Archivio per Mag 2010

Come un castello di carte – 31 Agosto 2009


Mai avrei pensato
che il tuo sorriso e il tuo saluto
dal finestrino dell’autobus
sarebbe stato un’epilogo che mai passa.
 
Mai avrei pensato
a tutti questi giorni vuoti e semiuguali
e al dispiacere di Martina per questo
e poi di Alexis
e poi non sò
 
 
credi che io possa sopravvivere al tuo silenzio per sempre ?
 
Ora che mi rimane difficile
perfino guardare i Simpson
o entrare in questo blog
senza che il pensiero non mi corra
alla nostra amicizia,
fatta da noi con fatica
giorno per giorno
come un castello di carte
dove io e te corremmo
su e giù per torri
a raccontarci storie
ed a passare le Estati
al suono della chitarra di De Andrè.
 
E dove te ne sei andata te
non ci sarò più io,
che ho imparato a capire
e che poi adesso
non ti capisco più.
 
credi io possa resistere a questo silenzio per sempre ?
 
 
 
 
Marco Vasselli
 
A Laura M. nei giorni delle incomprensioni più dure
 
Poesia apparsa nel blog il 31 Agosto 2009
 
© Tutti i diritti sono riservati
 
 
 

4 commenti

Afterhours – Quello che non cè


 

Ho questa foto di pura gioia
E’ di un bambino con la sua pistola
Che spara dritto davanti a se
A quello che non c’è
Ho perso il gusto, non ha sapore
Quest’alito di angelo che mi lecca il cuore
Ma credo di camminare dritto sull’acqua e
Su quello che non c’è
Arriva l’alba o forse no
A volte ciò che sembra alba
Non è
Ma so che so camminare dritto sull’acqua e
Su quello che non c’è
Rivuoi la scelta, rivuoi il controllo
Rivoglio le mie ali nere, il mio mantello
La chiave della felicità è la disobbedienza in se
A quello che non c’è
Perciò io maledico il modo in cui sono fatto
Il mio modo di morire sano e salvo dove m’attacco
Il mio modo vigliacco di restare sperando che ci sia
Quello che non c’è
Curo le foglie, saranno forti
Se riesco ad ignorare che gli alberi son morti
Ma questo è camminare alto sull’acqua e
Su quello che non c’è
Ed ecco arriva l’alba so che è qui per me
Meraviglioso come a volte ciò che sembra non è
Fottendosi da se, fottendomi da me
Per quello che non c’è

 

"  LA CHIAVE DELLA FELICITà IN SE è LA DISOBEDIENZA A QUELLO CHE NON C’E’  "

a Laura M.

Una delle sue preferite

 

6 commenti

Stanchezza di pensare


Giro e riggiro in me stesso
mi rifaccio sempre gli stessi percorsi mentali
come film mentali
che vanno a finire quasi sempre non bene.
 
Spesso mi preoccupo troppo
delle cose
delle persone
dei fatti.
 
Ma come corre il tempo
se ieri o oggi
infondo non m’importa
chiunque sia tu che ancor mi leggi
adesso come nel 2006
sei benvenuto o benvenuta quì
grazie perchè ci siete ancora quelli buoni
basta sapere che va tutto ok
e i miei percorsi saranno quelli giusti !!
 
 
 
Marco Vasselli
 
© Tutti i diritti sono riservati
 
 
 

6 commenti

Da Alexis – 26 Agosto 2009


 
Sei diventata muta?
Ti sbagli.. sto urlando .. ma nessuno sente..
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Pensiero di
 
 
© Tutti i diritti sono riservati
 
 
 

4 commenti

Vent’anni – Buon compleanno Laura


 
Ed eccoli quì,
questi tuoi vent’anni,
nella loro bellezza,
nella loro schiettezza,
con il loro prezioso dono,
quello d’un’età che non dimenticherai.
Sono felice anch’io amica cara,
perchè in un qualche modo
un giorno ricorderò che c’ero anch’io nella tua vita,
nelle tue scelte,
con tutto quello che abbiamo condiviso,
e vissuto,
e deciso.
Tu c’eri quando il mondo m’ha deriso,
tradito e offeso,
ed hai portato assieme a me quel peso
d’un’amicizia che spartisce tutto.
Io mi ricorderò,
magari proprio tra vent’anni,
magari per venti secondi,
magari venti minuti
della ragazza che faceva foto,
del cuore con le dita,
di citanò e della franziskaner.
io ti ricorderò
per tutte le risate che ci siamo fatti
per ogni volta che a rider come matti
di peste e corna ce ne siamo detti,
come la vita corre,
come te,
che adesso ai tuoi vent’anni corri incontro.
talvolta mi domando perchè in molti,
non vedon dentro te quello che vedo io,
sei capocciona, ti impunti sulle cose,
ma quando passano quei momentacci assurdi,
sai essere sorriso sul mio viso,
come per quelli che sanno Laura vera.
Nei giorni di questo fine Primavera,
volevo solo ricordarti ancora,
che quando il cielo di buio si colora,
potrai cercare di questo amico poeta,
che sgombrerà le nubi all’occorrenza
per poi sapere ancora
che non mi cerchi come fanno in molti
solo quando la cosa gli conviene,
sarai la prova ancora che tra amici,
tra quelli veri ci si vuole bene !!
 
 
Marco vasselli
 
A Laura M.
 
Giugno 2009
 

8 commenti

Nubifragi dell’anima


 
Nero come la notte
come la notte vola
il silenzio
è un attimo
una breve parentesi
tra viaggi di caos giornalieri.
 
Come stranieri noi poeti su questa terra
questo viaggio andiamo con l’animo soave
dove non c’è più luna…
 
E ti contemplo, mio soffio vitale
nel riflesso lunatico di un pensiero.
La notte sorda frammenta
il bacio dell’ipocrisia
reso al vento…
 
E scaturisce
nubifragio e tempesta.
Le frode tremano,
tra lacrime di pioggia
un sorriso prostrato…
 
La notte è consigliera:
noi poeti scaviamo l’anima…
 
 
 
 

 
Poesia scritta da  Black Mirror  e Marco Vasselli
 
© Tutti i diritti sono riservati
 
 
 
 

14 commenti

Regina Specktor – The Call


 

http://www.youtube-nocookie.com/v/G7uoC-YTQy8&hl=it_IT&fs=1&color1=0x006699&color2=0x54abd6&border=1

Il Richiamo

E’ partito come una sensazione
Che poi è diventato una speranza
Che poi si è indirizzato in un pensiero sommesso
Che poi si è riversato in una parola serena

E poi quella parola è diventata più forte
Fino a diventare un grido di battaglia

Tornerò
Quando mi chiamerai
Non c’è bisogno di dirsi addio

Solo perchè sta cambiando tutto
Non significa che
Non sia mai stato così

Puoi solo cercare di distinguere
Chi sono i tuoi amici
Mentre vai in guerra

Scegli una stella all’orizzonte
E segui la luce

Tornerai
Quando è finita
Non c’è bisogno di dirsi addio

Tornerai
Quando è finita
Non c’è bisogno di dirsi addio

Siamo tornati all’inizio
È solo una sensazione e nessuno sa ancora
Ma solo perché non possono sentirlo
Non significa che tu debba dimenticare

Fai uno sforzo, ricorda
Fino a quando sono davanti a te

Tornerai
Quando ti chiameranno
Non c’è bisogno di dirsi addio

Tornerai
Quando ti chiameranno
Non c’è bisogno di dirsi addio

 

 

A Martina C. per tutto quello che per noi ha significato questa canzone,

a tutte le cose che ci siamo detti, le risate, le gioie, i pianti,i segreti condivisi

Grazie per esserci, e per esserci stata, perchè da quattro anni sei, e rimarrai la mia Fan Numero Uno

 

3 commenti

The Alexys Library

"un libro ti cambia la vita"

Into the Light Adventures

By Sandra Js Photography - Make the rest of your life the best of your life.

Omnia Caelum... Poetry, Art, Music

Live like you would die tomorrow, learn like you would live forever! (Gandhi) All artwork, music and photography is of my creation and all are originals if not otherwise stated.

Emma Cosma

Psicoterapeuta

brăilaltfel

braila vazuta prin ochii mei

The Last Chapter

Life past present, thoughts about the future

Lucy's Art

"L’arte ci consente di trovare noi stessi e di perdere noi stessi nello stesso momento." (Thomas Merton)

ফিরে দেখা

Newsletter on Literary Affairs

Alchimie

Amo la poesia, l'arte, la ricerca, la storia

La Page @Mélie

Contre le blues, le meilleur remède, c'est le rock...!

Darlene Foster's Blog

dreamer of dreams, teller of tales

But I Smile Anyway...

Musings and memories, words and wisdom... of a working family woman

Kaleidoscope of My Life

IT'S ALL ABOUT HAVING THE COURAGE OF DESIRE…

Poteci Însorite

Munte, Excursii, Drumeții, Faună și Floră, Sfaturi Utile, MTB, Orașe și Sate

allenrizzi

Sempre in Movimento! Published Every Monday and Friday at 12 PM EST

This crazy busy life

the crazy busy life of the working Mom

Dear Miss Fletcher

With a proper background women can do anything. (Oscar Wilde)

parcosegantini.wordpress.com/

Il tuo 5x1000 per il cuore verde fra i Navigli, 90mila mq di natura a MILANO — codice fiscale 97654880158. Partecipiamo alla realizzazione di un grande parco pubblico di 90.000 mq.

ricettario coroloni Fabio

Super ricette da tutto il mondo

Outside Books.

We live not as we will, but as we can🌸.

Sharing

NEUTRALIZE THE FREE RADICALS

BRAINCHILD

gehadsjourney.wordpress.com

The Glam Pepper

Fashion of a glamour pepper girl

Novel Pride

Dr. Prashant (Medical Practitioner)

Deneb's Blog

Niente tepore, niente caldo, solo un freddo niente...

Il Blog di Nicolò

Osa sempre senza aver paura di scrivere

Racconti ondivaghi che alla fine parlano sempre di amore

“Ships are safe in a harbour, but that’s not what ships are made for”

Alperen Durak

#alperen #reis #birumutturyaşamak

C O F F E E TIME

Your Day News

Sandra wood post

sandra wood post

LIVING THE DREAM

FOR A NEW TOMORROW

Lexa lubanga

“Love recognizes no barriers. It jumps hurdles, leaps fences, penetrates walls to arrive at its destination full of hope.” — Maya Angelou

EnigmaDebunked

Thoughts that provoke yours. (Season II coming in Jan 2020)

Shreyans writes

Attraction keeps you alive! Distraction keeps you fatile!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: