Archivio per dicembre 2007

Buon anno a chi …


  …Buon anno a chi di voi…
a ch mi sta odiando,
 mi sta amando,
a chi mi odia
e fa finta di amarmi.
A chi è andato via dalla mia vita
ma poi ci è tornato
e spero non se ne vada
ed a chi
è andato via e spero non torni più.
A chi si domanda
che cosa stia facendo adesso
a chi non interesso.

Buon anno a chi
con la sua complessa semplicità
mi regala emozioni,
mi mostra affetto,
ma pure a chi
rilegge le mie poesie
trovandole sempre nuove e interessanti.

Buon anno a tutti,
ma proprio a tutti quanti
per le mattine d’Estate
per le notti d’Inverno
per tutto ciò
che l’attimo di eterno
che durerà nel cuore ancora e ancora.


Marco Vasselli

 

Ps: Graze a Tutti i vsitatori del blog,che nel solo mese di Dicembre ha aggiunto la meta per me considerevole di 1300 visite. Non è che ci tenga molto ai numeri e non mi sto vantando di questo, soltanto che èuna soddiszione sapere che la pesia sta portando eramente lontano. Un grazie particolare a Lalla, che è stata la visitarice n. 1300. Mi fa piacere ancora di più perchè quando ho aperto il blog è stata la prima persona nell’elenco dei mie amici, quando ancora non c’era il suddetto ed il suo link lo misi alla meno peggioin un elenco. Un felice 2008a tutti voi.

9 commenti

Qua stanotte


 
Eccomi qua stanotte
limbo trai eri e oggi
a raccogliere mille pensieri
e non ritrovarmene nemmeno uno.
 
A guardare dalla coda
questo anno che se ne va,
in emozioni
facce ricordi.
 
…e la penna tiene
la contabilità del cuore,
ed il mouse, in un calamaio di megabite
e le mie dita veloci
come saette
su una tastiera consunta.
 
Scrivere e scrivere
come frenetica va
la vita mia
e come quello
che di buono c’è
me lo ritrovo
nelle strade dell mia città
tra una parata di samba
ed una passeggiata con l’amica
la mia
quella migliore.
 
Chiudo questo piccolo quaderno
volevo solo dire
che il tutto è andato e il tutto ha da venire.
 
Domani eccolo qua
stanotte
nel silenzio di una stanza
un uomo stanco
sottona luce al neon
lo attende e racconterà ancora e ancora …
 
 
 
Marco Vasselli
 
 
xmarcoblog3

11 commenti

Andate e ritorni ( Vi voglio bene)


 

Andate e ritorni

di treni ed amici,

occasioni… delusioni

abbandoni o semplici arrivederci.

 La vita è così e non è sempre tutto del tutto bello o tutto brutto,

basta solo cogliere le sfumature giuste !!

 

Marco Vasselli

 

Volevo spendere un pensiero per queste feste natalizie per ognuna dlle persone  più care che molto mi hanno insegnato e continuano a farlo grazie questo piccolo blog di poesia che sta divenendo giorno dopo giorno quelo che volevo sin dalla sua apertura.

 Volevo ringrazire innanzitutto Msn, che ospita quello che scrivo e mi da la possibilità di dire ome la pensosul mondo come lo vedo.

 Buon Natale ai miei amici dell’ Associazione Culturale "Michele Testa", ed in primo luogo Carlo Gori,Tomoe Hisayama,Nicola Marcucci e non ultimo Nicola Caravaggio e tutta la banda di sbandati di Sambamarea.

Graie a loro Tor Sapienza il piccolo quartiere dove sono nato e cresciuto diverrà Qartiere d’Arte, spero presto.

Sempre restando con la mente ed il cuore a Tor Sapienza volevo ringrazire Massimo e Mirco Palmieri,nonchè Stefania e Tony. Quest’ultimo in particolar modo pechè mi ha fatto conoscere la mia amica speciale, Sabrina.

Vorrei per tutti loro un sereno Natale, e vorrei che portino un po di poesia anche quel giorno e per tutto l’amnno nuovo  sempre con loro. Come la portino con loro pure Riccardone ed Alessietto, compagni dibevute (ma on troppe) al solito pubbetto che è una propagine oramai della mia casa.

 Vorrei serenità anche per Alessandro Fiorillo, grande amico che anto mi ha dato sia dal punto di vista culturale che umano e poi Letizia  e Riccardo che sono dall’altra parte del globo, ma ben presto  torneranno. Vorrei portare un saluto anche a Katia e Fabio ed alla comitiva di Cinecittà. Poi ancora ad Emiliano, altro poeta di periferia, a Lucia ed Andrea di Perugia ed Andrea e Marta di Pesaro.

 Ad ognuno di loro un sereno Natale perchè sono loro per me delle persone neguagliabii.

Come ineguagliabili sono quelle che io chiamo le mie "Web sisters", persone speciali, ragazze a cui devo il fatto che posso riscontrare da vicino che quello che scrivo piace veramente.Porto un mio piccolo sorriso a Martina,Laura,Valeria,Dada,Alessandra,Claudia e Orange.

 Questo è il mio regalo di Natale per loro, come per tutti coloro che mi hanno sempre sorretto ed aiutato, e non dico solo per le poesie, ma proprio con i consigli nelle scelte di ogni giorno.

 Un grazie anche a chi mette le mie poesie nel suo blog. Grazie per i regali, e le sorprese, per la considrazione che avete per me. gli ultimi ringraziamenti vanno per Chiara,Daniela la pittrice e  ancora Deborah ed Alexa,Giulia e Lucrezia.

Quest’anno per le feste di Natale vorrei trovaste sotto l’albero, assieme a panettoni e regali anche un mio bigliettino con su sritto semplicente 

"Vi voglio bene !!"

 

cartolinanatale2006tre

11 commenti

Poesia per i pompieri


 
 
…la sirena nella notte
è allarme
la sirena l’ansia
,,,e la Partenza…
ed eccoti
solo
ed impavido tuo malgrado
preparato a scene d’atri mondi
dove disperazione e panico
parti di corpi
sparsi per la strada.
 
Ma quanti orrori
vedranno i tuoi occhi,
quanti incidenti ancora
quanti incendi …
e tu li muto e pronto
li che non ti vendi
e per uno stpendio miserrimo
sei l’angelo con la tuta e l’elmo
al quale anch’io
rivolgo un mio pensiero.
 
Questa mia poesia sui Vigili del Fuoco non è che un pensiero per chi si spende giorno dopo giorno fino alla pensione
nelle situazionipiù dificili.
Per quelli che per uno stipendio pari a quello di molti altri mestieri che comportano molti meno rischi,
Per quelli che devono avere una preparazione atletica dei riflessi
pari a quelli di un calciatore di serie A.
Ma la loro è una passione
la mia semplice gratitudine
 
Marco Vasselli
 
 
Buon Natale dal Museo Storico
 
Si ringrazia il Museo Storico dei Vigili del fuoco ed in primo luogo il suo Direttore Alessandro Fiorillo per la bellissima immagine allegata alla mia poesia.
 

3 commenti

Quando …


Quando
in serate come questa
dopo tanto attendere,
vedi che i legami non si spezzano
perhè così è voluto
fortemente
e le tue ille domande
che giorno dopo giorno ti cingevano l’anima soffocandola.
 
Quando
dopo aver trattenuto barili di lacrime
che sei un uomo
perchè non si pinge
e gli occhi non occorrono più
se non per chiuderli
e riguardare il passato.
 
Quando un piccolo fiore,
il più gracile del giardino
ha lottato
contro mille angherie
venendo via
dal fango del pegiudizio e dalle malelingue
mostrandosi forte come una quercia….
 
…puoi dirti disfatto
per aver detto loro:
"Vorrei essre un dente per contribuire al tuo sorriso"
perchè sa per certo
che ogni volta che hanno sorriso
sei stato comunque
una minuscola parte di loro.
 
 
Stasera sono contento per il ritorno della mia fan n. 1 e perchè un’amica speciale ha superato una prova a se stessa e a tutti di una forza interiore in cui io ho sempre creduto. Volevo solo restasse scritto che voglio bene a loro, volevo solo esternare la mia smisurata felicità.
Grazie Marty, grazie Laura, dal profondo del cuore

8 commenti

Assente


 
Assente
è il tuo sorriso
e mille corse pazze di noi vivi
e le montagne
el’ Umbria.
 
Assente
è il caloree della tua voce
delle tue labbra
delle tue mani,
cinte alle mie
come simbiosi
di carni e di pensieri.
 
Assente
è quell’attesa di arrivare
sopra d’un treno
e paesaggi scorrere su vetri veloci
e nuvolette nel cielo  di Luglio
sperse e felici
proprio come noi.
 
Sedersi e raccontarci
i sogni e un caldo abbraccio
cantare Vasco e mille bollicine
da dietro occhiali scuri
il sorriso dei tuoi occhi riluceva
ed il cuor tuo diceva
battendo a mille all’ora
" T’aspetto e t’amo
come la terra la pioggia
ed in un susseguirsi di lune e soli
lo farò per sempre".
 
Ed ora dove sei
se non dove ti lasciai
in un’altra città
con un’altra vita
un’altro uomo …
e tutto ciò che siamo stati noi
un altro tempo ormai
fatto soltanto
per far male al cuore
quando che mi ci fermo a ripensare …
 
 
 
perugia 92
 
 
Marco Vasselli

4 commenti

Claudio Baglioni – Per incanto e per amore


fa’ che il tempo di un uomo non sia
un istante e poi via
che non lascia mai niente di sé
nella storia di tutta la povera gente
e che un timido abbraccio non sia
solo un frutto di inverno
ma un seme d’eterno
fa’ che sia così
come un canto del cuore
come per incanto e per amore

fa’ che il senso di un uomo non sia
la paura di amare o la scia
di una barca legata
che non prende il mare
e che questa già vecchia ribelle speranza non sia
più l’assurda distanza
tra gli occhi e le stelle
fa’ che sia così

come un canto del cuore
come per incanto e per amore

fa’ che il viaggio di un uomo non sia
la bugia di una meta
ma la verità della strada
che è lunga e segreta
e che un pugno di riso non sia
solo un altro abbandono
ma almeno la via di un sorriso e un perdono
fa’ che sia così

per incanto e per amore

fa’ che il cielo dì un uomo non sia
questa notte infinita
ma un’alba di vita
su tutta la terra
e che l’ultima guerra è finita
in un mondo con meno ingiustizia
capace di un gesto di pace e amicizia
fa’ che sia così

come un canto del cuore
come per incanto e per amore

fa’ che il tuo prossimo sia
non soltanto chi ti è accanto
ma anche il prossimo che verrà qui
per incanto fa’ che sia così
per amore fa’ che sia così

Questa splendida canzone, non è che una preghiera, non è che l’ Ave Maria di Shubert alla quale Claudio Baglioni, uno dei pochi cantautori che dopo tanti e tanti anni hanno qualcosa da dire, ha dato voce e parole di una infinita delicatezza.
L’ho postata quì perchè in queste parole vorremmo trovarci tutti se fosse facile da applicare nella vita di tutti i giorni.
Pace e amicizia, questo è quello che sempre tutti noi vorremmo
e che non sempre in un mondo come quello di oggi sono facilmente ottenibili.
Ascoltate il disco, è meravigliosa.

4 commenti

AMANTI


 
 
Chi siete voi li dentro
ad annusarvi, mischiarvi le mani ed i pensieri
in un tutt’uno
librarsi come rondini
con le ali nella sera
i cuor nel vento…
 
Chi siete voi
scherzosi
spensierati e risoluti…
 
…e cosa fate…
… e dove state andando
non vi chiedete perchè,
il come e  quando…
 
Siete coplementari
carni e pensieri dentro un solo io
indissolubili giorni matti
fatti di incomprensioni e poi ritorni …
 
Siete la panacea di tutti i mali
 sempre fianco a fianco
due rondini
col vento dei vent’anni nelle ali …
 
 
 
Amanti - Quadro di Daniela amoti
 
 
 
 
Poesia di Marco Vassellli – Dipinto di Daiela Amoti

8 commenti

…andiamo avanti…


 
 
….oooO……………
…..(….)…………….
……)../….Oooo…..
…..(_/…..(…)……..
…………..(_/………
………………………
……oooO……………
…..(….)…………….
……)../….Oooo…..
…..(_/…..(….)…….
……………)../……..
…………..(_/………
………………………
……oooO……………
…..(….)…………….
……)../….Oooo…..
…..(_/…..(….)…….
……………)../……..
…………..(_/………
………………………
 
 
 

… e camminiamo passo dopo passo …

 

–   –

 

Marco Vasselli

 
 
 

3 commenti

Universale è…



Universale
è il rumore della pioggia sui vetri,
periferie trasandate
giovani amori
addii, ritoni
in un susseguirsi di notti e giorni.

Universale
è il pianto di un bimbo
che piange la madre persa,
è una giornata tersa che diviene il nulla più assoluto.

Universale
è una serata con gli amici,
il ricordo di mio padre
che ho sognato di raggiungere in volo,
o quel paese in Umbria
simile a mille e mille paesi
di contadini e vino.

Universale
è il giocare con Carlo e i suoi pennelli
un giocare che lo porta lontano
a seminare ciò in cui credo anch’io.

Universale
è ogni volta che son stato al bar di Mirko
a raccontare e lamentare
carenze di lavoro, d’affetto, di un amico che mi dice
"non te proccupà, ce penso io".

Universale è la coda della mia gatta che si arriccia
e le fusa e la sua compagnia.

Universale è il colore del giorno
quando dalla finestra
un nuovo sole si affaccia
e quei disperati che si fanno di roba cercano calore …
e le bagasce di cui quì vi ho narrato,
se ne tornano alle case.

Universale
è la gioia che passa
le cose che cambiano e che restano,
la foglia che piano si posa,
i colori di un fiore
e mille e mille e cento storie ancora
e mille giorni nuovi e nuove sere….

….questo è il mio mondo
che porto su quaderni di megabyte,
questo è il mio cuore
che ho disegnato con le dita…
dentro era vuoto
ed ho cercato di riempirlo
mettendoci dentro quello che vivo
perchè è come mi sento e vi sentite …
e se un angelo con gli anfibi
o chiunque altro
si ritrova in ciò che dico
avrò fatto
a mio misero modo
del bene

Poesia di Marco Vasselli
foto di Laura.

Cuore - Foto di Laura


7 commenti

E’ amicizia


 
 
 
Come ogni volta
che tu stai così
non riesco a capire perchè.
Ho l’idea di te che ridi
che metti tutte le tue forze in ciò che credi
e non ti cambierei dalla testa ai piedi.
Non vorrei una Laura diversa
un’amica tutta moda e discoteca,
ma una che pensa come fai tu,
con la tua sensibilità
i tuoi dubbi
le tue mille domande.
Spero solo per te
che un sorriso te lo possa portare io
a te che credi in un mondo migliore possibile
a te che non credi in Dio.
Non voglio che tu ti perda nello sconforto
fatto di una valanga di incomprensioni
e dai mille doveri che incombono
a gravare su di te
che non meriti questo.
Ti porto un sorriso
come tu fai con me
non è molto lo so
ma è qualcosa … è amicizia.
 
 
 
MarcoVasselli a Laura M.
 
cuore
 

3 commenti

LiveTerra

I think therefore I am

Traumaticpoetry

#unsaidwords #lost #pratik

Diario di un non scrittore

Perché, in fondo, non so scrivere

Virtualidades

Blog do jornalista e professor Solon Saldanha

遊民ジャーナル

我思わぬ 故に我なし

Il mio viaggio

I viaggi della vita attraverso il lavoro, il cibo, i luoghi, le curiosità, la musica, le esperienze vissute e attuali, un viaggio nel tempo in continua evoluzione.

bArfaNi bAbA

Me, My City and My Traveling

Bonnywood Manor

Peace. Tranquility. Insanity.

Luna

Pen to paper.

The Tragedy Kween

A boisterous introvert illustrating her way through life.

Desert flower

living in the vibe of my emotions

Has-sent-i-do-que.blog

Has sentido que...

sonidodeansar.wordpress.com/

Viaja a través de las páginas y escucha...

ladypdiaryhome.wordpress.com/

Everyone feels glum, distressed, or perturbed as a result of life's experiences; but if these feelings last for a long time, they disrupt your life. Learning to notice and identify these feelings and mastering the habits of a healthy lifestyle takes practice. I will be sharing my personal stories and stories of individuals (on emotional issues) whose names won't be mentioned. Most of these stories will be written in the first person narrative. Promising you a noteworthy read! Cheers!

Verses Inked©

We set the ink down, on the streets of the town. where Eternity Stand Confound.

lifehubhome.wordpress.com/

Short articles to bring inspiration to people.

Alescritor

Relatos cortos y proyectos de escritor

Prefiero quedarme en casa

Un blog sobre lo que me gusta escribir

Johnny Jones

Edinburgh author of the Zander Trilogy

#AMIGOSDECENA

NU E CRU!

Word to Picture

Graphic Recording and Visual Storytelling Services

AYUBOWAN LIFE

Wish For Long Life

📖 Gioia per i libri 📖

Recensioni - Poesie - Aforismi

THINK DIRECTLY

book of knowledge and information

Cinzia and Holger's Travel Blog

TRAVELLING WITH AN EXPEDITION TRUCK

Rachana Dhaka

Have a dream and live it. This is about my work, human rights, people in social field, law, poetry, opinions, knowledge, relationships, drawings, nature, love, imagination and whatever you can think of. ज़िन्दगी बिंदास जियो दोस्तों.

ℓα ροєѕια ροяτα ℓοиταиο - ροєτяγ gοєѕ Ꮠαя αωαγ 🇮🇹

ตαɾcօ ѵαssҽllí's ճlօց բɾօต 2⃣0⃣0⃣6⃣ – թօաҽɾҽժ ճվ sαճíղα , lմժօѵícα cαɾαตís , αlҽxís ցհíժօղí , αղղα ցմαɾɾαíα, lαմɾα բօɾցíα, cαɾlօ ցօɾí, ցíմsվ ճɾҽscíαղíղí♥ Quattordicesimo anno ♥     

K P RAM

Princess of my father..

IL CANTO DEGLI OCCHI

Possiedo il canto degli occhi, possiedo il profumo della dolcezza!

Omwony writes

Lifestyle | Entertainment

dokala.art.blog

مدونة صحفية.

Figlia dei Fiori "Poisoned Flower"

Mi guardo intorno, ma senza esagerare, traendo le conclusioni che condizionano la mia vita.

ilpensierononlineare

Riflessioni e sguardi non lineari sulla Psicologia

La Mente Creativa

Blog a cura di Leonardo Scala

necessito arte

la chiave è comunicare

Màvadoetorno

Voglio sconfinare, andare al di là di qualsiasi orizzonte del pregiudizio per godermi l'infinito della diversità

EfectiVida - Efectividad, organización, productividad y desarrollo personal

En EfectiVida hablamos de eficacia, eficiencia y efectividad. También de gestión del tiempo, productividad, organización y desarrollo personal. Pero todo, sin olvidar las cosas IMPORTANTES. Porque… ¿para qué serviría la efectividad si no nos ayuda a disfrutar de la vida?

Prophetpedia

Trending facts and tech Stuffs

Ex Floppartista

Per volare alto imparai a cadere con stile!

Comodamentesedute

un angolo confortevole dove potersi raccontare

The other side to the knowns

Write what you feel, coz it doesn't make you fear

Dove una poesia può arrivare

"Leggere un libro non è uscire dal mondo, ma entrare nel mondo attraverso un altro ingresso" ~ Fabrizio Caramagna ~

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: