposi ” Anche tu non scherzi affatto ” ,
riesco a dar di matto se non ci sei ,
perchè il mio mondo sei che ricomincia !

E’ bello camminare a fine sera ,
man nella mano
dita intrecciarsi ancora ,
e dalla notte al sorger dell’aurora
ti bacerò per sempre Vitamia !!

Marco Vasselli
a Cristina L.
2012
©Tutti i diritti sono riservati

Noi due

. Perchè il mio sorriso ed il tuo fanno da passaporto ad un viaggio per un mondo a se
di questo ti ringrazio .
Domani è un’altro viaggio
io vedo in te la meta e la partenza .
Grazie che esisti .

Marco Vasselli
2012
© Tutti i diritti sono riservati

Pioggia

Pioggia ,
scrosciare di pensieri sui vetri del bus ,
gente di fretta e Roma ,
vociante ,
multiraziale ,
multirazista .
Penso al mio angelo da Studio 6 appena andato via .

La sua voce verace riecheggia in me .

Le sue mani mai strette troppo a lungo per timidezza ,
o forse per paura che ci vedesse ,
questa Roma
solo apparentemente da indifferenti ,
sempre presenti solamente quando ,
debbon sapere tutti gli affari nostri .

Pioggia ,
dalle nubi sopra d’un cielo e anche di problemi ,
da fronteggiare solamente infondo ,
con il suo ombrelletto blu ,
mentre la vedo come sparire dentro i palazzi ,
lei solamente
e quel caschetto di seta nera portato a spasso
dal vento d’un’altra sera che giunge ancora …

Marco Vasselli
a Cristina L.
2012
Tutti i diritti sono riservati

Tu sei il contrario

In un mondo che giudica ed aggredisce

tu sei il contrario .

In un mondo ipocrita , 

che prima ti scava la fossa , 

poi ti sorride ,

poi ti ci butta dentro ,

tu sei il contrario.

In un mondo che sfrutta solo se occorre

dove tutti parlano altolocato ,

comportandosi poi da ipocriti idioti ,

tu sei il contrario .

Sei il caschetto di capelli chino a ridere ,

aspettando l’autobus ,

in un ufficio postale ,

nel caos del centro ,

nelle mattinate assurde di lavoro .

Sei il miracolo che per me si ripete mese dopo mese ,

che mai mi stanca ,

che mai mi affanna ,

anima bella sei ,

l’anima più bella di tutte !!

In un mondo che bada solo a quel che guadagni ,

tu sei il contrario ,

bella e perfetta e piena ,

dei tuoi seni , delle tue manie ,

che non cambierei mai 

nemmeno per un sorriso

di tutti questi lanciatori di brecciolino .

In un mondo che era già pronto a condannarmi ,

sei arrivata te ,

una mattina d’ Ottobre ,

a cambiarmi la vita .

Sei la tenerezza delle coccole ,

l’abbraccio veloce dentro il metrò ,

la parlata dialettale della Roma mia ,

l’amore per i cani e per i gatti ,

i bacetti di tre secondi ,

e un profumo di narciso ,

anche se tu per me questo non sei .

Pronta sempre a partire se ti chiamo ,

anche quando sei stanca ,

pronta sempre al sorriso ,

anche per me se non ne ho .

Ho scorto in te un’anima serena ,

mortificata spesso dagli eventi ,

ma io vorrei per te ,

prender la vita brutta ,

scaraventarla altrove ,

dove tra vili e gretti ci stà bene .

Noi sì ,

siamo diversi Crì ,

ma non per questo siamo da buttare ,

lascia le cattiverie al loro posto 

tu sei il contrario 

e te ne sono grato !!

Marco Vasselli

A Cristina L.

© Tutti i diritti sono riservati

Sebbene

Sebbene la vita corre e mi affatica ,
amo correrti dietro vita mia !

Marco Vasselli
a Cristina L.
2012
Tutti i diritti sono riservati

Come vittime sacrificali

Come vittime sacrificali ,

i miei giorni dediti a te ,

che mi empi l’anima di bello ,

mi fai sentire impavido e perfetto ,

solo per te .

Ed io solo per te amo i momenti

che ,

come vittime sacrificali

scorrono all’orologio appeso al muro ,

mentre ora io

appeso alle tue labbra

ancora e ancora ,

del nettar di rubino morirei

Marco Vasselli 2012

A Cristina L.

© Tutti i diritti sono riservati

Teneri

Noi coppia del’anno

standing ovation in studio

tenerezza .

Noi bacio a Francesca o Laura , o Ludovica .

Eleonora, Carlo e a tutti gli altri .

Noi

che sappiamo che tanto l’amicizia tra uomo e donna non esistera mai .

Noi teneri di cuore ,

ricchi dentro .

per le mani che ci diamo ,

gli sguardi scambiati tra la folla ,

bacio stampato ,

cuore che batte forte .

e rivedere indietro è come un film ,

dalla nevicata in inverno ,

ad un’arancia mangiata assieme sopra d’un prato .

Senza promesse noi .

senza certezza alcuna del futuro ,

ma

giorno dopo giorno in questi mesi ,

passo dopo passo ,

trovarlo all’angolo tra ieri e oggi ,

metro dopo metro ,

dove io solo un poeta di periferia ,

e tu la stella mia ,

balla e lucente Crì che m’innamori !!

Marco Vasselli

a Cristina L.

2012

© Tutti i diritti sono riservati

Donami un bacio

Donami un bacio

ed io vivrò di te .

Voglio sentire la tua voce ,

ridere con te

e di ti vivere

Cristina

Ancora !!

Ed anche se pare cosa assai banale ,

per me perfetta ,

come ogni angolo della tua anima

ogni centimetro della tua pelle !!

Marco Vasselli

2012

A Cristina L .

© Tutti i diritti sono riservati

 

 

L’anima più bella di tutte

L’anima più bella di tutte ,

è quella della donna che ho tenuto stanotte tra le mie braccia .

L’anima più bella di tutte ,

è quella di Cristina ,

genuina , semplice ,

roba dè Centocelle ,

gente dè borgata .

Hai mai sentito l’anima alzarzi al cielo

e ricadere giù di colpo amata ?

Io sì ,

stanotte a lei il suo tesoro

e lei per me per sempre sembra poco .

Marco Vasselli

2012

© Tutti i diritti sono riservati

A Cristina L.

Così io sarò per te

La gioia primaverile ,
l’esplosione del sorriso piu’ bello e sereno ,
la voce avvolgente e roca.

La perfezione del vento lieve
che sfiora quella tua frangia ,
la perfezione
delle tue labbra
che sa dei baci miei
ed abbracciati è bello e siamo noi ,
tra una pausa caffè
in un vociante corridoio di teatrini,
o su d’un tram
tra Centocelle e il mondo .

Tra alti e bassi
ed il cinger di mani ,
e tra un respiro lieve del mattino ,
amo di te movenze e pregi e nei .

Grazie di questo tempo ,
mentre il mondo gretto e meschino fa ricamini ,
che l’emozione pura che mi dai ,
non han provato mai , poveri loro .

Che sia di gioia e sorte
o di giornate scure ,
staremo assieme oltre le paure .

Cristina grazie ,
d’essere presente
tra un ” a domani ” e un ” come fosse antani “,
resisterò
solo se tu ci sei
sempre presente in me così come la vita !

Marco Vasselli

a Cristina L.

2012.

© Tutti i diritti sono riservati


, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

2 commenti

Down disheveled


Dawn disheveled,

disheveled by the wind calm

as the dawn brings poetry

Marco Vasselli © 2012 All rights reserved

, , , , , , ,

3 commenti

Siediti qui


Siediti qui  ,

siediti qui ed ascolta ,

non è un tamburo batter nel mio petto ,

non un pensiero astruso o blasfemia ,

la vita tua 

divenne vita mia 

ed il momento andò

giorno per giorno ,

come di strade illuminate male

a camminare abbraccicati stretti .

Siediti qui ed ascolta

questo quore pulsare leggero

tra la periferia ed il mondo intero ,

ed è la sensazione che mi dai ,

che quando manchi mi manca un po il respiro .

Parte migliore in me

occhi di cerbiattina dolci e luminosi ,

sempre presente in te così pur’io ,

e non stupirti quando dico questo ,

che sei l’angelo mio perfetta e bella a me ,

come che l’acqua e il fiume va a finire

Cristina in me 

a diventare mare !!

Marco Vasselli

Per Cristina C. 

2012

© Tutti i diritti sono riservati

, , , , , , , , , , , , , , ,

1 Commento

Speranze


Speranze 

mai morte infondo infondo

infondo al cuore ,

di rivedere te ,

un tempo la mia amica migliore ,

come che si potesse tornare indietro ,

rivivere i momenti del passato ,

e omettere l’errore

il mio

quello più brutto ,

d’aver scambiato per amore forse 

quello che infondo era stima e ammirazione

per la bellezza dei tuoi occhi di cielo

meravigliati al mondo e meraviglie

che mai

con un semplice ” t’amo “

avrei mai voluto veder piangere .

Speranze 

che forse un po ci pensi a quel che era ,

solo amicizia vera e fiera e gioia 

della condivisione delle scelte ,

il brutto e il bello spartiti assieme come di vita il peso .

Vero è che manchi te in questo momento

e quante volte sei mancata al tempo ,

di mesi qui a rimpiangermi quei modi ,

di chi tante serate ha rallegrato .

Ci litigavo con te , 

mi ci addannavo l’anima ,

divergevamo nei modi di vedere la vita ,

ma forse è vero che tutto quel che torna 

son solo le mille cose che ho imparato ,

le canzoni che ho ascoltato ,

le gallerie di fotografi

o posti delle Marche che mai riavrò ,

se non qui 

nel cuore 

e mai riavrò certezza del perduto

come perduto è il filo ,

il seme dell’amicizia che s’è sparso .

E perso e parso allegro anche se triste

come di Charlie Chaplin le parole :

” Sorridi anche se il cuore ti si sta spezzando ” 

io ci ho provato ,

ma tutta questa assenza ,

non m’ha insegnato nulla amica mia .

Adesso vorrei solo tu stessi bene ,

adesso e sempre 

anche se non torni ,

vorrei sapere ancora il tuo sorriso

sperando solo non ti si sia spezzato

appresso a questo tempo a volte ingrato 

che a volte toglie 

annulla 

le speranze .

Marco Vasselli

A Laura M. 

Un tempo mia amica , un tempo che mai sarà più

2012

© Tutti i diritti sono riservati

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Nosotros


¿Por qué mi sonrisa … y tu pasaporte para un viaje

en un mundo en sí mismo

Por eso, digo “gracias. ‘

Mañana será otro viaje
Te veo en el destino y salida.
Gracias, es que existe.

Marco Vasselli
2,012
Para Cristina C.
© Todos los derechos reservados

, , , , , , , ,

1 Commento

Nous (moi et vous)


…pourquoi mon sourire et votre passeport pour faire un voyage

dans un monde en soi

Pour cela, je dis «merci. »

Demain est un autre voyage
Je vous vois dans la destination et au départ.
Merci, c’est que vous existez.

Marco Vasselli
2,012
Pour Cristina C.
© Tous droits réservés

, , , , , , , , , , ,

2 commenti

We ( me and you )


.. Couse is my smile and your passport to make a trip to a world unto itself
for that I say ” thank you. “

Tomorrow is another trip
I see in you the destination and departure.
Thank you that you exist.

Marco Vasselli
2,012
To Cristina C.
© All rights reserved

, , , , , , , ,

2 commenti

Il sorriso di Anna


E’ bello ritrovare il tuo sorriso ,

come se il tempo

non fosse passato mai ,

come una parentesi lunga ,

ma mai troppo , 

come degli anni da rivivere in un sol colpo .

Noi gli sconfitti , 

noi i veri amici ,

quelli che il tempo

ha già messo alle corde ,

ancora 

e ancora ,

ma quelli li , forse gli stessi di un tempo

pronti a sorridere di una sciocchezza ,

con la stessa frivolezza di adolescenti 

adesso che ,

Anna ,

amica dagli occhi azzurri 

sorriso lucente e bellezza di pochi ,

siamo qui

ancora 

a rispecchiarci l’animo e gli intenti .

Marco Vasselli

ad Anna Maria Guarraia

2012

© Tutti i diritti sono riservati

, , , , , , , ,

Lascia un commento

Donne-moi tes mains encore


Donne-moi tes mains encore

connaître la mer

et vos soucis et vos jours absurdes

Je vais allumer et des confettis

et faire la fête n’importe où près

et derrière vos démarches

le rythme d’un tango ailleurs errance

Vous concevez l’enchantement et de la chanson

que vous avez fait mon conte de fées la vie

et dire mille strophes

comme ils étaient mille couleurs

colorarti distrait pour l’âme.

Marco Vasselli – 2011 – Pour Ðι ک tratta

© Tous droits réservés

Natural beauty

, , , , , ,

Lascia un commento

Il Diario – Tags


2006 2007 2008 2009 2010 20112012 Amicizia Amore Animaart Arte Dolcedonna EmotionsEmozioni English poem Flickr FotografiaFotoRacconto Friendship From mobile Il diario Italian Jukebox Italian MusicItalian poem Italian poet Italy La poesia porta lontanoLove Marco VasselliMusic Musica Musica Italiana PoemPoesia Poesia in italiano Poesia italiana Poesie tra le ciglia Roma RomeSmile Sorriso Soul The travelerÐιکtratta …

, , , , , , , , , , , , , ,

1 Commento

Entre le cœur et le stylo


Tu me manques quand la nuit tombe et je suis en attente

tu me manques quand tu fumes les mégots de cigarettes et de faire le café

Je m’ennuie de les rires et les questions

et la douceur, et notre interpretarci.

Situé dans l’esprit un peu “

entre le cœur et la plume

Hier et la nostalgie

que d’un temps de revenir.

Mais heureusement, le temps que tu saches

tonnes de temps et il ya encore

de vivre la vie ait jamais vécu

Souriez aux portes de l’été

en guise de salutation de mouettes

Aimer chaque instant dans votre cœur

prendre un vol pour démarrer et ne finissent jamais

Grief ou de désespoir

Seulement pour vous ma perle, mon Stellina

Et découvrir que ce n’est plus comme avant

si vous êtes là pour me faire mieux.

 

 Marco Vasselli

2010

 Pour   Ðιکtratta

© TOUS DROITS RÉSERVÉS FILS

, , , , ,

Lascia un commento

Ghigliottine da biliardinio


Ma non vi accorgete

che l’amore vi tiene in piedi in piedi

come tanti bambocci del biliardino ?

L’amore è pronto a far perder la testa

agli attaccanti 

ai difensori

al portiere

e noi innamorati li

ad aspettare occasioni di merda

come tante ghigliottine da biliardini

in fila a scalciare

per mano di chi poi se ne fregherà .

Ho sognato le parole stanotte recitatemi da un leggio , me ne sono ricordato e l’ho scritta .

Marco Vasselli © 2012

, , , , , , , ,

5 commenti

Donami un bacio


Donami un bacio

ed io vivrò di te .

Voglio sentire la tua voce ,

ridere con te

e di ti vivere

Cristina

Ancora !!

Ed anche se pare cosa assai banale ,

per me perfetta ,

come ogni angolo della tua anima

ogni centimetro della tua pelle !!

Marco Vasselli

2012

© Tutti i diritti sono riservati

A Cristina L .

 

, , , , , , , , ,

3 commenti

Thank you


thank you
Thousand Faces
several thousand stories
your support
of your affection
your spending for me
words of comfort.
are up again
as you can see
and just walk ‘
forward to the road
without knowing
and if ‘the right one.
but it ‘s so I like
and ‘like’ me gusta
and friendship
and ‘what is enough for me …
  Marco Vasselli
2006
© All Rights Reserved
 
 
 
 

, , ,

1 Commento

Vanno


Vanno ,

come le nubi astratte in cielo

vanno ,

come le giornate senza senso ,

e senza senso

discorsi in politichese ,

e senza senso

l’assenza di allegria vera ,

e senza senso ,

come tante ballerine sopra d’un filo ,

minuti  che ,

nella inspiegabile certezza del nulla ,

chissà dove

chissà perchè

essi vanno !!

Marco Vasselli

2012

© Tutti i idiritti sono riservati .

, , , , , ,

3 commenti

CertaGGente


Invidiosa , gretta ,

meschina e cattiva ,

la gente quando parla facile

dall’alto del suo

culoparato

o postobuono

soltanto perchè papino ce l’ha messa .

gente che ” tene ‘a capa pè spartì e recchie “

la lascio parlare

non curante del fatto

che ” Le bestemmie sò come le foje ,

chi le lancia le raccoje ” .

Sempre pronti a mettere bocca

e non solo sui fatti miei

ma sui membri di tutto il quartiere

e non solo in senso metaforico .

E sono qui

io stupido ed ironico

mentre lor vanno per la loro strada ,

e

anche stavolta

non solamente in senso metaforico .

Marco Vasselli

a CertaGGente

2012

© Tutti i diritti sono riservati

, , , ,

3 commenti

Marina


Mi rilassa passeggiare con te ,

parlare del più e del meno chissà perchè ,

ècome la monotonia che si spezza ,

tu che non conosci invidia,

cattiveria , inerzia .

Prendere un caffè al vetro e di corsa, e via ,

lungo sentieri di periferia ,

rotolarsi nell’erba prendendo il sole ,

mentre nel castano caffè dei tuoi occhi ,

risvegliare un poeta sopito ,

finalmente

assaporo la vita !!

Marco Vasselli

A Marina S.

2012

© Tutti i diritti sono riservati

 

, , , ,

1 Commento

Io & mia sorella


 

Eleonora sorride ,

in una sera e Roma

ha assunto nuove forme e nuova luce

è del sorriso suo

tra Piazza Colonna e il Mondo

adesso non c’è distanza ,

solo questa linda stella di pura luce

dei suoi occhi e del suo cuore

che chiamerò a sconfiggere paure

per ogni volta che ce ne saranno .

Sorridenti noi

io e mia sorella e tutto il mondo attorno

Testo Marco Vasselli

Ad Eleonora P.

2012 ©  Tutti i diritti sono riservati

Foto Eleonora P.


, , , , , , , , , , , ,

8 commenti

Gaia ( Italian and english edition )


Sorriso trentadue denti che risplende ,
vita di tutti i giorni.
Persi e intravisti noi per dodici anni .
Ed eccoti ancora ,
e la passione e la fotografia
e musica e ballare in libreria , col motorino
tarda sera e via !
Gli affanni del cuore ed una sigaretta ,
a volte spigolosa sembri dura
ma le radici nella mia borgata
che vera amica
sei spalla e confidente .
Concerto rock ,
o parco a riposarci ,
sei benvenuta in questa vita mia ,
Inverno o Estate ,
cosa vuoi che sia ?
Che tu rimanga ,
è questo ciò che conta !!

Marco Vasselli a Gaia Lang

——————————————

Toothy smile that shines,
life every day.
Lost and glimpsed us for twelve years.
And here again,
and the passion and photography
and music and dancing in the library, with motor
Late in the evening and go!
The troubles of the heart and a cigarette,
Sometimes it seems hard angular
but the roots in my village
that true friend
six shoulder and confidant.
Rock concert,
to rest or park,
You are welcome in this my life,
Winter or Summer,
What do you think?
You to stay,
that’s what counts!

Marco Vasselli to Gaia Lang 

2011 © Tutti i diritti sono riservati  –  All Rights reserved

, , , , , , , ,

3 commenti

Cuor di Ðιکtratta ( secondary edition )



/(“,)
./♥.
_| |_ . . . Ðιک

Bambolina

nata per mano

di quella artigiana non artista,

ma con il cuore

che ami a prima vista,

e di cui apprezzo

la veritiera voglia di vagare

tra il bello, il brutto

il quasi come se fosse

e quel che  l’è

anima vera

il canto d’una mattina di Settembre

il pianto

di una donna

quello di gioia

che ora vorrei vederle in volto,

alla fine della cruenta

ennesima battaglia

Poesia di Marco Vasselli

2009 – 2011

per

Ðιکtratta

©Tutti i diritti sono riservati

La bambolina nell’immagine è una creazione di  Ðιکtratta

©Tutti i diritti sono riservati

la prima edizione  di questa poesia risale al 2009 e questa differisce dalla prima versione solo in una parte del testo

 ” tra il bello, il brutto

il quasi come se fosse

e quel che  l’è

anima vera “

dove invece di ” quel che c’è ” diviene ” quel che l’è ” per dare un pizzico di toscanità

Che sia anima vera, quello non cambierà mai

Marco Vasselli – 2011

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

1 Commento

Mettici il cuore


Mettici il cuore,

cerca dell’amicizia il nome,

punta la stella più alta

ci arriverai .

Gli affetti ,

le persone ,

i momenti andati ,

non sono poi andati chissà dove .

Restano con noi ,

come il fiato di freddo in autunno che fa la nuvoletta dalla bocca .

Restano con noi ,

in una canzone che ci riguarda ,

che ci riporta indietro e ci fa guardare avanti ,

in un libro letto ,

nel mio caso in un libro scritto ,

come poesie tra le ciglia

ossia meraviglia degli occhi incantati di bambino ,

che vi riscopre e vi rilegge cose

che solamente io e chi le ha vissute

sappiamo pienamente .

I colori di un fiore, i pennarelli ,

un’amica cara , il sorriso di una periferia ,

le mille e mille scoperte ,

piccole e grandi scelte ,

volute

condivise e sofferte

restano con noi ,

come il sorriso di chi un giorno mi disse :

” Ma tu ti accontenti di fare poesia solo nel blog ” ?

Restano con noi ,

i progetti incompiuti ,

i distinguo

i saluti dal vetro di un bus ,

i rimpianti ,

le bestemmie in dialetto .

Restano con me ,

con te ,

con tutta la gente incontrata lungo il correre di questi anni .

Restano con noi ,

le colazioni con il saccottino salato ,

l’amore per una donna del Marocco ,

il sorriso di un bimbo o un’amica col cane ,

le risate in messenger

o le passeggiate al Pigneto .

Restano con noi,

le gare di rutti ,

gli incontri del terzetto giù al bar ,

il pub dell’amico con i tavolini inzozzati dai clienti ubriachi ,

una gelateria, una piazza ,

un vociare di scolari di quella scuola

e in generale l’amore per ogni angolo del mio quartiere ,

della mia città , del mio Paese .

Restano con noi le attese giù di un’albergo a fare la muffa

aspettando scendesse lei dal sorriso meraviglioso ,

il cocomero comprato un euro a fetta ,

e le vecchie duemilalire corrispondenti ,

quelle con Marco Polo o la Montessori .

Restano con noi ,

con me ,

con tutti quelli che ci sono stati

e ci saranno .

Mettici il cuore , e l’amicizia torna !!

Marco Vasselli

2011

© Tutti i diritti sono riservati

, , , , , , , , , , , ,

7 commenti

Il Diario – Ricapitoliamo 2006 – 2011


 

, , , ,

Lascia un commento

Nuda


Nuda è l’anima mia quando si ispira,
prima che la rivesta di parole e toni e colori,
nuda è la notte,
se non di stelle coperta
a rivestirla di luce.

Nuda è la pace
prima che la si vesta di bandiera
o credo
o ideale
che la si armi
che la si ami
che la si cerchi
dopo esser stati
l’uno con l’altro o contro,
i bianchi e i neri
guelfi e ghibellini
o Islam o Cristo,
sempre celando
l’inutile convenzione o convinzione del momento .

Nuda è la noia
e la vergogna dei bigotti,
sempre pronti però
a giudicare senza conoscere , usare e usarsi,
senza capire affondo.

E infondo infondo affondare senza affrontare,
manifestare senza reagire
facendo il gioco di chi
come pedine muove i suoi interessi .

E se Regina o Fante
o Torre o Ciuco,
sempre pedine siamo,
colore e ruolo sopra una scacchiera,
che nuda,
senza noi infondo infondo,
tutti quei giochi manderebbe all’aria .

 

Marco Vasselli
2011
© Tutti i diritti sono riservati.

, , , , , ,

3 commenti

S’addorme


S’addorme
dela città er respiro
sotto a sta cappa dè smogghe e de artifici.
S’addorme rabbia amore e tutto er resto,
s’addorme er povero er ricco er disonesto
er marfattore, er prete e li ladroni,
s’addorme sotto nubi de mezzitoni,
dar Tevere a Torbella
dar Vaticano su pe’r Pincio e artove
stà città d’arte
la Roma dè no’antri
der Trullo, er Farinone
dall’Aurelia a Ostia
tutto se ferma
o per lo meno quello
che porta er caos
da piazza Barberini ar Tuscolano
e ancora mille posti che ho ner core.
Quello no, nun s’addorme
e porto sempre dentro
sò accadimenti i fatti e li momenti
de stà città fatta a misura d’omo,
e che a misura d’omo torna a esse
immezzo a st’ore de silenzi freddi.
E’ mò che me da forza, è più tranquilla,
senza lavori de metropolitane,
er tramme, la Togliatti ,
er Parlamento
gente che fa caciara,
in un momento
s’azzitta
e quì ritrovo quela stada dritta
che come l’artre ar monno
ancora prima dei tempi dè mì nonno,
e ancora prima e prima,
tempo addietro
te dicheno viè quà
sei benvenuto !!
Marco Vasselli – 2010
© Tutti i diritti sono riservati

, , , , ,

Lascia un commento

Liryc to Windows 2000


With your initial classical piano

your windows gray

your simplicity,

With your Mediaplayer 8 or 9

with your Internet Explorer 5 or 6

and msn messenger

edged that paleolithic

from version 6

even 7.5 crap!

I saw an open world

of dreams

first hand knowledge of people,

the first squabbles,

friends in the first web

the sad blog

soon become my notebook.

And now no more hate

that thud like “plord” when making mistakes,

and no longer uses

Office 2003

and all components favorite

and MSN was himself,

not Windows Live or Blind

or other empty things

No longer access

nuisance,

or looking for drivers,

wrong installation.

Those 500 MB

had everything and nothing

stuff that we could well have

a hard disk ” before thesecond war “

Then XP

Then Vista

Then Windows 7

and dinosaurs from 10 gigabite,

with graphics and stunning color,

require more powerful computers

and more I find

that easy to do,

and wonder if I will discover you dear system

archeology in the ‘memory

memory that you

asked only 64 megs,

but time is pressing,

and a lot of evolution

did not help our wallets,

and much more

and with subsequent

We do the same thing in 2000,

modern man, so much modernity

but the pioners like you are

will live forever until the etrnity !!

Marco Vasselli

The first operating system that used

© All rights reserved

Questa poesia è stata apprezzata dalla comunità australiana degli sviluppatri di Ubuntu

Ringrazio Tim Mulin che ora vuole che io scriva qualcosa di simile per il sistema operativo basato su Debian Linux

Lui inquanto dj ne farà un rap da inmserire nei tutorial ufficiali del sistema operativo

Peraltro sono molto legato alla poesia su Windows 2000, più volte quì postata in italiano, perchè con questo sistema operativo vide la luce il blog

e tanti e tanti ricordi, legati a msn messenger e i primi passi nel web 4 anni or sono.

, , , , , , , , , , , , ,

3 commenti

Yelling Rosan Blogi

is award free one

Legalhelpline

Mazhar ali khan283 advocate

Professional blog

Lifestyle, motivated, business plan, marketing

lifestyle blogs

do it your way.

GRANO ROJO

Guillermo Gamba

Nibble's BLOG

Il Pinguino domina

AlPaeseDeiLibri

"I libri pesano tanto : eppure, chi se ne ciba e se li mette in corpo, vive tra le nuvole". Luigi Pirandello

Explore

exploring

thevel

A poet from the world of imagination, tribe of poetry, clan of rhymes, What I Became generation. Follow my site for an exciting performance of poetry.

Sedat ÜNAL💫Blog

Hayat Paylaşıldıkça💫Güzelleşir ...

L'atelier peinture de Christine

La peinture sans prise de tête

Law of Attraction finds me!

My transition from outwardly rituals to internal mantra of sub conscious mind

Victoria Dutu *** Art Gallery and Books ***Galeria de PICTURI SI CARTI

Buy a Book and a Painting created by me, because them are intelligent and beautiful.* Comanda acum o carte si o pictura create de mine pentru ca au la baza principiul estetic de frumos! * Telefon&WhatsApp:+40740.27.99.08/ books@victoriadutu.com/ victoritadutu@gmail.com

Sui Generis

Rare Poetry and Food stories

Spreading Smiles - Rita

Simple Vegetarian Cooking

The Rising Phoenix Review

We the People Shall Rise

Nature,science,health,engineering

Distinguished reader selectively reads

tiritere72663953.wordpress.com/

"Alle giovani dico sempre di non abbassare la guardia, non si sa mai". Miriam Mafai

Digital Marketing Advertise

Digital Marketing Advertise Services

Modern Millionaires Reviews

The Modern Millionaires is for you if you want success and good review without getting scam from other people.

Being Zab

The Storyteller (Qissa-Go)

Rohit Singh

Live The Art

ilcoraggioperforza

La mia vita con la sclerosi multipla, una voce che parla scrivendo, punti di vista dall'alto di una sedia a rotelle 😉💪♿💞

LITERARY TRUCE

Between two languages: books and other things

Blog1957

Blog1957

Pensieri sparsi

libri, pensieri, domande e risposte... parliamone insieme

D1on1

Strength in Stories

PHRONESIS

(We need it everyday)

FaithBelieveHope

Have faith, believe in it, and hope will come❤

Books by Patricia Furstenberg

Where History Meets Fiction and a Dog

Online Help Sri Lanka

For your knowledge and feelings.

suoni tribali

La musica non è nelle note, la musica è tra le note. (Wolfgang Amadeus Mozart)

Michelle Rose. Reflection of My Journey

Drowning in the busyness of life, and how I stay afloat, and find peace and stillness amidst the chaos

LazyLedger

Foundation of being better in yourself.

VEM comigo!

Pensamentos, frases e citações

S.C Economic

تم الانشاء في خضم وحشية العدوان السعودي على اليمن.... وفاءً لدماء الشهداء والجرحى من قدموا أرواحهم فداء للوطن... لن تجف أقلامنا في الدفاع عن التحرر الوطني الشامل و النهوض باليمن وفق ابجديات الرؤية الوطنية....

◦ ღ ☼ Elena e Laura ☼ ღ ◦

Si scrive soltanto una metà del libro, dell'altra metà si deve occupare il lettore (Joseph Conrad)

The Enchanted Soul

A girl with strong boundaries 💫

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: