Archivio per 15 ottobre 2009

Musica – Francesco Guccini – Canzone quasi d’amore


 

 

 

Non starò più a cercare parole che non trovo
per dirti cose vecchie con il vestito nuovo,
per raccontarti il vuoto che, al solito, ho di dentro
e partorire il topo vivendo sui ricordi, giocando coi miei giorni, col tempo…

O forse vuoi che dica che ho i capelli più corti
o che per le mie navi son quasi chiusi i porti;
io parlo sempre tanto, ma non ho ancora fedi,
non voglio menar vanto di me o della mia vita costretta come dita dei piedi…

Queste cose le sai perchè siam tutti uguali
e moriamo ogni giorno dei medesimi mali,
perchè siam tutti soli ed è nostro destino
tentare goffi voli d’ azione o di parola,
volando come vola il tacchino…

Non posso farci niente e tu puoi fare meno,
sono vecchio d’ orgoglio, mi commuove il tuo seno
e di questa parola io quasi mi vergogno,
ma c’è una vita sola, non ne sprechiamo niente in tributi alla gente o al sogno…

Le sere sono uguali, ma ogni sera è diversa
e quasi non ti accorgi dell’ energia dispersa
a ricercare i visi che ti han dimenticato
vestendo abiti lisi, buoni ad ogni evenienza, inseguendo la scienza o il peccato…

Tutto questo lo sai e sai dove comincia
la grazia o il tedio a morte del vivere in provincia
perchè siam tutti uguali, siamo cattivi e buoni
e abbiam gli stessi mali, siamo vigliacchi e fieri,
saggi, falsi, sinceri… coglioni!

Ma dove te ne andrai? Ma dove sei già andata?
Ti dono, se vorrai, questa noia già usata:
tienila in mia memoria, ma non è un capitale,
ti accorgerai da sola, nemmeno dopo tanto, che la noia di un altro non vale…

D’ altra parte, lo vedi, scrivo ancora canzoni
e pago la mia casa, pago le mie illusioni,
fingo d’ aver capito che vivere è incontrarsi,
aver sonno, appetito, far dei figli, mangiare,
bere, leggere, amare… grattarsi!


 

Annunci

Lascia un commento

Vita


 

Luccicano,piegandosi
a radersi chini i fili della gramigna
la ove, ora si flettono in fila indiana
le pannocchie
Corrente, spira da ovest
a rendere l’eco del mare in un tuono eminente
la sua voce lampante di un padrone esigente
di sua naturale invadenza non raffredda i nostri cuori
non ancora sazi di gioie estive.
Volano gli aghi di pino nell’umido del suo soffio
intralcia il viale di foranti spade sparpagliate
mentre il moto ondoso si divora la rena
in un frenetico abbandono dei suoi arrivi.
Il passaggio di tal forza
che di sale ci pizzica le narici
a rinvenir chi di tale fortuna non renda giustizia
A ricordarci a noi che di tal respiro
fin dà fanciulli ci riempiva la vita di gioie paesane.
Passerà pure stavolta
come le stagioni il suo sibilo rassicurante e caldo
sulla nostra pelle
a ricordar ad ognun di noi la fine di un’età
e l’inizio di un altro autunno
Quello che il destino da tal soffio
ha riempito i nostri occhi
scalfito lacrime sulla guancia
regalandoci carezze
Riservandoci nell’intimità dei pochi il suo caloroso respiro
e il suo ritorno per il nostro avvenire

 

Poesia scritta da Ana TF

Tutti i diritti sono riservati.

Lascia un commento

Outside Books.

We live not as we will, but as we can🌸.

Sharing

NEUTRALIZE THE FREE RADICALS

BRAINCHILD

gehadsjourney.wordpress.com

The Glam Pepper

Fashion of a glamour pepper girl

Novel Pride

Dr. Prashant (Medical Practitioner)

Il Blog di Nicolò

Osa sempre senza aver paura di scrivere

Racconti ondivaghi che alla fine parlano sempre di amore

“Ships are safe in a harbour, but that’s not what ships are made for”

Alperen Durak

#alperen #reis #birumutturyaşamak

C O F F E E TIME

Your Day News

Sandra wood post

sandra wood post

LIVING THE DREAM

FOR A NEW TOMORROW

Lexa lubanga

“Love recognizes no barriers. It jumps hurdles, leaps fences, penetrates walls to arrive at its destination full of hope.” — Maya Angelou

EnigmaDebunked

Thoughts that provoke yours. (Season II coming in Dec 2019)

Shreyans writes

Attraction keeps you alive! Distraction keeps you fatile!

Hortereichon Show

Ay ya ya yay, no te bañes en el rio.

|छाप|

Trail of Thoughts

tra palco e realtà

"Teatro significa vivere sul serio quello che gli altri nella vita recitano male." -Eduardo De Filippo

Tubarrywhite

Take it easy

Pane Amore e Vodka sia

Lifestyle, moda, Makeup, food, baby, family, homemade, leggerete le mie DIS-avventure di mamma IM-perfetta, e delle mie piccole pesti, una che vuole diventare la Ferragni è una troppo intenta a camminare e a ciucciarsi i carica batterie per preoccuparsi di cosa essere da grande... e molto molto altro!

Блог красоты и здоровья от LiDea

О себе, о женщинах, об особенностях женского организма, об изменениях, связанных с возрастом. О красоте и здоровье, о том, чтобы сохранить их в условиях дефицита времени. О том, как сделать так, чтобы чувствовать себя королевой, чтобы окружающие видели её в вас.

cosedistratte

laboratorio artigianale di tempere, stracci, pensieri & parole.

Investing In Share Market

learn investing and making money in share market

Paper Girl in a Paper Town

Aspirante scrittrice. Sono una ragazza di carta in una città di carta

Nonapritequelforno

Se hai un problema, aggiungi cioccolato.

Eldhiya Ghaits

Playing Words and Change the World!

The Knowledge Log

Life is a broadway musical and everyday is a song. These are mine manifested as poetry.

Gil-Galad

Poesie, pensieri e altre cose che non iniziano per la p

Download Luca Carboni - Pop-up (2015)

Luca Carboni - Pop-up (Full Album) Download

gunjan arora

Yoga for Health, Healing and Happiness

Lifemerized

Observing Life's Minutes

Monty guidon

Allons cheveux au vent sur Monty guidon

dimensioneC

Se apro la porta al mondo, forse qualcuno entrerà

Stefano Cicchini

Italian Travel Influencer & Instagram Specialist

der Kreuzfahrttester - Kreuzfahrt News

Reise und Testberichte - Alles rund um Kreuzfahrten

My Life My Choice

Private rantings of a poor soul!

Giulia Ciarapica

Voglio un uomo che mi guardi con la stessa passione con cui io guardo un libro.

The Daily LAMS

Live more, enjoy life

Artliteral

Aqui trago contos e pensamentos, de personagens que passaram e passam por mim, pela minha mente. Emprestei fragmentos meus, a cada um dos mesmos... ou talvez tenha sido o contrário. Resumindo o que disse Lispector "escrever é uma maldição. Mas escrever apenas uma linha, basta para salvar a alma." E escrever é isso. Lançar em letras, o que não se pode medir, o que não se pode tocar com as mãos. Também trarei trechos de livros e crítica de artes em geral, bem como, desenhos autorais. Música Indie também fará parte do acervo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: