Archivio per la categoria 2011

Il Diario – 11 Giugno 2009 – 11 Giugno 2020 . ” La poesia porta lontano ” da undici anni in WordPress .


11 Giugno 2009 – 11 Giugno 2020

Undici anni di poesia su WordPress ed altri 3 su MSN.

Grazie a tutti i lettori de

” La poesia porta lontano ”

marcovasselli.wordpress.com

Grazie infinite a tutti i miei lettori sparsi in ogni dove sul globo terracqueo .

Marco Vasselli © 2006 – 2020

, , , , , , , , , , , , , , ,

1 Commento

Il Diario – Giugno 2020 – Premio Vincent Ehidero .


Hlww guys,i am here with a another BLOGGER AWARD, and first of all i am greatfull to my fellow blogger domeka who considered me worth it and nominated me for this amazing blogger award.Here is the link of her blog Beautifully Broken Into Me (Domeka).She is a amazing blogger visit her page and show her respect by liking and follow her blog.Thnxx!!

RULES:-

1:-Thank the person who nominated you with a link to their blog.

2:-Make a post of the award (with a photo of the logo).

3:-Post the rules.

4:- Ask 5-10 questions of your choice.

5:- Nominate 10-30 other bloggers (or more) and notify them.

Question Answered:-

1:-What is it that you enjoy most about being a blogger?

A:-This is the platform from where we can speak our mind and make new friends this is the thing which enjoyed alot about being a blogger.

2:-Do you see yourself blogging in five years?

A:-I would definitely like to see, if I get permission from the army.

3:-what do you miss about last year?

A:-Previous year i completed my 12th(senior secondary class) and i am missing my all of the friends a lot.we all r in contact with each other only on insta or fb :-<<.

4:- If you could snap your fingers right now and change one think about the world what would that one thing be?

A:-If i have a power like this i want to change the thought of all the global leaders, who fought form each other only for the power not to change the world.and i want to made the world a better place to live.

5:-What is the best piece of advice you have ever received from someone?

A:-Never be irritated by failure because you learn a lot from failure.and this advice was given to me by my father when i rejected for the indian army.

List Of Nominees:-

1:-https://positivitymonger.wordpress.com/

(Akriti pandya)

2:-The Eternal Words

3:-Devyani Sharma

4:-Truth_Be_Told

5:-Get It Right! For Life.

6:-AS YOU WAIT …

7:-https://marcovasselli.wordpress.com/

8:-https://mysilentroars.wordpress.com/

9:-TOFU TUTORIALS

10:-THE REKHA SAHAY CORNER!

Questions for my nominees are:-

:-What is ur biggest fear?

:-What is ur fav. thing you u own and why?

::-What is ur fav. thing you u own and why?

:-What is ur your favourite way to exercise?

:-What was the moment in ur life u laugh the hardest?

:-What is ur all time fav. dessert?

:-What was the proudest moment for u in ur life?

:-Who was the last person, who made u cry and why?

:-If money was no object what would you buy?

Thnx for ur reading.New blog on ______ workout is coming soon:-)) stay tuned!!

For any query releated to workouts fell free 2 ask in the comment section

LA POESIA PORTA LONTANO 🇮🇹 riceve un’altra premio . Ringrazio chi me lo ha conferito e lo aggiungo con onore a quelli conseguiti sin dal 2008 .

Da anni con dedizione porto avanti questo blog . Questi riconoscimenti possono sembrare effimeri, di poco conto, ma mi danno fierezza e voglia di andare sempre avanti. Volevo condividerlo idealmente con i blogger incontrati dagli inizi sulla piattaforma MSN dove tutto ebbe inizio e poi con tutti i bloggers che ad oggi mi seguono con costanza. Un grazie particolare a Carlo Gori ed alla gente di Tor Sapienza, all’immensa ed unica Sabina, musa ispiratrice e vita mia. Grazie ai pochi e veri ed unici veri amici che mi supportano . Volevo dedicare questo premio a te che leggi qui, anche se non so perché e ricordarvi che siete tutti nel mio cuore . Grazie a tutti ❤

Marco Vasselli © 2020

, , , , , , , , , , , , , , , , , ,

1 Commento

Fotopoesia – Un poeta in Rai #64


Marco Vasselli © 2011 – 2018

, , , , ,

2 commenti

Il Diario – ” La poesia porta lontano ” è da 9 anni su WordPress.


Da nove anni il mio blog è su WordPress più altri anni sul caro vecchio MSN.

Grazie a tutti i lettori per tutti questi anni. Vi abbraccio tutti 😊

Marco Vasselli 2009 – 2018

, ,

7 commenti

Il Diario – Marzo 2018 – La poesia porta lontano arriva a 1000 followers !!


Marzo 2018 sembra essere destinatario ad essere ricordato per me come blogger il mese dei record e delle ricorrenze . Così dopo aver innaugurato nei giorni scorsi il dodicesimo anno de ” La poesia porta lontano “, dopo aver tagliato il traguardo dei 3 anni di Sabina in poesia e registrato il record di visite e visitatori assoluti in un solo giorno, una sola settimana e nel mese ancora in corso , dopo aver raggiunto i 5000 articoli nel blogghetto … Eccomi qui a ringraziare di nuovo tutti per l’ennesima metà conseguita . Mille followers che siete voi che vi ringrazio, che vi abbraccio, che vi adoro troppo, che spero di avervi emozionato con i miei versi o le mie immagini e con la poesia in ogni forma che ho potuto dal 2006, che posso o che potrò … Grazie mille a tutti e mille …

Marco Vasselli © 2006 – 2018

,

15 commenti

Il diario – 16 Marzo 2006 – 16 Marzo 2018. 12 anni di poesia .


Salve a tutti. Oggi per me è una data particolare. Il blog ” La poesia porta lontano ” compie 12 anni.

Vorrei ringraziare tutti coloro che seguono giorno per giorno ogni mio articolo. Qualche giorno fa ho toccato quota 5000 articoli e negli ultimi tempi le visite nel blog sfiorano le 300 al giorno. La poesia più ricercata di tutte quante è ” La pochezza delle persone ” seguita da quelle dedicate a Sabina che sono veramente tante.

Il giorno con il maggior afflusso di visite è il Sabato e l’ora le 10 del mattino.

Vi ho dato un po’ di dati tecnici per farvi rendere conto del lavoro che c’è dietro . Vorrei ringraziare coloro che mi sostenevano nel 2006 agli inizi e che ancora ci sono : Alexis, Valeria e Daniela ;

poi di seguito Carlo Gori e l’associazione culturale Tor Sapienza in arte. Trattasi del mio amico pittore che nel 2006 mi disse come aprire un blog e della sua associazione culturale ;

Grazie a Laura Forgia, soubrette mia amica che segue passo passo ogni riga del blog ed a cui devo un ” Grazie ” perché mi concede il privilegio di dedicarle qualche verso di tanto in tanto e molte delle poesie per lei le trovate nel mio libro del 2014 ” Poesia è il suo nome ” ( Lulu editore ).

Un’altra immenso grazie lo devo ad Anna Guarraia, mia amica veramente da una vita che mi pubblicizza il blog ed i libri appena può ; ed un altro grazie va a Giusy Brescianini , la mia amica pittrice per lo stesso motivo.

Ma il ringraziamento maggiore va a Sabina per le tante emozioni condivise che poi sono divenute versi e strofe trai più belli che io abbia mai scritto.

Volevo ringraziare la gente del mio quartiere , gli amici cari, chi c’è stato su questo blog, chi c’è e chi ci sarà.

Volevo ringraziare i colleghi per il quale sono ” er poeta ” e poi ognuno di voi … Ad uno ad uno Grazie … Perché da 12 anni la poesia porta lontano il mio pensiero e le mie emozioni e in tutti e quattro gli angoli del mondo e,

finché ne avrò la forza e la possibilità ancora lo farà.

Grazie a tutti quanti. Vi adoro troppo .

Marco Vasselli 2006 – 2018

, , , , , , , , , ,

2 commenti

Il Diario – Qui tutte le poesie per Laura Forgia .


Laura Forgia: 

Modella,attrice, soubrette …

Sì,anche ma:

La persona,  i valori, i suoi insegnamenti,le risate,piccoli momenti di gioia,condivisi,talvolta sofferto.

Laura Forgia : La mia amica dagli occhi blu ( da cui il nome del capitolo del blog a lei dedicato ). 

Una delle persone più semplici che io abbia conosciuto nel cosiddetto ” mondo dello spettacolo “. 

Per molti solo una bellissima donna, sì,anche…

ma che cosa è la bellezza fisica se non si accompagna con la bellezza dell’animo ? 

Grazie Laura Lena.

Qui sotto trovate tutto ciò che nel blog ho pubblicato per lei. Basta cliccare nel link e … Buona lettura !!

Marco Vasselli per Laura Lena Forgia © 2011 – 2017

 tutte le mie poesie dedicate a Laura Forgia

, , ,

2 commenti

Il Diario – ” La poesia porta lontano ” compie oggi undici anni .


16-3-2006 – 16-3-2017
” La poesia porta lontano ”

Compie 11 anni

Grazie a chi mi ha sempre sostenuto come poeta e migliorato come uomo !!
Marco Vasselli © 2006 – 2017

, ,

1 Commento

Fotoracconto – I miei libri sono qui !! 


Vai alla mia vetrina !!

Qui i miei libri 

Li potete visionare e sfogliare

Ma soprattutto è qualora vogliate o possiate

Sarebbe gradito l’acquisto.
Si va dal 2010 con “Poesie tra le ciglia “, sino al 2016 con “Tra Tor Sapienza e il mondo “.

Ringrazio infinitamente Laura Forgia, mia musa in ” Poesia è il suo nome “, di cui troverete anche una versione in inglese.

Poi ringrazio Sabina, Carlo, Anna, Micky e tutti coloro che contribuiscono alla diffusione dei miei versi. 

So anche che questa passione per la poesia mi accompagna pressoché da sempre e scrivo perché mi viene naturale, non per monetizzare,ma se posso è meglio.

Alla fine del 2016 inoltre posso asserire con certezza che questo blog ha totalizzato oltre 11.800 visite da ogni parte del mondo che rappresenta il record di sempre, sin dal mio esordio come blogger nel 2006 ai tempi di MSN.

Grazie a tutti per aver sfogliato in lungo e il largo ” La poesia porta lontano ”

È un forte abbraccio a tutti quelli che mi leggono ed apprezzano e perché no, pure a quelli che mi leggono ed ai quali non sto simpaticissimo . Buone cose a tutti senza differenza dal poeta di Tor Sapienza …. 💚
Marco Vasselli © 2016


Vai alla mia vetrina !!

, , , , , , , , , , , , ,

3 commenti

Ray Nakayama


” Ray Nakayama – il mio nome in giapponese secondo un sito del cavolo è questo ”
– dicesti –
e ne ridemmo tutto il pomeriggio.
E cosi per altre cose per cento e cento ore.
Amica mia mi manca di quel tempo solo la nostra splendida amicizia !!

Marco Vasselli
a Laura Mecozzi
2011
Tutti i diritti sono riservati .

, , ,

1 Commento

Uno di questi giorni


Uno di questi giorni
Smetterò di credere
Che la gente ritorni .

Sai quella gente
Dai troppi ” Ti voglio bene “
Usati sino all’inverosimile
Solo quando e se conviene ?

Io troppo romantico
Il credulone che abbocca
Quello che da una mano
Pure a chi man mano s’è defilato
Rinnegando il passato e quel che è stato
Solo perchè ci stava
Di volta in volta il burattinaio che glielo ha consigliato ?

Io pronto a dichiarare sentimenti
Sperando di essere compreso
Rischiando di finire insonne e sottopeso
Abbandonato come i cani in autostrada
Da gente che se c’ha un cuore manco ci bada ?

I silenzi infiniti
Le attese
I voltafaccia subiti a secchiate
Senza sapere il motivo .

Volevano spegnere il mio sorriso
Ma non ci sono riusciti
Mi chiamavano ” amico ” o ” fratello “
A seconda di quello che gli serviva e solo per quello .

Gente senza valore e senza colore
Spacciandosi per insostituibili
Provocano solo dolore .

Questa è storia vissuta
Ma può riguardare i tanti
Che usate come carte di briscola
Re
Cavalli
Fanti
Fanno soltanto il gioco di una mano
Per arrivare prima i malandrini .

Ma quel sorriso
Io non l’ho mai perso
Come che un celo terso
Può avere nuvole per qualche minutino
Ma poi il sole torna a far vedere
Quante
Quali e chi sono i veri amici
Gli affetti e i cari
Le persone vere !!

Marco Vasselli  © 2007 – 2014

, , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Fotoracconto – Mettici il cuore .


image

Mettici il cuore,

cerca dell’amicizia il nome,

punta la stella più alta

ci arriverai .

Gli affetti ,

le persone ,

i momenti andati ,

non sono poi andati chissà dove .

Restano con noi ,

come il fiato di freddo in autunno che fa la nuvoletta dalla bocca .

Restano con noi ,

in una canzone che ci riguarda ,

che ci riporta indietro e ci fa guardare avanti ,

in un libro letto ,

nel mio caso in un libro scritto ,

come poesie tra le ciglia

ossia meraviglia degli occhi incantati di bambino ,

che vi riscopre e vi rilegge cose

che solamente io e chi le ha vissute

sappiamo pienamente .

I colori di un fiore, i pennarelli ,

un’amica cara , il sorriso di una periferia ,

le mille e mille scoperte ,

piccole e grandi scelte ,

volute

condivise e sofferte

restano con noi ,

come il sorriso di chi un giorno mi disse :

” Ma tu ti accontenti di fare poesia solo nel blog ” ?

Restano con noi ,

i progetti incompiuti ,

i distinguo

i saluti dal vetro di un bus ,

i rimpianti ,

le bestemmie in dialetto .

Restano con me ,

con te ,

con tutta la gente incontrata lungo il correre di questi anni .

Restano con noi ,

le colazioni con il saccottino salato ,

l’amore per una donna del Marocco ,

il sorriso di un bimbo o un’amica col cane ,

le risate in messenger

o le passeggiate al Pigneto .

Restano con noi,

le gare di rutti ,

gli incontri del terzetto giù al bar ,

il pub dell’amico con i tavolini inzozzati dai clienti ubriachi ,

una gelateria, una piazza ,

un vociare di scolari di quella scuola

e in generale l’amore per ogni angolo del mio quartiere ,

della mia città , del mio Paese .

Restano con noi le attese giù di un’albergo a fare la muffa

aspettando scendesse lei dal sorriso meraviglioso ,

il cocomero comprato un euro a fetta ,

e le vecchie duemilalire corrispondenti ,

quelle con Marco Polo o la Montessori .

Restano con noi ,

con me ,

con tutti quelli che ci sono stati

e ci saranno .

Mettici il cuore , e l’amicizia torna !!

Marco Vasselli

© 2011 – 2014

© Tutti i diritti sono riservati

www.marcovasselli.it

, , , , , , ,

2 commenti

Wherever you are now …


Wherever you are now ,
i do not talk to you again ,
like a butterfly you stay
on a flower
with a zillion of colors
planted in my heart ❤

Marco Vasselli
to Gillian Grant .
Born – Sheffield – U.K. – 2 Jennuary 1984
Die – Chesterfield – U.K. – 6 August 2013

R.I.P. My friend ❤

Lascia un commento

2012 – Telefonia XD


Attiva il nuovo piano tariffario ” Antani verso tutti ,

avrai subito in omaggio un fantastico Smerdphone

del valore commerciale di 30 euro ,

solo che poi ti regaliamo in omaggio 100 secondi di conversazione verso tutti ,

100 sms verso Antani e internet illimitato il 32 Ottembre .

Tutto a soli 720 euro iva esclusa .

Prematura anche tu la supercazzola ,

e se porti i tuoi amici verso Antani,

la sbilicuda te la offriamo gratis . Affrettati !!

Marco Vasselli
omaggio a Mario Monicelli ed ai gestori di telefonia in Italia
©2012
Tutti i diritti sono riservati

, , , , , , , ,

2 commenti

The traveler Gallery 31 Luoghi


Mondo a perdere ( Roma sparita )firenze 89Gubbio - Rione S.AndreaGubbio - Anfiteatro romanoil colosseo 2001foro romano 2 2001
Teatro Brancaccio - SuggestivaObelisco di AxumCirco MassimoMadre che abbracci tuttiTramonto...e muri come parole in corsa...
Già Natale ?Piazzia Barberini by nightJapan packSushiTempuraLa stazione
CrepuscoloSotto i porticiPiazza VittorioLui e lei" ... e non Dio, ma qualcuno che per noi lo ha inventato ci costringe a viaggiare in un giardino incantato ... "Innatural Desert

Luoghi, un set su Flickr.

, , , , , , , , , , , , , , , , , ,

1 Commento

Il Diario – Tags


2006 2007 2008 2009 2010 20112012 Amicizia Amore Animaart Arte Dolcedonna EmotionsEmozioni English poem Flickr FotografiaFotoRacconto Friendship From mobile Il diario Italian Jukebox Italian MusicItalian poem Italian poet Italy La poesia porta lontanoLove Marco VasselliMusic Musica Musica Italiana PoemPoesia Poesia in italiano Poesia italiana Poesie tra le ciglia Roma RomeSmile Sorriso Soul The travelerÐιکtratta …

, , , , , , , , , , , , , ,

1 Commento

Citazioni


                                                       Pillole di saggezza

citazioni,

filosofia ,

come frasi da breviario

che non servono a nulla ,

” Lentamente muore
chi non rovescia un tavolo “

sinceramente io
col mio tavolo in piedi
con tanto di fiori sopra
e una tovaglia ricamata a mano ,
ci stavo meglio
a parlare con te
in un tempo che oramai non è più

Di quella vita
di tutte quelle risa ,
non sarei morto mai se non di gioia !!

Marco Vasselli

2011

© Tutti i diritti sono riservati

 

, , ,

Lascia un commento

The Traveler – Gallery 30 – Il mondo a forma di te ( Muses )


MeravigliosaSorriso sempliceShe will dance on a cloudBorderLineSerenitàHer smile
Il sipario - The curtainRaggio di luceSom ShogunEstivaNatural beautyOn the road
Sensual ChinaShe is a punkShe is called SummerHo Visto Nina Volare - Valeria M. Per Marco Vasselli © Tutti i diritti sono riservatiThe Smile of a butterflyIl sorriso di Venere
The dancer's Smile活泼She is a fighterHappyness !!Playng in the snowErotic Dream # 1

Il fotografo che è insito in me , le mie amiche, le mie muse, la loro bellezza, i loro sorrisi, le loro espressioni, la loro Arte . Di qui al mio Flickr e dal mio flickr al cuore . Divennero Fotoracconti, emozionarono, ne feci un libro . Gillian Grant , Distratta , Gully e tutte quante coloro si son prestate per degli scatti. Grazie a tutte voi , il blog è donna anche per questo .

Marco Vasselli ©   2007 – 2012

, , , ,

3 commenti

The traveler – Gallery 29


Largo di Torre Argentina
Incontro a un nuovo giorno
Spighe di grano

Di te io vivo .

La preghiera di un angelo

Sogno di Primavera

Rinascita

Marco Vasselli © 2010 – 2012

, , , , ,

3 commenti

FotoRacconto – Ðιکtratta … e me


Così io e te da sempre da una terrazza di mare 

 

 il dipinto ” Da una terrazza di mare “

è opera di

 Ðιکtratta © 2010

cliccandoci sopra scoprirete che c’è un po di me nel suo mondo

lei stessa una volta mi disse ” sono le piccole cose quelle che non si dimenticano mai “

 

, , , , , , , , , , ,

1 Commento

Baciami !!


Baciami
perchè valga più di mille parole
o come apostrofo rosa tra le parole.

Mentre parole solo per te che fremi
che come me sognar e amare sai .

Che amore sei lo sai ?
Tel’ho gia detto ?

Lascia parlare il cuore
senza freni ne schemi
solo e soltanto anima e passione .

Baciami
quand’è che chiederò della tua mano
che avrei voluto cingere in Aprile .

E non mi importa di convenzioni o riti ,
non è di cartapestar il sentimento ,
con la benedizione di quel Vento,
Distratta t’amo,
libera il mio tormento !!

Marco Vasselli

2011
Per DiStratta
© Tutti i diritti sono riservati

, , , , ,

1 Commento

La Ðιکattenzione


Sempre pronta a capirmi
sempre cara sei stata
e dolce
e vera
come la terra su cui cammino tutti i giorni .
Sempre a chiedere di non andare
e quando vai
sempre sperar che torni.
Per quelle guance belle
riempite dal sorriso di dolcedonna,
per gli occhi vispi e allegri
come tu sei per me
e anche quando sei triste torna bella
perchè sarebbe ingiusto
che per DiSattenzione
che al più bel fiore del giardino suo,
Dio neghi vita e sole ed il profumo.
Ed io che trai poeti son nessuno
canterò ancora di un sentimento vero ,
solo perchè
quello che provo è forte
come il legame
d’un’alba con il cielo.

Marco Vasselli
per DiStratta
2011
© Tutti i diritti sono riservati

 

8 commenti

Muses – Gallery 1


Meravigliosa

 Gudrun Lilja Jonòsdòttir per Marco Vasselli  © 2010

Sorriso semplice

Amore silenzioso per Marco Vasselli ©  2010

Di te io vivo .

Distratta per Marco Vasselli © 2012

A Laura

Marco Vasselli e Laura Forgia per EDG © 2012

, , , , , , , , , ,

2 commenti

213


sto viaggiando sul 213,
vedo d’intorno a me
quello sfilare di palazzi consueti :
Via della Primavera,
Tor Dè Schiavi …
La casa di Martina,
il centro commerciale,
pomeriggi con Ale e Fabrizio …
Ed è un bel viaggio,
fuori e dentro me !

Marco Vasselli
2011

© Tutti i diritti sono riservati

, , , , , , ,

1 Commento

Il Diario – Semplicemente grazie a tutti voi !!


… ed a chi ancora dopo sei anni mi dice : ” Che scrivi a fare sul blog rispondo che c’è sempre un motivo per ogni cosa . Oltre 2500 interventi , poesie, esperienze, fotografie , video , storie presenti , storie finite , io , la mia arte, il mio mondo . Grazie infinite a chi ha sempre supportato la mia voglia di esprimermi ed a chi ancora lo farà. Sembra banale ma Vi voglio bene !! Graziea tutti voi . Thank you very much to all !!

                   Marco Vasselli © 2006 – 2012

, , , , , , , , , , , , , , ,

2 commenti

FotoRacconto – Di te io vivo


DiStrattamente

Di te io vivo
come il sole dell’est ogni giorno,
vive per arrivare all’occidente .
E come il sole ardo ignaro del perchè ma naturale ,
come pensiero o prosa o poesia .

Distratta e viva in me come la pioggia ,
di quella lieve
che mi picchietta il viso rinfrescante .
Di te io vivo
come la neve dell’inverno e cado ,
tra le parole tue furbette e belle ,
e mi rialzo per veder le stelle
dentro i tuoi occhi cieli da viaggiare .

Come gabbiano a mare ,
libero di rubare quei tuoi baci ,
che come d’aria lievi in su le ali,

rendono lieve il viaggio ,
il brutto o il bello .

Distratto amore in me
tepore e gioia ,
di te io vivo e non esiste noia ,
ne nefandezza alcuna o cattiveria ,
nè fame ne penuria ,
quando di te io penso , vivo o abbraccio .

DiStanti mai ,
cuore nel cuore e risa ,
che bella e dolce sei come la sera ,
discendi su di me,
donami pace !

Poesia
Marco Vasselli per DiStratta
© 2011

Foto

© DiStratta

, , , , , , ,

3 commenti

GUESTBOOK – Qui tu che entri puoi lasciare un pensiero , un saluto , un’impressione


Protected by Copyscape Web Plagiarism Finder

La poesia porta lontano

Un sorriso ed un saluto . Emozionati con me, che tu sia il benvenuto !!

Marco Vasselli 2006 – 2016

L’immagine

” La poesia porta lontano “

è una creazione di Alexis ’81

2007 – 2016

Tuttii diritti sono riservati

Vuoi contribuire attivamente alla diffusione su vasta scala dei miei llibri

” Poesie tra le ciglia ” , Riflessi ” e ” Poesia è 

eil suo nome ” ; e dei miei libri di futura pubblicazione ?

Puoi farlo in maniera semplice e veloce attraverso un versamento volontario

di 2 € , 5 € , oppure 10 €

su carta di credito del circuito Mastercard

su

IBAN  IT22L0306967684510323465684

intestato a Marco Vasselli

Presso il Gruppo Bancario Intesa Sanpaolo

Grazie di cuore anche a nome dell’ arte

Acquista ” Poesie tra le ciglia ” , ” Riflessi ” ,  ” Poesia è il suo nome ” ( Poesie dedicate a Laura Forgia ) ” e ” Tra Tor Sapienza e il mondo “

 

Support independent publishing: Buy this book on Lulu.

Marco Vasselli | Crea il tuo bage

INFO :
MAIL : marcovasselli@live.it

MOBILE e WHATSAPP :

+39  392  022  17  03

19 commenti

Il Diario – 16 Marzo 2006 – 16 Marzo 2012 – Parte 2


http://www.lulu.com/viewer/embed/EmbeddablePreviewer.swf?version=20120131141155

… e non è che l’inizio di un’altro sogno

Grazie a chi mi ha incoraggiato , dato ispirazione , manforte e a chi

un giorno mi disse : ” Ma tu ti accontenti di essere poeta letto solo nel blog ” ?

Porterò per sempre nel mio cuore quella persona

e ringrazierò ognuno di voi ogni qual volta

acquisterete ” Poesie tra le ciglia”

Oggi son sei anni de ” La poesia porta lontano ” ,

ma , con lo spirito del primo giorno , ancora sono fiero del mio primo libro

e dico primo perchè ripeto :

… non è che l’inizio di un altro sogno

Marco Vasselli

3 commenti

Il Diario – 16 Marzo 2006 – 16 Marzo 2012 – Parte 1


Cos’è il tempo ? Vivo nel mio disordine talmente bene da ritrovarci sempre tutto . In questa data , esattamente sei anni or sono , grazie all’amico Carlo Gori , pittore, scultore , regista teatrale e poeta , dalla polisportiva del mio quartiere nacque l’idea del blog di poesie . Di qui iniziai a postare le mie robe . Di qui sono passati amici e nemici , ho conosciuto gente con la quale ho condiviso l’animo e i consigli e le cose belle, le cose brutte , e versi strofe e impicci e amori . Male e bene di un mondo visti dagli occhi miei e dagli occhi vostri . E collaborazioni , testi, musica, fotografie e poesie bellissime o semplici pensieri dattiloscritti . Esperienze, distanze superate talvolta con un semplice click in messenger , talvolta accorciate da un ” Hey a tra poco ” . E Alexis, Dada, Valeria e Lalla e Martina . Espressioni di un tempo che oramai non è più e talvolta me ne rammarico . Perchè se vero è che loro 5 le ho sempre considerate ” La mia marcia in più ” , dall’altra capisco che due di loro hanno intrapreso una strada per conto loro . Non si può prevaricare la scelta di un’ altra persona quando non è concorde alla nostra . Questa è l’ultima vera lezione da loro impartitami .

L’immagine qui sopra è dell’Alexis e tutti i diritti sono riservati , ve lo troverete scritto ogni qualvolta appare sto libro , che , aprendosi si trasforma in ferrovia e c’è come di un treno che viaggia verso l’alba . Sottolinea che il viaggio è lungo, la poesia porta lontano e che è un viaggio con un biglietto di sola andata . Me lo regalò l’Ale nel 2007 , al compimento del primo anno di blog .

E’ inutile dire che questo sesto anno di blog si apre per me all’insegna della consuetudine . Ossia, è consuetudine per me scrivere giornalmente, sia una sciocca frase o il pensiero più profondo . E’ l’arte che è così , se non vivi di ciò e per ciò , difficilmente si comprende cosa sia alzarsi alle 3 di notte per buttar giù strofe e versi . Cosa sia l’artista non lo so nemmeno io , penso solo di esserlo . Che io scriva in dialetto romano o romanesco che dir si voglia , che io scriva in italiano , che io traduca in modo bislacco stupidi testi , ne faccia foto , disegni , dediche e quant’altro , so solo che èl’irrefrenabile bisogno di esprimermi che ho . I bla bla bla li lascio alla gente vuota come i porta ombrelli in una giornata di pioggia , le malelingue le lascio a parlare di quanto credono sia sciocco scrivere poesie , essi come ripeto sono vuoti . Senza fantasia , senza un ciufolo da pensare se non che loro rimarranno soli e delusi dalla vita , perchè mentre erano intenti a spargere veleno su di me io ero già altrove . Non provo rancore verso chi mi invidia , posso solo esclamare ” Poracci !! ” . E vado avanti e non mi vanto affatto . Sono per me ancora quello che stò braccio sinistro c’è un miracolo dentro e che mi basta un foglio e una penna per dare colore al giorno e giorno al buio . Ringrazio , per ognuno di questi sei anni , tutta la gente che mi ha esortato a fare meglio come artista , migliorandomi come uomo . La DiS , Vento , Gillian , Jackmax , Antonio , Pietro , Calo e tutti gli altri che dai quattro lati di questo assurdo mondo , aprono qui e riescono magari a sorridere in un loro periodo di mer … ( dove ” mer non ” è mare in francese .Grazie per questo tempo , vi voglio bene lettori del blog e del mio libro, ma soprattutto voglio bene al tempo con voi trascorso , sia esso sei ore , sei giorni sei mesi o sei anni .Buona vita a tutti quanti !!

Marco Vasselli a tutti i lettori del blog

L’immagine ” La poesia porta lontano ” è di Alexis ’81

2007 – 2012

Tutti i diritti sono riservati

, , ,

5 commenti

Il Diario – Le mie poesie preferite


Certo che in sei anni di blog, se ne son viste di cotte e di crude . La sezione delle mie poesie preferite è un sunto di tutto quel che c’è più o meno qui . Tra robe mie, di altri poeti, foto, quadri, robe di amici e no, in ogni lingua , in ogni forma . Qui è la poesia , dal duemilaessei la mia , la vostra . Di chi c’era , c’è stato e ci sarà a Dio piacendo , o Buddah , o Allah , o il fato , il destino eccetera eccetera eccetera ….

Grazie veramente a coloro che mi han sostenuto e aiutato. Ovunque siano ne avrò sempre un buon ricordo . Cliccate nel link qui sotto per entrar nella sezione e sfogliarla a vostro piacimento  2012. Ciao !!

 

Marco Vasselli 2012

 

https://marcovasselli.wordpress.com/category/le-mie-poesie-preferite/

, , , , , , , , , , ,

3 commenti

Tinteggiando L’alba


Hai tinteggiato un’alba troppo scura, stamani.

Hai preso i miei mali d’umore e di quest’anima hai ed hai avuto cura

Domani grazie al cielo so che arrivi !!

Ðιکtratta e Marco Vasselli – 2011

© Tutti i diritti sono riservati

 

,

3 commenti

Come il glicine


Come il glicine s’arramica sui muri e le balconate ,
così anche io
ed ognuno di noi
persi e trovati arresi
sui muri e le balconate di questa vita.
Che essa talvolta costi sofferenza,
che essa talvolta ti rigaghi con un bel niente,
forse non è
che un piccolo dettaglio.
Il glicine crescerà ad ogni modo
portando i suoi colori e il suo profumo .
Così come me
come ognuno di noi,
recando senso al mondo
sia con il sole
che nelle infinite giornate di pioggia .

Marco Vasselli
2011
Tutti i diritti sono riservati.

1 Commento

Temporary index of my emotions – Part 1 –


    • … e non si può certo dire che in questo post, non ci abbia messo tutto me stesso !!  XD
    Marco Vasselli © 2006 – 2012

,

1 Commento


NEGO LA TERRA

sola

 

Il gradevole frastuono.

La percezione d’intesa.

La limpidezza di spirito.

L’appassionata solitudine.

Il silenzio nel silenzio.

La salvezza incoraggiante

la pulizia dell’anima.

In riva a questo mare adesso mi ritrovo.

 

 

DISTRATTA

 

 

 

2 commenti

DISTRATTA – Pensieri distratti in una mente astratta


, , ,

4 commenti

Il Diario – A Natale regalami


  • ACQUISTA POESIE TRA LE CIGLIA

    Support independent publishing: Buy this book on Lulu.

  • Invece di abbonarti al pacchetto ” Cazzate varie ” dell’ennesima piattaforma televisiva del ciufolo , anzichè fomentare calciatori superpagati che in tempo di crisi sarebbe meglio che andassero a zappare, ridando all’Italia il primato di ” Paese agricolo ” come nel secondo dopoguerra , anzichè buttare i soldidal chirurgo plastico o dall’estetista perchè un brufolo ti deturpa lo zigomo destro e anzichè spendere soldi ai grattaepperdi e varie lotterie che tanto non si vince una ceppa : Acquista il mio libro su www. lulu.com , o cerca su amazon ” poesie tra le ciglia ” . Ridarai fiato alla poesia , leggerai qualcosa in cui ho messo cuore anima, spirito ed intelletto e farai di un poeta, un poeta sereno . Per Natale o per qualsiasi altra festività pagana o meno, regala e fai regalare il libro che reca in copertina la farfalla di Gillian Grant , il titolo di Vassilka Sammartino , e l’emozione del poeta di periferia, il medesimo che qui vi scrive, Marco Vasselli . Grazie per l’attenzione a presto !!

    • ACQUISTA POESIE TRA LE CIGLIA

      Support independent publishing: Buy this book on Lulu.

, , , , , , , , ,

1 Commento

Gaia ( Italian and english edition )


Sorriso trentadue denti che risplende ,
vita di tutti i giorni.
Persi e intravisti noi per dodici anni .
Ed eccoti ancora ,
e la passione e la fotografia
e musica e ballare in libreria , col motorino
tarda sera e via !
Gli affanni del cuore ed una sigaretta ,
a volte spigolosa sembri dura
ma le radici nella mia borgata
che vera amica
sei spalla e confidente .
Concerto rock ,
o parco a riposarci ,
sei benvenuta in questa vita mia ,
Inverno o Estate ,
cosa vuoi che sia ?
Che tu rimanga ,
è questo ciò che conta !!

Marco Vasselli a Gaia Lang

——————————————

Toothy smile that shines,
life every day.
Lost and glimpsed us for twelve years.
And here again,
and the passion and photography
and music and dancing in the library, with motor
Late in the evening and go!
The troubles of the heart and a cigarette,
Sometimes it seems hard angular
but the roots in my village
that true friend
six shoulder and confidant.
Rock concert,
to rest or park,
You are welcome in this my life,
Winter or Summer,
What do you think?
You to stay,
that’s what counts!

Marco Vasselli to Gaia Lang 

2011 © Tutti i diritti sono riservati  –  All Rights reserved

, , , , , , , ,

3 commenti

Mettici il cuore


Mettici il cuore,

cerca dell’amicizia il nome,

punta la stella più alta

ci arriverai .

Gli affetti ,

le persone ,

i momenti andati ,

non sono poi andati chissà dove .

Restano con noi ,

come il fiato di freddo in autunno che fa la nuvoletta dalla bocca .

Restano con noi ,

in una canzone che ci riguarda ,

che ci riporta indietro e ci fa guardare avanti ,

in un libro letto ,

nel mio caso in un libro scritto ,

come poesie tra le ciglia

ossia meraviglia degli occhi incantati di bambino ,

che vi riscopre e vi rilegge cose

che solamente io e chi le ha vissute

sappiamo pienamente .

I colori di un fiore, i pennarelli ,

un’amica cara , il sorriso di una periferia ,

le mille e mille scoperte ,

piccole e grandi scelte ,

volute

condivise e sofferte

restano con noi ,

come il sorriso di chi un giorno mi disse :

” Ma tu ti accontenti di fare poesia solo nel blog ” ?

Restano con noi ,

i progetti incompiuti ,

i distinguo

i saluti dal vetro di un bus ,

i rimpianti ,

le bestemmie in dialetto .

Restano con me ,

con te ,

con tutta la gente incontrata lungo il correre di questi anni .

Restano con noi ,

le colazioni con il saccottino salato ,

l’amore per una donna del Marocco ,

il sorriso di un bimbo o un’amica col cane ,

le risate in messenger

o le passeggiate al Pigneto .

Restano con noi,

le gare di rutti ,

gli incontri del terzetto giù al bar ,

il pub dell’amico con i tavolini inzozzati dai clienti ubriachi ,

una gelateria, una piazza ,

un vociare di scolari di quella scuola

e in generale l’amore per ogni angolo del mio quartiere ,

della mia città , del mio Paese .

Restano con noi le attese giù di un’albergo a fare la muffa

aspettando scendesse lei dal sorriso meraviglioso ,

il cocomero comprato un euro a fetta ,

e le vecchie duemilalire corrispondenti ,

quelle con Marco Polo o la Montessori .

Restano con noi ,

con me ,

con tutti quelli che ci sono stati

e ci saranno .

Mettici il cuore , e l’amicizia torna !!

Marco Vasselli

2011

© Tutti i diritti sono riservati

, , , , , , , , , , , ,

7 commenti

Voglio


Voglio provare a sonnecchiare

ricavando quattro sogni ancora da scoprire.

Voglio sorridere rifugiandomi nella certezza del mio tempo.

Voglio guardare l’orizzonte

spogliandomi di questo vuoto dentro

che raggela ogni pensiero.

Superbamente voglio solo ..

non aver più paura.

……

voglio portarti

dove non v’è paura

e dove il sogno sia meglio del reale

e le catene tolte a liberare

splendida e pura

l’essere che sei !

Ðιکtratta & Marco Vasselli

2011

© Tutti i diritti sono riservati

, , , , , , ,

5 commenti

Dolore


Inabissò l’amore
rimase l’amicizia che finì
e ne tenni il ricordo migliore
un blu di occhi limpidi e sinceri
come sei sempre te e sei sempre stata .

Marco Vasselli
2011
Tutti i diritti sono riservati

,

1 Commento

Nel cuore di Ele


Cuore di Ele, viaggio nel viaggio,

occhi negli occhi e via,

in una mattinata di biciclette,

nel treno in corsa per il lavoro

Roma, Milano, Roma

freccia di tempo, arco di tempo e torna,

Fiore padano,

cuor di Catania,

bella che sole

verde di occhi ,

segni dei sogni

poggiati da Dio

su d’un sorriso che fa spettacolo .

Con te dentro al cuore mia splendida amica,

parto di slancio, affronto la vita

atterro e riparto,

bella da infarto ,

risa di bimba, angelica voce .

Persi per Roma

Autunno inoltrato ,

abbraccio infinito

a dopo

….

Marco Vasselli

Per Eleonora P.

2011

© Tutti i diritti sono riservati

Foto di Marco Vasselli – 2011 – © Tutti i diritti sono riservati


, , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

5 commenti

Seguirò i tuoi voli


Bacio DiStratto. Buonanotte
animo di gabbiano mai ingabbiato .

Seguirò i tuoi voli
talvolta da vicino,
talvolta da lontano,
amerò ridisegnare le rotte dei miei,
affinchè, bella come tu sei,
rincrocerai il mio sguardo per il mondo,
in una mattinata presto al bar,
o sotto un colonnato del Bernini.

Ali nelle ali ancora poche miglia,
e col coraggio in cuore Dolcedonna,
legiadri noi
ci lasceremo dentro.

Marco Vasselli

© Tutti i diritti sono riservati

, , , , , ,

3 commenti

Offese & Sarcasmi


 

 notte infinita

 

Han tentato di pigliarmi ogni cosa

anche di togliermi l’anima

e le fantasie

e l’ illusione.

Offese e sarcasmi

arroganza inaudita

meschinità pura e diretta

Sorso velenoso dopo sorso

nutrito con odio sottile e invidia strisciante

han partorito in me

lacrime amare

liberate da singhiozzi scomposti

Però io so

che tutto quel dolore tornerà a loro.

Anche se non sarà quello

a ridarmi la gioia.

Ðιکtratta 

2011

© Tutti i diritti sono riservati

 

, , , , , , ,

3 commenti

Grazie Dolcedonna


Te,
e solo te sei…
come nessuno mai.
Ti voglio bene Marchino.

 

Ðιکtratta …


, ,

3 commenti

Ðιکtratta e bella sei


Ðιکtratta e bella sei ,

guzzo di vita ed occhi della brezza .

Fiera e selvaqggia e buona come il pane .

Risate andate da quella primavera,

di parlar toscano all’occorrenza,

e che non è un difetto lo rammento.

Ðιکtratta e bella sei

quando dicesti ” ti porto con me all’ Elba,

il brivido non detto mi pervase

ed impacciato e triste e risa e humor

millesseicentotrentasette stelle

solo due cieli,

quelli dei tuoi occhi  !!

Marco Vasselli per 

Ðιکtratta

2011

© Tutti i diritti sono riservati

, , ,

5 commenti

Ðιکtratta è l’assenza


Lempicka

 Tamara de Lempicka Portrait of Marjorie Ferry

 

Distratta è l’assenza

il tuo girovagare sulle nuvole

la tua sana follia di vivere.

Distratta è l’assenza di gravità

l’ondeggiare su nubi d’incanto

e perderti 

nel tramonto dei miei pensieri

non vorrei mai.

Distratta dai …

siediti accanto a me

e quel tempo d’incanto

che ora ti sembra non c’è

saprai trovare.

Se c’è

chi in la mi porterà per mano

distratti e vivi assieme…

resteremo !!

  

MARCO VASSELLI 

                          per  Ðιکtratta

2011 – © Tutti i diritti sono riservati

,

5 commenti

Il Diario – Oggi sono in radio !


Oggi sono in radio come ormai consuetudine quasi ogni mercoledì su http://www.deliradio.it . Solito bar in Trastevere, soliti Dj Jack Max e Bruno IronMan Sabatini, soltito MacBook e mixer e microfoni. Soliti noi 3 che lasceremo i problemi personali via da noi dalle 16 alle 18 . Il programma è Deli Vintage, musica di oltre vent’anni, vasto assortimento di musica e goliardia. Seguiteci sul web !!

,

3 commenti

Il Diario – Sfogo


Rileggevo nei giorni scorsi il 2006, mi viene tristrezza, mi viene sgomento, mi viene paura a sapere che gli amici di qualche anno fa, non ci sonopiù, o almeno non sono più miei amici . Di questo blog, di loro, saprete un dì che c’erano due persone a cui tenevo moltissimo e tutte quelle che vi sono passte dopo non hanno mai capito fino infondo questo ” poetino ” come loro han fatto . Certo, vero è che si cambia, si matura si cresce, si crede in delle cose, si fanno degli errori, si cambia . Si provano emozioni, ed è quel che ho fatto anche io . Ci si capisce, ci si schiera gli uni contro gli altri, insomma si è persone, ci si emoziona, si ha un’anima, cu cuore . Il blog, questo blog, non sarà mai piu’ lo stesso senza loro due . Vientravano,talvolta in punta di piedi , talvolta per lasciare un sorriso, un commento . Ho avuto più cultura da loro due che da Treccani o Wikipedia. La cultura, sapete quella cosa che inItalia è sempre meno di moda ? Ma l’0amicizia no, non è una moda e la loro, fosse stata una pizza, sarebbe stata una quattrostagioni . Sono così passate quattro stagioni, poi sedici, poi venti e dio solo sa quanto mi mancano. Mio l’errore di non aver detto cose da tempo che mi faqcevano star male, o di aver travisato cose dette o scritte in msn o in qualunque piattaforma del cavolo oppure son stati cinque anni bellissimi ma tanto poi doveva finire come quei corsi che si fanno ? Beh, fosse stato un corso, mi sarei meritato la borsa di studio per la deficenza, facendo finire l’amicizia con la persona che per prima entrò nel blog e mi scrisse che delle mie poesie non capiva molto, ma poi mi ha capito come amico. Beh gli errori li facciamo tutti, ma credo di averla ferita ed aver posto termine all’amicizia. Poi c’era la mia fan numero uno, quella che mi ascoltava nei momenti piu’ bui. E beh adesso che loro sono lontane da queigiorni un po piu’ sereni spero solostiano bene .

Questo blog lo devoanche un po a loro. Brutto è piangere per il passato, questa sera lo farei , come lo ho fatto in segreto tante e tante volte. Sono triste, e volevo un attimino di sfoggo per dire questo .Scusate lo sfogo.

, ,

4 commenti

B. B. B.


black block bastardi ! ! !

,

1 Commento

Nuda


Nuda è l’anima mia quando si ispira,
prima che la rivesta di parole e toni e colori,
nuda è la notte,
se non di stelle coperta
a rivestirla di luce.

Nuda è la pace
prima che la si vesta di bandiera
o credo
o ideale
che la si armi
che la si ami
che la si cerchi
dopo esser stati
l’uno con l’altro o contro,
i bianchi e i neri
guelfi e ghibellini
o Islam o Cristo,
sempre celando
l’inutile convenzione o convinzione del momento .

Nuda è la noia
e la vergogna dei bigotti,
sempre pronti però
a giudicare senza conoscere , usare e usarsi,
senza capire affondo.

E infondo infondo affondare senza affrontare,
manifestare senza reagire
facendo il gioco di chi
come pedine muove i suoi interessi .

E se Regina o Fante
o Torre o Ciuco,
sempre pedine siamo,
colore e ruolo sopra una scacchiera,
che nuda,
senza noi infondo infondo,
tutti quei giochi manderebbe all’aria .

 

Marco Vasselli
2011
© Tutti i diritti sono riservati.

, , , , , ,

3 commenti

DiSsolversi mai !!


C’è stato un posto
e l’anima lo sa e lo vorrebbe
dove noi due distesi
su un giaciglio di rose e di spine.
Che non sò dir ne come ne perchè, ritornerei tra un anno o tra mezz’ora .

E di mischiarci l’anima e la pelle,
perdutamente persi e ritornati
saremmo sempre dita nelle dita
mentre di fuori il mondo va in malora.

Dammi un appuntamento, giorno ed ora,
sarei di te il poeta e Perlarara,
che l’anima mi animi e sollevi,
dei baci brevi e odore del tuo mare.

Dissolta mai
ma solo un po Distratta ,
aspetterò senza nessuna fretta.

Marco Vasselli per DiStratta
2011
Tutti i diritti sono riservati

, , , , ,

4 commenti

Le rime der Vasselli .


Le rime dè chi s’arza da na vita pè na strofa.
Le rime dè chi seppe dè la poesia e der core,
chiamateme poeta,
chiamateme er Vasselli,
da adolescente isterico a adurto indefinito,
me vesto cò nà rima,
me ce posso fà er vestito .
Duemila e sei ragioni pè sentimme vivo,
partito dar quaderno dele superiori, e dopo aperto er blog,
me sanno venì fori,
le sensazioni utopiche dè chi ancora ce crede,
che l’arte è er pericardio dè stò core che trabocca .
Amori o gioia o er male,
dè st’epoca un pò sciocca,
è er basso medioevo,
attappateme la bocca !

Inventeranno certo leggi da bavajo,
ma che me frega a me, che me potrai trovà ar Carrajo,
a venneme stò libro come la resibola,
che fori nun c’è niente solo er monno che se tribola.

La mano mia sinistra forse un tempo der diavolo,
assesta co ste rime ad un monno der cavolo,
quer colpo micidiale,
anche se un pò maldestro,
che tutti stì giornali nun daranno mai cor destro.

Partito da Tor Sapienza sempre ai blocchi dè partenza,
cò un’illusione caustica dè sofferenza,
si vai a Novara o Brescia, o ar bare sotto casa,
lontano dar mercato dè Borri o Fertrinelli,
chiedete der poetino che già sanno der Vasselli .

Se vinco o perdo ‘n conta,
sò uno che racconta,
le storie dè li tanti dar più piccolo ar più arto,
poeta pè mestiere
artista pè passione,
che come certi cani nun c’avranno mai er padrone.

Dala Togliatti ar Tevere,
da Saxa ar Mandrione,
chiedete dè chi scrive tra la merda l’emozione !

Marco Vasselli

2011

Tutti i diritti sono riservati

, , ,

7 commenti

-0-0-


Yesterday Gillian Grant gave me a new pair of glasses ,
so i can continue to watch the world
with eyes of an artist .

Marco Vasselli – 2011 – To Gillian Grant , the person that made the cover of my book ” Poesie tra le ciglia “

4 commenti

Ray Nakayama


Ray Nakayama – il mio nome in giapponese secondo un sito del cavolo e questo – dicesti – e ne ridemmo tutto il pomeriggio. E cosi per altre cose per cento e cento ore. Amica mia mi manca di quel tempo solo la nostra splendida amicizia !!

Lascia un commento

Mettici il cuore !!


Mettici il cuore,

cerca dell’amicizia il nome,

punta la stella più alta

ci arriverai .

Gli affetti ,

le persone ,

i momenti andati ,

non sono poi andati chissà dove .

Restano con noi ,

come il fiato di freddo in autunno che fa la nuvoletta dalla bocca .

Restano con noi ,

in una canzone che ci riguarda ,

che ci riporta indietro e ci fa guardare avanti ,

in un libro letto ,

nel mio caso in un libro scritto ,

come poesie tra le ciglia

ossia meraviglia degli occhi incantati di bambino ,

che vi riscopre e vi rilegge cose

che solamente io e chi le ha vissute

sappiamo pienamente .

I colori di un fiore, i pennarelli ,

un’amica cara , il sorriso di una periferia ,

le mille e mille scoperte ,

piccole e grandi scelte ,

volute

condivise e sofferte

restano con noi ,

come il sorriso di chi un giorno mi disse :

” Ma tu ti accontenti di fare poesia solo nel blog ” ?

Restano con noi ,

i progetti incompiuti ,

i distinguo

i saluti dal vetro di un bus ,

i rimpianti ,

le bestemmie in dialetto .

Restano con me ,

con te ,

con tutta la gente incontrata lungo il correre di questi anni .

Restano con noi ,

le colazioni con il saccottino salato ,

l’amore per una donna del Marocco ,

il sorriso di un bimbo o un’amica col cane ,

le risate in messenger

o le passeggiate al Pigneto .

Restano con noi,

le gare di rutti ,

gli incontri del terzetto giù al bar ,

il pub dell’amico con i tavolini inzozzati dai clienti ubriachi ,

una gelateria, una piazza ,

un vociare di scolari di quella scuola

e in generale l’amore per ogni angolo del mio quartiere ,

della mia città , del mio Paese .

Restano con noi le attese giù di un’albergo a fare la muffa

aspettando scendesse lei dal sorriso meraviglioso ,

il cocomero comprato un euro a fetta ,

e le vecchie duemilalire corrispondenti ,

quelle con Marco Polo o la Montessori .

Restano con noi ,

con me ,

con tutti quelli che ci sono stati

e ci saranno .

Mettici il cuore , e l’amicizia torna !!

Marco Vasselli

2011

© Tutti i diritti sono riservati

 

, , , , ,

5 commenti

Sabrina Rizzo


http://scrittoriinvetrina.blogspot.com/2011/04/sabrina-rizzo.html

Clicca nel link sovrastante, vieni a scoprire il primo romanzo della mia amica Sabrina Rizzo.

 Ho sempre creduto in chi fa arte come me .

 Ho sempre diffidato di chi si vanta.

Amo l gente semplice e Sabrisabri, come la chiamo io lo è.

Sono felice per chi alla sua prima opera proprio come ho fatto io con ” Poesie tra le ciglia “,dimostra che non esistono artisti ” maggiori ” o ” minori “, ma artisti e basta !!

Il libro di Sabri è un fanasy, un romanzo popolato da creature di un mondo fatato, ma ogni singolo personaggio ha caratteristiche riscontrabili anche nella vita quotidiana. Beh, cosa dire.

Vieni a leggere cosa si dice di colei che è già recensita anche nei giornali nazionali.

 

Marco Vasselli

 

, ,

2 commenti

Ieri era …


Ieri era risa di occhi e di mani, oggi malinconia .
Ieri era cammino di occhi d’amici nella stessa direzione ,
oggi soltanto rumore dei passi di chi va via .
Ed un’assurda malinconia che mai passa ,
questa vacanza che non rilassa
perchè core che cerca non sembra avere
gioia e certezza alcuna ,
mentre s’affaccia e affanna
da una notte umbra ,
è li che cerca
il sorriso di Lalla o di Marti
e di cose che sanno di buono .
Un passato di ozio od affanno,
e musica e foto vivaci
e battute, poesie e questo e quello .
E dove non sono vorrei tornare , tra le vie di Centocelle
o a guardare un arcobaleno sul mare.
Da dove un sorriso presi ed uno portai ,
consapevole che ieri era
il giorno dei desideri da avverare .
Stelle cadenti e scie di luce pura ,
solo per chiedere che loro stiano bene .
E mentre la nostalgia diviene alba …
Buongiorno mondo !!
Buongiorno Laura e Marty .
Caffè di corsa e si ritorna ad oggi …

 

 

Marco Vasselli – 2011 –

Per Laura M. e Martina C.

© Tutti i diritti sono riservati

, ,

5 commenti

se tu …


se tu tornassi a parlarmi, sapresti di quel tuo amico che in vacanza, è migliorato nello scattare foto. A cosa serve se non ci sei te, per migliorare ancora, riderci un poco con il tuo sarcasmo? Se tu hai capito, non voglio altro che la tua amicizia, e se invaghito è ver che sono stato, amico vorrei essere per anni e ‘ pietra sopra ‘ come in allie mc beal , continuando la strada che mi manca

 

Marco Vasselli – 2011

© Tutti i diritti sono riservati

,

Lascia un commento

Vacanza umbra


sto andando nella consueta località in umbria. Che era poi quella dello scorso natale, della scorsa pasqua a respirarmi l’appennino, rallentare il ritmo a darmi una tregua lontano dalla quotidianità talvolta sin troppo ripetitiva della metropoli. Vi ho sempre tutti tutti nel cuore, ma vado a stringere mani di amici tali per me da sempre. Vado ad ascoltare silenzi di secolari conventi,ma anche a sentir chiamare dio nei modi coloriti che si hanno qui. Andrò forse a ritrovare la mia prima fidanzata da tempo rimasta amica e rimasta li perchè lei sa che come me i legami quelli veri sono difficili da recidere. E poi di giorno in giorno devo solo decidere come trascorrere il mio tempo al meglio. Spedirò cartoline postali, sarò al telefono per parlare con amici e parenti lontani e scatterò foto,ma fondamentalmente mi riposerò . Di tanto in tanto riaprirò le pagine del blog e risponderò ai commenti qualora ve ne fossero. Buona vita a te che entri qui. Grazie chiunque tu sia perchè mi leggi . Ciao !

 

 Marco Vasselli – 2011 – 

© Tutti i diritti sono riservati

3 commenti

Fotoracconto – Il Diario – La mappa del cuore


 

Salve gente, volevo solo ringraziare tutta quella gente che è entrata quì in questo posto che poi posto non è. Non è un luogo fisico, non si sfoglia come un libro perchè non vi sono pagine numerate. C’è però un indice come nei libri e tante e tante storie di tanta e tanta gente che da ognidove mi ha regalato emozioni. Talvolta ne sono nate belle amicizie, talvolta ci si è allontanati e ritrovati, e se rileggo poesie ed interventi vari messi qui in cinque anni e mezzo circa, mi viene la pelle d’oca solo a pensare ” Ma quanto tempo è passato !! “. Eppure rileggere poesie è un po come guardare un album di foto, ci si riemoziona rivivendo i momenti.Un pensiero va sempre alle prime cinque ragazze che presero a leggere in maniera continua il blog sin dai suoi primi passi che tante e tante cose mi hanno insegnato della vita. Talvolta mi sono trovato a dibattere dell’utilità o meno del web, ma ancora oggi potrei asserire che il blog è bello se portato avanti con intelligenza. Non occorre essere assidui pubblicatori per esser bloggers, ma metterci l’anima dentro ai post, beh questo sì. Ringrazio tutti coloro i quali han collaborato con me per la stesura degliinterventi, chi ha ispirato poesie, pose fotografiche, chi mi ha stimato come studenti che so mettono i miei testi sui diari che girano nei licei, nelle Uni, ringrazio tutti coloro che han portato la mia poesia lontano dal mondo ottuso ed assurdo che ogni giorno ci si propina appena si esce di casa. Non sico che la poesia curi i mali del mondo, ma aiuti a vedere qualcosa di migliore di quel che c’è questo sì. Come a dire che La Poesia Porta Lontano da crisi di governo, caro vita, delusioni amorose, amicizie che si operdono aiutando ad immaginare magari come sarebbe belklo se tutto andasse un po meglio per queste come per mille e mille altre situazioni della vita. C’è stata musica da suonare nel mediaplayer, c’è stata foto da scattare con la Kodak un po datata, c ‘è stato un tempo per sedersi a tavolino e mangiare un panino scrivendo assieme davanti al Colosseo, c’è stato un tempo per gli scatti di una ballerina ed attrice di Sheffield che ha donato la copertina al libro che da qui è venuto fuori. Non amo contare i successi e gli insuccessi di queti cinque anni, del blog e tutto quel che c’è stato, ma amo mettere questa mappa del mondo e immaginare la mappa del cuore. Se ognuno di quei puntini è qualcuno che ha trovato gradevole, ha letto ed apprezzato o meno poesie, video, foto e quant’atro di questo blog, io cel’ho fatta, io e tutti coloro che mi han supportato e sopportato in tutto questo tempo, abbiamo regalato un poco di poesia al mondo. Buona sera mondo, buonna poesia, buona vita !!

Marco Vasselli al raggiungimento delle 250 copie del suo libro ” Poesie tra le ciglia “

, , , , , , ,

1 Commento

BuonÐιک !!


 

Punta il dito all’orizzonte

verso ogni alba scura

io sarò li che guiderò il tuo braccio

a colorar come pennello il giorno

per tutti quanti i giorni che vorrai .

Un nuovo giorno

nuovo e distratto avrai

….

Buondì artigiana !!

 

Marco Vasselli per Ðιکtratta

2011

© Tutti i diritti sono riservati

 

,

3 commenti

… e del Ðιکtratto viaggio le bellezze


 

Cerca di me laddove

L’alba mi sa di mare e dei mattini

Passati spensierati a camminare

Dove perdere gli occhi l’una all’altro.

 

Cerca di me laddove

Solo l’amore è sentimento vero

Dove sarò io ero o sono stato

Distrattamente correremo assieme

Sopra d’un prato a ridere e giocare .

 

Il cuore prende l’anima e partire

Per questo viaggio da chiamare amore

Si viaggia immensi mondi e immense strade

Dove se pioggia cade sarò sole

Dove parole non ci basteranno

Per le bellezze che vi troveremo.

 

Cerca di me e saremo

L’uno dell’altra e mano nella mano

A mano a mano lievemente andremo

Laddove siamo stati e ancor saremo .

 

Marco Vasselli   per   Ðιکtratta

2011

© Tutti i diritti sono riservati

 

 

, , ,

Lascia un commento

Risveglio con te


Raccolti, nel tepore dell’Estate

Mentre la notte vaga di casa in casa,

di strada in strada

dal mare alla collina di Toscana,

stiamo io e te Artigiana

stretti nel sonno e il sogno bello di noi due.

E dita cingere le tue perfette

E abbandono al tiepido bacio dell’alba

Non sarà il risveglio

Null’altro che il più bel sogno che ho da fare.

E dei tuo occhi azzurri

Di mare e spuma e vento

Bagnare gli occhi miei che è sabbia e roccia.

E vedo il bello sul tuo viso allegro

Perché che bella sei che mi dai forza .

Marco Vasselli Ðιکtratta …

2011

© Tutti i diritti sono riservati

, ,

6 commenti

… e dell’amor Ðιکtratto …


Bella che sei distratta e disillusa

Adornerei solo per te mia musa

Stanze d’incanto a chiuderci lì dentro

Tra luci delle candele e l’odore degli incensi.

E bello averti senza una parola

Ma solo dal battito dei respiri.

In un tempo d’infinita dolcezza

Dove l’orologio di lancette non fa più giri.

Un sempre un mai un ovunque

Dove che tu saresti, io sarei

Soli ad arrotolarci tra lenzuola

Dove il candore delle bianche fila

S’infila e sfila dalle tue curve belle

Bianche anch’esse e pure e candide di latte.

E in un traguardo mai raggiunto forse

Solo anelar quegli occhi dentro i miei

E morsi e dolci baci e poi carezze

E possedersi i corpi e riposarsi

Dove che l’anima s’incontra al sole

Come di un nascere in me di gioia nuova.

Bella e distratta sei

Ed io non so distrattamente avrei

Misero sogno o dell’amore il vero

Questo è mistero ma anelo a sentir vivo

Quel brivido dell’arte più preziosa

Ed artigiana tu sol di posar le mani a modellarmi

Nella brace dei corpi

Nell’umido del sudore dolce miele

Come capelli tuoi da districare

E assieme ad essi districarci i sensi.

E in un possesso effimero e gioviale

Mangiare e bere anche per settimane

Solo di te che della vita sai

E l’animo si congiunge col piacere

E un solo io dove che so di te

E tu di me

Marchio indelebile e profumo di ginestre

E primavera che diviene estate

E il giorno sera

E notte dove la notte prima c’era,

Sarei tuo solo se sol tu lo volessi

senza etichette, distrattamente assorti

senza sentieri sognando sogni veri

e baci e morsi e pizzichi e risate

carezze al vellutato manto della pelle

che della luna sa quand’è la notte

E sogno sei ed io ti sognerei

E vera sei come ne ho viste mai

Come lo sai

Che il sogno su di un foglio

È solo dirti di tutto quel che voglio

Ma voli al cuore e s’apra come ali !!

Marco Vasselli  – 2011

per Ðιکtratta

© Tutti i diritti sono riservati

, , ,

6 commenti

Delle assolate giornate


Delle assolate giornate di inizio Estate

all’avvenir

e penso

e vivo

e scrivo

e rido

e sono certo che c’è del bello anche in tutto questo !!

Marco Vasselli – 2011

© Tutti i diritti sono riservati

, , , , , , , ,

4 commenti

Ho cercato


ho cercato del senso di me nei vecchi discorsi. Ho trovato nei cassetti dell anima i pennarelli di marty e la canon di laura. C era la chitarra di carlo che non la sapeva suonare ed il sorriso di rosario. C era il vento e un artigiana ed una donna che si faceva chiamare armonia. Non ho mai capito perche cosi, era una donna sola e triste credo. Ho trovato un ricordo d estate in un piccolo giardinetto di trastevere a ridere con jack e alberto. Corrono via i ricordi e dall anima solo un piccolo retrogusto di malinconia. Tra tutta quella polvere quanti ricordi. So anche che nulla e perso ma per ora li lascio li. Chiudo il cassetto e torno al quotidiano andare di ogni giorno. Ma dove si va ogni giorno ? Sia consumar di candela lento o gioia o risa e scherzi oppure pianto ? Certo di tanto in tanto riapro quel cassetto ed il sorriso appiccia gli occhi e il cuore !!