Articoli con tag the diary

Il Diario – Ripropost – 2009 – Con lo stesso spirito, lo stesso blog


Nel 2009 scrivevo questo, ora visto che in gran parte riscriverei le stesse cose,volevo riproporre questo intervento per ricordare il senso del blog e portare avanti ciò che è stato e credo ancora ci sarà. Di quì collaborazioni, amicizie, condivisione dei momenti belli e brutti. Il blog alla fine non è che un aspetto di tutto questo. Grazie a tutti !!

Talvolta, rileggendo indietro nelle pagine del mio blog, mi rendo conto di come un po tutto cambia. Gli interventi, le poesie, le foto, mi riportano indietro alla mia vita di prima, a come ero. Mi prende malinconia per tutte le cose rimaste da dire, per tutte le cose che si potevano evitare. Rivedo i vecchi commenti, quelli del gruppo iniziale di amici e ripenso a Laura, a Martina, Alexis,Dada e Valeria, come forse per me uniche vere amiche che abbia conosciuto quì, poi, facendo mente localem mi rendo conto che ci sono più affezionato perchè sono state le prime persone a seguirmi in ciò che proponevo con regolarità. Mi accorgo che la gente ci è passata e ci è rimasta. C’è chi mi legge dall’estero, ed ho allestito 2 sezioni per loro, c’e’ stato e c’e’ chi ha scritto con me: Armonia,JackMax,Lorenzo B. o Carlo G.

C’è chi mi manda poesie da pubblicare, foto da mettere,chi mi scrive pensieri, c’è la quotidianità di messenger, che mi fa pensare sempre ai primi tempi, quando con 7 o 8 contatti al massimo, morivo da ridere, imparavo delle cose che mi sono ritrovato utili dopo. Ci si scambiavano idee, ricette, nozioni di informatica, di musica, foto e quantaltro. Con l’andar del tempo, ho notato che questa cosa è venuta un po meno. Puoi vedere di gente che ostenta la sua sofferenza, puoi vedere di gente che si accolla e dopo due giorni che non gli parli ti odia. Puoi vedere insomma di tutto, meno che quello che ci volevo vedere quando ho aperto quì.

Talvolta ho l’impressione di aver buttato il tempo appresso alle questioni della gente, talvolta la gente mi ha fatto vedere il suo affetto e mi sono ricreduto su questo. Ho creato legami, stretto amicizie, avuto collaborazioni ed in qualche modo, anche questo modo di fare web è stato costruttivo. Ho conosciuto quì Laura e Martina, che reputo a tutt’oggi le persone con le quali piu’ mi sono divertito e cresciuto emotivamente, ma non voglio toglier nulla a coloro che sono venuti dopo, Carmen Basile, JackMax,Distratta e Amore Silenzioso. Proprio di questi quattro mi vrrei soffermare a parlare un po di più. Carmen è una donna meravigliosa, divisa tra 2 o 3 lavori ed il suo blog, una persona che aiuta gli altri e non solo perchè lavora alla Croce Rossa,, JackMax è un grande. Mi consiglia, abbiamo scritto assieme, talvolta ci si incontra per una birra, un caffè due chiacchiere e soprattutto, mi ci trovo bene perchè stiamo sempre con la risata quando vado da lui. Distratta è una donna in gamba, cazzuta, emotiva e, cosa non da poco, semplice. Mi piace di lei che non ostenta ciò che ha anche se potrebbe. Ci chiamiamo tra noi Stellina e Perlarara, perchè abbiamo scorto l’uno nell’altra l’unicità e la sensibilità d’animo. E’ artigiana, non artista come lei si definisce, ma per me, al di là delle definizioni, una persona in gamba. Ultima della serie è A.S., una donna unica, sensibile, intelligente, la mia musa. Potrei passare ore in sua compagnia e sembrerebbero passati solo pochi minuti.

Rieggendo indietro, mi dico, come farebbe Baglioni ” Siete tutti quì “, passato e presente. Molte altre persone mi leggono e commentano e chi si rapporta con me educatamente puo’ rimanere, chi spara castronerie nei commenti, e non mi stancherò mai di ripeterlo, puo’ andare altrove.

E altrove, dove ancora mi porterà la poesia, vorrei ci fossero ancora tutte queste persone. Anche se la vita ci ha diviso, anche se per diverbi avuti o impegni incombenti che ci tengono lontani, mi piace pensare che chi voglia leggermi puo’ farlo quà, ed è bello questo. Mi da il senso di continuità che volevo dare al blog quando l’ho aperto, anche se qualcuno aimè s’è perduto e non avrei voluto.

Rileggendo indietro, nei commenti, mi riviene in mente il momento preciso in cui sono stati fatti, le persone e come mi sono sentito. In definitiva, rileggendo il blog, è come aprire un pacco di emozioni ogni volta che voglio. Dentro ci siete voi, che siete stati e siete una piccola parte del mio mondo. Grazie a tutti

©Marco Vasselli – 2009

A Valeria, Martina, Dada, Alexis, a chi è venuto dopo, a chi è venuto prima e non c’è più e a tutti i lettori che sono veramente tanti. Grazie di cuore.

L’immagine ” La Poesia Porta Lontano ” è una creazione di Alexis Ghidoni

L’immagine ” Da tre anni le migliori ” è una creazione di Marco Vasselli

© Tutti i diritti sono riservati

, , , , , , , , , , , ,

3 commenti

Il Diario – per Chiara


http://kiarastella27.wordpress.com/

Volevo solo dire di seguire il blog di Chiara, la mia amica che scrive da tempo anch’ella. Lo troverete di sicuro interesse

,

2 commenti

Il Diario – 16 Marzo 2006 – 16 Marzo 2011 – I cinque anni anni del blog – PARTE 2


Riprrende da qui

https://marcovasselli.wordpress.com/2011/03/15/16-marzo-2006-16-marzo-2011-i-cinque-anni-anni-del-blog/

Ieri ho parlato del blog, delle persone che lo hanno animato sin dall’inizio, delle 5 ragazze che mi seguono più o meno da quando ho aperto ” La poesia porta lontano “.

Oggi voglio parlare di come nacque l’idea del blog a quel ” Povero Cristo ” del mio amico Carlo. Allora c’era la piattaforma per blog MSN poi divenuta con l’andar del tempo Windows Live. Voglio ricordare tra le altre cose che questa piattaforma chiude proprio oggi, in se una grande data per il mio blog, una funesta per chi come me tanti anni ci ha tenuto a scrivere i propri pensieri e le proprie cose.

L’idea del blog inizialmente era questa. Alla Polisportiva Popolatre Tor Sapienza, il caro amico e pittore Carlo Gori mi disse ” Vuoi che qualcuno legga le tue poesie o vuoi tenerle per sempre relegate sui quaderni ? “. Armeggiammo per un po con il pc e il caro vecchi Windows ’98 in dotazione lì ed ecco il profilo di un ” giovane poeta della periferia romana “. Così mi presentai nel primo articolo di questo blog  due o tre giorni dopo il 16 Marzo 2006, data in cui ebbi il profilo in Msn.

Iniziai quasi per gioco a postarvi piccoli pensieri con il mio Compaq portatile ormai datato e munito di processore Pentium 2 e Windows 2000. Ma quelli forse, sebbene con mezzi ormai ritenui obsoleti, è stato uno dei periodi più floridi per la mia poesia. sapere che la si potesse leggere potenzialmente in qualunque parte del mondo mi rendeva felice.

Il blog all’inizio aveva un altro nome che era ” Un poeta si mette in vetrina “. Infondo è quello che faccio ancora adesso, e fondamentalmente una vetrina è qualsiasi spazio web per qualsiasi cosa si voglia proporre.

L’attuale nome fu dato a questo spazio da Alexis, una rafgazza tra le 5 di cui ieri parlavo che fece una gif, o animazione che dir si voglia, in cui c’è un libro che si apre, dei binari che vanno verso il sole e la scritta ” La poesia porta lontano “. E’ incredibile per me pensare che quasi per unop scherzo benevolo del destino, chi mi ha spronato ad avere un blog e chi gli ha dato un nome decente siano di Novara.

Ma poi l’incontro con gli altri amici di cui ieri parlavo, sia in MSN che in associazioni culturali. Due su tutti : Sambamarea all’associazione culturale Michele Testa capitanata da Nicola Caravaggio, ed Alessandro Fiorillo, che oltre ad essere mio grande amico, gestiva allora l’associazione culturale Nuovo Mondo. Mille persone o forse piu’ ho incrociato qui. Disegni, quadri, fotografie da amici ricevute come dono, sono a volte divenute spunto e fonte d’ispirazione per i miei scritti. Come è stato bello scrivere a quattro mani con Armonia, XCarmen Basile, Massimo Casavecchia o Lorenzo B. E’ stato bello poi avere anche chi talvolta mi proponeva di poter pubblicare i propri scritti su questo blog.

Beh, ho avuto molte soddisfazioni da esso, collaborazioni importanti, stesure di antologie poetiche, serate di poesia xome quella alla Notte Bianca 2006 di Roma al teatro tenda a strisce e non ultima, spero, la pubblicazione del mio libro ” Poesie tra le ciglia “. Volevo solo ringraziare tutti gli amici e i collaboratori che in questo lustro hanno dato lustro all’arte ( scusate il gioco di parole ), dimostrando che anche noi ” artisti minori ” siamo artisti, minori rispetto a chi me lo sono sempre domandato !!

Volevo ripercorrere in ultimo le tappe di questo blog attraverso dei link che qui sotto trovate e si tratta dei ” compleanni ” de ” La poesia porta lontano “

Grazie veramente a tutti e spero che ancora per molto molto tempo mi possiate leggere qui.

Marzo 2007 – Un anno, un sogno, un blog   https://marcovasselli.wordpress.com/2007/03/16/un-announ-sognoun-blog/

Marzo 2008 – Due anni di poesia nel web    https://marcovasselli.wordpress.com/2007/03/16/un-announ-sognoun-blog/

Marzo 2009 – Momenti indelebili                 https://marcovasselli.wordpress.com/2009/03/15/il-diario-16-marzo-2006-16-marzo-2009-momenti-indelebili/

Marzo 2010 – Ed oggi sono 4 anni di blog   https://marcovasselli.wordpress.com/2010/03/16/il-diario-ed-oggi-sono-quattro-anni-di-blog/

 

Marco Vasselli 2006 – 2011

 

, , , ,

3 commenti

Fronte Popolare

Organizzazione militante comunista

Partito Comunista Italiano Federazione di Varese

Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti. -- Antonio Gramsci

Allison Marie Conway

I write about Desire. Sex. Longing. Pain. Darkness. All of it.

Au fil du temps...

* Beautés et Sagesses * - * Clins d’œil et Coups de cœur *

GiftedAndChilling

A personal blog that shares writing & positivity

Driver & Utilities

Solving Printer Problems

Trust and Believe In The Unseen

Live with More Light & Faith by CM.

The Cat's Write

Milly Schmidt

Endless dreams and boundless imaginations!

We only live once. Hence, let's not stop dreaming

SignatureDoctor

Are you interested to know about yourself!

Planeta Bolita

De la lluvia como desintoxicante filosófico o de la complacencia que proveen las letras

EvidenceMutumbu

Kingdom marriages,business and lifestyle

MYSELF

AS HUMILDES OPINIÕES DE UMA MULHER DE CORAGEM QUE DIZ SIM À VIDA!

ѕмιℓєнινσ

ᴛʀᴀᴠᴇʟ ʙʀɪɴɢꜱ ᴘᴏᴡᴇʀ ᴀɴᴅ ʟᴏᴠᴇ ʙᴀᴄᴋ ɪɴᴛᴏ ʏᴏᴜʀ ʟɪꜰᴇᴛʀᴀᴠᴇʟ ʙʀɪɴɢꜱ ᴘᴏᴡᴇʀ ᴀɴᴅ ʟᴏᴠᴇs ʙᴀᴄᴋ ɪɴᴛᴏ ʏᴏᴜʀ ʟɪꜰᴇ

My baby care

#YouTube #Facebook #Instagram #google ad

LE MONDE DE SOLÈNE

"Si tu ne vas pas dans les bois, jamais rien n'arrivera, jamais ta vie ne commencera, va dans les bois, va."

Whisky Cigar and workout

Prima il dovere poi il piacere

it rains in my heart

Just another WordPress.com site

Creadores de Letras Emergentes

Iniciativa del escritor Cleider Araujo Alarcón cuya finalidad es promover la cultura y las artes en general.

De la polemàtica

AbolitionSuperstition

Legno sopra un'onda

il blog di Giuseppe Guarino

sell online.so

JE SELL EN ONLINE

Reader’s choice

Dream. Explore. Discover.

Sascha Darlington's Microcosm Explored

Book Blogger, Poetry and Fiction Writer. Oh, and I talk about dogs...a lot

Freer than Bird/鳥よりも自由

旅行記、ゴルフ、ドローン映像など自由気ままな内容/Travel, Golf, Drone etc.

RazDva.net

VI VERI VENIVERSUM VIVUS VICI

In.Da.Co.

Associazione Culturale Insieme Da Condividere

Wiersze, poezja, ZagonBzu

Blog poetycki Tomasza Kuciny

The Essence of you

Inspire Innovate Improve.

City Of Brides (Dating Single Ukrainian Girls)

Meet your beautiful Ukrainian bride in the "City of Brides"

adN's Health Blog

Health Care, Man's Health, Women's Health, Wellness/Fitness, Health/Beauty, Anti-aging Trigger, Weight Loss, Food/Diet, Parental Care, Relationship.

Chica de Campo

Your country girl living the country life!

Remedies for love back and All Problem Solution

Get here best Remedies for love back and All Problem Solution in just 2 days

Herr Momo

Da mi je znati u koju tačku graniče svetlost i tama.

noteinversi

Cipriano Gentilino

Darker Realities

Exploring the fault lines of the multiverse.

Qurani Dua For Love back and All life problem Solution

We will Solve your All type of problem: Love, Marriage, Family, Relationship, Ex Love back Etc. Call and Whatsapp Now +91 7737364783

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: