Archivio per 15 ottobre 2009

Musica – Francesco Guccini – Canzone quasi d’amore


 

 

 

Non starò più a cercare parole che non trovo
per dirti cose vecchie con il vestito nuovo,
per raccontarti il vuoto che, al solito, ho di dentro
e partorire il topo vivendo sui ricordi, giocando coi miei giorni, col tempo…

O forse vuoi che dica che ho i capelli più corti
o che per le mie navi son quasi chiusi i porti;
io parlo sempre tanto, ma non ho ancora fedi,
non voglio menar vanto di me o della mia vita costretta come dita dei piedi…

Queste cose le sai perchè siam tutti uguali
e moriamo ogni giorno dei medesimi mali,
perchè siam tutti soli ed è nostro destino
tentare goffi voli d’ azione o di parola,
volando come vola il tacchino…

Non posso farci niente e tu puoi fare meno,
sono vecchio d’ orgoglio, mi commuove il tuo seno
e di questa parola io quasi mi vergogno,
ma c’è una vita sola, non ne sprechiamo niente in tributi alla gente o al sogno…

Le sere sono uguali, ma ogni sera è diversa
e quasi non ti accorgi dell’ energia dispersa
a ricercare i visi che ti han dimenticato
vestendo abiti lisi, buoni ad ogni evenienza, inseguendo la scienza o il peccato…

Tutto questo lo sai e sai dove comincia
la grazia o il tedio a morte del vivere in provincia
perchè siam tutti uguali, siamo cattivi e buoni
e abbiam gli stessi mali, siamo vigliacchi e fieri,
saggi, falsi, sinceri… coglioni!

Ma dove te ne andrai? Ma dove sei già andata?
Ti dono, se vorrai, questa noia già usata:
tienila in mia memoria, ma non è un capitale,
ti accorgerai da sola, nemmeno dopo tanto, che la noia di un altro non vale…

D’ altra parte, lo vedi, scrivo ancora canzoni
e pago la mia casa, pago le mie illusioni,
fingo d’ aver capito che vivere è incontrarsi,
aver sonno, appetito, far dei figli, mangiare,
bere, leggere, amare… grattarsi!


 

Lascia un commento

Vita


 

Luccicano,piegandosi
a radersi chini i fili della gramigna
la ove, ora si flettono in fila indiana
le pannocchie
Corrente, spira da ovest
a rendere l’eco del mare in un tuono eminente
la sua voce lampante di un padrone esigente
di sua naturale invadenza non raffredda i nostri cuori
non ancora sazi di gioie estive.
Volano gli aghi di pino nell’umido del suo soffio
intralcia il viale di foranti spade sparpagliate
mentre il moto ondoso si divora la rena
in un frenetico abbandono dei suoi arrivi.
Il passaggio di tal forza
che di sale ci pizzica le narici
a rinvenir chi di tale fortuna non renda giustizia
A ricordarci a noi che di tal respiro
fin dà fanciulli ci riempiva la vita di gioie paesane.
Passerà pure stavolta
come le stagioni il suo sibilo rassicurante e caldo
sulla nostra pelle
a ricordar ad ognun di noi la fine di un’età
e l’inizio di un altro autunno
Quello che il destino da tal soffio
ha riempito i nostri occhi
scalfito lacrime sulla guancia
regalandoci carezze
Riservandoci nell’intimità dei pochi il suo caloroso respiro
e il suo ritorno per il nostro avvenire

 

Poesia scritta da Ana TF

Tutti i diritti sono riservati.

Lascia un commento

EPR

Unbiased Product Research Articles

GiuliaSweetLife

Il mio mondo 🌏

Lifenvi

Live life in a livable environment.

TJWhiteWolf's Poetry and Series

Poetry, Series, Lyrics

Balladeer's Blog

Singing the praises of things that slip through the cultural cracks

mypiesite

tutto è possibile!!!

Mădălina lu' Cafanu

ctrl alt delete

The Alexys Library

"un libro ti cambia la vita"

Into the Light Adventures

By Sandra Js Photography - Make the rest of your life the best of your life.

Omnia Caelum... Poetry, Art, Music

Live like you would die tomorrow, learn like you would live forever! (Gandhi) All artwork, music and photography is of my creation and all are originals if not otherwise stated.

Emma Cosma

Psicoterapeuta

brăilaltfel

braila vazuta prin ochii mei

The Last Chapter

Life past present, thoughts about the future

Lucy's Art

"L’arte ci consente di trovare noi stessi e di perdere noi stessi nello stesso momento." (Thomas Merton)

ফিরে দেখা

Newsletter on Literary Affairs

La Page @Mélie

Contre le blues, le meilleur remède, c'est le rock...!

Darlene Foster's Blog

dreamer of dreams, teller of tales

But I Smile Anyway...

Musings and memories, words and wisdom... of a working family woman

Kaleidoscope of My Life

IT'S ALL ABOUT HAVING THE COURAGE OF DESIRE…

Poteci Însorite

Munte, Excursii, Drumeții, Faună și Floră, Sfaturi Utile, MTB, Orașe și Sate

allenrizzi

Sempre in Movimento! Published Every Monday and Friday at 12 PM EST

Reflection of My Journey

The chaotic life of a working Mom. Finding Peace and Stillness.

Dear Miss Fletcher

With a proper background women can do anything. (Oscar Wilde)

parcosegantini.wordpress.com/

Il tuo 5x1000 per il cuore verde fra i Navigli, 90mila mq di natura a MILANO — codice fiscale 97654880158. Partecipiamo alla realizzazione di un grande parco pubblico di 90.000 mq.

ricettario coroloni Fabio

Super ricette da tutto il mondo

Outside Books.

We live not as we will, but as we can🌸.

Sharing

NEUTRALIZE THE FREE RADICALS

BRAINCHILD

gehadsjourney.wordpress.com

The Glam Pepper

Fashion of a glamour pepper girl

Novel Pride

Dr. Prashant (Medical Practitioner)

Deneb's Blog

Niente tepore, niente caldo, solo un freddo niente...

Il Blog di Nicolò

Osa sempre senza aver paura di scrivere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: