Articoli con tag Poesie per gli amici

E noi eravamo la …


… e noi eravamo la
anime adolescenti e sperdute
in quel sentiero di Cinecittà .

Non sapevamo nulla del futuro
ed il cazzeggio era il nostro credo
già il fatto di trovarci tutti i giorni
era quello che bastava .

Vivi e sereni
del nostro avere nulla
e con quel nulla andare col sorriso .

Io vi ringrazio
vi porto sempre in cuore
e dopo anni mi domando ancora

” Ma quando cazzo cambia
stà canzone ? ” …

Marco Vasselli © 2019

, , , ,

1 Commento

Er vero amico – Seconda versione.


єя νєяο αмιϲο
τє ροяτα
ѕορяα єя ραямο ∂é ‘иà мαиο
ϲοмє ѕє ροяτα ‘и ∂οиο
ℓ’αмιϲιzια .

є ℓ’αмιϲιzια
иυи è ℓα ϲοмραgиια
ο ρєя ℓο мєиο
иυи è ѕοℓο գυєℓℓα .

ϲοмє ‘и αιυτο ∂єиτяο
è νιϲιиαиzα иοиοѕταиτє єя мοииο
è ℓοиταиαиzα ѕєиzα мαι ℓαѕϲιαѕѕє .

ℓ’αмιϲιzια
ѕє ‘иτєи∂є գυєℓℓα νєяα
è գυαииο ϲнє иєя мєиτє ϲ’è яιρєиzι
є ‘и gιοяиο τυττο ϐυιο ∂é иονємϐяє
∂α Ꮠяє∂∂ο є νєиτο
∂ινєиτα ρяιмανєяα .

є иυи è ιροϲяιѕια
иυи è ϐαи∂ιєяα
иυи è ѕοℓο νє∂єѕѕє є Ꮠαѕѕє ϐєℓℓι .

ϐєℓℓι ѕ’è ∂єиτяο α∂ ϲòяє
գυєя ροѕτο ϲнє ѕι иυи ϲ’нαι
иυи τє ℓο ‘иνєиτι .

є ℓ’αмιϲιzια иυи è ϲοנοиαѕѕє
яι∂є αℓℓє ѕραℓℓє
є Ꮠαѕѕє ριà ρ’єя ϲυℓο .

ℓ’αмιϲο νєяο è ϲοмє иà ѕρєϲϲнιєяα
… … …
գυαииο ϲнє ριαиgο
ℓυι
‘иù яι∂є мαι
… … …

мαяϲο ναѕѕєℓℓι © 2018

, , , , , ,

1 Commento

Anima abusiva .


Io sono un’anima abusiva

su sta terra del cazzo

troppo educato per gente di oggi

troppo delicato in un contesto di duri.

Sono un soggetto

dal tempo Delle medie

con meno capelli forse

con occhiali diversi

ma coi valori e coi principi mai perso.

Sono soltanto un’anima abusiva

un romantico di merda

che non ha mai vinto un cazzo

il classico bravo ragazzo.

Sono felice così

con tutti i miei evidenti limiti

in questo spicchio di mondo

dove tutti sono felici

ma il più delle volte

è solo apparenza

… … …

io sono felice di essere

il soggettino felice

Poeta di Tor Sapienza

quello che ancora ha un senso

un senso di appartenenza .

Solo vero per pochi io

ma di quei pochi ne vorrei migliaia .

Riservo questo cuore al mio quartiere

la gente mi rispetta da poeta

e del poeta sa gioia e dolore

… … …

Grazie ragazzi

chiamatemi ” Dottore ”

e laurea honoris causa alla poesia

… … …

ma sono solo

un’anima abusiva

per queste strade di periferia

… … …

Marco Vasselli © 2018

Dottore con laurea honoris causa per meriti poetici.

Grazie a Carlo a Gori e Nicola Marcucci .

, , , , , , , , ,

4 commenti

Prendi la valigia


Prendi la valigia 

e vai

lontano dai luoghi comuni

la routine

lo stress

la gente ingrata .
Prendi la valigia

non importa per quanto tempo starai via

né cosa ti porterai

né quanto distante la meta

… … …

Tu lo sai che c’è sempre una meta

disegnala dentro te

vedila come reale è tangibile .
Essa rimane là 

trai battiti del cuore e le intenzioni

… … …

Prendi la valigia

apri le ali e vai 

… … …

Il meglio deve ancora arrivare

che ci sia posto nella tua valigia

per esperienze e positività

… … …

Quando 

tra la Norvegia e Torre Maura,

tra Tor Sapienza e il mondo tuo è mio

volgi il pensiero a me
… 

Io sarò lì con te Fabiè 

ci sarò sempre 

… … …
Marco Vasselli per Fabio Di Martina  © 2017


, , , , , , , , , , ,

1 Commento

La collega perfetta ( A Francesca ) .


​La collega perfetta

È quella come te che mai maligna,

è quella come te che mai s’indigna

ma parla i  faccia e mai lasciando al caso.
La collega perfetta

è quella che puoi parlarci apertamente,

arte e di poesia

di musica e computer.
Francesca al bar a ridere od in studio

abbiamo condiviso il bello e il brutto

di questi anni e briciole di vita

e tu hai reso più semplice la mia

ed io la tua 

lo spero

perchè tra mille facce di pagliacci

presi dal loro mondo di illusioni

avevo ed ho ed avrò bisogno di un sorriso vero.
Grazie di essere questo tu per me

di essere te

Frà

la collega perfetta

Immezzo al caos di bestie che c’è lì 

… … …

Marco Vasselli per Francesca C.  © 2017

, , ,

1 Commento

Se ne vanno via…


Se ne vanno via
le pause pranzo
con Laura e Ludovica e tutti gli altri.

Se ne vanno via
lo studio di Fellini…
le bottiglie di Bellini
i regolamenti.

Se ne vanno via
Giorgetto e Giuseppone
e Conti e Frizzi

le risate di Debora
la fila per i bagni
le sigarette di fretta.

Se ne vanno via
” scossa “,” balletto ” e”  c’è un rifacimento ”

” silenzio… shhh… ”
e il bar delle comparse
e il bar dei vip.

Se ne vanno via
” Braccio de’ fero ”
e Nando
e” tavolo!! “
campione e ghigliottina

Se ne vanno via
come questa stagione andata
come questa idea che ho di voi

che più che colleghi o amici

una famiglia

Rai Uno

Eredità

Buone vacanze !!

Marco Vasselli  © 2016
agli amici dello Studio 18 di Cinecittà

, , ,

1 Commento

Rieccomi qui …


Rieccomi qui
all’ iniziare della Primavera

Un Inverno è trascorso
scaldato solo da pochi veri sorrisi amici

Ci sono loro nel cuore sempre
costanti e presenti
veri com’ è che è vero come mi chiamo .

Al netto degli imprevisti
anche se pochi istanti abbracciati
intravisti ,
Loro son sempre in me
a dirmi ancora :
” Dai Poeta resisti !! ”

Domani è un altro viaggio e loro

saranno sempre Benvenuti a bordo

Marco Vasselli © 2016

, , , ,

6 commenti

Compagnuccia delle elementari .


Monica
compagna in classe di tanti anni or sono,
ricordi di un mondo buono
un pezzo di ciò che sono o sono stato .

Ricordi tanti e sbiaditi,
ma è come fosse ieri :
del Totori, Vultaggio, del Palmieri
e del giardino sulla piazza immezzo
a quel che è il nostro mondo:
Tor Sapienza

Chissà che fine ha fatto Vegliantei
oppure come è andata a Valentini

ed in un attimo
correre il tempo indietro a rivederli.

Tu con i tuoi capelli ricciolini
sopra la fronte neri e sempre quelli .

Io coi capelli ricci e molti e folti,
adesso persi
col tempo che è passato,
ma spero presto
Monica, amica cara
di rivedere presto occhi castani
i tuoi nei miei uguali ed immutati .

Oh compagnuccia delle elementari ,
che la partenza è stata un po la stessa
la mia e la tua
e poi la vita a fatto a modo suo

ci ha separati e fatti andare altrove
e poi ancora fatti ritrovare

raccontami di te

io ho tanto da raccontare

Marco Vasselli a Monica Silvi  © 2015

, , , ,

Lascia un commento

… poi si dileguano …


A parole
tutti ti aiuteranno
tutti ti sosterranno
tutti i giorni
tutti i mesi
di anno in anno
… … …
poi si dileguano
senza spiegarti come
nè perchè
… … …
e ancora ti chiedi perchè
di giorno in giorno
mese in mese
anno in anno
… … …
‘dò stanno ?
tutti supereroi pronti a aiutarti
che poi se ne sò andati
volati via
lasciandoti annaspare tra gli scarti
… … …

La vita è breve
questo voglio dirti
amici quattro o cinque quelli veri
che alle parole seguiranno i fatti
che le parole le leggono nel cuore
senza tutti stì orbelli
… … …
e questo è amore !!

Marco Vasselli © 2015

, , , ,

2 commenti

Buona giornata


Buona giornata a Dis ,
buona giornata al mare ,

Buona giornata a Miky
buona giornata al sole ,

Buona giornata Anna
al tuo sorriso caro .

Buona giornata Carlo ,
ai tuoi colori ,
i tuoi pennelli .

Buona giornata Laura
viso dagli occhi belli ,
abbraccio che mi rinfranca .

Questa giornata
ognuno i suoi doveri
ma dopo qui
animi di poesia
a dar colore e vita a sensazioni !!

Marco Vasselli © 2014

A Distratta , Miky Iris , Anna Guarraia , Carlo Gori e Laura Forgia
che contribuiscono a rendere questo blog un posto migliore e mi aiutano a diffondere le mie poesie .

, ,

3 commenti

Estiva


Estiva è la via ,
trai viali sterrati dell’Umbria e dei cieli azzurrati e sereni.
Estiva e serena
è la spensieratezza fin troppo mancata,
che torna sui visi serali
negli occhi di vino e di pace .

Per le vie medievali e scoscese ,
nel dialetto ,
nell’urlare pacioso di Patrizia ,
nella bandana e nei tatuagi di Marco al bar ,
Nel viso bello di Ornella ,
ed in quello di Deborah ,
occhi azzurri da dietro occhiali da sole a goccia .

E’ il dialetto abruzzese di Cristian che ride a Alessia ,
i calzoni bermuda di Andrea ,
in una tavolata di amici e Marche .

Estiva è la vitalità
della gente dell’ Appennino ,
dove tra verdi campi ,
e monti
e grano
vedo di te il sorriso giovinezza
e sono quelle volte
che non vorresti morire mai !!

Marco Vasselli
agli amici di Umbria e Marche
2012
Tutti i diritti sono riservati

, , ,

1 Commento

Re Carlo


Un uomo semplice,
un professionista ,
sorriso trentadue denti e gli occhianch’essi ,
sorrider d’ottimismo ed eleganza .

Re Carlo ,
un cuore buono e un conduttore
televisivo sì ,
ma pure un’uomo ,
che fa d’un tempo che dura un’ora al giorno ,
l’Eredità di vita e di nozioni .

Mille e cento emozioni
grazie Carlo !!

Marco Vasselli 

a Carlo Conti

2012

© Tutti i diritti sono riservati

, , , ,

4 commenti

In un caledoscopio


In un caledoscopio di mille tinte ,

mi accorgo che poi il nero prevale sempre .

Non so dire perchè ,

non so dire per quanto tempo mi durerà ,

ma talvolta mi sembra

che le cose della vita sono le stesse ,

forse son pure peggio , 

forse non so .

Forse era meglio ieri o ieri l’altro ,

ma vero è

che se non c’erano tre o quattro persone di cui fidarmi ,

quel nero li ,

avrebbe già la meglio .

Marco Vasselli

Agli amici

Quelli veri

2012

© Tutti i diritti sono riservati

, , , , , ,

1 Commento

Il sorriso di Anna


E’ bello ritrovare il tuo sorriso ,

come se il tempo

non fosse passato mai ,

come una parentesi lunga ,

ma mai troppo , 

come degli anni da rivivere in un sol colpo .

Noi gli sconfitti , 

noi i veri amici ,

quelli che il tempo

ha già messo alle corde ,

ancora 

e ancora ,

ma quelli li , forse gli stessi di un tempo

pronti a sorridere di una sciocchezza ,

con la stessa frivolezza di adolescenti 

adesso che ,

Anna ,

amica dagli occhi azzurri 

sorriso lucente e bellezza di pochi ,

siamo qui

ancora 

a rispecchiarci l’animo e gli intenti .

Marco Vasselli

ad Anna Maria Guarraia

2012

© Tutti i diritti sono riservati

, , , , , , , ,

Lascia un commento

Le Bellissime # Terra, Aria, Fuoco, Acqua – Quattro sorrisi – A Laura


Terra, Aria, Fuoco, Acqua

Terra, Aria, Fuoco, Acqua

siete Ludo, Francy, Ele e Laura .

E dell’infinita bellezza belleza e dolcezza ,

e della vostra gazia e leggerezza ,

resto poeta a declamar di voi .

Marco Vasselli

© 2012

alle simpaticissime Professoresse de ” l’Eredità “

Grazie infinite a Ludovica Caramis , Francesca Fichera , Eleonora Cortini e Laura Forgia

Marco Vasselli 

2012

Tutti i diritti sono riservati

alle simpaticissime Professoresse de ” l’Eredità “

 Grazie infinite a Ludovica Caramis , Francesca Fichera , Eleonora Cortini e Laura

Forgia

Per Laura 

Quando leggerai di questa foto

amica mia ,

noterai sotto di essa

la totale assenza di una poesia ,

ma dimmi se non lo è

il sorriso dei tuoi occhi .

Grazie della tua simpatia

Marco Vasselli

A Laura Forgia

Foto :

Marco Vasselli e Laura Forgia

FotoE.D.G.

2012

© Tutti i diritti sono riservati

, , , , , , , , , ,

2 commenti

A’ Montepò


A’ Montepò , te possino ,
ma ce lo sai che io te vojo bene ?
Dicono in tanti : ” Stai sempre cò stò cazzo dè computer ” ,
ma c’ho trovato te ,
cò Emmeesseenne ,
da allora ‘n poi c’è l’amicizia vera .

E io stò giorno qui te vojo dì
solo che un grazie ,
e un lieto compleanno ,

speranno sempre che anno dopo anno ,
ariveremo io, te, Gianluca e l’artri ‘nzieme ,
a festeggiallo fino a centovent’anni ,
ma cò la gioia dè stì trentadue
e cor soriso che nun se abbatte mai !

Assieme ar Mecojoni e ad Arbertino ,
e ‘nzieme a Bruno e Simonetta e Cinzia,
arzamo i calici ,
in arto er fragolino ,
ala salute dè Lauretta nostra ,
che chi ‘nce pò vedè restasse a casa ,
stasera ar tavolo , solo amici veri !

A Laura Monteporzi per il suo compleanno.
Con stima ed amicizia
.
Marco Vasselli 2012

Tutti i diritti sono riservati

,

Lascia un commento

A’ Montepò


A’ Montepò , te possino ,
ma ce lo sai che io te vojo bene ?
Dicono in tanti : ” Stai sempre cò stò cazzo dè computer ” ,
ma c’ho trovato te ,
cò Emmeesseenne ,
da allora ‘n poi c’è l’amicizia vera .

E io stò giorno qui te vojo dì
solo che un grazie ,
e un lieto compleanno ,

speranno sempre che anno dopo anno ,
ariveremo io, te, Gianluca e l’artri ‘nzieme ,
a festeggiallo fino a centovent’anni ,
ma cò la gioia dè stì trentadue
e cor soriso che nun se abbatte mai !

Assieme ar Mecojoni e ad Arbertino ,
e ‘nzieme a Bruno e Simonetta e Cinzia,
arzamo i calici ,
in arto er fragolino ,
ala salute dè Lauretta nostra ,
che chi ‘nce pò vedè restasse a casa ,
stasera ar tavolo , solo amici veri !

A Laura Monteporzi per il suo compleanno.
Con stima ed amicizia

Marco Vasselli 2012

©Tutti i diritti sono riservati

, , ,

1 Commento

Per Paola


Chissà cosa pensa Paola,
dietro la nuvola di capelli rossi ,
quando la vedo passare di tutta fretta .

Chissà cosa vede Paola ,
da quegli occhiali ,
dentro un sorriso che ben conosco .

E ce ne stiamo così
con una sigaretta per compagna ,
tra un salutino ,
dentro un cortile televisivo ,
ad aspettar di nuovo di lavorare .

Marco Vasselli
a Paola Riccardi
2012
Tutti i diritti sono riservati .

, , , , , ,

7 commenti

L’urtima passeggiata a Campo Dè Fiori


L’urtima passeggiata a Campo Dè Fiori

vorebbe falla tra centoottantun’anni ,

saremo io Jack Max e Bruno

e poi Trilussa e Belli e poi Zanazzo .

Liberi spiriti

a camminà ner tempo ,

ritorneremo su stà tera zozza

pè ricordasse Roma , madrepatria .

L’urtima passeggiata a Campo Dè Fiori ,

ce troveremo pure lì colori ,

dè li tramonti ,

i stessi che da sempre ,

fanno trasteverino er centro , er ventre ,

dè la romanità dè ieri e oggi .

Roma sparita ,

Roma ritrovata ,

nun te ne annà ,

o te ne sei già annata ?

Nun senti più cantà Lando Fiorini ,

nè Califano e ne Arvaro Amici ,

nun senti più Venditti o Dè Gregori ,

nè storie dè trattorie dè li cantori ,

che dè sto posto ,

poveri ma belli ,

hanno illustrato er core dei romani .

Adesso tutti poveri , ma tutti ,

e sembra quasi quarche tempo prima ,

ai tempi de la roma papalina ,

tra tasse e ingiurie der governo ladro .

E no, nun è ‘n affresco ,

nun è ‘n quadro ,

ma è come Coca Cola  svaporata ,

sì perde pure er friccico , er sapore ,

se perde la maggia ,

nun sà dè ‘n cazzo .

E’ tutto ‘n magna magna ,

‘ n intrallazzo ,

Massimo e io che se guardamo addietro ,

e famo : ” Aho , fratè , chiama San Pietro ,

che forze se sta mejo ‘n paradiso !! “

Marco Vasselli 

A Massimo Casavecchia ed a Trastevere

2012   ©  Tutti i diritti sono riservati

, , , ,

9 commenti

Ciao Gianluca


Ciao Gianluca

Credo che dove sei ora

qualcuno ancora ti chiederà caramelle .

Ciao Gianluca ,

ho sentito un brivido lungo la schiena quando Cristina mi ha raccontato ,

Il tuo sorriso splenderà ancora come le stelle nel cielo di un Giugno troppo crudele .

Ciao Gianluca

camicia azzurra e bianca ,

capelli dritti di gel

sotto i riflettori di un palco attorniato dai tuoi amici .

La tua eredità

il tuo sorriso ,

i tuoi modi di fare

e tanta tristezza adesso e sempre 

Marco Vasselli © 2012

Onore al collega ed amico Gianluca Meloni

che ci ha lasciato in data 5 Giugno 2012

Anche da parte degli amici dello studio 5

3 commenti

Bimbumbaleggiù


” bimbumbaleggiù … ! ! “

e mi ritrovo con Toni a cazzeggiare in un’Estate di tantianni fa

sulla piazza di Tor Sapienza , o in una gelateria , o in qualsiasi altro posto e …

” chi ariva pè urtimo è stronzo … !! “

ed eccomi quì …

io che preferisco offendermi così pago da beve

che essere ultimo e stronzo .

Con te stronzo mai , nemmeno sotto tortura !!

Ci sono amici , persone , fatti e scene

che rimangono sempre con noi

il resto

come per i migliori chef ai secondi piatti

fa il contorno .

Grazie amico mio

perchè sono ” solamente ” venticinque anni che mi sopporti.

Marco Vasselli

Ad Antonio P.

Il mio migliore Amico

© 2012

, ,

1 Commento

Incertezza


Vago in un buio d’animo e d’intenti ,

vedo gente arricchirsi di denari ,

perdere i sentimenti .

Credo una via d’uscita ,

ma ancora non la vedo

per me ,

per Massimo,

Antonio , Carlo e Barbara ,

come per mille altri .

Arrancare a fatica ci costa ,

stupidi noi poeti ,

con i buoni intenti nelcuore .

Ma di questa apparente stupidità ,

noi di quel cuore

ancora andiamo fieri .

Marco Vasselli

Agli amici poeti

2012

© Tutti i diritti sono riservati

, , , , , ,

7 commenti

Il sorriso di Manu


Manuela

capelli rossi e scapigliati al vento

occhi verdesmeraldo

forza

energia e canzoni .

Manuela

grazie per questo tempo , milanesa

tu che fai rider me e mi rendi forte ,

tu che di gioia e sorte hai già sofferto .

Accetta

questo pensiero sciocco e un po banale ,

era solo per dirti che al momento ,

che te la passi bene oppure male,

sarò per te presente ,

forza su cui contare .

Marco Vasselli per Manuela P. ” Milanesa “

2012

©  Tutti i diritti sono riservati

, , ,

2 commenti

e poi noi …


… e poi noi

qui ,

belli come il sole

impavidi e sorridenti ,

a parlare di questo e di quello

ed a cantare ” Quarantaquattro gatti ” .

Pasticceria e euforia

dinnanzi a un tiramisù

che avrebbe potutoessere una sacher torte 

ed un frullato ciascuno

e le cannucce nere .

Sembra quasi Via Venteto stasera ,

ma io e te, cara fotografina ,

respiriamo aria di casa ,

di quel quartiere ,

di quella gente

di li poco distante ,

che a raccontarli tutti si fa notte .

Il tuo compleanno

e mi fa piacere sorridere e vederti sorridere ,

come mi fa piacere

stare seduto e quieto come pausa

tra una battaglia e l’altra della vita ,

a parlare di noi ,

con semplicità

com’è giusto che sia .

Ritorno in motorino

e vado a prender per la strada mia .

Alla prossima Gaia ,

con lo stesso sorriso ,

la stessa verve ,

altre due ore sembreranno cento ,

perchè sia gioia ancora ogni minuto .

Ciao !

Marco Vasselli

2012

a Gaia Lang

© Tutti i diritti sono riservati

, ,

3 commenti

Al compleanno di Gaia


Al compleanno di Gaia,

detta Fotografina ,

porterò una torta millefoglie ,

ci metterò cioccolata ed amarena

fragola e panna e mille cose ancora ,

come una passeggiata di Gennaio ,

in fila per un panino da far ribrezzo ,

la giornata al bar con il piccine assurdo su  d’un ramo ,

o un fiore di campo

appiccicato con lo scotch ,

o una maglietta rumorosa ” Noise “

Noi ?!

Seh ?! Magari !!

e una risata parte fragorosa per te la meglio delle amiche mie .

Grazie fotografì ,

buon compleanno

che Gaia è il nome e l’anima adeguata

per la persona che sei sempre stata .

Buon compleanno

e scende la lacrimuccia ,

però di gioiae son emozionato .

Marco Vasselli

A Gaia Lang

2012

© Tutti i diritti sono riservati

, ,

5 commenti

L’animo der leone


L’animo der leone

 scorza: noce dè cocco

duro apparentemente

burbero e cor vocione

ma cor core come ‘nà casa .

Tra Roma e la vita nostra

anni dè strofe e rime .

Annaspà ‘n pò ner vòto

ripartire

musica d’arti tempi

Jack sempre pronto ‘n saccoccia ,

Bruno Iron Maiden ar server

microfono ar bar dela radio .

Poeta dè borghi e dè strofe ,

che ‘n pò me ritrovo a rivive ,

leggenno dè cose passate ,

progetti mai annati a bòn fine .

Ma Massimo arendete no ,

già sai che stà vita divora,

‘n minuto sei er mejo der monno ,

e dopo che ariva la notte .

Si piove o si oppure c’è er sole ,

cammino le strade sereno ,

sapenno che esenti da impicci ,

sapenno che poi se vedemo .

E dijelo a DiS e poi a Vento

che a Roma aspettamo er momento

‘ndò liberi come le fronne

ridemo all’Inverno che passa .

E semo ‘nà botta ‘na tacca

e semo armatura e cavallo

poesia quer destriero sognante

amicizia lo scudo che affronta .

La vita è ‘nà guera continua ,

battaje dè piccoli eroi ,

io fiero dè essete amico

fin quanno quer giorno che vòi .

Marco Vasselli

A Massimo ” Jackmax ” Casavecchia

con profonda stima ed amicizia

2012

© Tutti i diritti sono riservati

, , , ,

3 commenti

Gioia e Gaia


Tra foglie color Autunno,
sorridere con te
cercare il senso della serenità ,
mentre si compie il senso della vita ,
tra il mare e il fare
e l’ultimo rullino da sviluppare .
E nel tuo ridere d’occhi verdi ,
nel tono caldo della tua voce
… ci sei !!

Marco Vasselli
a Gaia Lang
2011
Tutti i diritti sono riservati

,

4 commenti

Dolore


Inabissò l’amore
rimase l’amicizia che finì
e ne tenni il ricordo migliore
un blu di occhi limpidi e sinceri
come sei sempre te e sei sempre stata .

Marco Vasselli
2011
Tutti i diritti sono riservati

,

1 Commento

Nel cuore di Ele


Cuore di Ele, viaggio nel viaggio,

occhi negli occhi e via,

in una mattinata di biciclette,

nel treno in corsa per il lavoro

Roma, Milano, Roma

freccia di tempo, arco di tempo e torna,

Fiore padano,

cuor di Catania,

bella che sole

verde di occhi ,

segni dei sogni

poggiati da Dio

su d’un sorriso che fa spettacolo .

Con te dentro al cuore mia splendida amica,

parto di slancio, affronto la vita

atterro e riparto,

bella da infarto ,

risa di bimba, angelica voce .

Persi per Roma

Autunno inoltrato ,

abbraccio infinito

a dopo

….

Marco Vasselli

Per Eleonora P.

2011

© Tutti i diritti sono riservati

Foto di Marco Vasselli – 2011 – © Tutti i diritti sono riservati


, , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

5 commenti

A Carlo


Bontemponi troppo cresciuti io e te ,
tra un sole di mezzogiorno a Tor Sapienza
e una parata di samba ,
tra cosa e come scriver sui poemi ,
ed i tuoi quadri ,
che non ho mai capito fino infondo .

Ed i ricordi di una Novara Lontana e San Martino ,
si mischiano e si perdono nel tempo .

E quel ragazzo partito di casa qualche tempo fa ,
ha un cappello di vento e di paglia .

Teatro , cinema e poi noi ,
la Notte bianca , stò blog , il Tendastrisce .

E sentire le tavole del palcoscenico sotto i piedi ,
e la prima emozione da artista
e in regia c’eri te quella sera ,
come se fosse ad evitarmi errori .

E la nostra amicizia è così
e Dio solo lo sa e pure io
quante volte mi hai evitato sciocchezze .

Quante risate nei capodanni in un casale ,
quanti insulti motivati ,
quanto viaggio assieme !

Tra un pranzo di sushi ,
un caffè al microonde ,
un libro di De Andrè ,
questo tempo è passato e presente .

Ogni volta che arrivo da te,
ritrovo nella mia casa un po la mia .
E la tua amicizia
e ciò mi appaga il cuore e rende fiero .
Grazie !!

Marco Vasselli
a Carlo Gori
2011
Tutti i diritti sono riservati .

1 Commento

213


sto viaggiando sul 213,
vedo d’intorno a me
quello sfilare di palazzi consueti :
Via della Primavera,
Tor Dè Schiavi …
La casa di Martina,
il centro commerciale,
pomeriggi con Ale e Fabrizio …
Ed è un bel viaggio,
fuori e dentro me !

Marco Vasselli
2011
Tutti i diritti sono riservati

, ,

2 commenti

Mettici il cuore !!


Mettici il cuore,

cerca dell’amicizia il nome,

punta la stella più alta

ci arriverai .

Gli affetti ,

le persone ,

i momenti andati ,

non sono poi andati chissà dove .

Restano con noi ,

come il fiato di freddo in autunno che fa la nuvoletta dalla bocca .

Restano con noi ,

in una canzone che ci riguarda ,

che ci riporta indietro e ci fa guardare avanti ,

in un libro letto ,

nel mio caso in un libro scritto ,

come poesie tra le ciglia

ossia meraviglia degli occhi incantati di bambino ,

che vi riscopre e vi rilegge cose

che solamente io e chi le ha vissute

sappiamo pienamente .

I colori di un fiore, i pennarelli ,

un’amica cara , il sorriso di una periferia ,

le mille e mille scoperte ,

piccole e grandi scelte ,

volute

condivise e sofferte

restano con noi ,

come il sorriso di chi un giorno mi disse :

” Ma tu ti accontenti di fare poesia solo nel blog ” ?

Restano con noi ,

i progetti incompiuti ,

i distinguo

i saluti dal vetro di un bus ,

i rimpianti ,

le bestemmie in dialetto .

Restano con me ,

con te ,

con tutta la gente incontrata lungo il correre di questi anni .

Restano con noi ,

le colazioni con il saccottino salato ,

l’amore per una donna del Marocco ,

il sorriso di un bimbo o un’amica col cane ,

le risate in messenger

o le passeggiate al Pigneto .

Restano con noi,

le gare di rutti ,

gli incontri del terzetto giù al bar ,

il pub dell’amico con i tavolini inzozzati dai clienti ubriachi ,

una gelateria, una piazza ,

un vociare di scolari di quella scuola

e in generale l’amore per ogni angolo del mio quartiere ,

della mia città , del mio Paese .

Restano con noi le attese giù di un’albergo a fare la muffa

aspettando scendesse lei dal sorriso meraviglioso ,

il cocomero comprato un euro a fetta ,

e le vecchie duemilalire corrispondenti ,

quelle con Marco Polo o la Montessori .

Restano con noi ,

con me ,

con tutti quelli che ci sono stati

e ci saranno .

Mettici il cuore , e l’amicizia torna !!

Marco Vasselli

2011

© Tutti i diritti sono riservati

 

, , , , ,

5 commenti

Stavo cercando di più


Stavo cercando di più

non il menefreghismo di gente che qando soffro se ne infischia

talvolta penso che il cuore o l’amicizia o tutte queste cose belle

siano consone solo nei libri romanzati dell800 .

Stavo cercando di più

non freddi abbracci senza contatto

lanciati da una pagina di un qualsiasi web da un nickname qualsiasi .

Talvolta mi penso che è proprio come dice il mio amico Emiliano :

” Non è che è una vita di merda, è che certa gente te ne fa avere l’impressione “.

Stavo cercando di più

non gente che giudica senza conoscere

stavo cercando il sorriso dai colori di un fiore

o il colore dei sogni

ma in questi strani giorni se sogno sogno in bianco e nero quelle rare volte che non dormo agitato.

E’ Estate, ma un’Estate a metà

attenzione non una mezza Estate come quella di Shakespare,

lui grande poeta per carità …

io quello di periferia che non osa mai aspirare a tanto

che però si riserva il diritto di credere

se in questi tempi di crisi emotiva

carenze d’affetto e comprensione,

essere o non essere non sia poi tanto differente.

Stavo cercando di più

delle foglie d’Autunno che cadono

dove che il vento se le porta via

e ogni giorno che passa è un momento d’amore  .

Stavo cercando un fiore

ma non cen’è per me o almeno pare

se non di plastica

che ne ha solo la parvenza.

senza colore, senza emozione .

Quei rari momenti di gioia che la vita mi propina o mi propone

amo passarli in feste in compleanni di amici

a tirarci l’acqua a secchiate dei gavettoni

come li si facevano anni fa .

Eh già … anni fa meglio

c’era semplicità anche in noi del gruppo :

dove è che in trenta si usciva tutti insieme

e se uno non poteva perchè pochi soldi

si faceva in modo venisse anche lui perchè il gruppo fosse al completo .

Katia ricorda sempre questa cosa

e lei come pochi altri ci sono ancora.

Eh già … perchè poi tanti altri sono ” cresciuti “

dimenticando la spontaneità dei nostri vent’anni

e se non puoi pagare vali un cazzo .

Amo credere e pensare che

stavo cercando di piu’

ma gli amici, quelli veri che son nel cuore e che li so

son stati sempre li

ed io come uno stupido cercare a vuoto

quello che già era vero ,

l’amicizia

Marco Vasselli

2011 – Tutti i diritti sono riservati

, , ,

5 commenti

Giullari di un Dio


Li devo a voi

i miei modi di dire,

gli atteggiamenti,

il mio esser sereno, incazzoso,

il mio esser giullare

d’un Dio che non mi vuole e non mi spetta.

Sono contento con voi,

siete la pioggia e il sole,

ristoro e tristezza e gioia subito dopo.

Allietate le mie giornate,

assieme a me mangiate,

bevete,

ragionate,

di palo in frasca,

io come il giamburrasca del duemila e passa,

come che passa,

questo tempo amorfo,

come che cerco in voi quello che sono,

un piccolo,

imperfetto momento nell’andare,

e nell’andare io

ritrovo voi

pochi

sinceri

veri amici miei.

Marco Vasselli

Agli amici

2009 – © Tutti i diritti sono riservati

,

Lascia un commento

Arte ed amicizia


Cattura

Grazie a chi ha collaborato con me

A chi ha ispirato le mie poesie e la mia arte

ed a chi si è ispirato a me o mi ha dato modo di postare i suoi lavori nel blog

Vi voglio un casino di bene

Marco Vasselli © 2006 – 2011

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

1 Commento

Mentre respiro te


Mentre respiro te, amica mia

in questa vacanza romana,

m’accorgo che siam così,

splendidi e ” stuoidini “

e potrebbe esserci di te in ogni cosa qui a Roma,

a Piombino, Napoli o Copenaghen

o meglio ancora soeduti sopra quei tre scalini

tra quel muro e quel mare

a ballare ancora su una luna dove tu sei uno specchio ed io per te

quando piango non ridi mai

e quando rido beh

sbottiamo in un fragoroso e colorito viso

che si confonde il mio nel tuo è lo stesso

ridiam di cuore

nel cuore l’arte il vanto

d’andare spesse volte controvento

ma s’è d’appoggio l’uno all’altro in brutta

perchè legame è muro coeso dal cemento !!

© Tutti i diritti sono riservati

, , , , , , , ,

Lascia un commento

Ðιکtratta …


… e ti vedrò domani

bella come un sogno

ma vera come la pioggia di Settembre

che sui tetti dell’anima ha scrosciato sin troppo a lungo.

Un abbraccio distratto,

amica mia si và !!

Marco Vasselli per  Ðιکtratta …

2011 .

© Tutti i diritti sono riservati

, , , , , , , ,

8 commenti

Tra il cuore e la penna


Mi manchi quando la sera scende e sto aspettando

mi manchi quando fumo le cicche o faccio il coffee

mi mancano le risa e le domande

e la dolcezza e il nostro interpretarci.

DiStante nella mente solo un po’

tra cuore e penna

ieri e nostalgia

come d’un tempo che non ritornerà.

Ma per fortuna il tempo sa di te

e tempo ce n’è ancora a tonnellate

per viverci le vite mai vissute

Sorriderci alle porte dell’estate

come un saluto di gabbiani a mare

Amare ogni momento dentro al cuore

prendere un volo per ricominciare e mai finire

Patire o disperare

solo per te mia Perla, mia Stellina

E scopro che non è più tutto come prima

se ci sei tu a rendermi migliore.

©  MARCO VASSELLI – 2010

PER DISTRATTA

TUTTI I DIRITTI SON RISERVATI

3 commenti | tags: AMARE, CAFFE’, cuore, DISTANTE, distratta, DOLCEZZA, DOMANDE, estate, FINIRE, FUMO, GABBIANI, IERI, MARCO VASSELLI, mente, NOSTALGIA, PENNA, RISA, SERA, TEMPO, vita, VOLO | pubblicato in TRA IL CUORE E LA PENNA


, , , , , , , , ,

2 commenti

Anima cabriolet


Anima cabriolet
voglia di libertà
anni ed anni contromano
di cuore in cuore
e di città in città.
Ci incrociamo di rado
sguardo da ragazzini
come che quelli lì a Tito Labieno
fossero quelli lì,
Andrea e Marco,
e Vasco sullo stereo,
le scarpe da scavarco
liberi e vivi ancora !!

Marco Vasselli – 2010
Per Andrea B.
© Tutti i diritti sono riservati

, , ,

Lascia un commento

Per te mia amica


Non so perchè,
ma mi piace pensare che con il tempo
ritorni quella magia che c’era prima
di gioia e risa o del volersi bene.
Se è vero che al giorno d’oggi rara e pura
è l’amicizia da poter cambiare
la canto a te stasera Laura, amica mia
che quel che c’era prima può tornare.
Non so perchè,
ma visto che questa vita è migliorare
cerco di fare il meglio l’ho promesso.
Se l’ho promesso devo mantenerlo
lasciando intatto ogni ricordo andato
che non va mai del tutto
ne resta il sapore dentro e mi dispiace
d’aver gettato al vento non volendo
quel tutto che a tutti parve forse nulla
ma dove io e te vivemmo di anno in anno
di giorno in giorno, tra risa, pianti, arte
e prendi il rancore mettilo da parte
e così io fonte di gioia nuova.
Forse non saprò più che stai facendo
ma so di te che stai facendo il meglio
e io che resto sveglio a tarda ora
è solo per il rimpianto e la preghiera
a quello steso Dio che non abbiamo,
ma fa di noi quello che a volte siamo :
due anime di amici a perdersi e trovarsi
realizzar gli sbagli e ripartire.
Assieme spero presto a un nuovo sole
e ancora tanto è che c’è da dire.
A volte sono stato esagerato,
è un mio difetto e me ne faccio colpa
ma se mi serve a ritornarti amico
da mio difetto divenga sol ricordo.
Mi hai migliorato anche per questo infondo
facendomi notare pure il brutto
sta a me da ora raccogliere la sfida
grazie di vero cuore ovunque sei
grazie di come sei
e ogni decisione prenderai
amori o amici o viaggi o gioie o sorte
spero di essere ancora come prima
degno dell’autostima che mi davi
e vero amico a ritrovare te
che insegni pure quando non ci sei
e insegui tutti quanti i sogni tuoi
come sia giusto fare anche per me.
Tieni da parte l’odio, portati solo il bello
mettilo in quello zaino che tu sai
quello che è alto due volte e mezzo te
e non aver rancore verso me
che ho fatto la cazzata più  banale
che tanto pesa e tanto costa a dire
e brucia questo tempo e non ci sei.
Spero di ritrovare un tuo sorriso
tra note o strofe che ascoltammo assieme
e così tu per me spera il mio meglio
che so che arriva il giorno e arriva l’alba
che di speranza sia quest’amicizia
talvolta sminuita e disprezzata
ma so che c’è e ciò mi rende forte
che non sia morte della stessa allora
solo un silenzio di ore e giorni o mesi
ritorneremo fotografa e poeta
a raccontarci ridere e parlare
come che nulla fosse tutto il tempo
come che tutta l’amicizia dentro
si ridischiuda come fiore al giorno.
Spero che sia futuro non rimpianti e ne rimorsi e risa dal passato
so solo che se è passato tanto tempo
valse la pena e ne vorrei ancora !!
Marco Vasselli – 2011
Per Laura M.
© Tutti i diritti sono riservati

,

7 commenti

Ho imparato a capire


Ho imparato che c’è sempre un motivo per ogni cosa,
che le cose belle non puoi farle accadere per forza,
le cose belle avvengono quando meno te lo aspetti.
ho imparato che in una qualche misura siamo importanti per ognuno di coloro che ci circondano
e che anche chi non te lo dice può volerti bene,
lo si vede da un gesto.
Ho imparato che l’amicizia non si vede dal tempo in cui ci si frequenta o ci si sente,
bensì dalla qualità di esso.
Credo di non aver imparato abbastanza dalla vita,
ma quello che so è che è un viaggio in treno con un unico biglietto.
Beh,
ho imparato a cercare di rendere un po migliore
il vaggio mio e di chi mi sta attorno.
Che bello sarebbe il mondo se ognuno nel suo piccolo lo facesse !!
Marco Vasselli
a Laura M.
la persona che me lo ha insegnato
© Tutti i diritti sono riservati
Poesia apparsa per la prima volta nel blog il 5 Novembre 2008
e pubblicata nell’antologia di poesie ” Greta e la nuvola “
e sul mio libro ” Poesie tra le ciglia “
Al di la di quel che si dica, al di la di tutto credo tutt’ora Laura sia stata la migliore persona che abbia conosciuto dal web e questo non lo cambia il tempo che passa, So solo di tenere alla sua amicizia

,

2 commenti

Gillian


Gillian :
kiss by the wind
became red with embarrassment
only the sound of his voice
calls
the other side of Europe,
the other side of the heart.
And England, not far
pen between the heart and laughter of a friend.
And when I think it’s over
check me smile poet
and her dancer
that gave my life to art that
like a butterfly on the cover of
rests on a flower and remains among the eyelashes .
Sit down here now my friend
rests and is as if time is nothing and nothing is everything
between beauty and ugliness that we smile
when can you have
for us this art such as water that is drunk
for the sake of beauty
but also to say things that do not go
We love and passion for art
and thanks for being a flower with a zillion colors planted in my heart
Poetry Marco Vasselli
Photo Gillian Grant
© 2011 – All rights reserved
Gillian
Gillian :
bacio dal vento
rosso divento dall’imbarazzo
soltanto al suono della sua voce
telefonate
dall’altra parte d’Europa,
dall’altra parte del cuore.
E l’Inghilterra poco distante
tra cuore penna e risa d’un’amica.
E quando credo sia finita
spunta il sorriso di me poeta
e lei la ballerina
che diede vita all’arte quella mia
come farfalla su d’una copertina
posa su un fiore e resta tra le ciglia.
Siediti qui adesso amica mia
riposa e resta come se il tempo è nulla e nulla è tutto
che noi tra bello e brutto sorridiamo
quando si può si deve
per noi quest’arte come acqua che si beve
per il gusto del bello
ma pure per dir le cose che non vanno
per noi è passione e amore l’arte
e grazie per essere un fiore con un zilione di colori piantato nel mio cuore
Poesia Marco Vasselli
Fotografia Gillian Grant
© 2011 – Tutti i diritti sono riservati
Poche le persone che ho conosciuto dal web che hanno fatto di me una persona migliore. Questa ragazza è un’artista affermata in Inghilterra, ma per me è Gilly, la persona semplice che quando le cose non vanno ha sempre un pensiero gentile.
Grazie a lei il mio libro di poesie ha una copertina meravigliosa, come la persona meravigliosa che è lei. Grazie GillianMobile sorella di MarcoMobile

, , , , , , , ,

5 commenti

Elena


Tu sei la musica di un bar

sei mezza birra con un’amica

e mi ascolti se le cose non vanno bene

e poi sorridi nel tuo strano italiano che amo.

Tu non hai idea di tutte le volte

che avrei voluto dirti grazie Elena

per avermi raccontato della tua terra

per le risate come i bambini piccoli

con le lacrime agli occhi

tra un caffè al vetro e un bicchiere d’acqua

hai reso me migliore ed il mio mondo

E anche se cambio casa e cambio via

io so che qui sarà un po casa mia

per ogni volta che tornerò

avrò una sedia

dove appoggiar la giacca

a raccontarti mille cose ancora !!

46599_1513670316547_1078083669_31470079_2751227_n

© Marco Vasselli – 2011

per

Elena Cecilia Pacheco Garcilazo

Lascia un commento

Un link # 5


 

https://marcovasselli.wordpress.com/2009/10/29/insegui-i-tuoi-sogni-2/

,

Lascia un commento

Per Alexis


La poesia porta lontano
La notte sta camminando verso l’alba,
un alba nuova
come in quella tua foto,
ma tu non sei con me
con i tuoi consigli
e non saprò
se e cosa stai facendo
se stai bene,
stai male,
hai sete,
hai sonno.
Ho imparato a pazientare,
ma amica no,
non posso trattenere
quest’impazienza che sta per sdraripare.
Tu angelo con gli anfibi,
tu mezza punk
e mezza poetessa.
Sono passati giorni,
ma penso tu ci sia ancora,
e quante cose avrei da raccontarti
belle
brutte
di giorni grigi
rossi, blu e di vetro
come questi occhi miei
che penso,
se mi riguardo indietro
ripenso al libro tuo,
quello col treno
che mi donasti rendendomi felice.
Tu sempre un sorriso per tutti,
quella che quando soffre mi sorride,
pur di non dar proccupazione agli altri.
Penso ai discorsi
sospesi da mesi
rimasti lì
ed ogni giorno
un puntino di sospensione
ma fino a quando  Ale,
fino a quando ?
Mentre son quì
resto e e lo chiedo
e intanto sappi
che ti aspetto sempre.
© Marco Vasselli
2008
L’immagine ” La poesia Porta Lontano ” simbolo di questo blog è una creazione di Alexis Ghidoni  (© ) alla quale è dedicata la poesia

, ,

2 commenti

Lorena


Per me che ti chiamo “ Lorena Dè Francia “

come quella regione della stessa

e mi saluti da cinquecento metri :” Marcovassellii !! “

per te nome e cognome

di questo omino con gli occhiali assurdi.

Se avessi un sogno lo accenderei per te

ma accendo sigarette assieme a te

e daje a ride

che canti e mi diverti.

E quante mete ancora sognerai,

quante ne avrai

amica mia ritorni a raccontarle

ti aspetterò tra l’oggi e l’impazienza

e rideremo ancora li a sognare

di tutta quella tua vitalità che è solo tua

e come tale non la puoi smarrire.

180540_1732563028728_1078083669_31903457_5056929_n

Marco Vasselli per Lorena D. – 2011 – © Tutti i diritti sono riservati

, ,

1 Commento

Lily Verdesmeraldo


Occhi verde smeraldo
Lily di prati in fiore
candide le parole
amica sempre nel cuore.
piccola è la distanza
tra Napoli e la mia via
per ogni attimo in cui
ti fermi su questa poesia.
Tu sarai li e così anch’io
in queste poche righe e molte cose
che vorrei dirti adesso ma non posso
sappi però che un nuovo amico avrai
per il freddo che d’inverno sentirai
sarò coperta e tè per riscaldarti.
Come di spiaggia al mare
sarò ombrellone e guizzi del tuo mare
a ricordarti il bello della vita.
Occhi verde smeraldo
che nessun gioielliere ha custodito
so di quel lui che fortunato è
perchè può aver per se la loro luce
e fortunato anch’io ogni qual volta
saprò di gioia e te e del tuo sorriso.
Marco Vasselli per Lily
2011
© Tutti i diritti sono riservati

, ,

7 commenti

FotoRacconto – Ogni volta che vorrai


Tornami in mente ogni volta che vorrai

Anche se il tempo indietro non lo riavremo mai

Io so che anche tu vedi dentro te

A ricercar d’un tempo ormai lontano

Forte di quel che è stato amico mio

Li mi darai la mano

Tu vivrai !!

155420_1610068126432_1078083669_31660874_834025_n

Poesia e Fotografia

Marco Vasselli  a Rosario Guarraia – 2011 –

© Tutti i diritti sono riservati

, , , ,

1 Commento

Un link # 1


https://marcovasselli.wordpress.com/2010/04/29/la-mia-marcia-in-piu/

,

Lascia un commento

Il punto di ripristino


… peccato che la vita
non sia come il Windows
quì non si torna indietro
porre rimedio agli errori non si può,
quì non è previsto
alcun punto di ripristino …
Foto e poesia di
Marco Vasselli
© Tutti i diritti sono riservati

,

2 commenti

Il Diario – Gennaio 2011 – Malinconia


Giorni concatenati come rime

sempre a chiedermi qui :

perchè non torni ?!

Giorni dispersi

e astratti come nubi

quando è che penso a quei tuoi occhi furbi

il cielo ingombra

ci sono solo loro

Marco Vasselli

© – 2011 – Tutti i diritti sono riservati

, , , , , ,

Lascia un commento

” Tu vai piano !! “


Mi dicevano ” Tu vai piano “

in un mondo che correva

mi dicevano ” idiota “

in un mondo che non sogna.

Mi dicevano ” Sei forte “

e continuavo a scriver

e serate di bistecche, pane caldo

visi amici e familiari.

Mi dicevano ” Continua “

e continuavo a scriver,

e tra alti, bassi e fossi

tra cunette, curve e dossi

la mia corsa non cambiava

sempre al passo d’uomo onesto.

E non rubo e non spaccio

e non truffo e non mi faccio

con un laccio fisso al braccio

o pastiglie per il sesso

o pastiglie per lo sballo,

sono il cavaliere nero

come quello di Proietti

sono un buffo ometto calvo pieno zeppo di difetti

con gli occhiali a grosse lenti

e rispetto per le genti

che han donato luci ed ombre

a questi anni di ecatombe.

Tra una crisi esistenziale

ed un panico incombente

sempre loro a darmi forza

ed a dirmi ” scrivi un libro “

ed a metterci anche un nome

colorare una farfalla

su d’un fiore appesa resta

come sere,

come questa

in cui corrono di fila

come un film che non mi stanco

di vedere e rivedere

questi anni

giorni e sere

a parlare ed ascoltare

dentro i cuoori della gente.

 

” Tu vai piano “

ora è il mio motto

come il sugo napoletano

non lo fai in un quarto d’ora,

ci vuol tempo,

si fa presto

a dir quello, quello e questo

ma finchè rimango desto

in sto mondo che è una guerra

griderò forza e eresia

a quel sogno che mi libra

da prigione fa poesia

e mi porta assai lontano nel mio lento andare piano

dagli schifi che ho d’intorno

per scavarmi nell’interno

sviscerare le parole

tra una luna d’alba e sole

tra le dune d’un deserto che fan oasi di sorrisi

tra quel mare di illusioni che han chiamato  anche ” Utopia “

e montagne di problemi

io che scrivo i miei poemi

dico grazie amici ancora

piano abbatto anche i problemi

piano poso le ali a sera

sopra petali di viole

come il libro che ho di dentro

e lo porto a chi lo cerca

finchè ho forza nelle suole !!

 

Marco Vasselli – 2011  –  © Tutti i diritti sono riservati

, , ,

Lascia un commento

Lava l’anima


 
Ti sei sentita dire
perlomeno mille volte
” Tu non arriverai a nulla nella vita “,
ed hai patito,
portando la tua vita di porto in stazione, come in un grande viaggio.
 
Eri sempre quella infondo all’aula con un filo di voce,
ma quel filo di voce
è pur sempre un filo amica mia,
e dalla timidezza più profonda,
hai trovato il modo di dare vita e fiato
in un sol colpo ad ogni tua poesia.
 
Ogni tuo dubbio,
ogni incertezza,
hanno fatto in modo che ciò che pensavi arrivasse.
 
Lava vi dall’anima i rancori,
lava via l’onta,
il dubbio,
il falso di gente
che non altro che un’immagine imbrillantinata,
luccicante,
ma piena di nulla,
vuota
miserrima
fatta d’un’insolubile pochezza.
 
Alza la voce ora,
e digli ” Stai lontano !! “.
 
Lava via dall’anima
i mille pianti nelle notti assurde,
libera il mondo il tuo
quello che è bello e vero,
come le foto quì,
come sei te,
una piccola,
perfatta goccia di purezza,
immezzo a un mare nero di giornacci.
 
Apri la porta ed esci,
e portami lì,
dove sai stare te,
a raccontar Lorenza,
quella che sò,
che è l’amicizia rara.
 
 
 
 
Marco Vasselli
dedica questa poesia a Lorenza Desdemoni
 
Tutti i diritti sono riservati
 

, , ,

2 commenti

Dell’amicizia il nome


A te che sei dell’amicizia il nome

vorrei sapessi :

quando sarò lontano

dalla gioia che mi portasti a piene mani,

ricorderò per sempre,

ancora e ancora

di quegli occhi di cielo

che non sapevano dove volare

trovando in me

forza di vero amico.

Così tu sai

che se ti occorre aiuto dalla vita

o vorrai ridere e gioire come prima,

cerca di me, mia amica

ci sarò !!

 

Marco Vasselli

A Laura M.

© Tutti i diritti sono riservati

, , , ,

6 commenti

Fan numero uno ( come di mani in tasca e risa )


Due Domeniche fa

eravamo in centro a fare foto a pochi passi l’un dall’altra

tu con una Canon

tale e quale a quella di Laura

io con uno stupido telefono cellulare .

Di tanto in tanto torno in zona da te,

parte di quella periferia che amo, che amiamo

e magari sono a pochi passi da te

ma ogni volta che mi trovo lì ti penso.

 

Ecco Martina,

volevo solo dirti grazie

perchè Dio solo sa se ci rincontreremo.

Ad ogni modo

grazie del tuo sorriso

che mi hai regalato anche quando per me gli altri non cel’avevano,

grazie delle risate, delle nottate, delle cazzate,

che le nostre al pari di quelle dei governanti almeno fanno ride,

grazie per l’entusiasmo che mi dai

pure ogni volta che riascolto Raf, o l’emo o il tunz tunz

o ” Listen to your heart “.

Sai, anche io ho ascoltato il mio di cuore

facendo proprio come tu dicevi

dicendo alla persona che tu sai

quello che provo, che sento e che ti dissi .

 

E che se vada bene oppure no,

ora non so,

ma mal che vada ritroverò un’amica.

 

E noi eravamo in tre come un terzetto

che di cazzeggio e serio si parlava

e nel mio libro parlo anche di voi

e di te porto ancora atteggiamenti

come le mani in tasca e risa ai denti

che strafottenti al mondo guardan dritti

come quegli occhi blu, amica mia

come d’un cielo che narra d’una stella,

che tornerà perchè più luminosa.

 

E chiamerò la stella ancora e ancora

come nella canzone che conosci

che torno o meno beh

son mica un mago,

ma se potessi aver qualcuno con me ora

saresti te,

che sei è sarai per me

dal dì dei dì, mia Fan Numero Uno !!

 

 

Marco Vasselli

A Martina C. © Tutti i diritti sono riservati

che mi ha regalato la sua amicizia e la forza di fare cose che mai avrei nemmeno immaginato di fare

ovunque tu sia

eri, sei e sarai per me sempre la mia Fan Numero Uno

Grazie Piccolè

 

, , , , , ,

2 commenti

Cercherò


 

So di te il sorriso,

so di te il passo

e ti seguo come un amico che ti vuol bene.

 

tu presa dalle incombenze della vita

che vita nuova ed amicizia vera

hai dato a me

mi sento quando sei giù di far qualcosa

come le strofe di un raccontar di viali

che conosciamo perchè è la nostra zona.

 

stessa radice tra asfalto e case e vita

dove che il cielo spesso non arriva

immezzo a questi palazzi a dieci piani.

 

io vorrei solo che per te arrivasse

un po di tregua e un po di stare bene

che si incominci d’una nuova strada

dove lasciarsi dietro tutte le cose brutte

 

tra il raccontarsi

all’angolo d’un bar

e il progettare d’un futuro meglio,

tengo per te mia amica

sempre un pensiero bello,

perchè se ci sia il sole

oppur sotto la pioggia

un vero amico è un po come un ombrello

che ti ripara dalla malinconia

e se c’è il gelo, o se la vita è amara,

ti dà la forza e ti rimette in gara

 

Tu sei così per me

sempre un pensiero buono ed un sorriso

che mi regali così all’improvviso

così spero per te

sia io lo stesso

 

E infondo è questo che voglio dirti adesso

miracoli non posso o profezie

ma cercherò tutte le forze mie

per riveder il viso tuo di gioia.

 

 

Marco Vasselli

 

A Slvia Salipante

 

 

© Tutti i diritti sono riservati

 

, , , , , , ,

6 commenti

Silvia


 

Per i tuoi orari incastrati tipo Tetris

dove trovi sempre tempo per me,

perchè sei gioia mai stanca

anche quando tutto quanto il mondo crolla,

perchè sei animata da uno spirito d’iniziativa

che ho visto in poca gente e ti fa onore.


Perchè nei tuoi discorsi mai volgare

in una passeggiata di borgata

dove che tutti quanti ti si vuole bene

a te che non porti rancori ne catene.


E nel tuo caos,

ritrovi sempre tutto

un po come per me,

ma so

so che per te è diverso,

tu che di caos

ne hai traversato tanto

che a dir non si direbbe

ma sei forte.


Perchè nei tuoi occhi

non ho scorto rancori o rimpianti

ma solo forza per guardare avanti.


Perchè se un nome e un volto avesse il tempo

sarebbe Silvia con gli occhiali al naso,

e scusa amica mia non fare caso,

se scrivo le parole spesso e rimo.

So solamente che per te sorrido

ancora e ancora,

e ancora e ancora tienimi vicino .


Marco Vasselli a Silvia Salipante

 

© Tutti i diritti sono riservati

 



, , , , , , ,

2 commenti

Ninièl


Perchè mi fai sorridere,

mi regali minuti spensierati

ma pure perchè sei dolce, sensibile

perchè non badi alla forma

perchè sei fuori dalla norma.

Perchè ami l’arte

quella del disegnar parole e strofe

e come me inneggi all’anima ed al cuore.

Perchè se il mondo avesse il tuo volto ed il tuo nome

s’andrebbe meglio

e scusami se sbaglio…

perchè sei elfa

e questo non è poco,

che mi fai prendere le cose come un gioco

ma che è ironia e non stupidità.

Perchè se un giorno

Dio lo volesse presto

mi troverai li nella tua città,

sarà per dirti ” Grazie di vero cuore amica mia “

perchè è da un po che questa strada mia

ha un poco più di luce anche se buia

ci stà una stellain più

chiamata gioia

che è quella che vorrei sempre sapere

sopra al tuo viso e splender la bellezza.

A Ninèl

Marco Vasselli

© Tutti i diritti sono riservati

,

3 commenti

Il sorriso di Silvia


Il sorriso di Silvia

s’apre a ventaglio sopra al suo viso

ed è emozione, gioia.

Il sorriso di Silvia

è quello di una nuova amica che non c’era

è come l’ultimo raggio di sole che resta a sera

prima che il buio scenda e vada a male,

una giornata allegra e due o tre ore

passate e andate a chicchierar con lei.

Il sorriso di Silvia

è quello che vorrei sempre vederele

perchè se sofferenza o noia o vita uguale

lo hanno portato via.

So solo che

vorrei essere per lei

un nuovo sorriso amico

a disegnarle sulla faccia

con i colori delle sue speranze

tutto il sorriso che dal cuore sale

e spazza via tristezza sua e mia.

Marco Vasselli a Silvia Salipante

© Tutti i diritti sono riservati

,

7 commenti

My Angel


Also when for me was appear the end,
 i ever belive in Gully’s smile,
 so i just need to say:
Thank you my angel,
my sister,
my friend !!


Marco Vasselli To Gudrun ( Gully ) Jonsdottir

© All Rights reserved


Lascia un commento

Eyeglasses of joy


Give me a pearcing

 

and a smile

 

eyeglasses

 

and joy.

 

 

Give me your hand

 

 

 

Take me to the heart

 

and I know that

 

 

halfway around the world

 

is not that far away

 

 

and now I say my friend,

 

that until the end

 

I’ll call “Choz”

 

 and you’ll be therecausedistance of space or else it

 

will never lose the street !!

 

 

 

 

Marco Vasselli to Chelsea ” Choz “

 

© All rigts reserved

 

Lascia un commento

Grazie per stare qui


 
Per questo spazio di rete o di Carta
per la dolcezza di Rosi, di Mairi o di Martha,
per i sorrisi di Massimo al bar
o la brughiera di Londra e di Gillian.
 
Per i sorrisi di Antonio a parlare
per Emiliano, per Carlo e Martina
e per i viaggi di Laura,
La severa risata di Alexis
e per un canto od un fiore
od un riso od un pianto
mi avete dato poco,
mi avete dato tanto
non pesa più e non mi importa affatto
se quel che è detto è detto e fatto è fatto.
 
Io lo farei sessantamila volte
per questo blog che è un posto
dove voi tutti
Hullia, Gudrun, Sabrina, Silvia e Nicola
mi dicono la loro ed io la mia
basando conversazioni su allegria
e ancora Per Vassilka, Marcello e poi Michele,
Maria,Valeria Dada e chissaquanti
riscriverei per tutti quanti voi
che di promesse non ne fate mai,
ma vi attenete a un cavolo d’amore
che ho reputato l’amicizia vera.
 
Se dall’estremo oriente all’appennino
tu giungi qui
sedendoti vicino
troverai un uomo
che narra d’una vita
che a chi capisce metro e verso e cuore
l’ha dedicata e amata e resa viva.
 
ti chiedi perchè io scriva ?
Forse per tener nota dell’andare !!
 
 
 
Marco Vasselli
 
© Tutti i diritti sono riservati
 
 
 

6 commenti

On the road


 
 
 
 
In viaggio,
domani è un’altra tappa
dove ci porterà amica mia non so
ma on the road è come la Primavera
e poi l’Estate,
e un’emozione ancora … Tu sai ?
la strada è dritta e ancora un’altro viaggio !!
Marco Vasselli
per Manuela Proserpio
© Tutti i diritti sono riservati
 

2 commenti

A un vero amico


 

Non ti dirò tesoro

Ne amico

Ne mille appellativi

Vezzeggiativi o altro

Non farò lode di ogni tua dote

Ne vanto dell’amicizia se ci lega

Ma se lo meriti

A fronte di tanti “ Ma chi se ne frega “

Se avrai bisogno ti farò da strada

Quando persa l’avrai

Ritroveremo

 

 

Marco Vasselli
 
© Tutti i diritti sono riservati
 

6 commenti

(Metanoia)

Fan of GOD

FIYAH

LITERARY MAGAZINE OF BLACK SPECULATIVE FICTION

2A Game Theater

Passion for Games and Movies

Dhananjaya Parkhe"jay"

Author Speaker Mentor Beat your Best Opposition. Internal or External. Become Good to Better, Better Still better - till you are ready to beat Best. Mentor helps

The Thesis Whisperer

Just like the horse whisperer - but with more pages

Sindrome di Stendhal

"Tutte le arti si assomigliano - un tentativo per riempire gli spazi vuoti." Samuel Beckett

Diario da Roma

Roma Bella. Quella Vera.

JustAshleyNita

Life lessons and relationships[[

Kingston S. Lim

Pursuing The Global MBA: A Personal Documentation On What Makes The Good Life.

Earn money online

Earn money online from internet

Syair dalam Kehidupan

Kata-kata Inspirasi dan puisi dalam KehidupanKu

ASTRADIE

LIBERTE - RESPECT- FORCE

Yelling Rosan Blogi

is award free one

Legalhelpline

Mazhar ali khan283 advocate

Professional blog

Lifestyle, motivated, business plan, marketing

lifestyle blogs

do it your way.

GRANO ROJO

Guillermo Gamba

Nibble's BLOG

Il Pinguino domina

AlPaeseDeiLibri

"I libri pesano tanto : eppure, chi se ne ciba e se li mette in corpo, vive tra le nuvole". Luigi Pirandello

Explore

exploring

thevel

A poet from the world of imagination, tribe of poetry, clan of rhymes, What I Became generation. Follow my site for an exciting performance of poetry.

Sedat ÜNAL💫Blog

Hayat Paylaşıldıkça💫Güzelleşir ...

L'atelier peinture de Christine

La peinture sans prise de tête

Law of Attraction finds me!

My transition from outwardly rituals to internal mantra of sub conscious mind

Victoria Dutu *** Art Gallery and Books ***Galeria de PICTURI SI CARTI

Buy a Book and a Painting created by me, because them are intelligent and beautiful.* Comanda acum o carte si o pictura create de mine pentru ca au la baza principiul estetic de frumos! * Telefon&WhatsApp:+40740.27.99.08/ books@victoriadutu.com/ victoritadutu@gmail.com

Sui Generis

Rare Poetry and Food stories

Spreading Smiles - Rita

Simple Vegetarian Cooking

The Rising Phoenix Review

We the People Shall Rise

Nature,science,health,engineering

Distinguished reader selectively reads

tiritere72663953.wordpress.com/

"Alle giovani dico sempre di non abbassare la guardia, non si sa mai". Miriam Mafai

Digital Marketing Advertise

Digital Marketing Advertise Services

Modern Millionaires Reviews

The Modern Millionaires is for you if you want success and good review without getting scam from other people.

Being Zab

The Storyteller (Qissa-Go)

Rohit Singh

Live The Art

ilcoraggioperforza

La mia vita con la sclerosi multipla, una voce che parla scrivendo, punti di vista dall'alto di una sedia a rotelle 😉💪♿💞

LITERARY TRUCE

Between two languages: books and other things

Blog1957

Blog1957

Pensieri sparsi

libri, pensieri, domande e risposte... parliamone insieme

D1on1

Strength in Stories

PHRONESIS

(We need it everyday)

FaithBelieveHope

Have faith, believe in it, and hope will come❤

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: