Archivio per la categoria Friendship

Reloaded – Annina .


The smile of coffee in the morning,
expressions of your distant country,
the good times or bad to tell.

You are laughter outside the bar,  a cigarette and chatting,  you are thousand and more emotions, 
as brisk air and red sun.

You’re the one that I want with me always,
for that I thank you because you are!

Marco Vasselli  to Anna

The bartender with the most beautiful smile of Torpignattara

     © 2012  All rights reserved

, , , ,

Lascia un commento

Reloaded – To a life from here .


To a life from here,
perhaps 2008  perhaps before,  we stood
me, Laura and Martina  to dabble in a thousand conversations, 
small things,  laughter and music,  photography and poetry.

To a life from here,  but perhaps not for a life,  shine  will shine again in me those two stars.

Four blue eyes  they sent me that changed the world,  open mentality towards the future.

Wherever
  I hope their good  and beyond the  the distances  misunderstandings and more
  I hope that one day we will return friends.

For a life to them,
I just hope they’re smiling  because life is short and goes Smiled !!

Marco Vasselli © 2014 A Martina Cioccio and Laura Mecozzi

, , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Reloaded – Put a smile Anna .


Put a smile Anna,
between a working day and a cartoon, 
between a pair of heels blue and the busy schedule. Put a smile, 
between the passage of time in a shop window,
  and the color of your beautiful hazel eyes.

The bad moments pass.

Put a smile for others to come.

Put a beautiful smile,

  such that those that give me occasionally,  were always,  were of joy.

And if there is not always a smile,  looking for me,  do you gift one.

Marco Vasselli Annina
The bartender with the most beautiful smile in Torpignattara.
© 2012

, , , , , , ,

Lascia un commento

Fotoracconto – Spettacolare !!


image

A pranzo un Hamburger e le risate .
Per molti Professoressa all’Eredità ,
per me la semplice persona che un po conosco .

A pranzo un Hamburger
tra le mie poesie
e te che dici :
” Continua pure a scriverne per me , sono meravigliose … ” .

Meraviglioso è questo , amica mia ,
il fatto di sapere che m’apprezzi,
che mi da forza
e che rinnova un patto
fatto tra due persone ,
senza badare ai ruoli .

E se modella o ballerina o musa ,
continuerai a sapere d’un poeta
che scrive le emozioni della vita
ed ha incontrato la semplicità ,
come la tua Laurè

Spettacolare !!

Marco Vasselli a Laura Forgia © 2014

, , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Beyond the Moon


Beyond the Moon
there is a coldness,
the void of absence,

the siege of melancholy.
beyond the moon
weightlessness
and lightness of head, with thoughts.
 
Beyond the Moon
There is no ‘today
there yesterday
is only
constant coming and going
days gone

beyond the Moon

Marco Vasselli © 2009 – 2014
To Laura Mecozzi

, , , , , , , ,

Lascia un commento

Fotoracconto – Da Claudio Baglioni


image

Da Claudio Baglioni a Marco Vasselli 2014

, , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Fotoracconto – Bambola intelligente


image

La bambola incanta
seduce
affascina .

Ma è solo posa per foto ,
avanspettacolo ,
balletto .

Ed io che so di Laura ,
quella vera ,
sogni e semplicità
cordialità e cultura e intelligenza
posso solo sperare vada in meglio ,
per il suo meglio
e per il suo futuro .

Per lei come per chi
m’ha sempre incoraggiato a dare il meglio .

Bambola solo in posa
ma donna vera
energica e vitale ,
io ti ringrazio
ti porto sempre in cuore
come l’amica che con un solo gesto
sa ancora dare un senso a tutto questo !!

Marco Vasselli per Laura Forgia © 2014

, , , , , , , , , , , , , , ,

2 commenti

Fotoracconto – Conversando con te


image

 

Così a sorridere noi , 

con un casino dì affari nostri da raccontarci 

Una girandola di colorì negli occhi tuoi ,

sopra d’un tavolo 

predominante il giallo 

racchiusi in deì sentori di fìne estate . 

Scatta una foto e

click

ed è già ieri 

..

 

.Marco Vasselli

a Laura Soldati
©2013 

1 Commento

In una sola vita


Una sola volta si vive
una sola volta si muore
poi il nulla …

Quindi preso il coraggio necessario
ho dichiarato guerre o sentimenti ,
respinto le ingiurie al mittente ,
e cazzeggiato al bar di fronte casa .
Ho ballato in discoteca ,
passato pomeriggi e notti solo ,
a piangere su latte versato da altri .

Preso parte a trasmissioni televisive ,
o perso sull’appennino immezzo la neve ,
comprato una gatta ,
lavato piatti e bicchieri d’un grande albergo ,
stato in teatri a declamar poesie
e vinti premi .

Ho sperato nell’amore
di chi amore non aveva per me
ho preso cinque aerei
tra il Cairo e il Canton Ticino ,
perso treni a bizzeffe e preso multe .

Ho avuto febbre e vomito e la varicella ,
stato allo stadio solo per i concerti .

Ho pianto mentre tutti ridevano
o riso mentre tutti piangevano ,
son stato bene o male su una giostra
tra notti e albe e mari e primavere .

Viaggiato giorni e sere Roma mia ,
e settemilacinquecento cose
che adesso sfuggono
in un battito di ali
come d’una farfalla che rimane in me
come
poesia tra le ciglia
scritta su pergamena chiamata vita .

Marco Vasselli
2013
Tutti i diritti sono riservati

2 commenti

Antology – Giugno 2006 – L’importanza


L’IMPORTANZA DI UN  ISTANTE
CHIAMATO AMORE
DURATO ANNI
MESI
GIORNI ED ORE
A DOMANDARSI SE E CON CHI
COME E PERCHE’…
MA L’AMORE NON SI FA DOMANDE
NE TANTOMENO DA RISPOSTE
NE MUORE IN UN BATTER DI CIGLIA.
MA E’ CHIUSO LI’
COME UN’OSTRICA
NELLA SUA CONCHIGLIA
AD ASPETTAR…
E’ QUESTA L’IMPORTANZA…
CONOSCERSI
AMARSI
PERDERSI L’UN NELL’ARIA
E RIPARTIRE
ASSIEME E PIU’ FORTI
PER UN ISTANTE
O PER LA VITA INTERA
Marco Vasselli 
©2006
Tutti i diritti sono riservati
  1. #1 by LaLLa on 13 giugno 2006 – 11:33

    per  me va bene

  2. #2 by roberta on 16 giugno 2006 – 18:20

    Ciao…!Cn un pò d ritardo,t ringrazio x essere venuto nel mio blog!M piace anche il tuo…!Torna quando vuoi..un bacio

, ,

2 commenti

Ðιکtrazioni


Clicca sull’immmagine, ed entra in  ”  Ðιکtrazioni  “

il nuovo spazio che dedico interamente alla Ðιکtratta  !!

, , ,

8 commenti

FotoRacconto – Piazzale Prenestino


FotoRacconto - Piazzale Prenestino

Piazzale Prenestino
Luglio scorso ,
me ne tornavo da San Lorenzo tutto felice ,
verso Largo Preneste ,
poi verso casa .

Incontro a me Martina
ed un saluto di occhi celesti
dietro una fronda di capelli sciolti .
Ciao ” Fan “

Marco Vasselli
a Martina C.

Foto By Martina C.

2012

© Tutti i diritti sono riservati

, , , , , , , , ,

2 commenti

FotoRacconto – Lettere dall’Elba


Nella quiete notturna,
tra una montagna di pensieri in fuga ,
Distratta e bella lei
che scrive lettere e mi chiama Perlarara.

Una sigaretta tra le dita esili ,
un poco più serena
dentro gli occhi di cielo ,
perchè tra poco sarà di nuovo a me

Splendida e vera !!

Marco Vasselli per Distratta
2012
Tutti i diritti sono riservati

, , , , , , , , , , , ,

2 commenti

Re Carlo


Un uomo semplice,
un professionista ,
sorriso trentadue denti e gli occhianch’essi ,
sorrider d’ottimismo ed eleganza .

Re Carlo ,
un cuore buono e un conduttore
televisivo sì ,
ma pure un’uomo ,
che fa d’un tempo che dura un’ora al giorno ,
l’Eredità di vita e di nozioni .

Mille e cento emozioni
grazie Carlo !!

Marco Vasselli 

a Carlo Conti

2012

© Tutti i diritti sono riservati

, , , ,

4 commenti

In un caledoscopio


In un caledoscopio di mille tinte ,

mi accorgo che poi il nero prevale sempre .

Non so dire perchè ,

non so dire per quanto tempo mi durerà ,

ma talvolta mi sembra

che le cose della vita sono le stesse ,

forse son pure peggio , 

forse non so .

Forse era meglio ieri o ieri l’altro ,

ma vero è

che se non c’erano tre o quattro persone di cui fidarmi ,

quel nero li ,

avrebbe già la meglio .

Marco Vasselli

Agli amici

Quelli veri

2012

© Tutti i diritti sono riservati

, , , , , ,

1 Commento

Il sorriso di Anna


E’ bello ritrovare il tuo sorriso ,

come se il tempo

non fosse passato mai ,

come una parentesi lunga ,

ma mai troppo , 

come degli anni da rivivere in un sol colpo .

Noi gli sconfitti , 

noi i veri amici ,

quelli che il tempo

ha già messo alle corde ,

ancora 

e ancora ,

ma quelli li , forse gli stessi di un tempo

pronti a sorridere di una sciocchezza ,

con la stessa frivolezza di adolescenti 

adesso che ,

Anna ,

amica dagli occhi azzurri 

sorriso lucente e bellezza di pochi ,

siamo qui

ancora 

a rispecchiarci l’animo e gli intenti .

Marco Vasselli

ad Anna Maria Guarraia

2012

© Tutti i diritti sono riservati

, , , , , , , ,

Lascia un commento

Le Bellissime # Terra, Aria, Fuoco, Acqua – Quattro sorrisi – A Laura


Terra, Aria, Fuoco, Acqua

Terra, Aria, Fuoco, Acqua

siete Ludo, Francy, Ele e Laura .

E dell’infinita bellezza belleza e dolcezza ,

e della vostra gazia e leggerezza ,

resto poeta a declamar di voi .

Marco Vasselli

© 2012

alle simpaticissime Professoresse de ” l’Eredità “

Grazie infinite a Ludovica Caramis , Francesca Fichera , Eleonora Cortini e Laura Forgia

Marco Vasselli 

2012

Tutti i diritti sono riservati

alle simpaticissime Professoresse de ” l’Eredità “

 Grazie infinite a Ludovica Caramis , Francesca Fichera , Eleonora Cortini e Laura

Forgia

Per Laura 

Quando leggerai di questa foto

amica mia ,

noterai sotto di essa

la totale assenza di una poesia ,

ma dimmi se non lo è

il sorriso dei tuoi occhi .

Grazie della tua simpatia

Marco Vasselli

A Laura Forgia

Foto :

Marco Vasselli e Laura Forgia

FotoE.D.G.

2012

© Tutti i diritti sono riservati

, , , , , , , , , ,

2 commenti

Un animo gentile


Allor che giunga 

un’animo gentile

per me da sempre 

come quello della Distratta ,

animo puro il suo e bella e vera .

Discorsi da riprendere in troppo tempo di assenza ,

ma sempre nel cuore come coautrice 

in questo posto di mille megabyte e un solo intento ,

prender poesia e renderle giustizia ,

che fu di Dante e Guido Cavalcanti ,

fu di Trilussa , Belli e Alda Merlini ,

e poi Petrarca , Plinio il vecchio e Saba .

E’ questo che mi garba amica mia ,

che noi poeti siamo in decadenza ,

la gente vuol le fiction e i libri rosa ,

l’ora del tè al ritmo di Lambada 

e scarpe con la zeppa , 

musica vintage ,

palude di ideali 

ritorna solo melma dal passato ,

ma mai tornasse 

un po di più la voglia ,

della poesia ,

di questo o di quell’altro .

Le notti all’Elba

di scogli e di gabbiani

m’han dato forza non sai quante volte ,

allora io ,

per tutte quelle volte ,

renderò ancora onore alla poesia ,

io che non sono che un misero granello ,

immezzo a tutta quanta questa sabbia .

Di queste pagine ,

scritte per Martina ,

oppure Laura , Toni , e mille genti ancora ,

ritrovo me da sempre e mi rivedo ,

spero m’arredo e prego 

le frasi che m’han fatto divenire ,

quel che son oggi ,

infondo uguale a ieri ,

ma con la gioia di poter cantare 

dei giorni nostri ,

di chi c’era ,

di chi di qui è passato ,

e passerà

per tutto quanto il tempo ,

che ho speso e ho reso gioia a me e loro .

E tu Artigiana ,

ridammi le tue mani ,

che aspetterò il tassì che ti riporta ,

come che il mar riporta a riva l’acqua ,

l’acqua che è vita

e te ne sono grato .

Marco Vasselli

 a Ðιکtratta 

per me la poesia fatta persona

2012

Tutti i diritti sono riservati

, ,

6 commenti

Donne-moi tes mains encore


Donne-moi tes mains encore

connaître la mer

et vos soucis et vos jours absurdes

Je vais allumer et des confettis

et faire la fête n’importe où près

et derrière vos démarches

le rythme d’un tango ailleurs errance

Vous concevez l’enchantement et de la chanson

que vous avez fait mon conte de fées la vie

et dire mille strophes

comme ils étaient mille couleurs

colorarti distrait pour l’âme.

Marco Vasselli – 2011 – Pour Ðι ک tratta

© Tous droits réservés

Natural beauty

, , , , , ,

Lascia un commento

Il Diario – Tags


2006 2007 2008 2009 2010 20112012 Amicizia Amore Animaart Arte Dolcedonna EmotionsEmozioni English poem Flickr FotografiaFotoRacconto Friendship From mobile Il diario Italian Jukebox Italian MusicItalian poem Italian poet Italy La poesia porta lontanoLove Marco VasselliMusic Musica Musica Italiana PoemPoesia Poesia in italiano Poesia italiana Poesie tra le ciglia Roma RomeSmile Sorriso Soul The travelerÐιکtratta …

, , , , , , , , , , , , , ,

1 Commento

Demain


Demain viendra,
comment me faire chanter à nouveau,
d’un papillon
pose au sol,
sur un lit de violettes et de mimosas,
et les saisons passées à parler au cœur,
entre un «encore me donner vos mains»,
ou «vous avez apporté les allumettes? ‘.
Demain viendra,
quand la nuit est d’encre beurre sciogle,
remis à la robe pourpre de l’aurore,
et si elle sera un’albascura,
Je pense juste que
que mon meilleur ami,
pourrait bien être un mendiant,
parce que ma façon de voir les choses,
tous les petits princes,
il suffit de fermer les yeux,
ouvrez votre coeur!

Mark Vasselli inattentive et
2009 – 2012
© Tous droits réservés.

, , , , , ,

Lascia un commento

Tra me Ðιکtratta … Vasco !!


 

Questa storia qui

inizia nel 1990

per me era il primo concerto di Vasco che andavo a vedere .

C’erano i miei amici di Tor Sapienza,

i miei amici di Cinecittà / Quadraro

ma, ed è inverosimile

c’era , da qualche parte , nella notte romana di Fronte del Palco

 Ðιکtratta …

… beh cosa dire …

grazie Vasco , le emozioni rimangono eterne !!

Marco Vasselli  &  Ðιکtratta …

Omaggio a Vasco Rossi

, , , ,

4 commenti

Entre le cœur et le stylo


Tu me manques quand la nuit tombe et je suis en attente

tu me manques quand tu fumes les mégots de cigarettes et de faire le café

Je m’ennuie de les rires et les questions

et la douceur, et notre interpretarci.

Situé dans l’esprit un peu “

entre le cœur et la plume

Hier et la nostalgie

que d’un temps de revenir.

Mais heureusement, le temps que tu saches

tonnes de temps et il ya encore

de vivre la vie ait jamais vécu

Souriez aux portes de l’été

en guise de salutation de mouettes

Aimer chaque instant dans votre cœur

prendre un vol pour démarrer et ne finissent jamais

Grief ou de désespoir

Seulement pour vous ma perle, mon Stellina

Et découvrir que ce n’est plus comme avant

si vous êtes là pour me faire mieux.

 

 Marco Vasselli

2010

 Pour   Ðιکtratta

© TOUS DROITS RÉSERVÉS FILS

, , , , ,

Lascia un commento

A’ Montepò


A’ Montepò , te possino ,
ma ce lo sai che io te vojo bene ?
Dicono in tanti : ” Stai sempre cò stò cazzo dè computer ” ,
ma c’ho trovato te ,
cò Emmeesseenne ,
da allora ‘n poi c’è l’amicizia vera .

E io stò giorno qui te vojo dì
solo che un grazie ,
e un lieto compleanno ,

speranno sempre che anno dopo anno ,
ariveremo io, te, Gianluca e l’artri ‘nzieme ,
a festeggiallo fino a centovent’anni ,
ma cò la gioia dè stì trentadue
e cor soriso che nun se abbatte mai !

Assieme ar Mecojoni e ad Arbertino ,
e ‘nzieme a Bruno e Simonetta e Cinzia,
arzamo i calici ,
in arto er fragolino ,
ala salute dè Lauretta nostra ,
che chi ‘nce pò vedè restasse a casa ,
stasera ar tavolo , solo amici veri !

A Laura Monteporzi per il suo compleanno.
Con stima ed amicizia
.
Marco Vasselli 2012

Tutti i diritti sono riservati

,

Lascia un commento

Between the heart and pen


I miss you when the night falls and I’m waiting I miss you when you smoke the cigarette butts and do the coffee

I miss the laughter and questions

and sweetness, and our interpretarci.

Located in the mind just a little ‘

between heart and pen

Yesterday and nostalgia

as of a time to come back.

But fortunately the time you know

time and there’s still tons

to live the lives ever lived

Smile at the gates of summer

as a greeting of sea gulls

Loving every moment in your heart

take a flight to start and never finish

Grief or despair

Only for you my pearl, my Stellina

And discover that it is no longer as before

if you are there to make me better.

© Vasselli MARCO – 2010

FOR  Ðιکtratta

All Rights reserved

Photo : Distratta and Marco Vasselli 
 
 

,

Lascia un commento

A’ Montepò


A’ Montepò , te possino ,
ma ce lo sai che io te vojo bene ?
Dicono in tanti : ” Stai sempre cò stò cazzo dè computer ” ,
ma c’ho trovato te ,
cò Emmeesseenne ,
da allora ‘n poi c’è l’amicizia vera .

E io stò giorno qui te vojo dì
solo che un grazie ,
e un lieto compleanno ,

speranno sempre che anno dopo anno ,
ariveremo io, te, Gianluca e l’artri ‘nzieme ,
a festeggiallo fino a centovent’anni ,
ma cò la gioia dè stì trentadue
e cor soriso che nun se abbatte mai !

Assieme ar Mecojoni e ad Arbertino ,
e ‘nzieme a Bruno e Simonetta e Cinzia,
arzamo i calici ,
in arto er fragolino ,
ala salute dè Lauretta nostra ,
che chi ‘nce pò vedè restasse a casa ,
stasera ar tavolo , solo amici veri !

A Laura Monteporzi per il suo compleanno.
Con stima ed amicizia

Marco Vasselli 2012

©Tutti i diritti sono riservati

, , ,

1 Commento

FotoRacconto – A real frienship


Thank you to exist to

GranGilliant and 

Guðrún Lilja ÖnnGudóttir 

Couse friendship never know distances and time

 Click on the names of  my friends and go to see the steps of a real friendship .

Design and Graphic are propriety of Gillian Grant © 2012

 

, , , , , , ,

1 Commento

Muses – Gallery 4


Il sorriso della poesia

” Il sorriso della poesia ” – Valeria M. per Marco Vasselli © 2012

Ho Visto Nina Volare - Valeria M. Per Marco Vasselli © Tutti i diritti sono riservati

” Ho visto nina volare ” – Valeria M. Per Marco Vasselli © 2010

,

1 Commento

Così , dove ora tu stai


Così ,

dove ora tu stai vedo te ,

sorridente sempre e dolce come rugiada del mattino ,

Così, dove ora tu stai

amo pensare che mi ricordi di continuare ,

così dove ora tu stai

nella sinuosa forma di un’angelo ,

porterai note gradevoli di paradiso ,

nei cuori di ognuno di noi ,

poeti e non .

Ricorderò messaggi in una bottiglia ,

una torta sacker , presa seduti al sogno dentro un volo ,

e le mattine perugine e il cuore ,

di chi buongiorno mondo sussurrava .

Così ,

dove ora tu stai ,

un fantasma narrerà 

di un poetastro che incontrò un’amica ,

narrando d’un cavaliere bianco e nero ,

di risa con Cinzia, con Martina , Rita e Max ,

che c0sì ,

dove ora tu stai ,

guidi al di là del tempo e dello spazio .

L’animatua è libera ,

e il cuore mio rimpiange 

In Armonia

A Carmen , Armonia 

partita per quell’assurdo viaggio chiamato morte ,

Grazie del tuo passaggio terreno e del tuo tempo con me .

Grazie Amica mia

Marco Vasselli

In ricordo di Armonia 

© 2012

, , , , , , , ,

3 commenti

Muses – Gallery 2


La preghiera di un angelo

Simona DS per Marco Vasselli © 2012

She will dance on a cloud

Gillian Grant Actress , dancer and paiter for Marco Vasselli

2010

© All rights reserved

, , , , ,

1 Commento

Il Diario – Semplicemente grazie a tutti voi !!


… ed a chi ancora dopo sei anni mi dice : ” Che scrivi a fare sul blog rispondo che c’è sempre un motivo per ogni cosa . Oltre 2500 interventi , poesie, esperienze, fotografie , video , storie presenti , storie finite , io , la mia arte, il mio mondo . Grazie infinite a chi ha sempre supportato la mia voglia di esprimermi ed a chi ancora lo farà. Sembra banale ma Vi voglio bene !! Graziea tutti voi . Thank you very much to all !!

                   Marco Vasselli © 2006 – 2012

, , , , , , , , , , , , , , ,

2 commenti

Poesie tra le ciglia – Ti sosterrò sempre


TI SOSTERRO’

QUANDO GLI ALTRI VEDRANNO IN TE CIO’ CHE NON SEI.

TI SOSTERRO’

PERCHE’ LA LORO INVIDIA E’ LA TUA FORZA.

TI SOSTERRO’

PERCHE’ NEL MONDO C’E’ BISOGNO DEL TUO MODO DI VEDERE LE COSE.

OSSERVERO’ IN SILENZIO I TUOI MUTAMENTI

PERCHE’ QUELLA PERSONA CHE LA GENTE NON VEDE ALTRO CHE COME UN BRUCO,

POSSA DIVENIRE UNA FARFALLA INCAVOLATA COL MONDO,

CHE LA RIPUDIA PERCHE’ NON SA’ CHE FARSENE DI UNA FARFALLA.

PIANGI PURE SE PUOI SUL TUO DOLORE E SUL TUO CUORE DOVE TUTTI VOGLIONO PORTARE CONFUSIONE.

PIANGI PURE SU QUESTA VITA INGRATA

MA CHE NON PUOI ABBANDONARE SENZA UNA POESIA,UN MURALES UNO SKATE O UN ACQUARELLO…

SENZA TI DARA’ LA FORZA DI RINASCERE UNA VOLTA ANCORA,

E PER UNA VOLTA ANCORA

TI SOSTERRO’ E RIDEREMO CON I NOSTRI XD

A DISPETTO DI UN MONDO CHE NON SA

CHE ANCHE UNA FARFALLA PUO’ VOLARE !!

© MARCO VASSELLI a MARTINA C.

Poesie tra le ciglia – Marco Vasselli su

http://www.amazon.com

e

http://www.lulu.com

, ,

1 Commento

Bimbumbaleggiù


” bimbumbaleggiù … ! ! “

e mi ritrovo con Toni a cazzeggiare in un’Estate di tantianni fa

sulla piazza di Tor Sapienza , o in una gelateria , o in qualsiasi altro posto e …

” chi ariva pè urtimo è stronzo … !! “

ed eccomi quì …

io che preferisco offendermi così pago da beve

che essere ultimo e stronzo .

Con te stronzo mai , nemmeno sotto tortura !!

Ci sono amici , persone , fatti e scene

che rimangono sempre con noi

il resto

come per i migliori chef ai secondi piatti

fa il contorno .

Grazie amico mio

perchè sono ” solamente ” venticinque anni che mi sopporti.

Marco Vasselli

Ad Antonio P.

Il mio migliore Amico

© 2012

, ,

1 Commento

FotoRacconto – A Laura


 

Quando leggerai di questa foto

amica mia ,

noterai sotto di essa

la totale assenza di una poesia ,

ma dimmi se non lo è

il sorriso dei tuoi occhi .

Grazie della tua simpatia

Marco Vasselli

A Laura Forgia

© 2012

, , , ,

4 commenti

Fotoracconto – Teneri


Noi coppia del’anno

standing ovation in studio

tenerezza .

Noi bacio a Francesca o Laura , o Ludovica .

Eleonora, Carlo e a tutti gli altri .

Noi

che sappiamo che tanto l’amicizia tra uomo e donna non esistera mai .

Noi teneri di cuore ,

ricchi dentro .

per le mani che ci diamo ,

gli sguardi scambiati tra la folla ,

bacio stampato ,

cuore che batte forte .

e rivedere indietro è come un film ,

dalla nevicata in inverno ,

ad un’arancia mangiata assieme sopra d’un prato .

Senza promesse noi .

senza certezza alcuna del futuro ,

ma

giorno dopo giorno in questi mesi ,

passo dopo passo ,

trovarlo all’angolo tra ieri e oggi ,

metro dopo metro ,

dove io solo un poeta di periferia ,

e tu la stella mia ,

balla e lucente Crì che m’innamori !!

Marco Vasselli a Cristina L.

© 2012

Foto EDG © 2012

, , , , , , , , , , , , ,

2 commenti

Italian Jukebox – Renato Zero – Il Jolly


, , , , , , , ,

1 Commento

FotoRacconto – Studio cinque


Per le risate e gli applausi ,

le trasmissioni e emozioni

per le pause nei corridoi della D.E.A.R.

e le scenette inconsuete e i balletti .

Per i panini pomodoro e tonno ,

perchè ho incontrato Cristina,

la più bella del mondo .

Per le coreografie, le simpatie ,

le antipatie

io vi ringrazio .

Per Pangasio che mi è simpatico anche se della Lazio ,

per Giorgetto e il tip tap ,

i costumi sgagianti di Anna ,

il toscano ostentato di Carlo ,

la supercazzola ,

la solarità di Virgilio ,

il saluto di Eleonora al baretto ,

le battute con Francesca ,

per l’ironia di Elvira ,

le notti sul bus con Ale e Flavia ,

perchè siete gli amici che prima non avevo ,

perchè si fa cultura con un cubo ,

perchè se piove o nevica noi ci saremo ,

e per qualche scemo

che pensa che la ricchezza del lavoro ,

sia solo quella in senso monetario ,

per noi, senza metrica o orario ,

per Italia e Jessica e Valerio ,

per Francesco ed il suo Windows Mobile ,

e per Giada , Alessia e Maria .

Grazie di questo tempo e questo affetto ,

per Lenny , Antonella e Maurizio ,

e Nicole , ed Elisa e le file per il caffè al distributore  .

Per i tavoli rotondi riempiti di simpatia

e per il tavolo alla fine ,

quello con gli argomenti di cui sappiamo,

per la scossa ,

lo start e l’arrivo ,

per l’Eredità che mi lasciate ogni giorno ,

il sorriso , la gioia ,la voglia di andare avanti .

Credevo fosse più facile parlarne ,

ma vero è

che siamo una famiglia !!

Marco Vasselli

Agli amici della D.E.A.R.

C.P.T.V

Roma

2012

Nella foto 

Carlo Conti e Marco Vasselli

© Tuti i diritti sono riservati

, ,

1 Commento

Incertezza


Vago in un buio d’animo e d’intenti ,

vedo gente arricchirsi di denari ,

perdere i sentimenti .

Credo una via d’uscita ,

ma ancora non la vedo

per me ,

per Massimo,

Antonio , Carlo e Barbara ,

come per mille altri .

Arrancare a fatica ci costa ,

stupidi noi poeti ,

con i buoni intenti nelcuore .

Ma di questa apparente stupidità ,

noi di quel cuore

ancora andiamo fieri .

Marco Vasselli

Agli amici poeti

2012

© Tutti i diritti sono riservati

, , , , , ,

7 commenti

La primavera dell’anima


La primavera dell’anima,

è quando si ricomincia da puntoeaccapo . 

Puoi tenere il passato in disparte ,

soffrir di piagnistei senza più scòpo ,

o far tesoro dei momenti andati ,

per fare si che ve ne siano nuovi .

Chi vedrà il tuo sorriso

vedrà quanto di bello rechi in te ,

ventiquattrore al giorno .

E soli sei minuti per il pianto ,

e le restanti 

ventitreore e cinquantaquattro primi :

gioia , lavoro od ozio .   

E che sia degna d’essere vissuta

che tu sia ricco ,

povero ,

bianco , nero o lilla ;

gentil sorriso

d’alberi d’aria e fiori .

La primavera dell’anima è la tua ,

quando la sera torni a casa fiero ,

d’aver fatto del buono e restituito ,

un po di miracolo ,

per quanto il mondo te n’ha regalato !!

Marco Vasselli

2012

© Tutti i diritti sono riservati 

, , , , , ,

5 commenti

FotoRacconto – Tu che Distratta m’incanti


 

BARBARINA POP ART  di MARCO VASSELLI

 

 Tu che Distratta m’incanti ..

 

E’ come mi sento io anche oggi,
ed è lo stato d’animo di chi scrive 
come che fosse pane,
non è questione di orari, per me,
per me come per te credo 
è fisiologico, 
per me come per te credo, 
non conta se ci leggano o meno, 
e non importa neppure quello che ognuno scorge dai testi. 
Ogni cosa vista con gli occhi dell’anima, 
per me come per te va immortalato
in’istantanea 
di carta e penna, 
di cuore e di emozione
come emozioni tu
Distratta forse è vero,
ma che ci azzecca
e che m’incanti ancora.

 

 

 

Con stima e amicizia la tua Perlarara

 

 

Marco Vasselli
a
Distratta

2009


© Tutti i diritti sono riservati

, , ,

1 Commento

Il sorriso di Manu


Manuela

capelli rossi e scapigliati al vento

occhi verdesmeraldo

forza

energia e canzoni .

Manuela

grazie per questo tempo , milanesa

tu che fai rider me e mi rendi forte ,

tu che di gioia e sorte hai già sofferto .

Accetta

questo pensiero sciocco e un po banale ,

era solo per dirti che al momento ,

che te la passi bene oppure male,

sarò per te presente ,

forza su cui contare .

Marco Vasselli per Manuela P. ” Milanesa “

2012

©  Tutti i diritti sono riservati

, , ,

2 commenti

Grazie Marchino .


Non so dove o quando,

ma SI, mi avrai con te,

di nuovo a fianco .

Fosse l’ultima cosa che faccio.

Grazie Marchino,  Ti voglio bene.

Distratta per Marco Vasselli

2012

© Tutti i diritti sono riservati

, , , , , , , , , ,

1 Commento

FotoRacconto – L’attesa


Bell’e Distratta sei

toscana e fiera

Occhi di luce e mare dietro il vetro .

Che d’ogni volta troverei maniera

di esprimerti la stima e l’amicizia .

Musa confusa e triste tante volte ,

ma dell’abbraccio tuo porto il ricordo ,

come del bacio andato chissadove

distratto anch’esso a prender viso e forma .

Ed è la forma tua d’albe d’incanto ,

talvolta penso a cosa stai facendo ,

ma della cicca e di quei tre scalini

amo aspettar che si palesi il sogno .

Così ora so che un di ci rivedremo ,

migliorerò il dialetto ,

sò che non è un difetto e sorridemmo ,

come sorrider vorrei sempre avere ,

in mente il viso tuo di guance belle .

Tienimi stretto a te ,

raccontami di belle e brutte cose ,

come di viole e rose e quel progetto

di tinteggiare il mondo con la tua arte .

Torna Distratta a me 

sarò contento ,

e non mi importa il tempo 

dove o quando ,

sò che ti avrò con me di nuovo a fianco ,

a colorar di bianco notti e risa !!

Marco Vasselli per Distratta

2012

© Tutti i diritti sono riservati

, , , , , , , ,

8 commenti

e poi noi …


… e poi noi

qui ,

belli come il sole

impavidi e sorridenti ,

a parlare di questo e di quello

ed a cantare ” Quarantaquattro gatti ” .

Pasticceria e euforia

dinnanzi a un tiramisù

che avrebbe potutoessere una sacher torte 

ed un frullato ciascuno

e le cannucce nere .

Sembra quasi Via Venteto stasera ,

ma io e te, cara fotografina ,

respiriamo aria di casa ,

di quel quartiere ,

di quella gente

di li poco distante ,

che a raccontarli tutti si fa notte .

Il tuo compleanno

e mi fa piacere sorridere e vederti sorridere ,

come mi fa piacere

stare seduto e quieto come pausa

tra una battaglia e l’altra della vita ,

a parlare di noi ,

con semplicità

com’è giusto che sia .

Ritorno in motorino

e vado a prender per la strada mia .

Alla prossima Gaia ,

con lo stesso sorriso ,

la stessa verve ,

altre due ore sembreranno cento ,

perchè sia gioia ancora ogni minuto .

Ciao !

Marco Vasselli

2012

a Gaia Lang

© Tutti i diritti sono riservati

, ,

3 commenti

Al compleanno di Gaia


Al compleanno di Gaia,

detta Fotografina ,

porterò una torta millefoglie ,

ci metterò cioccolata ed amarena

fragola e panna e mille cose ancora ,

come una passeggiata di Gennaio ,

in fila per un panino da far ribrezzo ,

la giornata al bar con il piccine assurdo su  d’un ramo ,

o un fiore di campo

appiccicato con lo scotch ,

o una maglietta rumorosa ” Noise “

Noi ?!

Seh ?! Magari !!

e una risata parte fragorosa per te la meglio delle amiche mie .

Grazie fotografì ,

buon compleanno

che Gaia è il nome e l’anima adeguata

per la persona che sei sempre stata .

Buon compleanno

e scende la lacrimuccia ,

però di gioiae son emozionato .

Marco Vasselli

A Gaia Lang

2012

© Tutti i diritti sono riservati

, ,

5 commenti

The Traveler – Gallery 28


Pubblicato da Marco Vasselli in The dancer and the poetThe traveler il 1 luglio 2011 | Modifica

She is called SummerThe dancer's Smile

Gillian

Gillian Grant per Marco Vasselli – 2008 – 2011

© Tutti i diritti sono riservati

Share this:

,

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 26

Pubblicato da Marco Vasselli in Ðιکtratta …The traveler il 1 maggio 2011 |Modifica

Natural beauty
BorderLine

Ðιکtratti Noi ... ©2011

Share this:

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 25

Pubblicato da Marco Vasselli in The traveler il 30 aprile 2011 | Modifica

Estiva
She will dance on a cloud

Sorriso semplice
Meravigliosa
Tunnel
Il Bacio più bello
Per le vie
Al mercato
All I need is Love !!

Share this:

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 24

Pubblicato da Marco Vasselli in The traveler il 30 aprile 2011 | Modifica

From U.K. Gillian Grant per Marco Vasselli. © Tutti i diritti sono riservati

Gillian
The dancer's Smile
She is called Summer
Il sipario - The curtain
She will dance on a cloud

La figlia Zeus - The daughter of Zeus
Happyness !!
"Poesie tra le ciglia" il mio primo libro

Share this:

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 23

Pubblicato da Marco Vasselli in The traveler il 30 aprile 2011 | Modifica

Nà tazzuriell'e caffè
Buone Feste 2009
Pane Amore e Fantasia
Si trasformerà in carrozza ?  XD
Roma di neve

Share this:

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 22

Pubblicato da Marco Vasselli in The traveler il 29 aprile 2011 | Modifica

Innatural Desert
Her smile
Serenità
BorderLine
" ... e non Dio, ma qualcuno che per noi lo ha inventato ci costringe a viaggiare in un giardino incantato ... "

Share this:

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 21

Pubblicato da Marco Vasselli in The traveler il 29 aprile 2011 | Modifica

Plastic Spring
Nella notte # 2
Nella notte #1
Alba
Guardando com'ero

Share this:

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 20

Pubblicato da Marco Vasselli in The traveler il 29 aprile 2011 | Modifica

Piazza Vittorio
Le Nuvole
Lui e lei
Primavera
Raggio di luce
Rinascita
Il sipario - The curtain
Primavera
Sì viaggiare
Railway

Share this:

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 19

Pubblicato da Marco Vasselli in The traveler il 29 aprile 2011 | Modifica

Dove la quiete è scesa
Natural beauty
Crystal's smile
Som Shogun
Sogno di Primavera
Raggio di luce
Sotto i portici
Buon anno !!
All'alba
Campo dè fiori

Share this:

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 18

Pubblicato da Marco Vasselli in The traveler il 29 aprile 2011 | Modifica

Ricordi
La guarra è dappertutto Marcondirondera, la terra è tutto un lutto chi ci salverà
Alveare di cemento
Cuore di mani ( o cuore dell'amicizia ) - By Laura

Share this:

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 17

Pubblicato da Marco Vasselli in The traveler il 28 aprile 2011 | Modifica

On the road
Sensual China
The sun is happy

Share this:

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 16

Pubblicato da Marco Vasselli in The traveler il 28 aprile 2011 | Modifica

Passeggiata
She is called Summer
The Dream - Marco Vasselli
She is a punk
Cinema !!

Share this:

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 15

Pubblicato da Marco Vasselli in The traveler il 28 aprile 2011 | Modifica

She is a writer
Ho Visto Nina Volare - Valeria M. Per Marco Vasselli © Tutti i diritti sono riservati
Sotto il cielo di Dicembre # 1
Crepuscolo

Vorrei un Natale ...

Share this:

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 14

Pubblicato da Marco Vasselli in The traveler il 28 aprile 2011 | Modifica

Colours of my life - Marco Vasselli
Ðιکtratti Noi ... ©2011
The Dream - Marco Vasselli

Share this:

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 13

Pubblicato da Marco Vasselli in The traveler il 28 aprile 2011 | Modifica

Prison of loveCampagna romana
Incontro a un nuovo giorno
Il sorriso di Venere
Una Canzone mi parla di te
Spighe di grano
The Smile of a butterfly
Una grande fotografa - Parte 1 -
La chitarra del pittore
Sotto il cielo di Dicembre # 2

Share this:

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 12

Pubblicato da Marco Vasselli in The traveler il 28 aprile 2011 | Modifica

Rinascita
"Poesie tra le ciglia" il mio primo libro
The dancer's Smile
La stazione
Vecchio quartiere mio
Sulla via

Share this:

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 11

Pubblicato da Marco Vasselli in The traveler il 27 aprile 2011 | Modifica

Everyone like Poesie tra le ciglia © Marco Vasselli
Horizon of Iceland - sjóndeildarhringur
La figlia Zeus - The daughter of Zeus
Fiori e poesia

活泼
Sushi
Japan pack
Tempura
My Frist experiment on Photoshop

Foglie al vento

Share this:

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 10

Pubblicato da Marco Vasselli in The traveler il 27 aprile 2011 | Modifica

Sotto il cielo di Cagli
Happyness !!
... e fuori un nuovo giorno ...
Locked to the heart
Piazzia Barberini by night
Color Your Life
FeedBack
On the bus
Japan pack

She is a fighter

Share this:

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 9

Pubblicato da Marco Vasselli in The traveler il 27 aprile 2011 | Modifica

Playng in the snow
Post Office
Felice 2011 ai  miei amici
Già Natale ?
Hotel Califoria

Share this:

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 8

Pubblicato da Marco Vasselli in The traveler il 27 aprile 2011 | Modifica

2046
" Poesie tra le ciglia " su Amazon Il mio libro in vendita
No Respect
Colours of my life - Marco Vasselli
Tomato Flower

Share this:

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 7

Pubblicato da Marco Vasselli in The traveler il 27 aprile 2011 | Modifica

Erotic Dream # 1
Erotic Dream # 2

Share this:

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 6

Pubblicato da Marco Vasselli in The traveler il 27 aprile 2011 | Modifica

Serenità
Largo di Torre Argentina
Cuore - By Laura
Tramonto
My silver
Anima allo scompiglio
Colosseum
Assente
Bacio
...e muri come parole in corsa...

Share this:

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 5

Pubblicato da Marco Vasselli in The traveler il 27 aprile 2011 | Modifica

Madre che abbracci tutti

Alveare di cemento
Le passanti
Restart !!  - Marco Vasselli  © Tutti i diritti sono riservati
A un vero amico - Poesia di Marco Vasselli  -  © Tutti i diritti sono riservati

Share this:

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 4

Pubblicato da Marco Vasselli in The traveler il 27 aprile 2011 | Modifica

La guarra è dappertutto Marcondirondera, la terra è tutto un lutto chi ci salverà
Writer
Mondo a perdere ( Roma sparita )
Carrozzella romana - Foto by Marco
Inciviltà
il frigo fico
Amore nel pomeriggio
Viaggiando sotto la pioggia
Musicanima - I pennarelli - Disegno Martina C. - Poesia Marco Vasselli
... immagina un istante se avessimo un reverse ...

Share this:

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 3

Pubblicato da Marco Vasselli in The traveler il 27 aprile 2011 | Modifica

Music Inn Cafè Centocelle

Natale e dintorni

After the breakfast

Ricordi

Rock

Share this:

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 2

Pubblicato da Marco Vasselli in The traveler il 27 aprile 2011 | Modifica

Voglio solo andarmene

Gillian

Io visto da Carlo

Bubble Girl

Teatro Brancaccio - Suggestiva

Circo Massimo

Obelisco di Axum

Mentre scrivevo

Sleeping in the park

She is The Darkness

Share this:

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 1

Pubblicato da Marco Vasselli in The traveler il 27 aprile 2011 | Modifica

Vincent-Van-Gogh-Sera-D-Estate--Campo-di-grano-al-tramonto--1888-33152

...ed è goool ! - 2003

foro romano 2 2001

il colosseo 2001

Gubbio - Anfiteatro romano

Gubbio - Rione S.Andrea

Stella e batuffolo - 2002

firenze 89

Radio Vintage

Ðιکtratti Noi ... ©2011

Share this:

Lascia un commento

, , , , , , , ,

2 commenti

L’animo der leone


L’animo der leone

 scorza: noce dè cocco

duro apparentemente

burbero e cor vocione

ma cor core come ‘nà casa .

Tra Roma e la vita nostra

anni dè strofe e rime .

Annaspà ‘n pò ner vòto

ripartire

musica d’arti tempi

Jack sempre pronto ‘n saccoccia ,

Bruno Iron Maiden ar server

microfono ar bar dela radio .

Poeta dè borghi e dè strofe ,

che ‘n pò me ritrovo a rivive ,

leggenno dè cose passate ,

progetti mai annati a bòn fine .

Ma Massimo arendete no ,

già sai che stà vita divora,

‘n minuto sei er mejo der monno ,

e dopo che ariva la notte .

Si piove o si oppure c’è er sole ,

cammino le strade sereno ,

sapenno che esenti da impicci ,

sapenno che poi se vedemo .

E dijelo a DiS e poi a Vento

che a Roma aspettamo er momento

‘ndò liberi come le fronne

ridemo all’Inverno che passa .

E semo ‘nà botta ‘na tacca

e semo armatura e cavallo

poesia quer destriero sognante

amicizia lo scudo che affronta .

La vita è ‘nà guera continua ,

battaje dè piccoli eroi ,

io fiero dè essete amico

fin quanno quer giorno che vòi .

Marco Vasselli

A Massimo ” Jackmax ” Casavecchia

con profonda stima ed amicizia

2012

© Tutti i diritti sono riservati

, , , ,

3 commenti

DISTRATTA – Pensieri distratti in una mente astratta


, , ,

4 commenti

Io & mia sorella


 

Eleonora sorride ,

in una sera e Roma

ha assunto nuove forme e nuova luce

è del sorriso suo

tra Piazza Colonna e il Mondo

adesso non c’è distanza ,

solo questa linda stella di pura luce

dei suoi occhi e del suo cuore

che chiamerò a sconfiggere paure

per ogni volta che ce ne saranno .

Sorridenti noi

io e mia sorella e tutto il mondo attorno

Testo Marco Vasselli

Ad Eleonora P.

2012 ©  Tutti i diritti sono riservati

Foto Eleonora P.


, , , , , , , , , , , ,

8 commenti

Notte Distratta


NOTTE DISTRATTA

 

Ma non lo senti che silenzio attorno?

Soltanto vento e calma di pensieri.

E un’altra notte va.

Tra versi di colore un po’ distratto,

io e te qua soli.

Dall’alto della torre.

Un pacco di cicchine

e tazze di caffè

e risa d’occhi

e lacrime commosse,

come che fosse eterno

il buio della notte,

ma io e te illuminiamo a giorno.

E questa torre un faro divenire

a illuminare

tutt’attorno il mare.

 

 

Dipinto di DISTRATTA 2009

Testo di Marco Vasselli

Tutti i diritti sono riservati

 

Pittura e poesia. Binomio questo di pura espressione. Elaborare parole e gradazioni per appagare la propria stima. Facendo viaggiare la genialità, avvalorando la propria estensione.

Grazie  Marco, Amico inestimabile.

 

 

 

Contrassegnato da tag ,

, , , , , , , ,

6 commenti

FotoRacconto – La mia Principessa


 

Così a Vent’anni , per me adesso e sempre . La mia Principessa , ora mia amica, mia confidente , mia compagna d’un pezzo di vita, che sebbene relegato in uno stretto spazio di tempo , nonostante le distanze , portiamo io e te in noi come un momento fondamentale di questa vita . Così per me sempre . Grazie per esserci da sempre “

Marco Vasselli

2012

a Lucia Baglioni

♥ Tutti i diritti sono riservati

, , , , , , , , ,

4 commenti

Fotoracconto – Lorena


Per me che ti chiamo “ Lorena Dè Francia “

come quella regione della stessa

e mi saluti da cinquecento metri :” Marcovassellii !! “

per te nome e cognome

di questo omino con gli occhiali assurdi.

Se avessi un sogno lo accenderei per te

ma accendo sigarette assieme a te

e daje a ride

che canti e mi diverti.

E quante mete ancora sognerai,

quante ne avrai

amica mia ritorni a raccontarle

ti aspetterò tra l’oggi e l’impazienza

e rideremo ancora li a sognare

di tutta quella tua vitalità che è solo tua

e come tale non la puoi smarrire.

180540_1732563028728_1078083669_31903457_5056929_n

Marco Vasselli per Lorena D.

– 2011 –

© Tutti i diritti sono riservati

, ,

1 Commento

Gaia ( Italian and english edition )


Sorriso trentadue denti che risplende ,
vita di tutti i giorni.
Persi e intravisti noi per dodici anni .
Ed eccoti ancora ,
e la passione e la fotografia
e musica e ballare in libreria , col motorino
tarda sera e via !
Gli affanni del cuore ed una sigaretta ,
a volte spigolosa sembri dura
ma le radici nella mia borgata
che vera amica
sei spalla e confidente .
Concerto rock ,
o parco a riposarci ,
sei benvenuta in questa vita mia ,
Inverno o Estate ,
cosa vuoi che sia ?
Che tu rimanga ,
è questo ciò che conta !!

Marco Vasselli a Gaia Lang

——————————————

Toothy smile that shines,
life every day.
Lost and glimpsed us for twelve years.
And here again,
and the passion and photography
and music and dancing in the library, with motor
Late in the evening and go!
The troubles of the heart and a cigarette,
Sometimes it seems hard angular
but the roots in my village
that true friend
six shoulder and confidant.
Rock concert,
to rest or park,
You are welcome in this my life,
Winter or Summer,
What do you think?
You to stay,
that’s what counts!

Marco Vasselli to Gaia Lang 

2011 © Tutti i diritti sono riservati  –  All Rights reserved

, , , , , , , ,

3 commenti

Per tutte quelle volte – 2008


PER TUTTE QUELLE VOLTE CHE SEI RIUSCITO A CAPIRMI


PER TUTTE QUElLE VOLTE CHE MI HAI REGALATO UN SORRISO..

PER TUTTE QUELLE VOLTE CHE SEI RIUSCITO A FARMI SENtIRE IMPORTANTE..

PER TUTTE QUELLE VOLTE CHE MI HAI DIMOSTRATO E DICHIARATO IL TUO BENE..

PER TUTTE QUELLE VOLTE IN CUI MI SEI STATO VICINO,PUR ESSENDO LONTANO..

PER TUTTE QUELLE VOLTE CHE AVREI VOLUTO DIRTI TANTE COSE

CHE TU HAI COMPRESO SENZA CHE IO APRISSI BOCCA 

 

 PER QUELLO CHE SEI E SARAI SEMPRE PER ME

POESIA SCRITTA PER ME DA MARTINA C.

2008

© TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI

, , , , , , , ,

10 commenti

Ray Nakayama


Ray Nakayama – il mio nome in giapponese secondo un sito del cavolo e questo – dicesti – e ne ridemmo tutto il pomeriggio. E cosi per altre cose per cento e cento ore. Amica mia mi manca di quel tempo solo la nostra splendida amicizia !!

Lascia un commento

Mettici il cuore !!


Mettici il cuore,

cerca dell’amicizia il nome,

punta la stella più alta

ci arriverai .

Gli affetti ,

le persone ,

i momenti andati ,

non sono poi andati chissà dove .

Restano con noi ,

come il fiato di freddo in autunno che fa la nuvoletta dalla bocca .

Restano con noi ,

in una canzone che ci riguarda ,

che ci riporta indietro e ci fa guardare avanti ,

in un libro letto ,

nel mio caso in un libro scritto ,

come poesie tra le ciglia

ossia meraviglia degli occhi incantati di bambino ,

che vi riscopre e vi rilegge cose

che solamente io e chi le ha vissute

sappiamo pienamente .

I colori di un fiore, i pennarelli ,

un’amica cara , il sorriso di una periferia ,

le mille e mille scoperte ,

piccole e grandi scelte ,

volute

condivise e sofferte

restano con noi ,

come il sorriso di chi un giorno mi disse :

” Ma tu ti accontenti di fare poesia solo nel blog ” ?

Restano con noi ,

i progetti incompiuti ,

i distinguo

i saluti dal vetro di un bus ,

i rimpianti ,

le bestemmie in dialetto .

Restano con me ,

con te ,

con tutta la gente incontrata lungo il correre di questi anni .

Restano con noi ,

le colazioni con il saccottino salato ,

l’amore per una donna del Marocco ,

il sorriso di un bimbo o un’amica col cane ,

le risate in messenger

o le passeggiate al Pigneto .

Restano con noi,

le gare di rutti ,

gli incontri del terzetto giù al bar ,

il pub dell’amico con i tavolini inzozzati dai clienti ubriachi ,

una gelateria, una piazza ,

un vociare di scolari di quella scuola

e in generale l’amore per ogni angolo del mio quartiere ,

della mia città , del mio Paese .

Restano con noi le attese giù di un’albergo a fare la muffa

aspettando scendesse lei dal sorriso meraviglioso ,

il cocomero comprato un euro a fetta ,

e le vecchie duemilalire corrispondenti ,

quelle con Marco Polo o la Montessori .

Restano con noi ,

con me ,

con tutti quelli che ci sono stati

e ci saranno .

Mettici il cuore , e l’amicizia torna !!

Marco Vasselli

2011

© Tutti i diritti sono riservati

 

, , , , ,

5 commenti

Fotoracconto – Il Diario – La mappa del cuore


 

Salve gente, volevo solo ringraziare tutta quella gente che è entrata quì in questo posto che poi posto non è. Non è un luogo fisico, non si sfoglia come un libro perchè non vi sono pagine numerate. C’è però un indice come nei libri e tante e tante storie di tanta e tanta gente che da ognidove mi ha regalato emozioni. Talvolta ne sono nate belle amicizie, talvolta ci si è allontanati e ritrovati, e se rileggo poesie ed interventi vari messi qui in cinque anni e mezzo circa, mi viene la pelle d’oca solo a pensare ” Ma quanto tempo è passato !! “. Eppure rileggere poesie è un po come guardare un album di foto, ci si riemoziona rivivendo i momenti.Un pensiero va sempre alle prime cinque ragazze che presero a leggere in maniera continua il blog sin dai suoi primi passi che tante e tante cose mi hanno insegnato della vita. Talvolta mi sono trovato a dibattere dell’utilità o meno del web, ma ancora oggi potrei asserire che il blog è bello se portato avanti con intelligenza. Non occorre essere assidui pubblicatori per esser bloggers, ma metterci l’anima dentro ai post, beh questo sì. Ringrazio tutti coloro i quali han collaborato con me per la stesura degliinterventi, chi ha ispirato poesie, pose fotografiche, chi mi ha stimato come studenti che so mettono i miei testi sui diari che girano nei licei, nelle Uni, ringrazio tutti coloro che han portato la mia poesia lontano dal mondo ottuso ed assurdo che ogni giorno ci si propina appena si esce di casa. Non sico che la poesia curi i mali del mondo, ma aiuti a vedere qualcosa di migliore di quel che c’è questo sì. Come a dire che La Poesia Porta Lontano da crisi di governo, caro vita, delusioni amorose, amicizie che si operdono aiutando ad immaginare magari come sarebbe belklo se tutto andasse un po meglio per queste come per mille e mille altre situazioni della vita. C’è stata musica da suonare nel mediaplayer, c’è stata foto da scattare con la Kodak un po datata, c ‘è stato un tempo per sedersi a tavolino e mangiare un panino scrivendo assieme davanti al Colosseo, c’è stato un tempo per gli scatti di una ballerina ed attrice di Sheffield che ha donato la copertina al libro che da qui è venuto fuori. Non amo contare i successi e gli insuccessi di queti cinque anni, del blog e tutto quel che c’è stato, ma amo mettere questa mappa del mondo e immaginare la mappa del cuore. Se ognuno di quei puntini è qualcuno che ha trovato gradevole, ha letto ed apprezzato o meno poesie, video, foto e quant’atro di questo blog, io cel’ho fatta, io e tutti coloro che mi han supportato e sopportato in tutto questo tempo, abbiamo regalato un poco di poesia al mondo. Buona sera mondo, buonna poesia, buona vita !!

Marco Vasselli al raggiungimento delle 250 copie del suo libro ” Poesie tra le ciglia “

, , , , , , ,

1 Commento

Ho cercato


ho cercato del senso di me nei vecchi discorsi. Ho trovato nei cassetti dell anima i pennarelli di marty e la canon di laura. C era la chitarra di carlo che non la sapeva suonare ed il sorriso di rosario. C era il vento e un artigiana ed una donna che si faceva chiamare armonia. Non ho mai capito perche cosi, era una donna sola e triste credo. Ho trovato un ricordo d estate in un piccolo giardinetto di trastevere a ridere con jack e alberto. Corrono via i ricordi e dall anima solo un piccolo retrogusto di malinconia. Tra tutta quella polvere quanti ricordi. So anche che nulla e perso ma per ora li lascio li. Chiudo il cassetto e torno al quotidiano andare di ogni giorno. Ma dove si va ogni giorno ? Sia consumar di candela lento o gioia o risa e scherzi oppure pianto ? Certo di tanto in tanto riapro quel cassetto ed il sorriso appiccia gli occhi e il cuore !!

2 commenti

Stavo cercando di più


Stavo cercando di più

non il menefreghismo di gente che qando soffro se ne infischia

talvolta penso che il cuore o l’amicizia o tutte queste cose belle

siano consone solo nei libri romanzati dell800 .

Stavo cercando di più

non freddi abbracci senza contatto

lanciati da una pagina di un qualsiasi web da un nickname qualsiasi .

Talvolta mi penso che è proprio come dice il mio amico Emiliano :

” Non è che è una vita di merda, è che certa gente te ne fa avere l’impressione “.

Stavo cercando di più

non gente che giudica senza conoscere

stavo cercando il sorriso dai colori di un fiore

o il colore dei sogni

ma in questi strani giorni se sogno sogno in bianco e nero quelle rare volte che non dormo agitato.

E’ Estate, ma un’Estate a metà

attenzione non una mezza Estate come quella di Shakespare,

lui grande poeta per carità …

io quello di periferia che non osa mai aspirare a tanto

che però si riserva il diritto di credere

se in questi tempi di crisi emotiva

carenze d’affetto e comprensione,

essere o non essere non sia poi tanto differente.

Stavo cercando di più

delle foglie d’Autunno che cadono

dove che il vento se le porta via

e ogni giorno che passa è un momento d’amore  .

Stavo cercando un fiore

ma non cen’è per me o almeno pare

se non di plastica

che ne ha solo la parvenza.

senza colore, senza emozione .

Quei rari momenti di gioia che la vita mi propina o mi propone

amo passarli in feste in compleanni di amici

a tirarci l’acqua a secchiate dei gavettoni

come li si facevano anni fa .

Eh già … anni fa meglio

c’era semplicità anche in noi del gruppo :

dove è che in trenta si usciva tutti insieme

e se uno non poteva perchè pochi soldi

si faceva in modo venisse anche lui perchè il gruppo fosse al completo .

Katia ricorda sempre questa cosa

e lei come pochi altri ci sono ancora.

Eh già … perchè poi tanti altri sono ” cresciuti “

dimenticando la spontaneità dei nostri vent’anni

e se non puoi pagare vali un cazzo .

Amo credere e pensare che

stavo cercando di piu’

ma gli amici, quelli veri che son nel cuore e che li so

son stati sempre li

ed io come uno stupido cercare a vuoto

quello che già era vero ,

l’amicizia

Marco Vasselli

2011 – Tutti i diritti sono riservati

, , ,

5 commenti

FotoRacconto – Ninièl


Il sorriso di Ninièl

Perchè mi fai sorridere,

mi regali minuti spensierati

ma pure perchè sei dolce, sensibile

perchè non badi alla forma

perchè sei fuori dalla norma.

Perchè ami l’arte

quella del disegnar parole e strofe

e come me inneggi all’anima ed al cuore.

Perchè se il mondo avesse il tuo volto ed il tuo nome

s’andrebbe meglio

e scusami se sbaglio…

perchè sei elfa

e questo non è poco,

che mi fai prendere le cose come un gioco

ma che è ironia e non stupidità.

Perchè se un giorno

Dio lo volesse presto

mi troverai li nella tua città,

sarà per dirti ” Grazie di vero cuore amica mia “

perchè è da un po che questa strada mia

ha un poco più di luce anche se buia

ci stà una stellain più

chiamata gioia

che è quella che vorrei sempre sapere

sopra al tuo viso e splender la bellezza.

A Ninèl

Marco Vasselli – 2011

© Tutti i diritti sono riservati

, ,

Lascia un commento

Dell’amicizia il nome


A te che sei dell’amicizia il nome

vorrei sapessi :

quando sarò lontano

dalla gioia che mi portasti a piene mani,

ricorderò per sempre,

ancora e ancora

di quegli occhi di cielo

che non sapevano dove volare

trovando in me

forza di vero amico.

Così tu sai

che se ti occorre aiuto dalla vita

o vorrai ridere e gioire come prima,

cerca di me, mia amica

ci sarò !!

Marco Vasselli

A Laura M.

© Tutti i diritti sono riservati

,

2 commenti

Lorena


Per me che ti chiamo “ Lorena Dè Francia “

come quella regione della stessa

e mi saluti da cinquecento metri :” Marcovassellii !! “

per te nome e cognome

di questo omino con gli occhiali assurdi.

Se avessi un sogno lo accenderei per te

ma accendo sigarette assieme a te

e daje a ride

che canti e mi diverti.

E quante mete ancora sognerai,

quante ne avrai

amica mia ritorni a raccontarle

ti aspetterò tra l’oggi e l’impazienza

e rideremo ancora li a sognare

di tutta quella tua vitalità che è solo tua

e come tale non la puoi smarrire.

180540_1732563028728_1078083669_31903457_5056929_n

Marco Vasselli per Lorena D.

– 2011 –

© Tutti i diritti sono riservati

, ,

Lascia un commento

Arte ed amicizia


Cattura

Grazie a chi ha collaborato con me

A chi ha ispirato le mie poesie e la mia arte

ed a chi si è ispirato a me o mi ha dato modo di postare i suoi lavori nel blog

Vi voglio un casino di bene

Marco Vasselli © 2006 – 2011

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

1 Commento

Il Diario – Cosa dire ancora ?


Cosa dire ancora in questo blog ? Cinque minuti bastano per scrivere un post, cinque minuti per ispirarsi e giù di poesia nelle notti in cui mi sento triste, o felice o boh che ne so, ho trascorso una bella giornata, una brutta giornata. Qui c’è di tutto oramai, dalle mie canzoni preferite su Last Fm, alle poesie quelle più belle scritte per amici cari presenti o che mi mancano. Qui la politica secondo me e la società e tutto quel che dal 2006 ci doveva essere. Il blog è proprio come l’ho voluto io e stasera beh, mi verrebbe da scrivere di mille cose, delle persone fantastiche che ho conosciuto, delle festività trascorse in famiglia, delle risate e l’arte e tutto quel che c’è di bello, ma mi voglio soffermare sul fatto che mi manca una cara amica con la quale ho in qualche modo il bello ed il brutto, il mio ed il suo. Lei adesso si è allontanata spero momentaneamente dalla mia vita, ma vero è che mi manca. Potrò sembrare paranoico nell’affermare questo, ma me la sono voluta stavolta, per mille e mille motivi che io e lei sappiamo e non mi pare il caso di mettere in piazza, In piazza sapete, se ne può far salotto o parlare male, cosa che non voglio per me e per lei come per nessuna persona della mia vita. Dico solo che ho imparato da lei mille e mille cose e che beh come ho ribadito più volte la reputo la persona migliore che da qui ho conosciuto. Sarò felice se lei è felice o triste se lei lo è. Ma è qui il punto, non saperne più nulla mi affligge. E non badate se qui ci passano 40 o 50 persone al giorno e cazzeggio nei commenti. Fuori vivo come sempre, vecchie e nuove cose, ma ecco non poterne parlare con lei mi fa sar triste. Vorrei tornare in Febbraio e riparare a una cosa perchè so che non avrebbe portato a nulla, ma se non altro avrei potuto evitare il suo allontanamento. Non ditemi come altre volte è accaduto che ci sono altre persone che mi vogliono bene, perchè altre persone, a cui premetto voglio un bene dell’anima non saranno mai lei. Come ognuno di noi è unico lei lo è a suo modo ed è proprio quel suo modo di fare che mi manca. Ho ribadito il concetto nei giorni scorsi che vorrei le cose andassero bene per me e per tutti quanti e che la felicità per me è avere affianco le persone a cui tengo altrimenti è come un mosaico a cui mancano dei pezzi e sono proprio quelli che lo completano. Una volta, un paio di anni fa le scrissi nel testo di una poesia ” Ho imparato a capire che le cose belle non puoi farle accadere per forza ” ed accadono quando meno te lo aspetti. Spero solo possa essere di nuovo così e si ritorni come si era prima io e lei. A chi chiesdeva nei giorni scorsi qualcosa a riguardo ho sempre risposto educatamente che non ne sapevo poi molto e che il tempo aggiusta le cose. Questo è ovvio nel migliore dei casi. Vero è che siccome ho imparato che in Italia lo sport nazionale non è il calcio, bensì impicciarsi dei fatti altrui, ho parlato di sta cosa il meno possibile. La mia amica mi ha esortato ad andare avanti senza di lei, ma vero è che non ci riesco, come vero è che indietro non si torna. Sto scrivendio questo con l’intento di guardare al futuro nella maniera più positiva possibile, ma che bello se in quel futuro ci fosse nuovamente la mia amica. Di tanto in tanto ripenso ai momenti passati e come per tutti i momenti passati con tutte le persone della mia vita, mi vengono in mente quasi sempre quelli belli. E beh che dire spero solo ce ne siano di nuovi anche con lei. Molti di voi conoscono il lato poetico del ” Poeta di periferia “, lei no, anche il peggio del peggio e poi mi mortificava per ridere. Beh ecco apprezzavo anche quello di lei, molti mortificano con la cattiveria più greve degna di Attila, un amico o un amica ci ride su e quando lo fa è per evidenziare che magari si fanno cazzate. Io ne ho fatte e mi rammarico, ma di più non posso chiedere se non che torni a farmi sorridere di tanto in tanto.

Intanto dovrò cambiare casa Maggio prossimo e mi ci rode perchè anche il blog subirà una battuta d’arresto credo addirittura di mesi. Chissà quando potrò avere una connessione ad internet degna di tale nome. Cosa dire ancora ? E’ primavera inoltrata e godiamoci ste belle giornate e rimandiamo indietro sta po di tristezza quotidiana. Io ci sto provando, ma riuscirò ? Che bello se la vita andasse come la si prospetta ma tempo mi sembra ce ne sia sempre meno per rimpianti. In mia assenza questo posto sarà pieno di gente che continuerà a cercare nelle statistiche le cose più assurde, nei commenti si continueranno a scrivere belle e brutte cose anche nei post più vecchi, ma ogni volta che avrò modo di riaprire qui, ci rivedrò qualcosa di tutti voi che mi avete fatto compagna per 5 anni e anche meno, ma entrando chi più chi meno a pieno titolo trai miei amici. Amici è una parola troppo usata in questi network, e questa è un’altra cosa che ho imparato da chi mi manca. Troppa cen’è stata di gente pronta a parlar male ed alle spalle non appena ti volti. Questo nei blog, in internet, ma così come nella vita di ogni giorno. Per quanto mi riguarda, quando possibile amo ripetere quel che sostengo da anni ossia ” tra un intervento e l’altro delò blog preferisco vivere “. Buona vita a tutti e qualora lo vogliate cercatemi ai miei recapiti telefonici. Buonma vita a tutti quanti.

Marco vasselli – 2011

, , , , ,

4 commenti

Poesia triste


Poesia triste perchè sono triste

prima di partire per un viaggio,

dopo aver salutato  Distratta,

prima di cambiare casa e abitudini

senza aver più notizie di Laura, di Martina.

Poesia triste perchè è così

perchè sono così emotivo

che a volte sembro quasi esagerato

e c’è nelle ultime sere qui

il respiro della mia via

la gente del bar

il colore del rum, del caffè

ma che me ne faccio

se non sono felice del tutto è bello sì

ma non del tutto.

Tante volte mi fermo a pensare e fare congetture

di se e di ma

e film mentali che non portano a nulla

solo a un senso di vuoto

rotta verso l’ignoto

come in Star Trek vado

io capitano d’una nave vuota.

Marco Vasselli – 2011 – © Tutti i diritti sono riservati

, , , , , , ,

12 commenti

FotoRacconto – Amicizia


Cattura

Clicca sull’immagine e leggi le poesie che ho scritto per i miei amici

, , ,

Lascia un commento

Mentre respiro te


Mentre respiro te, amica mia

in questa vacanza romana,

m’accorgo che siam così,

splendidi e ” stuoidini “

e potrebbe esserci di te in ogni cosa qui a Roma,

a Piombino, Napoli o Copenaghen

o meglio ancora soeduti sopra quei tre scalini

tra quel muro e quel mare

a ballare ancora su una luna dove tu sei uno specchio ed io per te

quando piango non ridi mai

e quando rido beh

sbottiamo in un fragoroso e colorito viso

che si confonde il mio nel tuo è lo stesso

ridiam di cuore

nel cuore l’arte il vanto

d’andare spesse volte controvento

ma s’è d’appoggio l’uno all’altro in brutta

perchè legame è muro coeso dal cemento !!

© Tutti i diritti sono riservati

, , , , , , , ,

Lascia un commento

Il Diario- 19 Aprile 2011 – Per la mia amica ArtigianaNonArtista. Ti voglio un casino di bene


La-regina-del-moderno_slideshow_gallery_sfilate

Questa donnina è un sole, la DiS. Ieri siamo andati alla mostra al Vittoriano di Tamara Delempicka che è la sua pittrice preferita. Questo post vuole essere a memoria di una giornata meravigliosa, un omaggio per lei e un invito per tutti coloro che visitano il blog a dare un’occhiata ai suoi scritti ai suoi dipinti, al suo mondo, che in un giorno di Agosto di un paio di anni fa ha incontrato il mio mondo, dando vita alla nostra meravigliosa amicizia. Cliccate sull’immagine per entrare nel mondo di quella che per autodefinizione è “ artigiana non artista “ ( anche se una cosa non esclude l’altra !! Buona lettura a tutti !!

Marco Vasselli

, , , , , , , ,

Lascia un commento

Ðιکtratti noi …


Distratti noi

in una Roma primaverile

a ridere e correre come bimbi in un cortile

dove io per te

la guida che non ti sa guidare

poi scopri trai miei silenzi ed il tuo mare

c’è solo un posto

è questo

e tu sei bella e distratta e viva

come che il mondo dovesse rispecchiare

tutta quell’arte e per quell’arte andare

tra Via del Corso e la mostra di pittura.

e … “ senza offesa … ma sei deficente !! “

come che senza offesa sminuisse,

e giù a risate e la mostra di pittura

tra quel che c’era, c’è stato e la paura

che non ci sia domani

che non ci siamo noi

come due pischettetti .

Tai Sampietrini, carrozze e gladiatori

e la Toscana, il faro ed i tue quadri

ed il quaderno rosso

e la farfalla su un purpureo fiore

che fa poesia

mentre che fuori muore tutto il mondo

io e te in un mondo occhi negli occhi e gioia .

Grazie che sei distratta e un po bambina

ma di quei bimbi intenti ad ascoltarmi

come non mi stoppassi a emozionarmi

caffè la birra e sigaretta in mano

216051_1867362758637_1078083669_32077609_625804_n

Marco Vasselli per Ðιکtratta …

2011 . © Tutti i diritti sono riservati

 

, , , , , , ,

12 commenti

Ðιکtratta è l’attesa


Le ore cadono dall’orologio appese al muro

attorno un po di freddo

fuori è scuro

qui solo io

il mio silenzio, le mie sigarette

la mia frenesia

tra poco t’incontrerò bella e Ðιکtratta !!

Marco Vasselli – 2011

per  Ðιکtratta …

© Tutti i diritti sono riservati

,

2 commenti

Il Diario – Ripropost – 2009 – Con lo stesso spirito, lo stesso blog


Nel 2009 scrivevo questo, ora visto che in gran parte riscriverei le stesse cose,volevo riproporre questo intervento per ricordare il senso del blog e portare avanti ciò che è stato e credo ancora ci sarà. Di quì collaborazioni, amicizie, condivisione dei momenti belli e brutti. Il blog alla fine non è che un aspetto di tutto questo. Grazie a tutti !!

Talvolta, rileggendo indietro nelle pagine del mio blog, mi rendo conto di come un po tutto cambia. Gli interventi, le poesie, le foto, mi riportano indietro alla mia vita di prima, a come ero. Mi prende malinconia per tutte le cose rimaste da dire, per tutte le cose che si potevano evitare. Rivedo i vecchi commenti, quelli del gruppo iniziale di amici e ripenso a Laura, a Martina, Alexis,Dada e Valeria, come forse per me uniche vere amiche che abbia conosciuto quì, poi, facendo mente localem mi rendo conto che ci sono più affezionato perchè sono state le prime persone a seguirmi in ciò che proponevo con regolarità. Mi accorgo che la gente ci è passata e ci è rimasta. C’è chi mi legge dall’estero, ed ho allestito 2 sezioni per loro, c’e’ stato e c’e’ chi ha scritto con me: Armonia,JackMax,Lorenzo B. o Carlo G.

C’è chi mi manda poesie da pubblicare, foto da mettere,chi mi scrive pensieri, c’è la quotidianità di messenger, che mi fa pensare sempre ai primi tempi, quando con 7 o 8 contatti al massimo, morivo da ridere, imparavo delle cose che mi sono ritrovato utili dopo. Ci si scambiavano idee, ricette, nozioni di informatica, di musica, foto e quantaltro. Con l’andar del tempo, ho notato che questa cosa è venuta un po meno. Puoi vedere di gente che ostenta la sua sofferenza, puoi vedere di gente che si accolla e dopo due giorni che non gli parli ti odia. Puoi vedere insomma di tutto, meno che quello che ci volevo vedere quando ho aperto quì.

Talvolta ho l’impressione di aver buttato il tempo appresso alle questioni della gente, talvolta la gente mi ha fatto vedere il suo affetto e mi sono ricreduto su questo. Ho creato legami, stretto amicizie, avuto collaborazioni ed in qualche modo, anche questo modo di fare web è stato costruttivo. Ho conosciuto quì Laura e Martina, che reputo a tutt’oggi le persone con le quali piu’ mi sono divertito e cresciuto emotivamente, ma non voglio toglier nulla a coloro che sono venuti dopo, Carmen Basile, JackMax,Distratta e Amore Silenzioso. Proprio di questi quattro mi vrrei soffermare a parlare un po di più. Carmen è una donna meravigliosa, divisa tra 2 o 3 lavori ed il suo blog, una persona che aiuta gli altri e non solo perchè lavora alla Croce Rossa,, JackMax è un grande. Mi consiglia, abbiamo scritto assieme, talvolta ci si incontra per una birra, un caffè due chiacchiere e soprattutto, mi ci trovo bene perchè stiamo sempre con la risata quando vado da lui. Distratta è una donna in gamba, cazzuta, emotiva e, cosa non da poco, semplice. Mi piace di lei che non ostenta ciò che ha anche se potrebbe. Ci chiamiamo tra noi Stellina e Perlarara, perchè abbiamo scorto l’uno nell’altra l’unicità e la sensibilità d’animo. E’ artigiana, non artista come lei si definisce, ma per me, al di là delle definizioni, una persona in gamba. Ultima della serie è A.S., una donna unica, sensibile, intelligente, la mia musa. Potrei passare ore in sua compagnia e sembrerebbero passati solo pochi minuti.

Rieggendo indietro, mi dico, come farebbe Baglioni ” Siete tutti quì “, passato e presente. Molte altre persone mi leggono e commentano e chi si rapporta con me educatamente puo’ rimanere, chi spara castronerie nei commenti, e non mi stancherò mai di ripeterlo, puo’ andare altrove.

E altrove, dove ancora mi porterà la poesia, vorrei ci fossero ancora tutte queste persone. Anche se la vita ci ha diviso, anche se per diverbi avuti o impegni incombenti che ci tengono lontani, mi piace pensare che chi voglia leggermi puo’ farlo quà, ed è bello questo. Mi da il senso di continuità che volevo dare al blog quando l’ho aperto, anche se qualcuno aimè s’è perduto e non avrei voluto.

Rileggendo indietro, nei commenti, mi riviene in mente il momento preciso in cui sono stati fatti, le persone e come mi sono sentito. In definitiva, rileggendo il blog, è come aprire un pacco di emozioni ogni volta che voglio. Dentro ci siete voi, che siete stati e siete una piccola parte del mio mondo. Grazie a tutti

©Marco Vasselli – 2009

A Valeria, Martina, Dada, Alexis, a chi è venuto dopo, a chi è venuto prima e non c’è più e a tutti i lettori che sono veramente tanti. Grazie di cuore.

L’immagine ” La Poesia Porta Lontano ” è una creazione di Alexis Ghidoni

L’immagine ” Da tre anni le migliori ” è una creazione di Marco Vasselli

© Tutti i diritti sono riservati

, , , , , , , , , , , ,

3 commenti

Alexis


alexis

Poche le persone veramente amiche conosciute da questo blog

lei lo legge dall’inizio insieme a pochi altri una costante presenza nel medesimo ed ancor più nella mia vita. Scrittrice Web designer e colei che mi ha donato splendide grafiche

tra le quali “ Il libro “ de “ La poesia porta lontano “, uno dei tre simboli di questo spazio.

Cliccando sull’immagine sovrastante andrete a leggere tutto quel che di bello c’è di suo nel blog. Grazie amica mia sempre presente anche se lontana

© Marco Vasselli . Alexis ‘81 – 2006 – 2011

, , , , , ,

Lascia un commento

Ðιکtratta …


… e ti vedrò domani

bella come un sogno

ma vera come la pioggia di Settembre

che sui tetti dell’anima ha scrosciato sin troppo a lungo.

Un abbraccio distratto,

amica mia si và !!

Marco Vasselli per  Ðιکtratta …

2011 .

© Tutti i diritti sono riservati

, , , , , , , ,

8 commenti

L’arte porta lontano – 2006 .- 2011


La nostra arte,

quella che per me vale di più di quanta

ne abbia fatta altrove.

Grazie a tutti amici miei

© Marco Vasselli

2006 – 2011

Clicca sull’immagine per entrare e buona lettura !!

La Poesia porta Lontano - by Alexis (2)

L’immagine  “ La poesia porta lontano “

simbolo di questo blog

è una creazione di © Alexis’81

 

, , , ,

Lascia un commento

Tra il cuore e la penna


Mi manchi quando la sera scende e sto aspettando

mi manchi quando fumo le cicche o faccio il coffee

mi mancano le risa e le domande

e la dolcezza e il nostro interpretarci.

DiStante nella mente solo un po’

tra cuore e penna

ieri e nostalgia

come d’un tempo che non ritornerà.

Ma per fortuna il tempo sa di te

e tempo ce n’è ancora a tonnellate

per viverci le vite mai vissute

Sorriderci alle porte dell’estate

come un saluto di gabbiani a mare

Amare ogni momento dentro al cuore

prendere un volo per ricominciare e mai finire

Patire o disperare

solo per te mia Perla, mia Stellina

E scopro che non è più tutto come prima

se ci sei tu a rendermi migliore.

©  MARCO VASSELLI – 2010

PER DISTRATTA

TUTTI I DIRITTI SON RISERVATI

3 commenti | tags: AMARE, CAFFE’, cuore, DISTANTE, distratta, DOLCEZZA, DOMANDE, estate, FINIRE, FUMO, GABBIANI, IERI, MARCO VASSELLI, mente, NOSTALGIA, PENNA, RISA, SERA, TEMPO, vita, VOLO | pubblicato in TRA IL CUORE E LA PENNA


, , , , , , , , ,

2 commenti

Anima cabriolet


Anima cabriolet
voglia di libertà
anni ed anni contromano
di cuore in cuore
e di città in città.
Ci incrociamo di rado
sguardo da ragazzini
come che quelli lì a Tito Labieno
fossero quelli lì,
Andrea e Marco,
e Vasco sullo stereo,
le scarpe da scavarco
liberi e vivi ancora !!

Marco Vasselli – 2010
Per Andrea B.
© Tutti i diritti sono riservati

, , ,

Lascia un commento

Per te mia amica


Non so perchè,
ma mi piace pensare che con il tempo
ritorni quella magia che c’era prima
di gioia e risa o del volersi bene.
Se è vero che al giorno d’oggi rara e pura
è l’amicizia da poter cambiare
la canto a te stasera Laura, amica mia
che quel che c’era prima può tornare.
Non so perchè,
ma visto che questa vita è migliorare
cerco di fare il meglio l’ho promesso.
Se l’ho promesso devo mantenerlo
lasciando intatto ogni ricordo andato
che non va mai del tutto
ne resta il sapore dentro e mi dispiace
d’aver gettato al vento non volendo
quel tutto che a tutti parve forse nulla
ma dove io e te vivemmo di anno in anno
di giorno in giorno, tra risa, pianti, arte
e prendi il rancore mettilo da parte
e così io fonte di gioia nuova.
Forse non saprò più che stai facendo
ma so di te che stai facendo il meglio
e io che resto sveglio a tarda ora
è solo per il rimpianto e la preghiera
a quello steso Dio che non abbiamo,
ma fa di noi quello che a volte siamo :
due anime di amici a perdersi e trovarsi
realizzar gli sbagli e ripartire.
Assieme spero presto a un nuovo sole
e ancora tanto è che c’è da dire.
A volte sono stato esagerato,
è un mio difetto e me ne faccio colpa
ma se mi serve a ritornarti amico
da mio difetto divenga sol ricordo.
Mi hai migliorato anche per questo infondo
facendomi notare pure il brutto
sta a me da ora raccogliere la sfida
grazie di vero cuore ovunque sei
grazie di come sei
e ogni decisione prenderai
amori o amici o viaggi o gioie o sorte
spero di essere ancora come prima
degno dell’autostima che mi davi
e vero amico a ritrovare te
che insegni pure quando non ci sei
e insegui tutti quanti i sogni tuoi
come sia giusto fare anche per me.
Tieni da parte l’odio, portati solo il bello
mettilo in quello zaino che tu sai
quello che è alto due volte e mezzo te
e non aver rancore verso me
che ho fatto la cazzata più  banale
che tanto pesa e tanto costa a dire
e brucia questo tempo e non ci sei.
Spero di ritrovare un tuo sorriso
tra note o strofe che ascoltammo assieme
e così tu per me spera il mio meglio
che so che arriva il giorno e arriva l’alba
che di speranza sia quest’amicizia
talvolta sminuita e disprezzata
ma so che c’è e ciò mi rende forte
che non sia morte della stessa allora
solo un silenzio di ore e giorni o mesi
ritorneremo fotografa e poeta
a raccontarci ridere e parlare
come che nulla fosse tutto il tempo
come che tutta l’amicizia dentro
si ridischiuda come fiore al giorno.
Spero che sia futuro non rimpianti e ne rimorsi e risa dal passato
so solo che se è passato tanto tempo
valse la pena e ne vorrei ancora !!
Marco Vasselli – 2011
Per Laura M.
© Tutti i diritti sono riservati

,

7 commenti

Gillian


Gillian :
kiss by the wind
became red with embarrassment
only the sound of his voice
calls
the other side of Europe,
the other side of the heart.
And England, not far
pen between the heart and laughter of a friend.
And when I think it’s over
check me smile poet
and her dancer
that gave my life to art that
like a butterfly on the cover of
rests on a flower and remains among the eyelashes .
Sit down here now my friend
rests and is as if time is nothing and nothing is everything
between beauty and ugliness that we smile
when can you have
for us this art such as water that is drunk
for the sake of beauty
but also to say things that do not go
We love and passion for art
and thanks for being a flower with a zillion colors planted in my heart
Poetry Marco Vasselli
Photo Gillian Grant
© 2011 – All rights reserved
Gillian
Gillian :
bacio dal vento
rosso divento dall’imbarazzo
soltanto al suono della sua voce
telefonate
dall’altra parte d’Europa,
dall’altra parte del cuore.
E l’Inghilterra poco distante
tra cuore penna e risa d’un’amica.
E quando credo sia finita
spunta il sorriso di me poeta
e lei la ballerina
che diede vita all’arte quella mia
come farfalla su d’una copertina
posa su un fiore e resta tra le ciglia.
Siediti qui adesso amica mia
riposa e resta come se il tempo è nulla e nulla è tutto
che noi tra bello e brutto sorridiamo
quando si può si deve
per noi quest’arte come acqua che si beve
per il gusto del bello
ma pure per dir le cose che non vanno
per noi è passione e amore l’arte
e grazie per essere un fiore con un zilione di colori piantato nel mio cuore
Poesia Marco Vasselli
Fotografia Gillian Grant
© 2011 – Tutti i diritti sono riservati
Poche le persone che ho conosciuto dal web che hanno fatto di me una persona migliore. Questa ragazza è un’artista affermata in Inghilterra, ma per me è Gilly, la persona semplice che quando le cose non vanno ha sempre un pensiero gentile.
Grazie a lei il mio libro di poesie ha una copertina meravigliosa, come la persona meravigliosa che è lei. Grazie GillianMobile sorella di MarcoMobile

, , , , , , , ,

5 commenti

From Traveling 2 fooding

Hand-picked Traveling and Fooding places

psychologistmimi

Food, Road Trips & Notes from the Non-Profit Underground

FOXTURBO

#Pra fazer bons negócios # homens #mulher